Percorso Soave – Soave Kids: Halloween all’Ospedale San Carlo di Milano

Cari Colleghi,
per Halloween abbiamo organizzato una sfilata nei reparti, oltre alla Pediatria, per portare un saluto a tutti. Con alcuni ex pazienti, tirocinanti e volontari truccati e in parte vestiti e mascherati passeremo a trovare i pazienti di Medicina, Chirurgia, Riabilitazione, Urologia, Oncologia, Dialisi e nel Pronto Soccorso. Le attivita’ proseguono con i pazienti ricoverati e a breve il calendario 2018 della pediatria sara’ in stampa. Nei prossimi giorni vi inviero’ informazioni precise sul convegno legato al progetto “Tutta un’altra musica”, programmato nella giornata del 24 novembre, a cui vi invito a partecipare. Sara’ rilasciato un attestato per le ore di presenza, si svolgera’ all’interno dell’Ospedale. Buon lavoro a tutti! Alessandra

Percorso Soave – Soave Kids: saluti da Latina [scuola infanzia e primaria]

Carissime/i,
vi mandiamo il nostro saluto con le foto ricordo della nostra merenda autunnale unitamente alle foto ricordo della nostra merenda autunnale https://padlet.com/LindaGiannini/Merenda_AUTUNNALE

Creato con Padlet

e quelle che le mamme di bambine/i della scuola dell’infanzia e primaria hanno condiviso con noi https://padlet.com/LindaGiannini/Halloween_casa

Creato con Padlet

Il Global Junior Challenge

8ª edizione: Roma, 25-27 ottobre 2017
Il Global Junior Challenge è il concorso internazionale che premia
l’uso innovativo delle tecnologie per l’educazione
del 21° secolo e l’inclusione sociale.
La Giuria GJC
I membri della Giuria sono selezionati
sulla base delle loro conoscenze ed esperienze
maturate nei diversi settori rappresentati nel GJC
(innovazione, educazione, inclusione sociale ecc.).
http://www.gjc.it/it/giuria 

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci e i ringraziamenti [IC don Milani Latina]

Carissimi,

Il Presidente Romano Montroni e il Centro per il libro e la lettura tutto vi ringraziano per aver dato la vostra disponibilità per la quarta edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, che si è svolta dal 23 al 28 ottobre 2017, promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca attraverso la Direzione Generale per lo Studente e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – attraverso il Centro per il libro e la lettura. La campagna ha animato tantissime scuole in Italia e all’estero, con 3.781 incontri che hanno coinvolto centinaia di lettori volontari tra scrittori, attori, giornalisti, membri di associazioni culturali, librai, bibliotecari, sindaci e cittadini.

Libriamoci vi dà appuntamento a fine ottobre 2018 con la quinta edizione: speriamo di poter contare ancora sulla vostra collaborazione e di poter individuare, nella prossima edizione, un lettore volontario per la vostra scuola.

La promozione della lettura continua dal 23 aprile al 31 maggio 2018 con Il Maggio dei Libri.

Continuate a seguire le nostre attività sui siti Cepell.it Libriamociascuola.it e sui rispettivi canali social: Facebook @cepell @libriamociascuola e Twitter @Centro_libro @LibriamociAS.

Cordiali saluti, La segreteria del Presidente

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci – Giornate di lettura nelle scuole

MAIL DEL 19/09/2017

Carissime/i,
cosi’ come anticipato in occasione del primo CdD anche quest’anno c’e’ la possibilita’ di aderire a “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”; queste le date della quarta edizione: 23 al 27 ottobre 2017

Ricordo che si tratta di una iniziativa promossa dal MIUR attraverso la Direzione Generale per lo Studente e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), con il Centro per il libro e la lettura

Alcuni esempi di documentazione della nostra partecipazione alle precedenti edizioni che ho raccolto al volo:

a.s. 2016/2017
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2016/10/29

a.s. 2015/2016
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2016/02/22/
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2015/11/16/
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2015/10/30/
+ Cimarosa infanzia

Sezioni e classi che hanno aderito per l’a.s. 2017/2018: 

Scuola infanzia Via Cilea
– sezione unica – C.Giaquinto, A.Petrillo, N.Palombi, S.Sagnelli, L.Giannini

Scuola infanzia Via Cimarosa
– sezione B – rif. G.Di Ieso – L.Fatigati
– sezione C – rif. L.Bernardini – L.Corrado – Buonanno, S.Sagnelli
– sezione D – rif. S.Falco – A.Palazzo – C.Gallinaro
– sezione E – rif. D.Baldisserri – A.Russo
– sezione H – rif. G.Di Dona – S.Di Rosa – G.Carosi
– sezione I – rif. A.Puocci – T.Cristiano

Scuola primaria
– 1A 16 alunni – rif. A.Spirito, A.De Cesare, N.Quadrozzi
– 1B 15 alunni – rif. A.Spirito, A.De Cesare, T.Bisogno, N.Quadrozzi
– 1C 14 alunni – rif. A.Spirito, A.De Cesare, N.Quadrozzi
– 1D 17 alunni – rif. A.Spirito, A.De Cesare, N.Quadrozzi

– 2A 15 alunni – rif. A.Spirito
– 2B 14 alunni – rif. A.Spirito
– 2C 16 alunni – rif. A.Spirito

– 3A __ alunni – rif. C.Belmonte – A.De Angelis
– 3C __ alunni – rif. C.Belmonte – A.De Angelis

– 4A 24 alunni – rif. A.Spirito
– 4C 22 alunni – rif. E.Bonan – M.Maragno – E.Di Tano

– 5A 22 alunni – rif. B.Chiominto
– 5B 20 alunni – rif. B.Chiominto 
– 5C 23 alunni – rif. L.Veronese – T.Casale
– 5C 21 alunni – rif. C.Nardecchia
– 5D 21 alunni – rif. L.Veronese – T.Casale
– 5D 21 alunni – rif. G.Tamburrella

Sec. primo grado
– ………………….. – rif. A.Lozzi

docente referente di progetto: Linda Giannini

INIZIATIVE REGISTRATE

Scuola infanzia Cilea
2017-00292 Leggiamo Oh-oh
2017-03712 Libriamoci a Cilea e il premio in ricordo di Mario Lodi

Scuola infanzia Cimarosa
2017-03709 Libriamoci a Cimarosa e il premio in ricordo di Mario Lodi
SEZ C 2017-02282 Leggere ed ascoltare
SEZ D 2017-03899 Piccolo riccio non vuole dormire
SEZ E 2017-04129 Storie di foglie e di cielo
SEZ H 2017-03927 IN VIAGGIO CON LE EMOZIONI

Scuola primaria
2017-01403 Storie della buonanotte per bambine ribelli
2017-02866 Eneide, di Claudio Elliot
2017-03701 Il cinghiale verde compagno di lettere per un anno
2017-03732 Fiabe dell’ultimo minuto

IL LUOGO IN CUI SI SVOLGERANNO I PROGETTI:
– aula
– auditorium dell’istituto
– giardino della scuola

Login: 
http://www.libriamociascuola.it/registrazione/Login/Login.php

Ricerca eventi pubblicati Lazio: 
http://www.libriamociascuola.it/sl/libriamoci/4-appuntamenti.html

Eventi registrati:
http://www.libriamociascuola.it/registrazione/Inserzionista/index.php

Grazie e buona giornata, Linda 

copio&incollo dalla mail che ho ricevuto:

Come ogni anno invitiamo dirigenti scolastici e insegnanti a dedicare alla lettura ad alta voce una o più giornate nell’ultima settimana di ottobre. Obiettivo del progetto è quello di avvicinare il bambino/ragazzo alla lettura, in una modalità aperta, slegata dal programma di studio. Tra le responsabilità che ognuno di noi ha verso i più giovani c’è l’obbligo di leggere loro ad alta voce; leggere cose che possano apprezzare, dare voce alle parole scritte in maniera interessante e continuare a farlo anche quando essi siano in grado di leggere autonomamente. Il tempo della lettura ad alta voce è il tempo dell’immaginazione, il tempo senza telefonino, quando tutte le distrazioni sono messe da parte. Qualsiasi oggetto di lettura può rappresentare una passerella che traghetti il bambino/ragazzo dalla dimensione di non-lettore a quella di lettore, condizione nella quale ogni lettura che troverà interessante lo farà avanzare sempre più su, nel percorso graduale e continuo dell’alfabetizzazione.
LA BANCA DATI
Partecipare a Libriamoci è semplice: i docenti che hanno organizzato uno o più momenti di lettura nelle proprie classi devono registrarsi alla banca dati e, seguendo le successive fasi di compilazione, inserire le informazioni relative alle attività di lettura. Dettagli utili alla corretta compilazione della banca dati sono consultabili all’indirizzo delle FAQ  sul sito dedicato. Una volta convalidate, le iniziative saranno visibili cliccando la cartina geografica in home page sul sito Libriamociascuola.it, fulcro digitale della campagna che offrirà anche notizie, video e informazioni utili, strumenti di approfondimento e bibliografie ragionate.
Gli insegnanti potranno realizzare iniziative in piena autonomia e, nel caso desiderino ospitare in classe un lettore volontario, possono farne richiesta alla Segreteria organizzativa(Ex Libris Comunicazione: 02 45475230; 334 1280662; 334 3416596; 334 3416594; 331 2373924) tramite l’apposito modulo.

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci e le fiabe statistiche

Carissime,
nel caso possa interessare, vi segnalo la fiaba “Le streghe di Bayes ed altre storie” il cui ebook puo’ essere scaricare gratuitamente gratuitamente dalla rete al seguente indirizzo http://www.istat.it/it/files/2017/10/Le_streghe_di_Bayes.pdf

Copio/incollo la dedica
A tutti i bambini con i quali negli anni abbiamo studiato statistica giocando. Ci hanno arricchito così tanto che ci è passata la paura di scrivere fiabe su argomenti difficili spesso riservati agli addetti ai lavori. Ringraziamo Francesca Parpinel e Debora Slanzi dell’Università Ca’ Foscari di Venezia che, leggendo e interpretando le fiabe, ci hanno aiutato a immaginare luoghi fantastici e hanno dato voce ai loro personaggi

e l’indice

  • Introduzione Pag. 6
  • Alla ricerca del gatto perduto Pag. 8
  • Il soldino dimenticato Pag. 16
  • La giacca che vinse una gara di sci Pag. 24
  • Bisticci tra sorelle Pag. 32
  • Una, dieci, cento, mille notti di luna Pag. 38
  • Le streghe di Bayes Pag. 46
  • Il venditore di sogni a buon mercato Pag. 54
  • Postfazione Pag. 58
  • Appendice Pag. 60

Buona lettura, Linda 

Percorso Soave – Soave Kids: cartellone e coccarde in ricordo di Mario Lodi [scuola infanzia Cilea Latina]

Nel corridoio del plesso di Scuola dell’Infanzia di Via Cilea e’ stato esposto questo bellissimo cartellone in ricordo dell’Amico e Maestro Mario Lodi

Queste sono le coccarde premio per bambine e bambini della scuola dell’infanzia di Via Cilea

LE PIANTINE IN DONO PER LE DIRIGENTI
Eliana Assunta Valterio

Marina Palumbo

PADLET DELLE FOTO RICORDO DELLA FESTA A VIA CILEA https://padlet.com/LindaGiannini/Libriamoci_premio_cilea

Creato con Padlet

Percorso Soave – Soave Kids: festa in ricordo di Mario Lodi [scuola infanzia Cimarosa Latina]

PADLET DELLE FOTO RICORDO DELLA FESTA A VIA CIMAROSA https://padlet.com/LindaGiannini/Libriamoci_premio_cimarosa

Creato con Padlet

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci scuola infanzia di Via Cilea

Titolo del progetto:* Oh-oh!
Scuola dell’infanzia: Sezione arcobaleno di Via Cilea
Età media dei partecipanti:* 4
Periodo di realizzazione:
Da* 28/09/2017 AL* 28/09/2017 (gg/mm/aaaa)
Luogo in cui si è svolto il progetto:* aula
Presentazione breve e accattivante del progetto: le insegnanti hanno scelto come lettura Oh-oh! l’edizione illustrata di Chris Haughton. Oh-oh! Il Gufetto è caduto dal nido. Dov’è la sua mamma? Niente paura: lo Scoiattolo più tonto del bosco lo aiuterà a ritrovarla, peccato però che non abbia la più pallida idea di come sia fatta una Mamma Gufo! Per fortuna, dopo una strampalata quanto fallimentare caccia alla mamma perduta, i due incontreranno un ranocchio che riuscirà a riportare il piccolo dalla vera Mamma Gufo. Età di lettura: da 3 anni.

Individua fino le  parole chiave:*
1 infanzia – 2 lettura – 3 racconto

Descrizione del progetto:* la lettura si e’ svolta in orario curricolare in una sezione di scuola dell’infanzia composta da bambine/i di 3-4-5 anni
Proseguimento e/o sviluppi del progetto: conversazioni, disegni
Disponibilità a presentare il progetto:*  SI
Docente lettrice: Nicoletta Palombi
Nome e cognome dell’organizzatore del progetto:* docente referente Linda Giannini
Scuola o Ente organizzatore:* IC don Milani di Latina
Garantisco che tale pubblicazione non viola a nessun titolo diritti e ragioni di terzi:* SI

 

IMG-20170928-WA0004-500x375.jpg (500×375)

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci scuola infanzia Cimarosa sez. C

Titolo del progetto: ”Leggere ed ascoltare”
Scuola dell’infanzia Via Cimarosa sez. C
Periodo di realizzazione: due giornate scolastiche
– gg/mm/aaaa 23/10/2017
– gg/mm/aaaa 27/10/2017
Luogo in cui si è svolto il progetto:* presso la nostra scuola infanzia “Cimarosa”
Presentazione breve e accattivante del progetto:Tante storie per porre l’attenzione su un fenomeno stagionale di immediata percezione da parte dei bambini, la caduta delle foglie, utilizzando un racconto mediatore: “L’albero che non conosceva l’autunno”,  Storie dell’albero azzurro ed.San Paolo
Individua fino a 5 parole chiave:*
1) esplorare
2) osservare
3) ascoltare
4) conoscere
5) cooperare
Descrizione del progetto:
Progetto realizzato nell’ambito di Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole : “l’albero che non conosceva l’autunno”. Nell’angolo della lettura,con i bambini disposti in posizione di ascolto, raccontiamo la storia, la drammatizziamo e poi i bambini rielaborano graficamente la storia, attraverso attività laboratoriali , utilizzando diversi linguaggi integrativi: sonoro (come suona il vento e le foglie), mimico-gestuale e manipolativo. Infine portiamo, con una conversazione, i bambini ad osservare i cambiamenti stagionali in atto facendo notare i vari aspetti a livello meteorologico ( la temperatura più fredda , il vento che soffia e stacca le foglie, gli animali che si preparano ad andare in letargo). L’angolo è predisposto con tappeti, cuscini, coperte, seggioline e panchina dove i bambini saranno liberi di trovare la loro posizione ideale per ascoltare con piacere e serenità quanto letto dall’insegnante.
Proseguimento e/o sviluppi del progetto: per tutto l’anno scolastico 2017/18 osservazione degli alberi nei cambiamenti stagionali anche attraverso letture di storie
Citazione letteraria o suggestione narrativa legata al progetto
– Filastrocca inventata dai bambini sez.C
– Come le foglie al vento!
– Durante la stagione autunnale le foglie cambiano colore.
– Ne vedremo di belle: grandi , piccole, a punta e palmate.
E ancora: gialle, rosse, marroni e arancioni! Un vero festival di odori e colori!
Disponibilità a presentare il progetto:* – NO
Nome e cognome dell’organizzatore del progetto: docenti della sez. C
Luisa Bernardini, Luisa Corrado, Buonanno, Silvia Sagnelli
Scuola o Ente organizzatore:* Scuola I.C. Don Milani Latina
Garantisco che tale pubblicazione non viola a nessun titolo diritti e ragioni di terzi:* SI

Qui il padlet delle foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/LibriamociAutunno

Creato con Padlet

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci scuola infanzia Cimarosa sez. D

Titolo del progetto o del libro:* Piccolo riccio non vuole dormire
Scuola Infanzia Don Milani Plesso via Cimarosa sez. D
Periodo di realizzazione:  Da* 23/10/2017 A* 28/10/2017
Luogo in cui si è svolto il progetto:* Sez. D
Presentazione breve del progetto: Lettura episodica del libro e illustrazione dei personaggi
Nome e cognome dei docenti o del docente di classe: Anna Palazzo, Silvana, Falco, Cecilia Gallinaro
Disponibilità a presentare il progetto:* – SI
Nome e cognome del referente:* Linda Giannini
Scuola o Ente organizzatore:* Scuola Don Milani
Garantisco che tale pubblicazione non viola a nessun titolo diritti e ragioni di terzi:* SI

Qui il padlet delle foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/LibriamociRiccio

Creato con Padlet

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci scuola infanzia Cimarosa sez. E

Titolo del progetto o del libro:*  Storie di foglie e di cielo di Nicoletta Costa
Scuola Infanzia Cimarosa sez E
Periodo di realizzazione: Da 23/10/2017 al 27/10/2017
Luogo in cui si è svolto il progetto:* aula sezione E
Presentazione breve del progetto: Dopo aver letto le tre storie del libro, i bambini  hanno scelto di illustrare la storia dell’albero Giovanni in quanto nella sezione c’è un bambino con questo nome. La loro scelta è stata anche dettata dall’attualità del momento, in quanto trovandoci nella stagione autunnale avevano già trattato l’argomento.
Nome e cognome dei docenti o del docente di classe: Daniela Baldisserri, Anna Russo
Disponibilità a presentare il progetto:*  SI
Nome e cognome del referente:* Linda Giannini
Scuola o Ente organizzatore:* Scuola
Garantisco che tale pubblicazione non viola a nessun titolo diritti e ragioni di terzi:* SI

Qui il padlet delle foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/LibriamociAlbero

Creato con Padlet

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci scuola infanzia Cimarosa sez. H

TITOLO DEL PROGETTO: ”… IN VIAGGIO CON LE EMOZIONI…”
ORDINE DI SCUOLA: INFANZIA Cimarosa sez. H
ETA’ MEDIA PARTECIPANTI: 3 anni
PERIODO DI REALIZZAZIONE: Dal 23/10/2017 al 27/10/2017
LUOGO IN CUI SI E’SVOLTO IL PROGETTO: Sez. H Cimarosa
PRESENTAZIONE BREVE E ACCATTIVANTE DEL PROGETTO: “ Conosco la mia paura, la tocco ( Attività di manipolazione con schiuma da barba + tempera nera) e ci gioco!
INDIVIDUA CINQUE PAROLE CHIAVE:
• EMOZIONE;
• PAURA;
• BUIO;
• LUCE;
• RASSICURAZIONE.
DESCRIZIONE DEL PROGETTO: Presentazione di ”OSCURA” La paura del buio, racconto.
PROSEGUIMENTO E/O SVILUPPI DEL PROGETTO: Drammatizzazione ed elaborazione grafico-pittorica-manipolativa.
DISPONIBILITA’ A PRESENTARE IL PROGETTO: SI
DOCENTI IMPEGNATI NEL PROGETTO: Ins. Di Dona Giovanna, Di Rosa Sonia; Carosi Gigliola.
DOCENTE REFERENTE PERCORSO SOAVE-SOAVE KIDS- LIBRIAMOCI: LINDA GIANNINI
SCUOLA O ENTE ORGANIZZATORE: IC DON MILANI DI LATINA
GARANTISCO CHE TALE PUBBLICAZIONE NON VIOLA A NESSUN TITOLO DIRITTI E RAGIONI DI TERZI: SI

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci classi quinte [scuola primaria Latina]

 Titolo del progetto:* Storie della buonanotte per bambine ribelli
Ordine scolastico: Scuola primaria
Età media dei partecipanti:* 10
Periodo di realizzazione: Da* 23/10/2017 A* 27/10/2017 [gg/mm/aaaa]
Luogo in cui si è svolto il progetto:* aula
Presentazione breve e accattivante del progetto: le docenti delle classi 5 A/B/C/D hanno deciso di partecipare alle giornate di lettura nelle scuole (Progetto Libriamoci 23-28 ottobre 2017), dedicando, durante quella settimana, momenti di lettura ad alta voce svincolata da ogni valutazione scolastica. A tal fine abbiamo scelto come testo “Storie della buonanotte per bambine ribelli: 100 vite di storie straordinarie” di  Elena Favilli e Francesca Cavallo, Ed. Mondadori.
Individua fino a 5 parole chiave:* 1 primaria – 2 lettura – 3 racconto
Descrizione del progetto:* la lettura si e’ svolta in orario curricolare in una sezione di scuola dell’infanzia composta da bambine/i di 10 anni. Il libro racconta la vita di scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef ecc. e costituisce un valido esempio di coraggio, determinazione e generosità per i bambini desiderosi di realizzare i loro sogni.
Proseguimento e/o sviluppi del progetto: conversazioni, disegni
Disponibilità a presentare il progetto:*  SI
Docente: Tommasina Casale, Loredana Veronese,
Nome e cognome dell’organizzatore del progetto:* docente referente Linda Giannini
Scuola o Ente organizzatore:* IC don Milani di Latina
Garantisco che tale pubblicazione non viola a nessun titolo diritti e ragioni di terzi:* SI

I NOSTRI CARTELLONI 

Percorso Soave – Soave Kids: Libriamoci classe quinta D [scuola primaria Latina]

Titolo del progetto:* Eneide, di Claudio Elliot
Ordine scolastico: Scuola primaria
Età media dei partecipanti:* 10
Periodo di realizzazione: Da* 23/10/2017 A* 27/10/2017 [gg/mm/aaaa]
Luogo in cui si è svolto il progetto:* aula
Presentazione breve e accattivante del progetto: l’ins. della classe 5D ha scelto come lettura l’Eneide, di Claudio Elliot
Individua fino a 5 parole chiave:* 1 primaria – 2 lettura – 3 racconto
Descrizione del progetto:* la lettura si e’ svolta in orario curricolare in una sezione di scuola dell’infanzia composta da bambine/i di 10 anni. Il libro racconta dell’eroe troiano Enea riesce a fuggire dalla sua città ormai in fiamme e, insieme al figlio Julo e al vecchio padre Anchise, intraprende un viaggio avventuroso fino alle coste del Lazio, seguendo il destino che gli Dei gli hanno riservato.
Proseguimento e/o sviluppi del progetto: conversazioni, disegni
Disponibilità a presentare il progetto:*  SI
Docente: Giovanna Tamburrella
Nome e cognome dell’organizzatore del progetto:* docente referente Linda Giannini
Scuola o Ente organizzatore:* IC don Milani di Latina
Garantisco che tale pubblicazione non viola a nessun titolo diritti e ragioni di terzi:* SI

Tempo scuola: inizio giornata scolastica [scuola infanzia Latina]

Mentre aspettiamo l’arrivo dei compagni e delle compagni della nostra classe facciamo lo stesso attivita’ didattica utilizzando gli stencil (maschere di plastica normografica che permette di riprodurre le stesse forme, simboli o lettere in serie); qui il padlet delle foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/aspettando

Creato con Padlet

Tempo scuola: facciamo la merenda insieme [scuola infanzia Latina]

Vi mandiamo un saluto dalla nostra classe e vi facciamo vedere come siamo bravi a fare la colazione tutti insieme! https://padlet.com/LindaGiannini/mangiamoinsieme

Creato con Padlet

Tempo scuola: giochiamo a La Strega comanda colore [scuola infanzia Latina]

Giocando.. apprendiamo: qui il padlet delle foto ricordo del gioco “La strega comanda colore”.https://padlet.com/LindaGiannini/StregaColore

Al termine del gioco bambine/i hanno colorato tanti bei pomodori rossi usando la tecnica della spugnatura.

Creato con Padlet

Tempo scuola: giochiamo con la pasta di sale [scuola infanzia Latina]

Ecco un’altra bellissima esperienza sensoriale con la pasta di sale che consente di

  • Sviluppare la creatività
  • Sviluppare la manualità
  • Sviluppare la coordinazione occhio-mano
  • Imparare a sperimentare.

Abbiamo usato semplici ingredienti alimentari. Questa pasta che si modella con facilità e’ usata fin dall’antichità per creare decorazioni, ornamenti e perfino statue.

Ingredienti:

  • due bicchieri di farina
  • un bicchiere di sale
  • un bicchiere d’acqua

Procedimento:

  1. Versare la farina e il sale in una ciotola. …
  2. Aggiungere l’acqua tiepida, versandola in una sola volta e impastare usando le mani (piace molto ai bambini!). …
  3. Se l’impasto è friabile e granuloso, aggiungere un po’ d’acqua tiepida (poco alla volta) fino ad ottenere la consistenza perfetta.
  4. Colorare la pasta di sale
  5. Modellare e rimodellare la pasta creando forme

Qui il padlet delle nostre foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/pastadisale

Creato con Padlet

Tempo scuola: giochiamo con il riso [scuola infanzia Latina]

Eccoci alle prese con una nuova esperienza sensoriale Per realizzarla abbiamo utilizzando:

  • chicchi di riso
  • scatoline di cartone
  • contenitori di plastica
  • bicchierini-bricchi di plastica che ci ha donato la mamma di Adelaide.

Qui il padlet delle foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/Riso

Creato con Padlet

Tempo scuola: impariamo giocando [scuola infanzia Latina]

Nella nostra sezione arcobaleno allegramente giochiamo, cantiamo insieme ed impariamo a crescere volendoci bene
https://padlet.com/LindaGiannini/Giochiamo2017

Creato con Padlet

Tempo scuola: il gioco del serpente [scuola infanzia Latina]

Il gioco del serpente prevede che bambine e bambini saltino all’interno dei cerchi colorati proprio cosi’ come potete vedere nel padlet delle foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/serpente

Creato con Padlet

Tempo scuola: la sagoma del corpo umano [scuola infanzia Latina]

Per conoscere meglio lo schema corporeo oggi abbiamo realizzato la sagoma di Gioia disegnandola su un grande foglio e poi l’abbiamo colorata insieme. Tra i colori usati…. il ROSA!!! Qui il padlet delle foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/corpo_umano + + https://padlet.com/LindaGiannini/sagoma

Creato con Padlet

 

Creato con Padlet

Tempo scuola: percepire attraverso i 5 sensi [scuola infanzia Latina]

Attraverso i cinque sensi noi ci rapportiamo con il mondo esterno, questi sensi informano la mente di tutto ciò che sono in grado di percepire e la “mente ricevente” reagisce sulla base della propria conoscenza. Ecco quindi che oggi siamo andati ad approfondire la nostra percezione sensoriale: 1) Udito 2) Tatto 3) Vista 4) Gusto 5) Olfatto. Qui il video ricordo della nostra esperienza. Buona visione

Caffè della Scienza “Le donne protagoniste delle nuove tecnologie”

Evento in occasione della
Giornata mondiale ADA Day intitolata ad Ada Lovalace e
Dedicata alle Donne e la Scienza

Tavola rotonda
LE DONNE PROTAGONISTE DELLE NUOVE TECNOLOGIE

Martedì 10 Ottobre 2017, ore 17,00
Auletta CEA , Museo Storia Naturale del Mediterraneo
Via Roma 234, Livorno

[la locandina]

 intervista di Mario Fierli a Linda Giannini
su Education 2.0

Amici oltre la scuola: pizza in casa [scuola infanzia e primaria Latina]

Silvia Valeria, Roberto e Samantha a casa… per mangiare la pizza  insieme

Ecco le foto ricordo dell’incontro https://padlet.com/LindaGiannini/Pizza_a_casa

Creato con Padlet

Amici pelosi a casa [scuola infanzia Latina]

Jonathan e la sua mamma ci presentano la cucciola che hanno adottato: si chiama Stellina ed è ‘ bellissima!

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: coordinatori, referenti Lazio e adesioni IC don Milani di Latina

CodeWeek Italia
Coordinatori e Referenti Italiani CodeWeek
http://codeweek.it/referenti-italiani/

Per agevolare l’organizzazione di eventi e la partecipazione all’edizione 2017 di Europe Code Week in ogni Regione e in ogni Comunità di interesse sono stati individuati dei volontari che svolgono il ruolo di referenti. Potete contattarli direttamente all’indirizzo e-mail associato al loro nome. Per rendere più efficace la loro azione, vi invitiamo a contattare il referente della vostra regione o della vostra comunità di riferimento. Alessandro Bogliolo, CodeWeek Ambassador per l’Italia.

Per il Lazio

Come ottenere l’attestato HOUR OF CODE

L’Ora del Codice (Hour of code) è un’attività online che ha la struttura di un semplice videogioco a livelli. Per superare un livello il giocatore deve dare al protagonista del gioco le istruzioni necessarie a raggiungere lo scopo. Dopo 20 livelli, si ottiene un attestato di completamento dell’Ora del Codice.


Per ottenere il certificato occorre:

  1. Accedere alla piattaforma code.org con un proprio account o creandone gratuitamente uno apposito
  2. Svolgere l’Ora del Codice seguendo tutte le indicazioni livello dopo livello fino ad arrivare alla generazione dell’attestato finale
  3. Inserire il proprio nome e cognome come si vuole che appaiano sull’attestato

[attestato alunne/i]

[attestato referente del progetto]

CLASSI DELL’IC DON MILANI CHE ADERISCONO AL CODE WEEK

Scuola infanzia Via Cilea + primaria  + sec. primo grado 
– sezione unica
+ 3B primaria (F.Morelli) 
+ 3B sec. primo grado ore 10.10 – 11.10 mercoledi’ 11/10/2017 (P.Serangeli)

Scuola infanzia Via Cimarosa
– sezione C – rif. L.Bernardini – L.Corrado
– sezione D – rif. A.Palazzo – S.Falco
– sezione E – rif. D.Baldisserri
– sezione F – rif. A.Fiore – A. Rizzo – A. Palumbo
– sezione I – rif. G.Di Dona – S.Di Rosa

Scuola primaria
– 1A  16 alunni – rif. A.Spirito

– 1B  15 alunni – rif. A.Spirito
– 1C  14 alunni – rif. A.Spirito
– 1D  17 alunni – rif. A.Spirito

– 2A 16 alunni – rif. A.Spirito
– 2B 14 alunni – rif. A.Spirito
– 2C 16 alunni – rif. A.Spirito

– 3A 25 alunni – rif. A.Spirito
– 3B 24 alunni – rif.  F.Morelli
– 3C 23 alunni – rif. A.Spirito

– 4A 25 alunni – rif. A.Spirito
– 4C 24 alunni – rif. A.Spirito

– 5A 22 alunni – rif. B.Chiominto
– 5B 20 alunni – rif. B.Chiominto

– 5C 23 alunni – rif. L.Veronese
– 5D 21 alunni – rif. L.Veronese

Sec. primo grado

– 1B – rif. P.Serangeli – G.Cataldo
– 2B – rif. P.Serangeli
– 3B – rif. P.Serangeli

– 1D – rif. A.Malatesta
– 2D – rif. A.Malatesta
– 3D – rif. A.Malatesta

– 1E – rif. G.Cataldo

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: Dal pensiero computazionale ai robot CO-COSTRUIAMO GIOCANDO [infanzia, primaria e sec. primo grado Latina]

Evento presente nella mappa degli eventi CodeWeek EU internazionali
http://events.codeweek.eu/view/37473/dal-pensiero-computazionale-ai-robot-co-costruiamo-giocando/

La maestra Morelli ci condivide con noi il PROGETTO Coding classe seconda C primaria/sezione unica infanzia via Cilea durante il quale ALUNNI DELLA 2C E I BAMBINI DELL’ INFANZIA DI VIA CILEA HANNO REALIZZATO PERCORSI CON IL NOSTRO AMICO DOC! https://padlet.com/morellifrancesca4/nwduf9375eqq

Creato con Padlet

Qui il padlet delle foto ricordo dell’incontro nella sezione di scuola dell’infanzia di Via Cilea con ragazze/i della scuola sec. di primo grado classe 3B  che abbiamo ricevuto dalla prof.ssa Serangeli https://padlet.com/LindaGiannini/CODEinfCilea

 

Creato con Padlet

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: l’esperienza della sez. C [scuola infanzia Cimarosa Latina]

LA PRINCIPESSA SOFIA storia inventata dai bimbi della sez. C di Via Cimarosa

C’era una volta la principessa Sofia che era imprigionata nella torre più alta nella torre del suo castello.
Lei urlava:”Aiuto, aiuto”. E chiamava il suo principe azzurro.
Il principe voleva salvare la principessa ma non conosceva la strada e allora si fece aiutare dal suo fedele cavaliere.
Il cavaliere lo guida lungo il percorso e gli da i comandi per poter arrivare sano e salvo.
Il cavaliere gli dice: ”Avanti uno, due e tre passi e poi stop perché c’è il lago e devi girare, poi vai ancora avanti altri tre passi e poi gira di nuovo perché c’è un fuoco, avanti ancora di altri due passi e sei arrivato”.
Quando il principe arriva al castello dice:”Oh mia bella principessa finalmente ti ho trovato e ora non ci lasceremo più.
La principessa rispose: “Grazie mio principe amato”.
Si sposarono e vissero felici e contenti.

SETTIMANA DEL CODING
Sez. c scuola infanzia “Cimarosa” bambini di quattro anni.
Si propone una attività senza computer dal titolo: La principessa Sofia
Descrizione: un’ora di attività in modalità unplagged, ispirata ad una storia inventata dai bambini in modalità circle-time.

Procedimento
A turno giocano due bambini alla volta, che verranno invitati a eseguire un percorso sui tappetini gommati. Un bambino simula il “principe”, mentre, un altro bambino (il cavaliere) funge da processore con il compito di “guidare” il principe verso la giusta direzione che lo porterà a raggiungere la principessa Sofia.

