Pinocchio 2.0: RomeCup 2018: da parte di Mondo Digitale [IC don Milani LT]

Carissimi,
un ringraziamento di cuore da parte del direttore generale della Fondazione Mondo Digitale, Mirta Michilli e di tutti noi per aver contribuito a rendere la RomeCup un successo!

Ecco un piccolo riepilogo:

  • oltre 5.000 visitatori in tre giorni
  • 3.000 studenti delle scuole di ogni ordine e grado hanno partecipato attivamente alle attivita’ proposte
  • 135 team
  • 1 area espositiva veramente ricca, composta da 51 espositori, tra aziende, universita’, ospedali, centri di ricerca, start up, spin off, associazioni e scuole.

I principali Tg nazionali hanno raccontato l’evento. #romecup2018 nei trending topics di twitter. Un network di oltre 20 partner di prestigio ci ha accompagnato e sostenuto nelle tre giornate.

Ecco una prima fotogallery
https://www.flickr.com/photos/fmdigitale/albums/72157665934193167

Di seguito alcuni link dei servizi TV andati in onda e alcuni articoli (abbiamo tantissime uscite stampa e a breve online metteremo l’intera rassegna).

Tg1 https://www.youtube.com/watch?v=JkSBYu2pk68
Tg2 https://www.youtube.com/watch?v=bACzbSOQwsI
Tg3 https://www.youtube.com/watch?v=peHlDQRdkzw
Tg5 https://www.youtube.com/watch?v=uiqgbAS5XHA

Ci sentiamo presto per continuare a costruire insieme una collaborazione di successo.
Un caro saluto, a presto

Fiammetta e Francesca di Mondo Digitale

Pinocchio 2.0: RomeCup 2018, l’eccellenza della Robotica a Roma [IC don Milani LT]

RomeCup, l’eccellenza della robotica a Roma
ROMA, 16 APRILE 2018
UNIVERSITÀ CAMPUS BIO MEDICO DI ROMA
VIA ALVARO DEL PORTILLO, 21

[home page]  – [scheda Giannini-Mazzei] – [articolo su Fondazione Mondo Digitale]
[planimetrie] – [i nostri percorsi]  [i nostri laboratori]

[attestato]

DOCUMENTAZIONE IN TEMPO REALE – SPAZIO ESPOSITIVO
https://padlet.com/LindaGiannini/RomeCup2018_trapezio

Creato con Padlet

LA PLAYLIST DEI VIDEO DELLO SPAZIO ESPOSITIVO

DOCUMENTAZIONE IN TEMPO REALE – I LABORATORI
https://padlet.com/LindaGiannini/RomeCup2018_LAB

Creato con Padlet

 

PLAYLIST DEI VIDEO DEGLI INCONTRI ROBOTICI

La RomeCup 2018, 16 aprile 2018, l’eccellenza della Robotica a Roma è un multi evento (convegni, laboratori ecc.) che dal 2007 diffonde l’innovazione collegando scuole, centri di ricerca, università, aziende e istituzioni. Avvicina le nuove generazioni allo studio delle materie scientifiche e sviluppa competenze e profili professionali per l’occupazione. Ma non solo: la robotica è anche un asse di sviluppo strategico per le politiche di smart specialization.

sede: Ingegneria, Università Campus Bio Medico di Roma

IN PROGRAMMA

MATERIALI DIDATTICI http://www.romecup.org/materiali-didattici

Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questa magnifica esperienza, bambine/i, ragazze/i, e colleghe/i della scuola dell’infanzia, primaria e sec. di primo grado dell’IC don Milani di Latina, oltre che alle famiglie e al collega Donato Mazzei dell’ IIS Archimede Treviglio (BG)

Linda 

Pinocchio 2.0: ROMECUP 2018 articolo su FMD [IC don Milani Latina]

Articolo pubblicato su Fondazione Mondo Digitale il  05/04/2018
http://www.mondodigitale.org/it/news/la-storia-continua

La storia continua

Alla prima edizione della RomeCup, nel 2007, loro c’erano. Con il progetto Rob&Ide. Linda Giannini e Donato Mazzei hanno costruito un progetto condiviso tra due istituti lontani, la scuola dell’infanzia dell’Istituto comprensivo Don Milani di Latina l’IIS Archimede di Treviglio (Bergamo), con l’indirizzo di meccatronica.

Nel tempo i due docenti hanno divulgato i risultati raggiunti in diverse occasioni (ABCD, Congresso Sie-L, convegno GARR, Didamatica, Expo, e.Learning, Open Network for New Science, Raccontare i Robot, TED…) e non sono mai mancati all’appuntamento annuale della RomeCup!

“All’inizio Rob&Ide riguardava l’immaginazione e la realizzazione di un robot umanoide (braccio meccanico, testa e disegno del corpo), grazie alla creatività di grandi e piccini, oltre alle poche risorse tecnologiche disponibili nelle due scuole”, raccontano i docenti. “Nel tempo lo sviluppo delle tecnologie robotiche, della rete e dei social, ha creato una ulteriore spinta alla condivisione rendendo maggiormente realizzabili e fruibili le esperienze con le ICT sino a giungere al progetto Pinocchio 2.0 anche mediante Arduino, Bee Bot, Cubetto, Lego robotica, SapientinoDoc, sensori, dispostivi IOT (Internet of Things) che sono oramai comunemente utilizzati o accessibili in diverse istituzioni scolastiche”.

Alla RomeCup 2018 le due scuole animano lo stand con dimostrazioni interattive grazie ad alcuni prototipi programmabili tramite Arduino, come il controllo di una mano robotica, un braccio robotico e robot mobile Lego EV3. Bambini, genitori e docenti della scuola dell’infanzia e primaria e quanti visteranno lo spazio espositivo potranno sperimentare vari linguaggi (C++, Scratch, Linguaggio grafico per NXT EV3 derivato dal linguaggio LABview) attraverso simboli iconici e grafici.

“Lo scopo è quello di proseguire un progetto di divulgazione robotica ultra decennale, coinvolgendo ancora una volta in forma divertente, ludica e creativa le alunne e gli alunni della scuola dell’Infanzia e della scuola primaria che saranno i protagonisti e gli “abitanti“ del prossimo futuro della quarta rivoluzione industriale”, ci spiega, con il consueto entusiasmo che la contraddistingue, la maestra Linda Giannini.

Pinocchio 2.0 e il robot antropomorfo

Il robot di Laura, 6 anni, che con Arduino saluta maestre e bambini.

Una foto storica inviata dalla maestra Linda

RomeCup 1ª edizione, sala del Campidoglio: Emanuele Micheli, Salvatore Terranova, Maurizio Capobianchi, Donato Mazzei, Linda Giannini, Romano Santoro, Silvia Celani, Laura Emmi e suo marito.

Pinocchio 2.0: Micromondi, Microscopi, Mondi attivi e Microrobot + coding: ROMECUP 2018 [IC don Milani Latina]

Carissime/i,
come ogni anno, cosi’ come previsto dal progetto Pinocchio 2.0: Micromondi, Microscopi, Mondi attivi e Microrobot + coding e come ho gia’ comunicato in precedenti mail, prenderemo parte alla RomeCup2018, l’eccellenza della robotica. L’evento e’ stato gia’ programmato nel piano gite-uscite didattiche a.s 2017/2018.
* * *
Cosa e’ la RomeCup?
E’ il multi-evento dedicato alla robotica che prevedere convegni, talk orientativi e interattivi, laboratori, area dimostrativa.16 aprile 2018

  • Convegno internazionale ore 10.00 – 13.00 IL FUTURO DELLA BIOROBOTICA: IMITARE LA NATURA PER IL PROGRESSO DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA DELL’AUTOMAZIONE AL SERVIZIO DELLA PERSONA
  • Laboratori per studenti
  • Area Dimostrativa

Questa edizione sarà piena di sorprese:

  • La sorpresa sarà sicuramente il Team Cobot, dell’Università Campus Bio-Medico che gareggerà: http://bit.ly/2HXUsBa
  • I talk interattivi tutti volti ad argomenti attuali come quello dedicato a bufale e fake news: http://bit.ly/2CQDOQd

Ecco i dati relativi alla nostra partecipazione

Docente referente Linda Giannini

COMPONENTI DELLA DELEGAZIONE CHE RINGRAZIO PER QUANTO HANNO FATTO PER LA BUONISSIMA RIUSCITA DELLA ROMECUP 2018

Scuola infanzia e primaria IC don Milani di Latina
– ins. Adele Spirito
– ins. Adriana De Cesare
+ genitori di alunne/i della scuola dell’infanzia di Via Cilea, di Via Cimarosa e della scuola primaria

M.Roberto IC don Milani LT infanzia Cilea (alun.) => con Xholi Silvana (mamma)
M.Andrea IC don Milani LT infanzia Cimarosa (alun. sez. D) => con Comuzzi Sabrina (mamma); quest’ultima portera’ in esposizione i robot della sez. D di scuola dell’infanzia di Via Cimarosa
R.Carlotta IC don Milani LT infanzia Cimarosa (alun. sez. I) => con Randich Valentina (mamma)
L.S.Saverio IC don Milani LT stud. primaria 1B => con Molinari Simona
S.Elisa IC don Milani LT stud. primaria 1B => Pecorino Giuseppina Mary
D.L.Andrea IC don Milani LT stud. primaria 1C => con De Luca Tommaso (papa’)
L.S.Giacomo IC don Milani LT stud. primaria 1C => con Molinari Simona
M.Anna IC don Milani LT stud. primaria 1C => con Comuzzi Sabrina (mamma)
R.Aurora IC don Milani LT stud. primaria 1C => con Randich Valentina (mamma)
C.Mattia IC don Milani LT stud. primaria 1D => con Ines Sonia (mamma)
D’A.Lorenzo IC don Milani LT stud. primaria 1D => con Fusco Gabriella (mamma)
D.C.Leonardo IC don Milani LT stud. primaria 1D => con Dell’Uomo Elisa (mamma)
L.Emanuele IC don Milani LT stud. primaria 1D => con Di Leo Paola (mamma)
P.Viola IC don Milani LT stud. primaria 1D => con Marchioro Barbata (mamma)
D.L.Fabrizio IC don Milani LT stud. primaria 3C => con De Luca Tommaso (papa’)

per un totale di 15 bambine/i

Scuola sec. primo grado IC don Milani di Latina
– prof. Paola Serangeli
– prof. Piera Piersanti

con 18/19 alunne/i della classe 1^B e circa 8 alunne/i delle classi 2^3^ B
per un totale di circa 27/30 studenti

– prof. Roberto Calienno
– prof. Gabriella Cataldo
– prof. Luisa De Matteis
– prof. Giuliana Monforte

con alunne/i della classe 1^2^3^A – 1^C – 1^E
per un totale di circa 38 studenti

e piu’ precisamente:

1^A => 12/14 alunne/i (2 ancora incerti)
2^A => 7 alunne/i
3^A => 9 alunne/i
1C+1E =>  6 alunni
+ 2 stud. scuola sec. primo grado Latina

Scuola sec. secondo grado IIS Archimede Treviglio (BG)
– prof. Donato Mazzei

ORGANIZZAZIONE DI MASSIMA

laboratori tenuti da studenti della sec. primo grado IC don Milani di Latina
– titolo: “Non è mai troppo presto per imparare”
– attivita’ proposta: Il coding viene usato per configurare le app e può essere appreso in modo facile e veloce. Per questo progetto i ragazzi useranno i loro dispositivi elettronici per sviluppare un’ app che servirà a far divertire i ragazzi con varie attività che aiuteranno a sviluppare interesse per la robotica e il coding.
– classi e sezioni => 2^3^B
– il n° di alunne//i tutor => 8 circa

laboratori tenuti da studenti della sec. primo grado IC don Milani di Latina
– titolo: “Interazione con modelli di Robot”
– attivita’ proposta: spiegazione e dimostrazione delle varie fasi di montaggio e programmazione dei kit mindstorm
– classi e sezioni 2^3^A
– il n° di alunne//i tutor => circa 16 + 2 della scuola sec. di primo grado

spazio espositivo infanzia – primaria – sec. primo grado IC don Milani di Latina + IIS Archimede Treviglio (BG)
– cartelloni (infanzia e primaria)
– coding (scuola infanzia – primaria –  sec. primo grado)
– robot artistici (infanzia e primaria)
– SapientinoDOC (infanzia e primaria)
N.B. collega Donato Mazzei, che dal 2006 condivide con noi progetti relativi alla robotica, presentera’ nel nostro spazio espositivo un braccio robotico THINK Arduino Codice: T050000 ed una mano robotica coinvolgendo nell’esperienza alunne/i di infanzia, primaria e sec. primo grado del nostro istituto.

