RISOTTO ALLE FRAGOLE.

Le fragole contengono circa il 90% di acqua e solo 2 mg di sodio, inoltre forniscono antiossidanti, acido ellagico e ben 54 mg di vitamina C ogni 100 gr.
Hanno funzione antibatterica, antivirale, (ideali contro influenza e raffreddore) e antitumorale, infatti l’acido ellagico combatte l’azione delle sostanze cancerogene e ostacola la formazione dei vasi sanguigni necessari per la crescita dei tumori.

RISOTTO ALLE FRAGOLE:

Primo piatto molto leggero e vegeteriano, adatto ai bambini, unico nella sua semplicità.
Piatto tipicamente estivo, per la buona riuscita del piatto vi consiglio di usare fragole di prima qualità: mature al punto giusto e profumate.
RICETTA N. 1:
INGREDIENTI: 500 gr di riso, 300 gr di fragole, 1 bicchiere di vino bianco secco o spumante, 1,5 l di brodo, 5 cucchiai di olio, 2 cucchiai di erba cipollina.
PROCEDIMENTO:
Far rosolare riso con l’olio e lasciare colorire, aggiungere il vino bianco e far evaporare, quindi aggiungere qualche mestolo di brodo e portare a cottura, rimestando ogni tanto. Passare le fragole nel mixer(tenerne qualcuna da parte per guarnire il piatto), unire il composto al riso quasi a fine cottura, quando è quasi asciutto di brodo e spolverizzare con l’erba cipollina e aggiustare di sale.
A piacere mantecare con formaggio fresco.
Disporre in un piatto da portata; guarnire il piatto con le fragole e servire.
Consiglio questa versione più leggera del piatto, molto adatto ai bambini!
In un tegame mettere il rimanente burro e unire le fragole tagliate a pezzetti ( due o tre vanno lasciate per la guarnizione del piatto)

RICETTA N. 2:
INGREDIENTI:
300 gr di riso, 1 scalogno, 1 bicchiere di vino bianco o spumante,40 gr di burro, 200 ml di panna da cucina, 40 gr di parmigiano, 300 gr di fragole, brodo q.b.
PROCEDIMENTO:
Far rosolare lo scalogno affettato sottile con 20 gr di burro, aggiungere il riso e far tostare, unire il vino bianco e lasciare evaporare, quindi portare a cottura aggiungendo qualche mestolo di brodo, quando è necessario.
In un tegame mettere il rimanente burro e le fragole tagliate a pezzetti, devono addensarsi e diventare una crema, aggiungere la panna e amalgamare bene il tutto.
Unire il composto al risotto, quasi a fine cottura, unire il parmigiano e mantecare a picere.
Guarnire il piatto con le fragole e servire.
Variante possibile: se si desidera un piatto dal gusto più inteso, si può sostituire il vino bianco con il rosso e mantecare con formaggi morbidi ma gustosi.
Tina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *