Saggio su Education 2.0

“È il pensiero che genera la materia”
Saggio di Lidia Maria Giannini su Education 2.0

http://www.educationduepuntozero.it/racconti-ed-esperienze/04-40217313733.shtml

"È il pensiero che genera la materia"

Manzoni e la modernità di Gertrude su Education 2.0

Manzoni e la modernità di Gertrude, di Lidia Maria Giannini

È tempo di esami: si propone la condivisione di un compito “Dalla lettura de I promessi sposi… alle riflessioni su Gertrude” di una giovane liceale.

[il contributo]

Manzoni e la modernità di Gertrude

da Gaetano Speranza

Della separazione è figlia l’ignoranza,
che ridilacera le maglie della madre.
Ma l’illusione della non separazione
è la progenitrice d’ogni danno.

 

Festa della mamma [scuola in ospedale S.Carlo di Milano]

Ciao, ho organizzato una mostra di lavori sul tema “Maternità e adozioni internazionali”. La mostra è organizzata in occasione della festa della mamma e rappresenta la maternità e le adozioni internazionali, poiché presso la pediatria del San Carlo i bambini delle adozioni accompagnati dai loro genitori vengono a fare una serie di controlli in day hospital. Sono dipinti bellissimi, realizzati dagli studenti del Liceo artistico Fontana…

Vi aspetto numerosi dalle 10 alle 12. Le opere poi resteranno in esposizione per circa un mese. I teli, come quelli realizzato lo scorso anno, rimarranno di più.
Grazie! Alessandra

[la locandina]

Auguri in volo su un aereo di carta di Piero Faraone

Vi ringrazio degli Auguri per la Santa Pasqua e vi offro un pensiero che spero che sia di vostro gradimento. Cordialità, PIERO Faraone

C’é un aereo di carta
C’ é un aereo di carta
che vola su alto,
lanciato da un bimbo
da una grande finestra.

A caso volteggia,
rimane lassù
fra case assiepate
e grandi facciate.

Il bimbo lo segue,
lo segue che plana,
s’ impenna
poi ondeggia,
ondeggia e non cade.

Ancora si alza,
arriva sui tetti,
sui tetti più alti
e sale più in alto,
si spinge oltre loro.

Tutto
vede quel giuoco,
vede e sorride
il bimbo estasiato.

Sorride la gente
si accende a quel riso,
al riso di un bimbo
che guarda beato
e ignora quel dono,
il dono che ha dato
giocando nel cielo
con ali di carta.

Isola di lavoro2014 [ITIS Treviglio -BG-]

Il progetto è stato realizzato nell’anno scolastico 2013-2014 in occasione della partecipazione alle olimpiadi della Automazione Siemens 2014. I protagonisti dell’esperienza didattica : studenti dell’indirizzo informatico e telecomunicazione e dell’indirizzo meccatronico dell’ITIS di Treviglio con la partecipazione di uno studente dell’indirizzo meccatronica dell’ITIs di Crema. Il sistema di controllo usato è un PLC Siemens S7-300 l’ambiente di programmazione STEP7 versione 2006. I linguaggi di programmazione usati: LD e SCL. Il progetto di controllo è stato testato su una isola di lavoro assemblata con componenti Fisher Technik. Il progetto prevede l’interfaccia di controllo di un pannello progettato con il software WinCC Flexible 2008. Gli sviluppi del progetto prevedono l’integrazione e l’asservimento di un braccio meccanico antropomorfo e di un muletto-robot assemblati con componenti Lego Next e programmati in linguaggio C.

Il responsabile del progetto Rotta verso il Futuro
prof. Donato Mazzei
ITIS Treviglio (BG)

[relazione Progetto isola di lavoro 2014 itis]

Carissima Linda, all’ingresso dell’ITIS Treviglio e’ stato installato un monitor in cui vengono continuamente proiettate le esperienze didattiche  dell’istituto oltre che la partecipazione a gare ed eventi di robotica. Appari anche te con le attivita’ condivise con l’Istituto don Milani di Latina [es. chat del 2006]. Ciao Donato

Festa nel parco [scuola in ospedale S.Carlo di Milano]

Carissimi, sto organizzando un evento singolare che si terrà nel parco dell’Ospedale SAN CARLO a Milano. Aperto a tutti, naturalmente, e ci saranno vari cani e addestratori cinofili che mostreranno le abilità e i trucchi dell’addestramento. Risponderanno a domande e mostreranno che splendore è avere un cane vicino! Con i cani della pet therapy andremo a trovare i bambini in reparto!!
Venite numerosi!! ci sarà anche un’autopompa dei Vigili del Fuoco.
La pediatria del SAN CARLO

Alessandra

LA LOCANDINA

Ingranditore registratore [scuola infanzia Latina]

Ingranditore registratore 01

Bambine/i ricordano l’arrivo del pacco dono della Media Direct e provano a scoprire uno dei regali in esso contenuto: l’ingranditore registratore cod 297601

http://youtu.be/HBa25fIAzv4

Ingranditore registratore 02

Veronica, Luca ed Asia osservano “i semini della primavera” attraverso l’ingranditore registratore cod 297601. Intanto in classe bambine/i giocano “al tavolo dei giochi”. C’e’ chi ha scelto il castello, chi i travestimenti, i computer… Lorenzo ha deciso di riordinare le cestine con le costruzioni trasferendole da una cassettina ad un’altra

http://youtu.be/1l4VtJHXPkY

Ingranditore registratore 03

… anche Asia fa la sua esperienza con l’ingranditore registratore cod 297601 e la condivide con Veronica. Diego M. raggiunge Lorenzo e lo aiuta a trasferire le costruzioni nella cassetta corrispondente

Ingranditore registratore 04 e 05

Infine Marco si unisce incuriosito al tavolo dove Veronica ed Asia stanno osservano “i semini della primavera” attraverso l’ingranditore registratore cod 297601.

http://youtu.be/Va6TC40gl2w

https://www.youtube.com/watch?v=hp6Zadak_E0

correlazioni

http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2014/03/26/i-doni-della-media-direct-scuola-infanzia-latina/

https://www.facebook.com/CampuStoreIT

eTwinning – AMBIENTE ed ARTE: Era preistorica [scuola primaria Latina]

… dopo quanto pubblicato il 17 novembre 2013
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2013/11/17
ecco che si riprende insieme il cammino dell’evoluzione e involuzione dell’Uomo

Progetto Pediatria: “Tutta un’altra musica” su Education 2.0

Progetto Pediatria: “Tutta un’altra musica”, di Alessandra Guanzani
Il progetto “Tutta un’altra musica” vede coinvolti musicisti speciali e insegnanti di “AllegroModerato” (orchestra sinfonica composta di persone con disabilità) ed è rivolto ai bambini degenti del reparto di Pediatria dell’Ospedale San Carlo di Milano.

[clicca qui per leggere l’articolo]

“Tutta un’altra musica”: l’avvio del progetto, di Alessandra Guanzani
Il reparto pediatrico dell’Ospedale S. Carlo di Milano ha finalmente avviato, in collaborazione con AllegroModerato, il progetto “Tutta un’altra musica”. I riscontri fra i bambini e il personale ospedaliero sono stati sorprendenti.

[clicca qui per leggere l’articolo]

Le foto ricordo del 13 marzo 2014

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9392689k2548921o1/2014-mi-prg-musica

Lezione di musicoterapia al San Carlo

Ecco un po’ di foto scattate oggi durante la lezione di musicoterapia al San Carlo! Alessandra
27 marzo 2014

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9392630k1478380o1/2014-mi-musicoterapy

Alcuni “video ricordo”

http://youtu.be/h4r-eJtiI3Y

http://youtu.be/Xz6P5mDpgyU

Testo che Giulia Garitta di anni 20 (volontaria e musicista di AllegroModerato) ha scritto sulle emozioni che prova quando suona durante la lezione di musicoterapia al San Carlo.

IL PROGETTO DI ALLEGRO MODERATO all’Ospedale San Carlo
Il mio sogno e la mia passione sono la musica, quindi i miei maestri sono serviti per farmi imparare a suonare sempre meglio e poi ad aiutarmi quando suoniamo in orchestra. Ora con i bambini è diverso per quello che mi sento ora. L’anno scorso sono andata con la mia scuola in una scuola dell’infanzia a fare il tirocinio e visto che amo la musica, ho fatto anche un coro con i bambini d’accordo con il mio professore di sostegno. Ma quell’esperienza mi serviva per la scuola. Adesso invece posso unire due cose: il mio sogno per la musica e il mio sogno di stare con i bambini. Io sono contenta di stare con i bambini e penso di essere brava con loro perchè ho un potere dolce e mi piace poter aiutare a fare le cose. Sono come una “fata” molto dolce con i bambini. Quindi adesso riuscire ad aiutarli a suonare come fanno i miei maestri con me, è una cosa bellissima. Così quando mi viene bene e ci riesco, tante volte sono fiera di me stessa perché mi sembra di avere un dono speciale con i bambini e la musica mi aiuta. Alla fine mi sento bene e sono contenta. Questa esperienza di musica con i bambini dell’ospedale con Alessandra è una cosa bellissima perché è bello aiutare i miei maestri insieme ad altri compagni musicisti, ma soprattutto è bello vedere i bambini contenti di provare e riuscire a suonare strumenti veri insieme a tutti noi. I bambini sono felici mentre suonano, Alessandra è contenta di vederli suonare e io mi sento più felice dentro al mio cuore. Giulia Garitta

Saluto… in musica [scuola in ospedale S.Carlo di Milano]

Elena, una mamma volontaria, al lunedì viene a fare “Musica e movimento”: oggi con noi bambini ha costruito un fantastico bastone della pioggia, con il rotolone della carta del lettino e i chiodi. Il tutto ricoperto da nastro adesivo. Bellissimo!! E che suono armonioso!

Christian e Giulia.

Oggi Ilaria è uscita dopo un lungo ricovero: noi l’abbiamo salutata con un maxi biglietto e una super foto! Ciao ILARIA!!

Sitografie robotiche… da Genova

Ecco un’altra “chicca robotica” dell’ IIT.

http://www.galileonet.it/articles/532718b3a5717a551600002b

Che cosa gli farebbero fare i bimbi di Linda?

Ciao a tutti.Bruno

Sitografie utili

I video di Focus
http://www.focus.it/video/default.aspx

Sito per ragazzi della Polizia di Stato nato con l’obiettivo di promuovere presso i bambini, lo sviluppo di una cultura del rispetto e della legalità. I temi educativi intorno ai quali il sito ruota rispecchiano alcune delle problematiche maggiormente dibattute in tema di minori. Il sito veicola tali contenuti attraverso modalità educative di tipo ludico ricreativo, per consentire ai piccoli utenti di acquisire informazioni e imparare comportamenti corretti, ma anche di divertirsi ad entrare in contatto con le istituzioni in maniera nuova e serena.
http://poliziadistato.it/pds/giovanissimi/main.htm

PROGETTO LETTURA: possibilita’ di scaricare eBook gratuitamente
http://www.giuntiscuola.it/progetto-lettura-scarica-un-ebook-gratuito/

Mappa 3d EXOSOLAR http://www.exosolar.net/

eTwinning ambiente ed Arte: La Primavera [scuola infanzia Latina]

I doni della primavera:

Ti regalo un fiore
per un tuo sorriso

Ti regalo un fiore
per le lacrime versate

Ti regalo un fiore
perché ogni giorno è festa

Ti regalo un fiore
adesso che hai trovato il vaso

Te lo regalo come segno d’AMORE

La rappresentazione grafica della poesia

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9375599k3272058o1/2014-primavera-poesia

PRIMAVERA… ALLA LAVAGNA

Tutto l’occorrente per il nostro dono di Primavera

.. e qui le foto ricordo …

http://www.kizoa.it/video-con-foto/d9658671k6667309o1/2014-giardino-primavera

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9536966k1279997o1/2014-primavera-dono

Valentina, la mamma di Veronica, condivide con noi, mediante whatsapp, la crescita delle piantine della Primavera

… ed Ilaria dopo alcuni giorni porta a scuola le sue piantine per farci vedere quanto sono cresciute

http://www.kizoa.it/video-con-foto/d10012993k1694184o1/2014-piante-ilariafiori-lucafiori-luca (1)

P4030949 P4030947

eTwinning: il fiore di Gaia [scuola infanzia Latina]

Ecco il bellissimo fiore realizzato a casa da Gaia

http://www.kizoa.it/video-con-foto/d10012790k1271203o1/2014-fiore-gaia

RomeCup 2014 sul portale ufficiale

ROMECUP 2014, L’ECCELLENZA DELLA ROBOTICA A ROMA
VII edizione

Roma, 19 marzo 2014
Ipsia Cattaneo

[il sito] – [la scheda di partecipazione]

[organizzazione gruppi I.C. don Milani LT]

[intervista a Linda Giannini]

[intervista ad Immacolata Nappi]

[mirror sul portale dei quartieri connessi]

[area dimostrativa]

[rassegna stampa] – [locandina + organizzazione]

I numeri della RomeCup

Da otto anni, da quando la manifestazione è nata, la RomeCup, anche se è un evento di soli tre giorni, in realtà si prolunga anche per i restanti 362. Continua nelle scuole, nelle università, nei centri di ricerca, nei laboratori ecc. e ovviamente anche on line, grazie a tutti i materiali che si possono condividere in Rete. Anzi, possiamo dire che continua virtualmente, perché ogni anno nascono nuovi spazi fisici e virtuali che si integrano tra loro (Leis, Palestra dell’Innovazione, Portale di orientamento ecc.).

3.500 gli studenti che hanno partecipato ai laboratori (dalla scuola dell’infanzia ai corsi serali)
300 i docenti coinvolti
150 e oltre i prototipi robotici nei 50 stand dell’area dimostrativa (ma ci sono anche software, applicativi, schede ecc.)
100 gli studenti dell’IIS Vincenzo Gioberti di Roma nel ruolo di hostess e steward per l’accoglienza
100 i team (studenti delle scuole)
60 i relatori nelle diverse sessioni di confronto
20 e più le diverse categorie di soggetti che aderiscono all’alleanza multisettoriale per la robotica educativa (università, aziende, scuole ecc.) che ha già 70 firmatari
20 i laboratori didattici attivati per le diversa età, da -3 a 19 anni, e i vari indirizzi di istruzione
13 le regioni di provenienza
4 le diverse location della manifestazione, dal centro alla periferia (Campidoglio, Tempio di Adriano, Ipsia Cattaneo, Città Educativa di Roma)
-3 anni è l’età dei più giovani aspiranti progettisti che frequentano l’Istituto comprensivo Don Milani di Latina (Scuola dell’Infanzia)
 Palestra dell’Innovazione (Phyrtual InnovationGym) in Europa
 Fab Lab romano costruito secondo le indicazioni del Mit’s Center for Bits of Atoms
volta che il servizio pubblico radiotelevisivo è media partner (Rai Educational)

Quanto ai nostri numeri, abbiamo organizzato 
2 pullman da 54 posti l’uno
2 pullman piccoli da 9 posti l’uno
3 autovetture da 5 posti l’uno
… ed hanno preso parte all’evento bambine/i dai pochi mesi di vita (come la sorellina di Noureddine e di Ali’) ai 14 anni; presenti anche, oltre agli insegnanti, mamme, papa’, nonne/i

http://www.kizoa.it/video-con-foto/d9874645k5103051o1/2014-busroma

Video di Stefano Iachetti, papà di Ludovica

… e le sue foto-ricordo
http://www.descrittiva.it/calip/1314/Ludo.zip

Il video ufficiale che racconta l’ottava edizione della RomeCup. L’eccellenza della robotica a Roma (19-21 marzo 2014).

Video di Francesco Faralli, voce di Aldo Russo, audio di Giampiero Sanzari. A cura della Fondazione Mondo Digitale. http://youtu.be/6tvuaKI5IN8

lorenzo-romecup

RomeCup 2014 [scuola primaria Latina]

Qui vi presentiamo i robot artistici della classe seconda (rif. ins. Bisogno)

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9116327k5104940o1/2014-robot-ii

“Robottino “R.V.A.S.L.C.”, meccanizzato, di Greta (anni 10), dal D.H. Di Ped. IV dell’Osp. Ped. “G.Gaslini” di Genova”.

Greta ed il Robottino “R.V.A.S.L.C.

https://www.youtube.com/watch?v=1dJiFia9UU4&feature=youtu.be

Seminario di formazione “Erasmus +”

Seminario di formazione “Erasmus +”
cui sono invitati i Dirigenti Scolastici della provincia di Latina,
insieme a un docente referente

Istituto Comprensivo “Don Milani”,
Latina, 6 marzo 2014
Aula Magna

 nota piano territoriale n.4968
seminari Erasmus+ Latina Viterbo Roma

 presentazione di Martina Blasi

presentazione Linda Giannini – Noemi Lusi – Roberta Manfredi

 info in cartellina

 programma del 06/03/2014 –  mod. scheda di adesione

PROGRAMMA h. 14,00 -14,30
Arrivo e registrazione dei partecipanti
h. 14,30 – 14,45
Saluti di Benvenuto
D.S. prof.ssa Laura De Angelis
prof.ssa Barbara Gastaldello, USR Lazio, Referente Europa dell’Istruzione
D.S. prof.ssa Anna Rita Tamponi, Dirigente Scolastica Liceo “Lucrezio Caro”
h. 14,45 -15,45
Presentazione “Erasmus +”delle Agenzie nazionali INDIRE e ISFOL
h. 14,45 -15,15 – dott.ssa Martina Blasi – INDIRE
h. 15,15 -15,45 – dott.ssa Anna Butteroni – ISFOL
h. 15,45 – 16.15
Dibattito e Question Time per la dott.ssa Martina Blasi

16.15-16.45 Pausa caffé

h 16,45- 17,45
Gemellaggi, partenariati europei ed Erasmus+
dott.ssa Linda Giannini, prof.ssa Noemi Lusi, prof.ssa Roberta Manfredi, Ambasciatrici eTwinning

h. 17, 45 – 18,15
Dibattito aperto e Question Time su quesiti specifici
da parte delle scuole o dei referenti

http://www.kizoa.it/slideshow/d9058119k7787657o1/2014-erasmuslt

Il dono di “racconti sul comodino”

Ecco il dono di Tiziano Corso: il omponimento di Maddalena Casadei in arte: “Pandora – il ritorno -”

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=cTekrelLOhE

Grazie

eTwinning – AMBIENTE ed ARTE: piantine in classe [scuola infanzia Latina]

… nell’attesa che sboccino a casa i narcisi… vi racconto cosa e’ avvenuto a scuola qualche settimana fa…

Mariadiletta ha portato in classe un calendario 2014 particolare ed in linea con una nuova esperienza che stiamo per avviare grazie a Valentina, la mamma di Veronica

DIARIO DI BORDO

Veronica, insieme a sua madre, Valentina,  hanno preso 28 vasetti di vetro (che ci erano stati donati da Silvana, la mamma di Samantha), li hanno riempiti di terra e poi, in due diverse bustine di plastica, hanno messo lenticchie e ceci. Hanno inoltre aggiunto un “diffusore” d’acqua per poter dare l’acqua alle piantine che nasceranno.

Qui Luca intervista Veronica

… e qui Veronica propone ai suoi compagni di classe l’esperienza diretta che portera’, nei giorni a seguire, all’osservazione dell’evento proposto

La rappresentazione grafica dell’esperienza

da parte di Simona, la mamma di Ilaria e Sara:

Questo e’ il vasetto che ho fatto fare a Ilaria perche’ i ceci che ha piantato a scuola non erano cresciuti: allora abbiamo tentato con le lenticchie. In teoria dovrebbero essere i capelli del vaso: Ilaria ha disegnato poi una faccia 🙂

eTwinning – AMBIENTE ed ARTE: i microscopi [scuola infanzia Latina]

Oggi pomeriggio abbiamo osservato in classe il contenuto di una scatola “misteriosa”: abbiamo cosi’ scoperto un microscopio analogico, una lente di ingrandimento, dei coloranti, alcuni solventi, il contagocce e molto altro ancora

Poi abbiamo sperimentato alcune potenzialita’ del microscopio digitale Intel® Play™ QX3™: Veronica ha acquisito l'”immagine” del suo dito indice

 

 

e poi ha colorato con l’opzione “paint” la sua unghia

 

 

Qui l’acquisizione di un dito su di una mollica di pane ed un pezzo di buccia di mandarino

 

IL VIDEO

 

Correlazioni:

a.s. 2013/2014
I doni della CONAD [scuola infanzia Latina]
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2013/12/04/i-doni-della-conad-scuola-infanzia-latina/

a.s. 2012/2013
Il microscopio ed il ponte scuola dell’infanzia scuola sec. primo grado Latina
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2013/05/13/il-microscopio-ed-il-punte-scuola-dellinfanzia-scuola-sec-primo-grado-latina/

Sapori dal mondo: le pizzette [scuola infanzia Latina]

… in tema di sapori … ecco le pizzette rosse e quelle con le patate che son giunte oggi nella nostra sezione!!! buonissime!!! una vera festa!

Qui Diego M. e Martina le condividono con tutti noi.

http://www.kizoa.it/slideshow/d7978054k3618846o1/2014-pizzette

I robot della sez. D [scuola infanzia Cilea – Latina]

Ecco alcuni robot realizzati a casa, durante le feste di Natale

http://www.kizoa.it/slideshow/d7962443k4002492o1/2013-robotd

“Seasons greetings” – Buone feste [scuola infanzia Latina]

Gli auguri da parte delle maestre e dei bambini della sez. D di scuola dell’infanzia di Via Cilea

nataleD_01 nataleD_02

Education 2.0: Omaggio a Nelson Mandela [scuola in ospedale Niguarda di Milano]

Omaggio a Nelson Mandela

I ragazzi della “Scuola in ospedale” del Niguarda di Milano manifestano il cordoglio per la scomparsa di Nelson Mandela, un grande uomo che per la lotta contro l’apartheid può essere annoverato tra i giusti della terra. Questi piccoli contributi vogliono sottolineare l’importanza dell’educazione alla Pace.

[clicca qui per leggere il contributo]

Pinocchio 2.0 & euRobotics Week 2013 mostra dei robot a Cimarosa [scuola infanzia Latina]

Vi presentiamo i robot della sez. D in mostra a Via Cimarosa

su Education 2.0: Pinocchio contro Arlecchino e Pulcinella

L’intervista di Linda Giannini a Savino Roggia, autore di “Pinocchio ritrovato, la forza di riconoscersi burattino” (Tecniche Nuove Ed., Milano 2012), che prende in esame i tre burattini più famosi del mondo: Arlecchino, Pulcinella e Pinocchio. Solo Pinocchio, però, riconosce come il mondo è stato manipolato da burattinai e si ribella contro lo “status quo”. Pinocchio incoraggia gli uomini a distruggere la propria coscienza, a riscoprire il libero pensiero e a forgiare una nuova coscienza in conformità con i “dieci comandamenti e la beatitudine”

[ clicca qui per accedere all’intervista ]

Pinocchio contro Arlecchino e Pulcinella

su Education 2.0: I BES nelle attività d’insegnamento/apprendimento: vincoli e opportunità

 

Da parte di Maurizio Tiriticco
“I BES nelle attività d’insegnamento/apprendimento: vincoli e opportunità”

Dov’è il confine tra un portatore di un handicap certificato e un portatore di BES? Di fronte ai Bisogni Educativi Speciali quali sono state le posizioni ministeriali, nel passato e oggi? Interrogativi e riflessioni proposti da Maurizio Tiriticco nella relazione tenuta al convegno “BES: innovazione didattica, inclusione, limiti burocratici” (Roma, 11 novembre 2013).

[ clicca qui per accedere all’articolo ]

Allegati:
– Locandina del Convegno “BES: innovazione didattica, inclusione, limiti burocratici” (Roma, 11 novembre 2013)
– Relazione di M. Tiriticco, Convegno “BES: innovazione didattica, inclusione, limiti burocratici” (Roma, 11 novembre 2013)
– Slides – Relazione M. Tiriticco, Convegno “BES: innovazione didattica, inclusione, limiti burocratici” (Roma, 11 novembre 2013)

Per approfondire:
• I have a Dream: a School Designed for All, di Massimo Rondi
• Un bel carattere aiuta a leggere, di Edizioni Angolo Manzoni
• http://www.easyreading.it/
• http://www.erickson.it/Riviste/Pagine/Scheda-Numero-Rivista.aspx?ItemId=40414
• http://www.angolomanzoni.it/collane/index

I BES nelle attività d’insegnamento/apprendimento: vincoli e opportunità

da Tecnica della scuola la circolare: strumenti di intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali a.s. 2013/14: chiarimenti

Education 2.0: Piccoli scienziati in aula

Piccoli scienziati in aula

Anthony e Francesco, studenti della scuola secondaria di primo grado, presentano ai bambini della scuola dell’infanzia il Robot che sa risolvere il “Cubo di Rubik”.

[approfondimenti nell’articolo “Il robot che sa risolvere il cubo di Rubik]
[cliccare qui per accedere al video]

Mirror nelle seguenti pagine:

Pinocchio 2.0 e le storie: La chiave d’oro, di Mastro Ticchio

Mastro Ticchio ci ha fatto dono di una nuova storia: La chiave d’oro

Ecco alcune foto ricordo.

By Eugenia, scuola in Ospedale Niguarda:
Le fiabe aiutano i bambini a crescere e gli adulti a ricordarsi di essere stati bambini

Pinocchio 2.0 e le storie: La chiave d’oro, di Mastro Ticchio [scuola infanzia Cilea sez. C]

Ecco la rappresentazione grafica della storia da parte di bambine/i della sez. C di Via Cilea.

Sitografie utili: le proposte di Caterina Proscia

Accoglienza: lavoretti canzoni disegni
Ecco alcuni dei i bellissimi murales realizzati nelle scuole italiane
http://www.rosalbacorallo.it/speciale%20accoglienza.html

Attività e schede didattiche
Unità di apprendimento, schede didattiche, verifiche italiano storia geografia tecnologia
http://www.latecadidattica.it/terza2012/terza.htm#9

Decostruire e approfondire
Anche per l’educazione è venuto il tempo di rallentare e respirare.
http://ascuolaconamore.com/2013/02/04/decostruire-e-approfondire/

Didattica Facile
SCHEDE DIDATTICHE, MAPPE CONCETTUALI, AUDIO E VIDEO DIDATTICI
http://sostegnobes.wordpress.com/didattica-facile/

DIDATTICA INCLUSIVA
STRATEGIE PER LA PERSONALIZZAZIONE E L’INDIVIDUALIZZAZIONE
http://scuolastoppani.wordpress.com/2013/09/13/la-didattica-inclusiva-strategie/

Dieci app utili per l’insegnamento della geografia e della storia
http://dida.orizzontescuola.it/news/dieci-app-utili-linsegnamento-della-geografia-e-della-storia

Giochi didattici ed attività interattive per tutte le discipline
Si chiama Interactive Learning Sites for Education ed è una raccolta di giochi didattici, attività interattive e simulazioni, suddivisi per discipline e rivolte ad alunni di scuola primaria.
http://interactivesites.weebly.com/index.html

