il tavolo di OPERTO

PER UN USO CONSAPEVOLE DELLE TECNOLOGIE ICT E DEI NUOVI MEDIA
Negli ultimi anni la rete è diventata un luogo molto diverso rispetto a qualche tempo fa. Internet si trasforma e trasforma le persone e la loro identità, soprattutto attraverso i social network. Secondo recenti ricerche, il 23% degli adolescenti italiani trascorre tra 5 e oltre 10 ore su Internet (+4% rispetto al 2013), l’8% è connesso 24 ore al giorno; il 44% non ha bisogno di una postazione per connettersi ma lo fa da qualsiasi luogo, grazie alla diffusione del wifi e di dispositivi internet mobili come gli smartphone, posseduti dall’85% degli under 18. La relazione con i dispositivi mobili è intensa e coinvolge tutte le sfere di socializzazione: una quota rilevante di adolescenti è convinta che senza il web non riuscirebbe a fare nuove amicizie, perderebbe aspetti ritenuti più interessanti della vita normale e senza il web si sentirebbe isolata dal proprio gruppo dei pari. Ma quasi cinque adolescenti su dieci non parlano e non si confrontano con i genitori sui contenuti da visualizzare o condividere in rete . La rete è, dunque, il luogo della socialità, ma anche dei rischi Tutto questo stimola e suggerisce la necessità di mettere in atto importanti iniziative per promuovere un uso consapevole, sicuro e fattivo del web e delle nuove tecnologie.

TAVOLO.JPG (95×74) GLI ISCRITTI AL TAVOLO:

BRUZZONE DANILO
CHIOLA FRANCESCO
CUMINETTI DANIELE
DRAGOTTO LUCIA
GIUSSANI ROBERTA
RICCI MICHELE
STASI BARBARA

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *