I doni della MediaDirect e… Dash and dot robot [scuola infanzia e primaria Latina]

Il papa’ di Laura e Silvia domanda: “sapete cosa vuol dire “Dash” e “Dot”?
Bambine/i lo guardano in attesa della risposta e… lui prosegue:

DASH = TRATTINO
DOT = PUNTO

Poi va a lavoro e noi, in sezione, scopriamo i doni della MediaDirect … aprendo insieme i pacchi!
http://www.kizoa.it/Movie-Maker/d30234672k3068582o1l1/2016-pacchimd

Bambine e bambini di scuola dell’infanzia (dai 3 ai 6 anni) sono seduti intorno ai tavoli per scoprire Dash and dot robot; è con noi anche Fatima (classe quinta di scuola primaria) che oggi è venuta a trovarci.  Nascono le prime ipotesi sul funzionamento del robot ed alcuni bambini salutano Dash and dot in attesa che riprenda a “parlare”

LA PLAYLIST dei video
https://youtu.be/DH9AEYXWzxw?list=PLEM7-pasztP2FYNcJKi86UPCzDrXp1J6j

La rappresentazione grafica
http://www.descrittiva.it/calip/1516/Dash-at-dotDIS.zip

GIOCHIAMO CON LA 4 B di scuola primaria

Il padlet delle foto ricordo
https://padlet.com/LindaGiannini/Dash_Dot

INFORMAZIONI UTILI SU logo Media Directlogo CampuStore

http://www.campustore.it/robotica-educativa-elettronica-coding/dash-and-dot.html

Dash and Dot I robot amici dei bambini

Dash è un simpatico robot impaziente di uscire dalla sua scatola per iniziare a giocare. Risponde ai comandi vocali, riconosce gli oggetti, balla, canta e grazie alle sue ruote si muove in piena autonomia: è il robot che hai sempre sognato di avere! Dot invece è un cervello robotico, è il partner ideale di Dash, non è dotato di ruote ma viene fornito con diversi giochi grazie ai quali i bambini possono divertirsi e impare il coding.

Dash and Dot possono essere controllati da 5 applicazioni gratuite, che si collegano ai robot via bluetooth, compatibili sia con i dispositivi iOS sia Android : Go, Path, Xylo, Wonder e Blockly.

Go è l’applicazione più semplice: i bambini la usano per controllare le luci, i suoni dei bot, registrare gli audio e, nel caso di Dash, controllare il movimento. Path permette ai bambini di disegnare un percorso sullo schermo con “nodi” per le azioni e i suoni che il robot andrà poi a riprodurre nel mondo reale. Con Wonder invece è possibile creare dei comportamenti per Dash tramite linguaggio di programmazione basato sull’immagine semplice ed intuitivo, i bambini potranno quindi fare in modo che il robot si comporti proprio come vogliono!

Xylo invece fa si che Dash riproduca le note musicali impostate dal bambino sullo schermo tramite uno xilofono (venduto separatamente). L’ultima app, Blockly, la più elaborata delle quattro, utilizza una versione personalizzata del sistema di programmazione visiva di Google e fa si che i bambini imparino a creare il codice per programmare Dash, così da poter far fare al robot tutto ciò che la fantasia gli suggerisce, e capire come sono sviluppati i giochi per Dot in modo tale da poterne creare di nuovi autonomamente.

Imparare il coding non è mai stato così divertente! [VIDEO UFFICIALE]

I doni della MediaDirect e… WeDo 2.0 [scuola infanzia Latina]

Ecco la nostra sezione dopo che ogni bambina/o ha scelto
“il proprio tavolo dei giochi”:

Un gruppo e’ intento a seguire il video “WeDo 2.0 – What’s In The Box” https://www.youtube.com/watch?v=CsWSDOoxouM

e quanto riportato nel catalogo 2016 CampuStore – MediaDirect
“competenze e ambienti per l’apprendimento”

mentre altri giocano a costruire citta’ con i legnetti, con le costruzioni, giocano ai computer, nell’angolo della cucina, tra castelli e fortini…

ALCUNE FOTO RICORDO
http://www.kizoa.it/Movie-Maker/d30298351k3141082o1l1/2016-we-do2-0

LA PLAYLIST DEI VIDEO
https://www.youtube.com/playlist?list=PLEM7-pasztP05Afhdb8HClX5o2cN6gmXe

Dash, dot ed il tablet [scuola infanzia Latina]

LA PLAYLIST DEI VIDEO
https://www.youtube.com/playlist?list=PLEM7-pasztP1ttX9LpNbztyCeoTGq1-Bk

Silvia decide insieme alle sue compagne ed ai suoi compagni di classe il percorso che seguira’ Dash. https://youtu.be/jalVXzm_bk8 – https://youtu.be/dhJqycHGXQo

Diego M. e Roberto, temendo che Dash cada, creano una barriera con le braccia ed i legnetti… https://youtu.be/32RbR-gKyn8

… pian piano si uniscono a gioco altri bambini della sezione: qualcuno consiglia i percorsi per Dash, altri creano barriere utilizzando legnetti, castelli, fortini, cassette… https://youtu.be/pU7ryiUZcmE – https://youtu.be/mAo76JSnakk
https://youtu.be/wA7OoA6xBwg – https://youtu.be/g2FEZ-6qf-0
https://youtu.be/qUYk5NVRuEo

Flatland: A Romance of Many Dimensions

Carissime/i,
qui alcune notizie sul racconto riportate su wikipedia
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Flatlandia

Buona visione, Linda 

Flatlandia – Michele Emmer (1982) – in italiano

Cortometraggio di animazione in tre parti [qui la playlist]  tratto dall’omonimo libro di Edwin A. Ebbot. Musiche di Ennio Morricone.

Flatland: The Film (2007) in inglese

 

prima parte
https://youtu.be/A7DIhigATpI
seconda parte
https://youtu.be/aZDnGnKk1yA
terza parte
https://youtu.be/BrhCu0pVQJE

Dash: breve presentazione in inglese

Carlo presenta ad Ollie Dash e con grande curiosita’ partecipa all’incontro anche Eea. Ma Dash resiste alle sue musate … e non si rompe 🙂

IL VIDEO

Coloriamo simmetrie [scuola infanzia Latina]

Oggi bambine/i si sono osservati allo specchio ed hanno ragionato su cosa significhi “speculare” e “simmetrico”

  • Immagine speculare, quella riflessa da uno specchio
  • Immagini simmetriche, aventi gli elementi reciprocamente uguali, ma inversamente disposti

 

Hanno poi usato i colori a tempera per realizzare colorate geometrie e simmetrie.

Ecco le foto ricordo

TRA PENNELLI, COLORI E CARTA

http://padlet.com/calip/simmetrieTav

I DISEGNI

http://padlet.com/calip/simmetrieDis

Di pomeriggio… a scuola … tra colori, geometrie, simmetrie, canzoni e balli [scuola infanzia Latina]

LA PLAYLIST DEI VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=9VCN-Tddoms&list=PLEM7-pasztP0_0HHtSGX30LjJl_Tak2LD

Mentre si bambine e bambini fanno merenda insieme condividono la presenza di una bambolina che girella tra i tavoli [il video]

Lidia, Zoe, Maryanne, Mileila, Sophya e Silvia giocano al computer con geometrie e simmetrie. Marco P. cerca di unirsi a loro e mentre prova a salire sul puffo di plastica gli da’ involontariamente un calcio. Quando si accorge che non c’e’ spazio, cambia gioco. Intanto Marco I. prepara il biglietto per la festa dell’Amore (14/02/2016) e Samantha insieme a Diego M. disegna robot. Il sottofondo musicale e’ dato dalle canzoni di Tiziano Ferro scelte da Diego M. Infine tra Samantha e Diego M. nasce un confronto circa la presenza o meno di ciglia nei bambini e nelle bambine  [video]

Tra colori, geometrie, simmetrie, canzoni e balli
http://padlet.com/calip/DisGeoSim

Dash, Dot, Bee Bot ed altri robot
http://padlet.com/calip/robotDis

Giorgia e Diego disegnano insieme simmetrie al computer condividendo colore e scelte grafiche [il video] Dopo poco Giorgia invita al gioco anche Samantha [il video]

Andrea e Maryanne raccontano insieme come hanno realizzato al computer il fiore di tutti i colori e spiegano come si sono divisi i compiti; Silvia e Laura ci comunicano che hanno disegnato un fiocco di neve ed anche di ghiaccio mentre Sophya dice che ha realizzato con Mileila una fiamma. Infine Marco ci fa vedere come ha realizzato il suo fiocco di neve e di ghiaccio simile a quello di Silvia e Laura [il video]

Lidia descrive quanto ha realizzato al computer e spiega come e’ giunta alla realizzazione del fiore fiocco di neve e dice: “Volevo che diventasse un fiore questo fiocco di neve”. Laura la segue con interesse. [il video]

Maryanne procede con un nuovo disegno, questa volta realizzato da sola, e spiega che avrebbe voluto disegnare un cuore, ma poi ha realizzato un fiore. Intanto Lidia procede con la sua geometria simmetrica colorata …

Laura, Marco I. e Samantha cantano J-AX feat. IL CILE – MARIA SALVADOR tentando un KARAOKE, Marco P. e Mileila, ballano, Maryanne disegna su foglio di carta. Intanto Diego M., Fabio, Silvia, Zoe, Sophya e Lidia giocano al computer.. [il video]

Bambine e bambini hanno scelto la canzone J-AX feat. IL CILE – MARIA SALVADOR  per il karaoke [il video]

La giornata scolastica sta per finire, qualcuno e’ gia’ andato via, altri sono rimasti… Tutti hanno prima riordinato l’aula… e per finire… ascoltiamo la musica via tablet. Marco I. ha scelto una canzone di Malika Ayane, Samantha balla e Zoe applaude … [il video]

 

LEGO Education WeDo 2.0 arriva in Italia Esplora le scienze tramite la robotica e il coding

La scoperta scientifica prende vita: scopri le scienze attraverso la robotica educativa e il coding con il nuovissimo LEGO Education WeDo 2.0, appena lanciato da LEGO Education al CES di Las Vegas e disponibile in Italia su CampuStore! Grazie all’unica combinazione di mattoncini LEGO Education, un software a icone pensato per i contesti scolastici e progetti e attività già pronte per l’insegnante, portare la robotica educativa e il coding nella scuola di base sarà un gioco da ragazzi.

Cosa lo rende speciale

  • Tecnologia Bluetooth 4.0: i modelli LEGO Education WeDo 2.0  non devono essere collegati al computer ma si possono muovere liberamente.
  • 4 attività di base
  • Più di 40 ore di attività pratiche, con lezioni e strumenti di valutazione già pronti all’uso (Curriculum Pack).
  • Rende l’apprendimento della robotica educativa, del coding e delle scienze interessante e divertente, grazie a progetti pratici di cui i ragazzi colgono immediatamente il valore.
  • Aiuta l’insegnamento di robotica educativa, scienze, tecnologia, informatica e matematica.
  • Supporta l’insegnamento di coding, pensiero computazionale e competenze digitali.
  • Facilita l’acquisizione di diverse capacità specifiche dell’ambito tecnico-scientifico: raccolta e interpretazione dei dati, creazione di dimostrazioni scientifiche, acquisizione, valutazione e condivisione di informazioni di carattere scientifico all’interno della classe.
  • Potenzia problem solving, pensiero critico, capacità di comunicazione e di collaborazione.
  • Contiene più mattoncini (280) rispetto a LEGO Education WeDo, un motore, due sensori (movimento e inclinazione).
  • Sarà programmabile anche con Scratch in ambiente Windows e Mac

Esplora, crea, documenta e condividi

Attraverso la costruzione pratica di modelli motorizzati assemblati coi mattoncini LEGO gli studenti vengono motivati allo studio della robotica, del coding e delle scienze e all’acquisizione di una mentalità scientifica.

Questo li porta a interrogarsi sistematicamente sulla realtà, osservandone i fenomeni, facendo ipotesi e creando delle soluzioni concrete a problemi ispirati alla vita reale.

Tali soluzioni possono poi essere documentate direttamente sul software e quindi condivise con l’insegnante, con la classe o con un gruppo più ampio.

Introducing WeDo 2.0 https://www.youtube.com/watch?v=bChj1Tx4SGc

LEGo wedo puo’ essere usato per il momento su Android o IOS e dispositivo con Bluetooth 4.0

  • 1 LEGO wedo 2.0
  • 1 DASH dot completo

deo correlati

Commento alla documentazione [scuola infanzia Latina]

A Comprehensive Collection of Some of The Best Google Drive Add-ons for Teachers and Educators

Carissime/i,
qui http://www.educatorstechnology.com/2016/01/best-google-drive-addons-for-teachers.html una interessante raccolta di utili App per la didattica.
Buona visione, Linda 

qui google play

Esportare i file di Google Docs come pubblicazioni con estensione EPUB.

Per farlo occorre andare nel menu File, selezionare Scarica come e successivamente pubblicazione EPUB (.epub). [altre info]

 

Open Day [IC don Milani di Latina]

in seguito a delibera del Collegio Docenti e del Consiglio di Istituto, il giorno 30 Gennaio 2016 ci sarà regolare attività didattica nell’Istituto per rendere possibile la chiusura nella giornate dell’08 e del 09 Febbraio c.a.

L’orario sarà il seguente:
– scuola dell’infanzia 8.00-12.30;
– scuola primaria 8.20-12.30;
– scuola secondaria di primo grado: 8.10-12.30.

In tale giornata è previsto l’Open Day.

OPEN DAY SCUOLA INFANZIA DI VIA CILEA
La sezione di scuola dell’infanzia di Via Cilea proporra’ una lezione aperta relativa alla verticalizzazione di progetti con particolare riferimento a coding e robotica

OPEN DAY SCUOLA INFANZIA DI VIA CIMAROSA
Le nove sezioni di scuola dell’infanzia di Via Cimarosa effettueranno normali attivita’ scolastiche che terranno conto delle attuali tematiche quali, per esempio: le stagioni (l’inverno), le festivita’ (il carnevale), racconti e lettura di storie, attivita’  in circle time di giochi linguistici, fonologici e logici e attivita’ manipolative e costruzione di piccoli robot in collegamento con il progetto d’istituto Pinocchio 2.0

Carissime/i,
cosi’ come sapete il giorno 27 novembre abbiamo ricevuto il premio “Non sprecare” http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2015/11/27/ per il progetto d’istituto sull’educazione ambientale che ha previsto anche la realizzazione dell’orto

In accordo con la dirigente scolastica abbiamo deciso di destinare la meta’ del premio (=prodotti alimentari di Alce Nero) a coloro che hanno reso possibile la realizzazione del nostro orto ovvero,cosi’ come confermato dalla mamma di Nicola:

01. alla mamma di Arrus Martina
02. alla mamma di Bruscagin Alida
03. alla mamma di Della Nova Matteo
04. alla mamma di Felaco Nicola
05. al papa’ di Geracitano Diego
06. il papa’ di Mameli Diego
07. al nonno materno di Mameli Diego
08. al papa’ Perucino Angelica
09. allo zio di Pesce Asia
10. al papa’ di Salvagni Andrea

La consegna avverra’ in occasione dell’Open Day il giorno 30 gennaio 2016.
L’appuntamento e’ alle ore 10.00 nel teatro del nostro istituto

Grazie ancora per la collaborazione, Linda e Manuela

LE BUSTE DONO impreziosite dai disegni di bambine/i della scuola dell’infanzia di Via Cilea: Il padlet delle foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/PremioNonSprecare

IL VOLANTINO
http://www.descrittiva.it/calip/1516/vol-open-day.pdf

https://www.facebook.com/nonsprecare/

I robot dall’open day alla RomeCup 2016 [scuola infanzia Cimarosa Latina]

In occasione dell’Open day bambine/i della scuola dell’infanzia di Via Cimarosa creano i robot che verranno esposti in occasione della RomeCup 2016 (maestre Anna P. e Silvana F.)

AVVISO alle famiglie [scuola infanzia Latina]

Cari Genitori,
riportiamo quanto e’ stato comunicato in questi giorni:Dal 22 gennaio 2016 sono aperte le iscrizioni alla scuola dell’infanzia.Qui i moduli
MOD ISCRIZIONEinfanzia 2016 2017
modulo CONFERMA INFANZIALe iscrizioni alla scuola primaria e secondaria sono on line
http://www.istruzione.it/iscrizionionline/index_new.shtml

il giorno 30 Gennaio 2016 ci sarà regolare attività didattica nell’Istituto

L’orario sarà il seguente:
– scuola dell’infanzia 8.00-12.30;
– scuola primaria 8.20-12.30;
– scuola secondaria di primo grado: 8.10-12.30.

Il giorno 4 Febbraio 2016 ci sara’ in classe la festa del “giovedi’ grasso”; bambine e bambini potranno venire a scuola indossando il proprio travestimento di carnevale e senza coriandoli

L’orario sarà il seguente:
– scuola dell’infanzia 8.00-12.30

Infine nei giorni 8 e 9 febbraio 2016, cosi’ come gia’ comunicato dal Dirigente Scolastico con circolare affissa all’ingresso del nostro plesso, la scuola restera’ chiusa

Grazie a tutte/i per la collaborazione, Linda, Paola e Silvia

Rispettando i ritmi [scuola infanzia Latina]

Condivido una immagine che ho ricevuto dal collega Luigi.

Compleanni in classe: Sophya compie 6 anni [scuola infanzia Latina]

Le foto ricordo della festa di compleanno di Sophya

http://padlet.com/calip/Sophya6

Sono online i nuovi Self Teaching Materials (STM)!

inning

il 9 febbraio 2016 sono stati lanciati i nuovi Self Teaching Materials di eTwinning! I materiali sono disponibili in tutte le lingue, tuttavia ci stanno ancora lavorando e quindi in alcune sezioni potreste vedere una versione limitata che verrà completata nei prossimi giorni.

I materiali sono raggruppati per moduli tematici, che corrispondono a una determinata area sulla barra dei progressi presente sul tuo profilo. Alla fine dei materiali ci sono dei quiz che i docenti possono prendere autonomamente. Attenzione però, questi quizz si possono fare una sola volta!! Quindi meglio farli quando si è letto tutto! Rispondendo ai quiz si muoverà anche la barra corrispettiva nel vostro profilo

eTwinning e le Olimpiadi della Frutta

Carissime/i,
nel caso possa interessare, segnalo le Olimpiadi della frutta. L’iscrizione delle classi avviene tramite registrazione al seguente link.  Gli indirizzi email utilizzati per la registrazione potranno essere a scelta personali o istituzionali, purché garantiscano un’efficace comunicazione tra il CREA e gli insegnanti. Qualora ci fossero difficoltà nella compilazione del form sarà possibile ricevere assistenza scrivendo a: fruttanellescuole@crea.gov.it
Buon fine settimana, Linda 

LE REGOLE

• A cadenze periodiche verranno inviate alla mail registrata al momento dell’iscrizione le indicazioni e i tempi di consegna per ogni attività.
• Le attività consisteranno in incarichi da svolgere in classe, dei quali dovrà essere rimandata testimonianza, come da indicazioni specifi inviate ogni volta (foto, disegni, video, elaborati scritti).
• L’elaborato deve essere inviato informato .jpg, se foto, in formato .pdf o .doc se è un elaborato scritto o un disegno, in formato .mov se video.
• Ogni alunno dovrà contribuire alla composizione dell’elaborato della sua classe.
• Non è obbligatorio aderire a tuttele schede inviate, tuttavia l’assiduità alla partecipazione sarà tenuta in considerazione nella valutazioneModalità di valutazione
• Gli elaborati saranno esaminati da un’apposita Commissione che avrà il compito di definire la graduatoria di attribuzione del premio in palio.
• La Commissione sarà composta da esperti di educazione alimentare e comunicazione e ricercatori del CRA.
• I criteri per la valutazione deglielaborati saranno:
– aderenza al tema proposto;
– capacità di rappresentazione del tema;
– originalità;
– partecipazione dell’intera classe.

Il giudizio della Commissione è insindacabile e inappellabile. La Commissione si riserva la possibilità di assegnare uno o più premi speciali.