Giochiamo ed osserviamo il computer SCUOLA INFANZIA CILEA LATINA

IL ROBOT DI LAURA CLASSE 1^C SCUOLA PRIMARIA LATINA

Qui il padlet delle foto ricordo dei RicicloRobot
delle classi 1A-B-C-D di scuola primaria

https://padlet.com/LindaGiannini/RomeCupPrimaria

Creato con Padlet

Grazie per la collaborazione, Linda 

Qui una parte di documentazione della nostra partecipazione alla varie edizioni della RomeCup

a.s 2006/2007
http://blog.edidablog.it/blogs//index.php?blog=275&m=200704
http://blog.edidablog.it/blogs//index.php?blog=275&m=200705

Pinocchio 2.0 e I robot a Roma nella RomeCup 2018: e lo spazio espositivo

Carissime/i,
ecco alcune informazioni importanti: LA LOCATION dedicata alla RomeCup 2018 si trova all’interno dell’Università Campus Bio-Medico di Roma via Alvaro del Portillo 21/23 https://goo.gl/Kex8Sp . Per coloro che non vi giungeranno con il pullman, la fermata del bus 722 è Alessandrini (del portillo); inoltre da Laurentina si potra’ prendere anche il 707 (controllate su muoversiaroma.it o il sito Atac).

Zona per scarico e carico: via Alvaro del Portillo, nelle immediate vicinanze ma soltanto per carico e scarico, no sosta
Zona parcheggio: nei dintorni del Campus Bio Medico si consiglia parcheggio custodito a pagamento

Lunedi’ mattina, ad accogliervi al desk della FMD ci sara’ Debora Cavallo; bastera’ specificarle che siete scuole espositori e che condurrete anche il lab. Aula T11 e lei vi indirizzera’. Vi consiglio di chiedere subito le credenziali per l’accesso ad internet sia per lo spazio espositivo che per il lab. Aula T11 (mattina) + lab Aula T10 e T11 (pomeriggio)

Gli organizzatori raccomandano puntualita’ e di arrivare assolutamente entro le 8.15-8.45 in quanto le attivita’ sono abbastanza serrate. Qualora arriviate in ritardo rischiate di non poter accedere allo spazio a voi dedicato.

L’allestimento del nostro spazio espositivo e del laboratorio T11 deve essere ultimato entro massimo le 9.00 ed il disallestimento deve essere ultimato entro le ore 16.00

Ci avvisano inoltre che questo fine settimana Roma e -in particolare- la zona EUR ospitano per la prima volta la Formula E, sono previste dunque deviazioni stradali in particolare domenica 15 aprile. La mattina del 16 aprile la situazione dovrebbe gia’ essere rientrata, ma per monitorare la viabilita’ questo il link con le informazioni dettagliate: https://romamobilita.it/it/servizi/muoversiaroma/formula-E

In allegato c’e’ il percorso delle nostre classi -con alcune macro attivita’ previste -salvo imprevisti- [v. allegato ICDonMilani_percorso.docx] e il programma definitivo della manifestazione [v. allegato RomeCup_PRG-16-04-2018.jpg]

Lo spazio espositivo e’ destinato all’’eccellenza della robotica in Italia e, dunque, ad aziende, università, centri di ricerca, associazioni e scuole insieme per il futuro del Paese e dei giovani. Lo spazio espositivo per le scuole coincide con il cuore dell’evento, direttamente collegato con le principali attività della manifestazione: laboratori, workshop, convegni….

L’area espositiva per l’IC don Milani di Latina e l’IIS Archimede di Treviglio e’ al piano + 1 *dell’edificio Trapezio del UCBM (entrata sempre dal civico 23) [v. allegato Mappe.pdf_DEF.pdf = planimetria con l’indicazione degli spazi destinati alla RomeCup 2018 all’interno del Campus Biomedico] Avremo a disposizione due ciabatte elettriche e la connessione ad internet.

Per quanto riguarda la nostra area espositiva (di cui vi ho gia’ inviato le dimensioni dello spazio che ci e’ stato assegnato), questo sara’ presidiata:
– dal collega Donato Mazzei dell’IIS Archimede di Treviglio
– dai genitori di alunne/i scuola infanzia e primaria del nostro istituto
– dalle colleghe Adele Spirito, Adriana De Cesare
– dai colleghi accompagnatori della scuola sec. di primo grado (ovvero da quelli non impegnati nei lab. tenuti dai nostri stud.)
– da alunne/i della classe 3B scuola sec. primo grado del nostro istituto che potranno anche aiuteranno il collega Donato Mazzei nell’assemblaggio di robot
– da un massimo di 10-15 alunne/i alunne/i che in alcuni momenti della giornata non saranno impegnati in visite, nei laboratori e/o ad effettuare interviste ai partecipanti

Dotazione e misure stand: 80 cm x 1.20 m.
Quest’anno la manifestazione e’ di alto profilo, la location scelta non permette in nessun modo l’affissione alle pareti e gli organizzatori consigliano di portare roll up autoportanti. Dato che non ci sara’ la possibilita’ di avere ulteriori tavoli, ci consigliano di scegliere bene i prototipi da portare e di assicurarci che lo spazio sia sufficiente. Tutti robot artistici che non potranno essere esposti nello spazio espositivo, potranno essere esposti nei due laboratori che verranno contotti da studenti del nostro istituto.

Tutto l’allestimento è caratterizzato da moduli in cartone bianco 20×20, progettati per essere assemblati tra di loro e creare delle strutture tridimensionali. [v. allegato “moduli.jpg”]

Lo spazio espositivo dedicato ad ogni istituto è caratterizzato da un tavolo 120x80cm per un totale di 24 postazioni. Nel nostro caso i tavoli che ci verranno assegnati saranno due: uno per il collega Donato Mazzei dell’IIS Archimede Treviglio (BG) ed uno per noi. Ogni stand porterà il nome della scuola sulla parete posteriore al tavolo in modo da ottenere un allestimento uniforme su tutta l’area espositiva. [v. allegato “areaEsposibita01.jpg + areaEsposibita02.jpg”]

Laboratori_ICdonMilaniLT_ultimo.docx  e’ il file dedicato ai laboratori tenuti come tutor da alcuni studenti del nostro istituto + 2 della sec. di secondo grado di LT
NB. oltre a quanto porterete voi (cellulari, tablet, kit, portatili,…), avremo a disposizione nei laboratori
– connessione ad internet
– un proiettore
– un computer (forse) che potra’ essere collegato al proiettore
– una ciabatta elettrica
L’Aula T11 conterra’ inoltre tutto il materiale che non potra’ essere esposto nel nostro spazio espositivo

Per noti motivi di sicurezza, ho inviato agli organizzatori il file Delegazione RomeCup 2018.docx con l’elenco dei  nostri 105 partecipanti all’evento.

LIBERATORIE ALL’UTILIZZO ALL IMMAGINI + ELENCO PARTECIPANTI
Gli organizzatori ci ricordano che la manifestazione e’ un evento pubblico che annualmente richiama molta stampa, le attivita’ inoltre dovranno essere documentate con audio, foto e video per questo sono necessarie le liberatorie all’utilizzo alle immagini, che dovrete rimandare firmate prima dell’evento a Debora Cavallo. Le trovate qui, per minorenni e maggiorenni. Per il nostro progetto Pinocchio 2.0 ho gia’ inoltrato agli organizzatori le liberatorie per la scuola dell’infanzia e primaria. Qualora non aveste provveduto ad inoltrare le altre liberatorie, potrete consegnarle direttamente alla RomeCup il giorno 16 aprile 2018.

Con gli organizzatori abbiamo pensato che gli studenti che per alcuni momenti della giornata potrebbero trovarsi non impegnati ne’ in laboratori ne’ nello spazio espositivo, potrebbero effettuare interviste e foto sempre che siate d’accordo anche voi.

Nei giorni della manifestazione saranno a disposizione hostess e giovani ragazzi per supportare nella gestione degli stand e dei corner.

Cosi’ come per le precedenti edizioni della RomeCup consiglio di portare:

  • 1 risma di carta dove bimbe/i potranno disegnare
  • colori
  • robot artistici (che verranno distribuiti tra lo spazio espositivo ed i due laboratori che verranno condotti dagli studenti del nostro istituto)
  • 4-5 sapientiniDOC (ma immagino solo 1 o 2 tabelloni in quanto abbiamo a disposizione solo un tavolo per noi ed uno per il collega Donato Mazzei)
  • almeno un forbicina con punta arrotondata (che puo’ sempre tornare utile per allestire lo spazio espositivo)
  • 1 scotch
  • qualche mattoncino grande grande (ne ho una cesta in classe) cosi’ bimbe/i possono giocare un po’

Vitto:
Di fronte all’ingresso principale della manifestazione ci sono diversi bar aperti al pubblico dove comprare da mangiare a prezzi modici. Non e’ possibile utilizzare il bar interno dell’universita’

Grazie a tutte/i per la collaborazione e buona RomeCup 2018, Linda

Pinocchio 2.0 – Rob&Ide e RomeCup 2018 in collegamento con l’IIS Archimede Treviglio (BG)

Il collega dell’IIS Archimede Treviglio (BG), Donato Mazzei, che dal 2006 condivide con noi progetti relativi alla robotica, presenterà nel nostro spazio espositivo quanto segue:

  • Braccio robotico THINK Arduino Codice: T050000
  • Robotica mobile Lego NXT
  • Mano robotica (attualmente in fase di montaggio)

coinvolgendo nell’esperienza alunne/i di infanzia, primaria e sec. primo grado del nostro istituto.

Sotto la sua guida la parte meccanica della mano robotica potra’ essere collegata ad Arduino e programmata da alunne/i dell’C don Milani di Latina in occasione della RomeCup 2018

Video della prima prova controllo robot antropomorfo. L’obiettivo e’ quello di riuscire a programmare usando Scratch e/o Mblock con un linguaggio grafico adatto ad alunne/i del primo ciclo

Progetto Gioco studio lavoro e Progetto Robot A Scuola: Poster Padova del 20/10/2006 + Idee e Discussioni nate nel Forum di Robot @ Scuola tra l’ins. Linda Giannini ed il prof. Donato Mazzei a.s. 2005/2006 “Dal Forum Robot @ Scuola Ignoto Transformer Operazione Androide http://www.descrittiva.it/calip/0506/ipotesi-androide.htm
http://www.descrittiva.it/calip/0607/progetto-gioco-studio-lavoro-immaginiamo-e-costruiamo.pdf

Esperienze meccatroniche ITIS Treviglio (Bergamo)
https://youtu.be/g5IH4Mqwti4

Rob&ide piccolo inchino https://youtu.be/3s3dSlZictk

L’incompiuta: l’Androide “Climbing robot” https://youtu.be/GkK3fbu9HfY

Alcune idee per il futuro insieme ipotizzate da Donato:

“Propongo questa idea controllata da arduino (linguaggio C e Scracth cosi’ da coinvolgere alunne/i di tutte le età). La mano robotica si aprirebbe e chiuderebbe comandata tramite un guanto dotato di sensori in cui l’essere umano inserirebbe la sua. L’ho vista al Job di Verona a Dicembre 2017 ed era stata realizzata da alcuni studenti.“.

Mano robotica controllata da un guanto con sensori di flessione
di Randazzini Luigi https://youtu.be/8M_xwE580sY

Qui una simulazione iniziale fatta con Arduino e Scratch sulla piattaforma TinkerCad; che sto utilizzando con alcuni studenti
https://drive.google.com/file/d/1EIEXn_mhT-IyQQ6PD88aeRgtayEuJGz3/view?usp=sharing

Tra le foto in basso c’e’ quella dei bambini della scuola dell’infanzia di Via Cilea, LT, che il prof. Donato Mazzei ha messo nella scatola che nel 2008 è andata a Las Vegas insieme a Worm Robot pneumatico. I tutto è poi stato messo in esposizione

Inducas Italia – -eBook Inducas insegnanti mentori e nuovi insegnanti

Il progetto pilota INDUCAS ha coinvolto tutor e docenti neoimmessi in ruolo di Italia, Francia, Svezia e Romania. 

FINAL UN-CONFERENCE E ALTRI WEBINAR la registrazione della Final Un-Conference e’ disponibile qui https://youtu.be/_0ltwmFbPL8

Ecco gli e-book conclusivi delle attività, creati grazie ai nostri contenuti

Inducas Italia – eBook Inducas Mentori a cura di Massimiliano D’Innocenzo
Inducas Italia – Una guida per Insegnanti Mentori 

Published on 8 April 2018 in “Education”, language — Italian. 48 pages.
Issue description: Questo e-book rappresenta i risultati della community dei docenti mentori in Italia nell’ambito del progetto pilota Inducas, raccolti dall’animatore della community, Massimiliano D’Innocenzo – Questo e-book è stato preparato da European Schoolnet o da suoi collaboratori per la Commissione Europea come parte integrante di “Inducas”, un progetto pilato finanziato dall’Unione Europea (2017-18) sullo sviluppo di strumenti online per nuovi insegnanti e loro mentori. L ’e-book riflette le sole opinioni degli autori e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in esso contenute.