Italiano digitale
PAROLE FACILI ATLANTE INTERATTIVO DELLE PAROLE� DIVERTITI ON LINE
http://sostegnobes.wordpress.com/italiano-2/

Italiano per Stranieri
Un libro di grammatica italiana da scaricare gratis! Grammatica per stranieri.
http://www.italianoperstranieri.eu/2013/07/un-libro-di-grammatica-italiana-da-scaricare-gratis/

Lessico di base, Inglese, Francese – Italiano Lingua2
Dal sito dell’insegnante Rossana il software con download gratuito
http://scuolastoppani.wordpress.com/2013/09/14/lessico-di-base-inglese-francese-italiano-lingua2/

MaestraGemma 
Sito ricco di materiale didattico per la scuola dell’infanzia e primaria
http://www.maestragemma.com/

Mappa della congiunzione e dell’esclamazione
Mappa concettuale della congiunzione e dell’esclamazione.
http://issuu.com/silviadicastro/docs/mappa-congiunzione-interiezione

Matematica – Schede ed esercitazioni
Matematica classe prima – seconda – terza – quarta – quinta
http://scuolastoppani.wordpress.com/2013/03/08/matematica-schede-ed-esercitazioni/

Metacognizione e gioco
Sul fronte dell’innovazione curricolare
http://ascuolaconamore.com/2013/02/05/metacognizione-e-gioco/

Progetti didattici
Sito scuola – kit didattici gratuiti
http://www.scuola.net/progetti.html

Programmazioni didattiche
Programmazioni didattiche per la scuola dell’infanzia, primaria e
secondaria di I grado
http://guamodi.blogspot.it/p/programmazioni-didattiche.html

Ripasso su fiaba e favola
Scheda strutturata per un ripasso guidato delle caratteristiche di fiaba e favola.
http://issuu.com/silviadicastro/docs/ripasso-fiaba-favola

Risorse web per l’arricchimento lessicale
http://didatticacolweb2.wordpress.com/2010/02/21/risorse-web-per-larricchimento-lessicale/

Schede didattiche
Raccolta di schede e proposte didattiche per scuola primaria e infanzia da condividere.
http://www.facebook.com/pages/Schede-didattiche/568043906572826

Sussidi didattici per la secondaria di 1° grado
CDD – Contenuti Didattici Digitali; programmi di Giuseppe Bettati
Italiano js (no Flash) – ESERCIZI INTERATTIVI
Il significato delle parole, Giochi con le parole, Epica e Letteratura, Mappe concettuali, Morfologia e Sintassi.
http://digilander.libero.it/sussidi.didattici/gram_js/menu_gram_js.html

su Education 2.0: “È stato ieri”: una poesia del tempo e dell’anima

“È stato ieri”: una poesia del tempo e dell’anima, di Martina di Perna

Nel susseguirsi delle stagioni, l’attimo in cui l’Estate lascia il posto all’Autunno è una fugace promessa d’amore che si rinnova di anno in anno: emozioni espresse in poesia di una giovane studentessa.

[leggi]

 

Primi giorni di scuola [scuola infanzia Latina]

Carissime/i,
condividiamo con voi alcuni momenti della nostra giornata scolastica… in questi primi giorni di settembre e vi auguriamo un buonissimo nuovo anno scolastico

LA COLAZIONE

SCRIVIAMO ALLA LAVAGNA

DISEGNAMO

GIOCHI VARI

Auguri per il nuovo anno scolastico su Education 2.0

Care studentesse! Cari studenti!, di Maurizio Tiriticco

Una dedica a tutte le studentesse e gli studenti a partire dal ricordo personale del primo giorno di scuola; un giorno particolare che è l’inizio di un’avventura… quella della conoscenza e della libertà di pensiero!

[cliccare qui per leggere l’articolo]

Pensieri sparsi sul primo giorno di scuola, di Martina Di Perna 

Attese, riflessioni, speranze di una studentessa dell’Istituto Comprensivo don Milani di Latina da mettere nello zaino in vista del nuovo primo giorno di scuola in arrivo tra pochi giorni

[cliccare qui per leggere l’articolo]

Maria Campolongo ha commentato “in bocca al lupo a tutti………speriamo che il futuro ci riservi alunni come Martina, sempre pieni di entusiasmo, curiosità e volontà….. lo auspico per il bene della scuola,della società e del Paese……….”

eTwinning su Education 2.0

L’ambasciatrice eTwinning del Lazio, Linda Giannini intervista Alessandra Cannelli (referente pedagogico) e Barbara Gastaldello (Referente Biblioteche Scolastiche Ufficio III Referente Europa dell’Istruzione Ufficio IV USR per il Lazio).

http://www.youtube.com/watch?v=UYmzArQAxKY&feature=youtu.be

L’ambasciatrice eTwinning del Lazio, Linda Giannini intervista  il Direttore Generale Dott. Antonio Giunta La Spada della Direzione Generale per gli Affari Internazionali
http://www.educationduepuntozero.it/Multimedia/2013/08/etwinning_06082013_video.shtml

Su Education 2.0 “Poetic Robot, da una mail alla maestra”

Poetic Robot, da una mail alla maestra

Degli alunni di quinta elementare hanno realizzato un robot rappresentandone il cuore attraverso dei versi poetici, per fargli dire: “Io, la tecnologia, mi fermo un momento, cedo il passo alla poesia, insieme renderemo più bello il mondo.