Il premio
Il campionato interscolastico sarà su base nazionale e le quattro classi vincitrici, selezionate per macro- regioni (nord, centro, sud, isole), avranno diritto a veder pubblicati propri lavori su un volume finale, che sarà inviato non solo all’insegnante, ma a tutti gli alunni.

eTwinning: SCRIVI AL BIOLOGO MARINO!

Carissime/i,
in connessione con il progetto
Pinocchio 2.0: Micromondi, Microscopi, Mondi attivi e Microrobot
condivido nel caso possa interessare
Buona giornata, Linda 

SCRIVI AL BIOLOGO MARINO!

Gli squali sono davvero mangiatori d’uomini? Quanto vive una balena? Qual è l’animale acquatico più velenoso del mondo? Quanto va veloce una corrente marina? Qual è il punto più profondo del mediterraneo? Il pomodoro di mare è una verdura? Volete saperlo?

Siete una scuola primaria, avete altre domande come queste ma vorreste le risposte di chi sott’acqua ci va davvero?

Cliccate il link del sito: http://verde-acqua.wix.com/uomodelmare e scrivete al nostro biologo marino Emilio! Soddisferà tutte le vostre curiosità… restituendovi le risposte con un ricco micro-sito tutto per voi!

Per maggiori informazioni: ism@verdeacqua.org

eTwinning: seconda edizione del concorso internazionale di cortometraggi, “On Air festival – Sorrento”

Carissime/i,
condivido con voi la segnalazione della collega Mariella Nica.
Buona partecipazione, Linda 

 C.M.E.A.

Vi invito a partecipare alla seconda edizione del concorso internazionale di cortometraggi, “On Air festival – Sorrento”, realizzati dalle scuole di ogni ordine e grado italiane e straniere su ambiente e dintorni, organizzato dal Centro Meridionale di Educazione Ambientale di Sorrento e con il Patrocinio di INDIRE che  ha pubblicato sul sito nazionale la notizia:
http://www.indire.it/2016/01/11/partecipa-a-on-air-festival-il-video-contest-internazionale-sullambiente/

Iscriversi e’ molto semplice: tutto online sul sito http:/www.cmea.it, inviando i video attraverso wetransfer a onairfestivalsorrento@gmail.com.
La partecipazione e’  gratuita e il bando scade il 12 febbraio.

Iscriviti qui: http://www.cmea.it/on-air-festival/iscrizione

Link utili:

Un abbraccio a tutti voi e un Grazie di cuore!
Mariella Nica

 

Compleanni in classe: Marco I. compie 6 anni [scuola infanzia Latina]

Le foto ricordo della festa di compleanno di Marco I.

http://padlet.com/calip/marco6

INVERNO [scuola infanzia Latina]

Prosegue il nostro viaggio tra una stagione e l’altra. Dopo l’ESTATE, l’AUTUNNO… eccoci giunti all’INVERNO

LA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELL’INVERNO
http://padlet.com/calip/invernoDIS

LA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE STAGIONI
http://www.kizoa.it/Movie-Maker/d30268486k7732927o1l1/2016-stagioni

IL NOSTRO CARTELLONE DELL’INVERNO

da wikipedia
L’inverno astronomico è il periodo dell’anno in cui il sole, raggiunto il suo punto più basso sull’orizzonte nel giorno del solstizio d’inverno, inizia a risalire, fino al giorno dell’equinozio di primavera. Nell’emisfero boreale l’inverno astronomico va dal 21 dicembre o 22 dicembre al 20 marzo o 21 marzo. 

Inverno poesia di Roberto Piumini [scuola infanzia]

INVERNO di Roberto Piumini

Quando la terra
è fredda e dura,
sembra un guerriero
con l’armatura
quando si chiude
nel ghiaccio e nel gelo,
e le cornacchie
sopra le neve
sembrano macchie
sul tuo quaderno:
questo è l’inverno

2015 – 2016 giocando tra un anno e l’altro [scuola infanzia Latina]

07/01/2016

Oggi siamo tornati a scuola dopo le feste di Natale e la mamma di Marco P. ci ha regalato il calendario del 2016 dove riporteremo la rilevazione meteo giornaliera. Abbiamo cosi’ tolto il mese di dicembre 2015, contato i giorni nuvolosi, quelli di sole e quelli di pioggia. Poi abbiamo appeso alla parete il nuovo calendario, abbiamo diviso in due la lavagna con una riga verticale realizzata con il gessetto. Sulla parte sinistra della lavagna abbiamo scritto 2015, sulla destra 2016. Sulla parte sinistra abbiamo disegnato Babbo Natale e sulla destra la Befana. Ha poi avuto inizio il gioco del conto alla rovescia: 10-9-8-7-6-5-4-3-2-1. Abbiamo cosi’ fatto finta di stappare insieme lo spumante, ci siamo scambiati gli auguri ed abbiamo disegnato la bottiglia al centro della lavagna cosi’ da segnare il passaggio dal vecchio anno (il 2015) ed il nuovo (il 2016)

Ecco alcune rappresentazioni grafiche:

http://www.kizoa.it/Movie-Maker/d29608688k5226153o1l1/2016-babbobefana

eTwinning AMBIENTE – ARTE ­ ORTO – ALIMENTAZIONE ed eventuale partecipazione a EVVAI! Il concorso che premia le scuole d’Italia

Carissime/i,
condivido nel caso si abbia intenzione di partecipazione a EVVAI! Il concorso che premia le scuole d’Italia. Il concorso potrebbe essere collegato al progetto d’istituto eTwinning AMBIENTE – ARTE – ORTO – ALIMENTAZIONE
Buon anno nuovo e buona domenica, Linda

https://evvai.fiat.it/scuole.html
La grande campagna nazionale EVVAI! con il nuovo kit educativo I Mangiamiglia on the road rivolta alle classi III, IV e V delle scuole primarie di tutta Italia.

Vogliamo proporre ai bambini un viaggio alla scoperta di luoghi e sapori del nostro Paese, per raccontare e valorizzare il suo patrimonio paesaggistico, artistico e gastronomico.

Le classi coinvolte hanno ricevuto il kit didattico gratuito I Mangiamiglia on the road, composto da:

  • 26 libri illustrati per ragazzi, con le divertenti storie della famiglia Mangiamiglia;
  • 1 poster con indicazioni per partecipare a una grande iniziativa per la classe, creando la �mappa dei luoghi e dei sapori dei bambini;
  • 1 leaflet con una proposta per un laboratorio creativo che permetter alla classe di vincere bellissimi premi;
  • 26 cartoline per i genitori dei bambini, con materiale informativo per la partecipazione;
  • 1 scatola contenitore dei materiali del kit.

registrazione della scuola https://evvai.fiat.it/auth.html

REGOLAMENTO DEL CONCORSO �EVVAI, VOTA LA SCUOLA!

Denominazione EVVAI, VOTA LA SCUOLA!

Societa’ promotrice La Societa’ FCA Italy S.p.A. corrente in Torino, C.so G. Agnelli n. 200, capitale sociale Euro 800.000.000,00 iscritta al Registro Imprese Ufficio di Torino al n. 07973780013, codice fiscale 07973780013.

Periodo del concorso 10 novembre 2015 – 8 aprile 2016

Ambito territoriale Tutto il territorio nazionale

Destinatari Potranno partecipare gli utenti registrati sul sito http://evvai.fiat.it che avranno la possibilita’ di votare la scuola cui far vincere un premio. Si specifica che la scuola deve aver richiesto e ricevuto il kit didattico-educativo Evvai. I Mangiamiglia on the road.

Obiettivo di questo concorso e della campagna L’obiettivo dell’iniziativa e’ quello di coinvolgere le famiglie delle classi che hanno partecipato alla campagna suddetta. Attraverso la loro votazione daranno la possibilita’ a 3 scuole italiane di vincere dei ricchi premi a supporto dell�insegnamento.

Modalita’ di svolgimento Per partecipare al concorso gli utenti dovranno registrarsi nell’apposita sezione del sito http://evvai.fiat.it, scegliere una delle scuole che partecipano alla campagna educativa Evvai. I Mangiamiglia on the road e darle un voto. Potranno ricevere il voto solo le scuole che avranno aderito alla campagna educativa suddetta. Le tre scuole che riceveranno il maggior numero di voti, vinceranno il premio in ordine di classifica. A ciascun indirizzo e-mail sara’ consentito di effettuare una sola votazione nel caso in cui si partecipa anche al gioco online abbinato il voto verra’ automaticamente raddoppiato.