https://view.joomag.com/inducas-italia-ebook-inducas-mentori/0069939001522515492

eBook Inducas Mentori

 

Inducas Italia – eBook Inducas Italy NAT a cura di Massimiliano D’Innocenzo
Inducas Italia – Una Guida per Nuovi Insegnanti
Published on 20 March 2018 in “Education, Education”, language — Italian. 40 pages.
Issue description: Questo e-book rappresenta i risultati della community dei docenti neoassunti in Italia nell’ambito del progetto pilota Inducas, raccolti dall’animatore della community, Massimiliano D’Innocenzo. Questo e-book è stato preparato da European Schoolnet o da suoi collaboratori per la Commissione Europea come parte integrante di “Inducas”, un progetto pilato finanziato dall’Unione Europea (2017-18) sullo sviluppo di strumenti online per nuovi insegnanti e loro mentori. L ’e-book riflette le sole opinioni degli autori e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in esso contenute.

https://view.joomag.com/inducas-italia-ebook-inducas-italy-nat/0714263001521505099

eBook Inducas Italy NAT

“L’ins. Giannini ha preso parte attiva progetto pilota INDUCAS che ha coinvolto tutor e docenti neoimmessi in ruolo di Italia, Francia, Svezia e Romania prendendo parte alla community dei docenti mentori (rif. European Schoolnet e la Commissione Europea”

L’invito della scuola in Ospedale San Carlo di Milano

Cari Colleghi,
vi invio due eventi che si terranno nel prossimo fine settimana (14 e 15 aprile), a cui ho partecipato nella realizzazione. Si tratta di APNEA , un percorso presso l’Acquario Civico di Milano, in collaborazione con due docenti delle Belle Arti di Brera e UNA GIORNATA DEDICATA AI BAMBINI nell’atrio dell’Ospedale San Paolo di Milano, con attivita’ dedicate ai bambini. Date diffusione, se possibile, ai vostri alunni.
Buon lavoro a tutti. Alessandra

Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e l’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno hanno il piacere di invitarLa agli eventi performativi dal titolo ApneA all’interno dell’evento espositivo Passaggi d’Aqua ApneA 1.0 a cura di: Maurizio Arcangeli e Clara Bonfiglio nelle date: 22 marzo – 14 aprile – 20 aprile dalle ore 19.00 a fine serata performance degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera
Acquario Civico Viale Gadio, 2 Milano MM2 Lanza da martedì a domenica ore 09.00 – 17.30 (ultimo ingresso ore 17.00) Tel. 02 88465750 www.acquariocivicomilano.eu

Percorso Soave – Soave Kids: Buona Pasqua [scuola infanzia Cilea Latina]

Il mio augurio  di PACE per voi

Che ci sia sempre un sorriso, una carezza, un gesto gentile.
Che ci sia sempre un mondo libero, colorato, gaio.
Che ci sia sempre serenità, pace e amore.
Portatemi nel vostro cuore, come voi siete nel mio.

La mamma di Jonathan condivide con noi le uova colorate realizzate da suo figlio. Grazie

Bambine/i della scuola dell’infanzia della sez. arcobaleno di Via Cilea Latina sperimentano con le maestre una nuova tecnica di coloritura e realizzano l’uovo marmorizzato con schiuma da barba + colori alimentari

Qui il padlet delle foto ricordo del lavoretto realizzato per la festa
https://padlet.com/LindaGiannini/Pace2018

Creato con Padlet

Percorso Soave – Soave Kids: Buona Pasqua della Scuola in Ospedale Niguarda di Milano

Cari amici,

i bambini della pediatria dell’ospedale Niguarda augurano a tutti voi una buona Pasqua, insieme ad un forte abbraccio alla nostra cara ed amata Linda che è sempre nei nostri cuori.

Eugenia e i bambini

 

Percorso Soave – Soave Kids: attività previste per Pasqua [scuola in ospedale S.Carlo di Milano]

Per Pasqua, nella giornata di giovedì 29 marzo, faremo il giro dei reparti con i volontari e i pazienti.

Risultati immagini per pasqua