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: l’esperienza della sez. D [scuola infanzia Cimarosa Latina]

Padlet delle foto ricordo della sez. D:

SapientinoDOC ed il gioco con le mattonelle numerate https://padlet.com/LindaGiannini/NumeriSapD

Creato con Padlet

SapientinoDOC ed il gioco con i tappeto delle parole
https://padlet.com/LindaGiannini/sapientinoDinf

Creato con Padlet

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: l’esperienza della sez. E [scuola infanzia Cimarosa Latina]

Il padlet delle foto ricordo della sez. E di scuola dell’infanzia di Via Cimarosa
https://padlet.com/LindaGiannini/CodeSezE

Creato con Padlet

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: l’esperienza della sez. F [scuola infanzia Cimarosa Latina]

Ecco il padlet delle foto ricordo della sez. F di Via Cimarosa
https://padlet.com/LindaGiannini/SapientinoDOC_f

Creato con Padlet

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: l’esperienza della sez. H [scuola infanzia Cimarosa Latina]

Le insegnanti hanno presentato SapientinoDOC e, data l’eta’ dei bambini (3 anni) nel gioco hanno utilizzato solo due modalità di funzionamento, avanti, indietro. I bimbi sono stati bravissimi a capire come programmare DOC e si sono divertiti molto.

  

Questo il percorso prodotto in collegamento con l’esperienza.

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: l’esperienza delle classi 5C e 5D [scuola primaria Latina]

Pixel Art e il pensiero computazionale: lavori eseguiti dagli alunni della classe 5C

… e dalla 5D

Padlet delle foto ricordo dell’attivita’ di coding classe 5D: programmazione su carta e quadretti https://padlet.com/LindaGiannini/codeWeek5c

Creato con Padlet

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: l’esperienza della 2B [scuola sec. primo grado Latina]

Esperienza di coding della classe 2B di scuola sec. di primo grado effettuata nel salone multimediale del nostro istituto: grande partecipazione ed entusiasmo!

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: alcune proposte [IC don Milani di Latina]

Dear Linda Isabella Lidia Giannini,

After a well-deserved summer off, I’m sure you’re ready to get back to the classroom 🙂
We’re excited to share some new website updates to give your school year a strong start and improve your Code.org experience.

Updated CS Fundamentals!
For over a year we’ve worked on revisions to CS Fundamentals Courses 1-4, with a focus on paving a clearer pathway for learning computer science in elementary school. Now a 6-course progression, the new Courses A-F align with each K-5 grade level.

We’ve also incorporated the #1 teacher request: more project-based creativity for students!

https://code.org/educate/curriculum/elementary-school

Along with launching A-F, we released a CS Fundamentals Express course that combines the best of Courses A-F into a single condensed course (with a simpler option for pre-readers called Pre-Reader Express Course).

Syncing your classroom roster with Google Classroom and Clever
Teachers and students are already able to use single sign on with Clever and Google Classroom when signing into Code.org. Now you can also create Code.org sections using your existing Clever or Google Classroom account! Visit our Clever blog post and Google blog post to learn more about the sync.

Improved experience for teachers creating and updating sections
When you create and update classroom sections, you’re now able to edit sections right from your dashboard. We’ve also given you clearer explanations of what the different fields mean and how to choose the section login type.
https://studio.code.org/users/sign_in

New student and teacher dashboards
Students will have their own dashboard just like teachers with a collection of resources most relevant to them. These include, all of their courses (either those assigned to them or ones they’ve tried themselves), a preview of their projects, and a convenient table where students can see all of the sections they belong in.

A unified Courses pageTo make it easier to find all the courses that Code.org offers and recommends, course listings are now consolidated into one place and will be customized for each user.

Progress bubbles
Our progress bubble design has been modified so it’s consistent and clearer across our system. Diamond bubbles identify “concept” levels where students learn information, like videos and documents. Circular bubbles identify “activity” levels where students complete an activity, like a programming or question level.

Assigning courses and units
You can now assign CS Principles and CS Discoveries courses directly from the course overview page. We will also be adding support for this on CS Fundamentals pages very soon. https://studio.code.org/home

Last summer, 500 teachers attended our TeacherCon conferences and were gearing up to begin teaching our new CS Principles course. What a difference a year can make. We were totally blown away by participation in AP CS Principles – over 50,000 students took the AP exam in its first year! This summer, over 1,300 teachers attended TeacherCons in Houston, Phoenix, and Philadelphia. Over half of those teachers were there to prepare for CS Discoveries, our new intro to CS course designed for grades 7-9.

We couldn’t keep breaking these records if it wasn’t for you. Thank you for working each day to change the face of computer science. And I know we say this every year, but 2017-18 will be another one for the record books.

Hadi Partovi
Founder, Code.org

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017 [IC don Milani di Latina]

Dal 7 al 22 ottobre 2017 il nostro istituto prendera’ parte alla Europe Codeweek 2017

Notifica della nostra candidatura alla Europe Code Week grant.

Our application has been sent to Google. A member of the team will be in touch shortly.

  1. Please confirm that you agree to the terms and conditions: True
  2. Organization Name: IC don Milani di Latina
  3. Full name of organization’s main point of contact: Linda Giannini
  4. Point of contact’s email address: calip@mbox.panservice.it
  5. Organization’s postal address and phone number: Via Cilea 4 – 04100 Latina 
  6. Organization country: IT: Italy
  7. Organization’s website: http://www.lticdonmilani.gov.it/
  8. Have you partnered with, or received funding from Google previously?: No
  9. Name of CS project/program to be funded: Dal pensiero computazionale ai robot CO-COSTRUIAMO GIOCANDO
  10. Project description: Organizzazione di un percorso di ricerca–azione supportato dalle ICT, utilizzando applicativi e software didattici per la diffusione e l’utilizzo delle ICT nella didattica e dei contenuti relativi alla robotica ed al pensiero computazionale. Si tratta di un progetto speciale portato avanti da anni nei tre gradi di scuola dell’istituto
  11. Are you collaborating with any other organizations or groups on this initiative? If yes, please list names: No
  12. Program format, content and duration: dal 09 al 13 ottobre 2017 – dal 16 al 20 ottobre 2017 verranno organizzati incontri tra bambine/i e ragazze/i dai 3 ai 13 anni e tutto verra’ poi documentati sul blog Segni di Segni
    MOSTRA EVENTO nei plessi di Via Cilea e di Via Cimarosa Latina, Italia con condivisione tra i tre ordini scolastici INFANZIA – PRIMARIA-SEC. PRIMO GRADO mediante:

– esposizione di cartelloni relativi al progetto
– esposizione di manufatti artistici Riciclo-Robot
– condivisione di storie robotiche, poesie, ricerche
– visione di film in tema…
– attivita’ e laboratori con i robot (bee bot, SapientinoDoc, lego mindsorm…) e/o di coding (rif CodeWeekThe Hour of Code + Programma il futuro)

  • Program dates: dal 09 al 13 ottobre 2017 – dal 16 al 20 ottobre 2017
  • Proposed numbers of kids to be involved in the program: da 100 a 200 alunne/i
  • Amount of funding requested (up to 2.5k EUR) and description of how funds will be used: 2500 EUR per acquisto di tecnologie che si aggiungeranno a quelle gia’ presenti nel nostro istituto
  • What demographics will your initiative focus on?: infanzia e adolescenza
  • Age of participants: 3-13
  • Do you have a follow-up plan for engaging the participants, after EU Code Week?: Partecipiamo alla EU Code Week da anni.

Qui la documentazione
a.s. 2014/2015
http://www.descrittiva.it/calip/1415/percorsi_code.htm
a.s. 2015/2016
http://www.descrittiva.it/calip/1516/percorsi_cini.htm
a.s. 2016/2017
http://www.descrittiva.it/calip/1617/16-17codeWeek.pdf

  • Are you able to provide us with metrics and feedback from the event?: Yes, we will collect feedback and/or metrics and share them after the event.
  • Besides budget, are there other ways Google could support your initiative?: Receive resources on other program/learning tools
  • Would you like to be informed of future opportunities from Google around CS Education?: Yes
  • I consent to being contacted about other similar opportunities from Google in Education, up to 2 years.
  • Your email address: calip@mbox.panservice.it

Pinocchio 2.0 e Europe Codeweek 2017: interland [IC don Milani di Latina]

Interland: il gioco di Google che prepara i bambini alla vita digitale
http://www.valigiablu.it/google-bambini-cittadinanza-digitale/
https://beinternetawesome.withgoogle.com/interland

Pinocchio 2.0 e Computer Science First [IC don Milani di Latina]

Computer Science First”, piattaforma online per l’apprendimento del pensiero computazionale, sarà a disposizione di insegnanti e studenti.

Per quanto riguarda il primo progetto, Google propone per i percorsi di alternanza scuola lavoro il corso gratuito online “Eccellenze in Digitale”, premiato nel 2016 dalla Commissione Europea con l’European Digital Skills Award. Gli studenti che devono intraprendere il percorso di alternanza scuola-lavoro avranno a disposizione strumenti concreti sull’utilizzo del web in ottica aziendale, così da favorire l’integrazione di strumenti digitali all’interno delle imprese.
“Eccellenze in Digitale”, come riporta il colosso americano, è una piattaforma online volta alla diffusione delle competenze digitali per il mondo del lavoro. La formazione su strumenti pratici e il racconto di casi di successo permettono di sviluppare strategie concrete per promuovere la propria attività online, avviando un dialogo di lungo termine sulle opportunità economiche della Rete. Il 67% degli imprenditori che hanno partecipato al programma ha dichiarato una crescita della propria attività; un’azienda su 10 ha subito assunto persone con maggiori competenze digitali, mentre una su 4 intende farlo entro 6 mesi dalla fine del progetto.

L’altro progetto Google, come già riportato, è “Computer Science First”, teso alla diffusione di un’adeguata formazione sul pensiero computazionale e sulle competenze digitali di base. In questo caso, Google metterà a disposizione del sistema scolastico e del MIUR il suo programma “Computer Science First”, una piattaforma online gratuita che permette agli studenti tra i 9 e i 14 anni di avvicinarsi alla programmazione attraverso semplici attività didattiche. La piattaforma è pensata in modo da permettere agli insegnanti – anche privi di una preparazione specifica – di organizzare corsi formativi per favorire l’avvicinamento alla programmazione e alla risoluzione di problemi complessi, per sviluppare confidenza e curiosità verso l’uso dei computer e per dimostrare l’impatto positivo della programmazione nella vita di tutti i giorni e nel mondo del lavoro.
“La digitalizzazione può portare crescita e lavoro, dichiara il Public Policy Manager di GoogleDiego Ciulli, ma l’Italia deve ancora cogliere il potenziale dell’economia di internet. Uno dei maggiori freni è la carenza di competenze digitali, per questo negli anni abbiamo rivolto una particolare attenzione a iniziative per la diffusione delle e-skills nel mondo dell’impresa e per i giovani in cerca di occupazione. Oggi siamo felici di annunciare questa nuova collaborazione con il MIUR, per dare il nostro contributo al Piano Nazionale Scuola Digitale. Vogliamo fornire a tutti i ragazzi la possibilità di avvicinarsi alla programmazione e agli strumenti del web, e crediamo che il digitale possa essere una chiave per costruire percorsi di alternanza scuola-lavoro proficui per gli studenti e per le imprese. Questi progetti sono solo l’inizio di un impegno comune

Percorso Soave – Soave Kids: primo giorno di mensa e disegni in dono [scuola infanzia Latina]

In occasione del primo giorno di mensa la maestra Silvana di Via Cimarosa ha trascorso il pomeriggio con bambine/i della scuola dell’infanzia di Via Cilea. Oltre a giocare con loro ha proposto dei disegni dono “per la maestra Linda”… eccoli qui! Grazie