Assegnazione dei premi Le tre scuole che riceveranno piu’ voti, vinceranno il premio indicato alla sezione << Natura e valore dei premi in palio>>. Le scuole vincitrici saranno tempestivamente avvisate con un telegramma, che specifichera’ le modalita’ di premiazione.

Termine della consegna dei premi Il premio sara’ consegnato entro settembre 2016.

Natura e valore dei premi in palio per le classi partecipanti al concorso
1. PC con borsa: del valore di circa  € 600,00
2. Fotocopiatrice con risme di carta: del valore di circa € 450,00
3. Biblioteca: del valore di circa  € 400,00

Qualora i premi indicati non siano piu’ prodotti o, per qualsiasi ragione, non siano disponibili sul mercato, saranno sostituiti da altri beni di valore analogo o superiore.

Totale montepremi Valore indicativo di €  1.450,00 IVA esclusa Pubblicizzazione del concorso e del regolamento

Il concorso viene pubblicizzato all’interno del kit didattico educativo Evvai. I Mangiamiglia on the road� e sui siti web www.giuntiprogettieducativi.it e http://evvai.fiat.it.

Note Nella stesura del presente regolamento abbiamo fatto riferimento al DPR 26 ottobre 2001, n. 430, in particolare all’art.6 comma e)

Per qualsiasi informazione contattare la Segreteria del Concorso: Giunti Progetti Educativi Via Fra Paolo Sarpi, 7/a – 50136 Firenze E-mail: proed.concorsi@giunti.it Telefono: 055.5062383/354 Fax: 055.5062324

Felice Anno Nuovo in coding

Cari amici,

desidero ringraziarvi per la passione e per l’impegno che avete dedicato nel corso del 2015 alla diffusione del pensiero computazionale. Grazie a voi centinaia di migliaia di ragazzi hanno scoperto cos’e’ il coding, hanno sviluppato nuove curiosita’ e hanno potenziato le proprie capacita’  di ragionamento e comprensione.
Sono certo che nel 2016 non saremo da meno e vi auguro di cuore di cogliere sfide sempre piu’ avvincenti e coinvolgenti.
Se anche aspettando la mezzanotte avete voglia di giocare con il coding, ecco CERCATORI DI ENERGIA, un gioco da tavolo fai da te nuovo di zecca.
E’ una specie di gioco dell’oca dove le pedine sono robot in cerca di energia. Per muoverli dovete usare le istruzioni al posto dei dadi.
Vi ricordo che oggi si chiude il video contest di Code Week (ecco la playlist dei video in gara) e che in gennaio faremo finalmente i conteggi dei partecipanti per assegnare i certificati di ccellenza della Commissione Europea.
Buon divertimento e buon anno!
Alessandro Bogliolo

29° concerto augurale di Capodanno a Latina

Carissime/i,
sperando di fare cosa gradita
vi segnalo il 29° concerto augurale di Capodanno
che si terra’ presso il Teatro Moderno di Latina
il primo gennaio 2016 alle ore 19.00
Buona serata, Linda

Diretta Streaming concerto di capodanno 2016 teatro moderno di Latina
http://livestre.am/5g2rF

Programma (Info: 3469773339)
Franz von Suppé
Cavalleria leggera, Ouverture

Aram Khachaturian
Valse da “Masquerade”

Georges Bizet
Arlésienne, Suite

Antonín Dvorák
Danze Slave

Dmitri Shostakovich
Valzer dalla Jazz Suite n. 2

Gioachino Rossini
Tancredi, Ouverture

Johann Strauss jr.
Marcia persiana op. 289

Johann Strauss jr.
Geschichten aus dem Wienerwald
(Racconti dai boschi viennesi), Walzer op. 325

ORCHESTRA ROMA CLASSICA
Benedetto Montebello – direttore

Presenta il concerto
Renata Tomasini Guerrini