[la lettera]

ARTICOLI CORRELATI:
• Ultimo giorno di scuola, pensando al primo, di Lucia Santucci
• Lettera a una professoressa, perché conto su di lei! di Martina Di Perna
• La Shoah, di Martina Di Perna
• 10 e lode in civiltà, di Martina Di Perna
• Maturità, che ansia!, di Carlo Nati
• Vi presento… il mio esame di terza media, di Sara Consalvo
• La spia di Tel Aviv nella tesina di terza media… e altro ancora, di Melania Matacena
• La robotica nella mia tesina di terza media, di Riccardo Pastore
• Le mie idee e l’Energia nella tesina di terza media, di Elena Priore
• Un anno scolastico. 200 giorni vissuti da un adolescente, di Leonardo Macci
• Cronache dall’ultimo esame di maturità. INTERVISTA COMPLETA, di Lidia Maria Giannini a Luigi Calcerano
• Esami di terza media… ciak, si gira!, di Maria Neve Incollingo
• VIDEO – Prova di musica dell’esame di terza media
• Global Junior Challenge, un premio per Pinocchio 2.0, di Linda Giannini
• Il Mondo Parallelo e Il Potere dell’Amore, intervista di Linda Giannini a Lucia Santucci
• Costruzioni ecosostenibili… per un mondo migliore, di Edoardo Marini
• Costruzioni ecosostenibili, video intervista di Linda Giannini e Carlo Nati a Edoardo Marini
• La nostra casa ecosostenibile, di Lorenzo Colangeli e Thomas Chittano
• Una casa ecosostenibile, video intervista di Linda Giannini e Carlo Nati a Lorenzo Colangeli e Thomas Chittano
• Una città ecosostenibile, video intervista di Linda Giannini e Carlo Nati a Umberto Loreti
• La cavalcata dei mesi, di Linda Giannini
• Diario di una giornata nella scuola dell’infanzia, di Francesca Caputo e Alessandra Di Ciancio
• I progetti di Anthony, video intervista di Linda Giannini e Carlo Nati ad Anthony Schievano
• Cos’è la creatività?, intervista di Linda Giannini e Carlo Nati a Paolo Manzelli
• Il robot che sa risolvere il cubo di Rubik, di Francesco Priore e Anthony Schievano
• Leggere, fare, toccare e-book, di Raffaella Bilotta
• Dalle origini all’Homo Sapiens: una presentazione in digitale, di Rosalinda Ierardi
• All’esame con… Prezi, di Eleonora Costa
• La nostra gita al Parco del Circeo, di Salvatore Amicucci Melissa Monforte Federico Palmegiani Giorgia Panno
• Vi presento i nostri migliori robot, di Francesco Priore
• I diritti delle donne: una guerra ancora da combattere, di Giorgia Pruner
• I Queen nella mia tesina di terza media, di Simona Ferrandes
• La mia tesina di terza media: musica, adolescenza, mondo, di Gaia Reali
• Riflettere sul regime totalitario a tredici anni, di Alessandro Cacciotti
• La mia tesina multidisciplinare: dall’Unità d’Italia all’età giolittiana, di Viviana Carolina D’Onofrio
• Il Nazismo, never again, di Luca Palmegiani
• Le differenze che fanno crescere, di Andrea Pietragalla

Alcune tesine su Education 2.0

I diritti delle donne: una guerra ancora da combattere, di Giorgia Pruner

La tesina di terza media di una studentessa dell’I.C. don Milani di Latina che approfondisce in maniera trasversale un tema sempre aperto: quello delle donne e dei loro diritti. 

[cliccare qui per leggere la prefazione]
[cliccare qui per accedere alla presentazione]

I Queen nella mia tesina di terza media, di Simona Ferrande

L’elaborato per la prova finale della secondaria di primo grado di Simona, che ha scelto la musica e un gruppo come i Queen per attraversare le tante discipline che hanno composto il percorso di studi dei suoi ultimi tre anni.

[cliccare qui per leggere la prefazione]
[cliccare qui per accedere alla presentazione]

La mia tesina di terza media: musica, adolescenza, mondo, di Gaia Reali

Nella sua tesina di terza media Gaia ha scelto la giovane band musicale degli “One Direction” come filo conduttore per riflettere, in maniera interdisciplinare, su ciò che sta succedendo nei ragazzi di oggi. In calce il documento da scaricare.

[cliccare qui per leggere la prefazione]
[cliccare qui per accedere alla presentazione]

Riflettere sul regime totalitario a tredici anni, di Alessandro Cacciotti

Nella sua tesina di terza media Alessandro approfondisce la storia del ventennio fascista; con la consapevolezza che “è importante conoscere la storia, per non ripetere gli errori del passato e per realizzare un mondo migliore”. In calce il documento da scaricare.

[cliccare qui per leggere la prefazione]
[cliccare qui per accedere alla presentazione]

La mia tesina multidisciplinare: dall’Unità d’Italia all’età giolittiana, di Viviana Carolina D’Onofrio

Per la sua tesina di terza media Viviana ha scelto di analizzare il periodo tra il 1861 e il 1914: tutti gli argomenti che affronta nelle diverse materie trattano di personaggi o cose legati a quel periodo storico.

[cliccare qui per leggere la prefazione]
[cliccare qui per accedere alla presentazione]

Il Nazismo, never again, Luca Palmeggiani

Per elaborare la sua tesina di terza media Luca ha scelto di partire dal nazismo: una storia che non si deve ripetere.

[cliccare qui per leggere la prefazione]
[cliccare qui per accedere alla presentazione]

Le differenze che fanno crescere, Andrea Pietragalla

Il tema del razzismo è l’argomento scelto da Andrea per la sua tesina di terza media: perché le differenze sono una ricchezza da valorizzare ed esperienza da scambiare per renderci migliori. In calce il documento da scaricare.

[cliccare qui per leggere la prefazione]
[cliccare qui per accedere alla presentazione]

Education 2.0 ed Il robot che sa risolvere il cubo di Rubik

Il robot che sa risolvere il cubo di Rubik

Il racconto di Anthony e Francesco, studenti della scuola primaria, che hanno portato alcuni robot ai bambini della scuola dell’infanzia per mostrarne loro le funzioni.

[cliccare qui per leggere l’articolo]

Vi presento i nostri migliori robot, di Francesco Priore

Francesco, uno studente della secondaria di primo grado, mostra ai bambini della scuola dell’infanzia i robot migliori che lui e i suoi compagni hanno costruito durante questo anno scolastico.

[cliccare qui per leggere il racconto]

Relazione suI plastico della centrale idroelettrica in Education 2.0

Il mio plastico della centrale idroelettrica di Francesco Schievano, studente della scuola primaria nell’istituto comprensivo don Milani di Latina.

Uno studente di scuola primaria ci racconta come ha realizzato un plastico di una centrale idroelettrica: dai materiali, al procedimento, al test finale di verifica del funzionamento del tutto.

[clicca qui per leggere l’articolo]

 

La cavalcata dei mesi su Education 2.0

La cavalcata dei mesi un libro alla riscoperta dell’antica cultura dell’entroterra napoletano attraverso i mesi dell’anno: l’autore, il Dirigente Scolastico Giustino Aruta, si racconta nell’intervista di Linda Giannini.

http://www.educationduepuntozero.it/racconti-ed-esperienze/cavalcata-mesi–4072861896.shtml

http://www.youtube.com/watch?v=k5aqcUQtD_M&feature=youtu.be

http://www.educationduepuntozero.it/Multimedia/2013/06/aruta_cavalcata-mesi_video.shtml

Robotica Creativa: la meccanizzazione degli artefatti su Education 2.0

Carissime/i,
ecco on line l’articolo di Loretta Nappi

Nella Scuola in Ospedale Gaslini di Genova si mettono in funzione i robottini: un sapere scientifico vissuto e sperimentato in maniera ludico-scientifica quale risorsa per una didattica innovativa.

[cliccare qui per leggere l’articolo]

RomeCup 2013 [scuola infanzia Latina sez. D di Via Cilea]

Il robot GIOIA creato da bambine/i della sez. D di Via Cilea per la RomeCup 2013 …

 

 

… e’ stato presentato a Francesco Priore, lo studente della scuola secondaria di primo grado …  e lui, a sua volta, ha illustrato il progetto che sta attuando con Anthony

http://www.kizoa.it/slideshow/d4197409k5422019o1/francesco—sez-d

… e qui altri robot realizzati sempre da bambine/i della sezione D

http://www.kizoa.it/slideshow/d4251695k3950192o1/romecup-2013—creazione

RomeCup 2013 [scuola primaria di Latina]

I robot realizzati da bambine/i della classe quarta B di scuola primaria per lo spazio espositivo del 20 marzo 2013

RomeCup 2013: alcune istruzioni per programmare un robot con android [scuola secondaria di primo grado Latina]

Carissimi, ecco alcune istruzioni per programmare un robot; se volete “comandarlo” tramite telefonino dovrete scaricare l”applicazione “NXT REMOTE CONTROL” da un telefono android (il mio costa circa 200 euro).

  1. andate sullo store del vostro telefono android e cercate l”applicazione “NXT REMOTE CONTROL” … scaricatela;
  2. una volta scaricata dovrete aprirla cosi’  che potrete collegarla tramite bluetooth al vostro robot;
  3. se non avete il robot, dovrete comprarlo -anche su internet – cercando il kit “Robot Mindstorm”;
  4. una volta comprato il kit dovrete costruire un robot seguendo le istruzioni incluse nella scatola … o ideando vostri personali modelli;
  5. una volta costruito il robot potrete programmarlo tramite il computer e poi potrete collegare il telefono al robot.

Se avete bisogno di altre notizie potete contattarmi.

Buon lavoro, Francesco Viola

un link utile

LA MIMOSA [scuola infanzia Latina]

Ecco le mimose dono della maestra Manuela e della tirocinante Angela

… e la nostra poesia … illustrata alla lavagna da Giulia

http://www.kizoa.it/slideshow/d4192262k6158795o1/mimose—lavagna

La sfida dei nativi digitali su Education 2.0

Ecco on line su Education 2.0 lo speciale La sfida dei nativi digitali di Arturo Marcello Allega Dirigente scolastico dell’ITIS “Giovanni XXIII” di Roma e Paolo Ferri Professore associato di Tecnologie didattiche e Teoria e tecnica dei nuovi media, Universita’ degli Studi Milano Bicocca.

http://www.educationduepuntozero.it/tecnologie-e-ambienti-di-apprendimento/sfida-nativi-digitali-4064635703.shtml

Ed al suo interno i contributi di: Arturo Marcello Allega – Paolo Beneventi – D’Alonzo Di Antonio Falini – Anna Dall’Acqua – Franco De Anna – Liborio Dibattista e Francesca Morgese – Fabrizio Emer – Paolo Ferri – Linda Giannini – Carlo Infante – Francesco Macrì – Veronica Mobilio – Bruno Nati – Carlo Nati – Gabriella Paolini – Filomena Rocca – Maurizio Tiriticco – Guglielmo Trentin – Andrea Turchi – Anna Verde
http://www.educationduepuntozero.it/Tecnologie-e-ambienti-di-apprendimento/2013/03/img/allega_ferri_all1.pdf