Progetto Insieme con la musica: il programma di massima [scuola infanzia Latina]

A partire dalla quarta settimana del mese di Gennaio ha preso il via il progetto Insieme con la musica, completamente finanziato dalla Regione Lazio. Tutte gli alunni dell’Infanzia saranno coinvolti. Per loro è previsto un corso di propedeutica musicale tenuto dalla docente Anna Casale. Ogni classe avrà una lezione settimanale di 30 minuti in orario mattutino.

Descrizione del progetto didattico per bambini della scuola materna don Milani”

Essendo 16 gli incontri con ciascuna classe ritengo opportuno distribuire la materia nel modo seguente:

  • Marcia con due battiti, uno forte l’altro debole; assimilato questo elemento base proverò a sovrapporre suddivisioni di ciascun battito alternando i gruppi, in combinazioni divertenti e sempre nuove. I ritmi saranno prodotti con le mani, i piedi, le matite, legnetti sonori, tamburelli etc.
  • Marcia con 4 tempi, uno forte e tre più deboli. Anche questo con varianti…Combinazione di ritmi e di timbri…
  • L’aspetto ritmico non è il solo. Per l’intonazione dei suoni con la voce si procederà con esempi di tre suoni e con canzoncine impostate su due e tre suoni. Queste canzoncine saranno ritmate seguendo gli esercizi ritmici già realizzati.
  • Grande importanza sarà data ai testi su cui si cantano i pezzi. I pezzi saranno anche animati in base ai testi.
  • Studio del tempo ternario ossia di tre tempi. Con varianti semplici…
  • Canzoncine con tre-quattro suoni fino a cinque suoni. Naturalmente sempre accompagnate da ritmi prodotti con materiali disponibili e diversi per timbro-colore. Divertirsi con accel. e rall., con crescendo e diminuendo.
  • Utilizzazione di gruppi ritmici, melodici e di eventuali solisti per un concerto finale!

IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI

musica

Progetto Insieme con la musica: diario di bordo [scuola infanzia Latina]

21/01/2014: Marcia con due battiti, uno forte l’altro debole; assimilato questo elemento base proverò a sovrapporre suddivisioni di ciascun battito alternando i gruppi, in combinazioni divertenti e sempre nuove. I ritmi saranno prodotti con le mani, i piedi, le matite, legnetti sonori, tamburelli etc.

Foto ricordo dell’incontro con la maestra Anna ed il maestro Nicolo’

28/01/2014: Canti e musica
Marcia con 4 tempi, uno forte e tre più deboli. Anche questo con varianti…Combinazione di ritmi e di timbri… Foto ricordo dell’incontro con la maestra Anna ed il maestro Nicolo’

http://www.kizoa.it/slideshow/d8249826k5769395o1/2014-musica-02

04/02/2014: Canti e musica L’aspetto ritmico non è il solo. Per l’intonazione dei suoni con la voce si procederà con esempi di tre suoni e con canzoncine impostate su due e tre suoni. Queste canzoncine saranno ritmate seguendo gli esercizi ritmici già realizzati.
Foto ricordo dell’incontro con la maestra Anna ed il maestro Nicolo’

http://www.kizoa.it/slideshow/d8411299k9557159o1/2014-musica-03

11/02/2014: Grande importanza sarà data ai testi su cui si cantano i pezzi. I pezzi saranno anche animati in base ai testi

http://www.kizoa.it/slideshow/d8670063k9059443o1/2014-musica-04

18/02/2014: Canti e musica FOTO

25/02/2014: Ritmo e battito di mani

11/03/2014: Canti e musica

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9393399k8860064o1/2014-11-marzo-2014

18/03/2014: Canti e musica

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9392979k7846121o1/2014-musica-lt

25/03/2014: Canti e musica PLAYlist dei video

01/04/2014: Canti e musica PLAYlist dei video

08/04/2014: Canti e musica

15/04/2014: Canti e musica  

29/04/2014: Canti e musica

http://www.kizoa.it/video-con-foto/d10059756k5501543o1/2014-musica-29-04-2014

06/05/2014

http://www.kizoa.it/video-con-foto/d10765570k9292490o1/2014-musica-6-mag

13/05/2014

musica2014-05-13

musica2014-05-13

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

20/05/2014

 

Progetto Pediatria: “Tutta un’altra musica” su Education 2.0

Progetto Pediatria: “Tutta un’altra musica”, di Alessandra Guanzani
Il progetto “Tutta un’altra musica” vede coinvolti musicisti speciali e insegnanti di “AllegroModerato” (orchestra sinfonica composta di persone con disabilità) ed è rivolto ai bambini degenti del reparto di Pediatria dell’Ospedale San Carlo di Milano.

[clicca qui per leggere l’articolo]

“Tutta un’altra musica”: l’avvio del progetto, di Alessandra Guanzani
Il reparto pediatrico dell’Ospedale S. Carlo di Milano ha finalmente avviato, in collaborazione con AllegroModerato, il progetto “Tutta un’altra musica”. I riscontri fra i bambini e il personale ospedaliero sono stati sorprendenti.

[clicca qui per leggere l’articolo]

Le foto ricordo del 13 marzo 2014

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9392689k2548921o1/2014-mi-prg-musica

Lezione di musicoterapia al San Carlo

Ecco un po’ di foto scattate oggi durante la lezione di musicoterapia al San Carlo! Alessandra
27 marzo 2014

http://www.kizoa.it/Video-Maker/d9392630k1478380o1/2014-mi-musicoterapy

Alcuni “video ricordo”

http://youtu.be/h4r-eJtiI3Y

http://youtu.be/Xz6P5mDpgyU

Testo che Giulia Garitta di anni 20 (volontaria e musicista di AllegroModerato) ha scritto sulle emozioni che prova quando suona durante la lezione di musicoterapia al San Carlo.

IL PROGETTO DI ALLEGRO MODERATO all’Ospedale San Carlo
Il mio sogno e la mia passione sono la musica, quindi i miei maestri sono serviti per farmi imparare a suonare sempre meglio e poi ad aiutarmi quando suoniamo in orchestra. Ora con i bambini è diverso per quello che mi sento ora. L’anno scorso sono andata con la mia scuola in una scuola dell’infanzia a fare il tirocinio e visto che amo la musica, ho fatto anche un coro con i bambini d’accordo con il mio professore di sostegno. Ma quell’esperienza mi serviva per la scuola. Adesso invece posso unire due cose: il mio sogno per la musica e il mio sogno di stare con i bambini. Io sono contenta di stare con i bambini e penso di essere brava con loro perchè ho un potere dolce e mi piace poter aiutare a fare le cose. Sono come una “fata” molto dolce con i bambini. Quindi adesso riuscire ad aiutarli a suonare come fanno i miei maestri con me, è una cosa bellissima. Così quando mi viene bene e ci riesco, tante volte sono fiera di me stessa perché mi sembra di avere un dono speciale con i bambini e la musica mi aiuta. Alla fine mi sento bene e sono contenta. Questa esperienza di musica con i bambini dell’ospedale con Alessandra è una cosa bellissima perché è bello aiutare i miei maestri insieme ad altri compagni musicisti, ma soprattutto è bello vedere i bambini contenti di provare e riuscire a suonare strumenti veri insieme a tutti noi. I bambini sono felici mentre suonano, Alessandra è contenta di vederli suonare e io mi sento più felice dentro al mio cuore. Giulia Garitta

Saluto… in musica [scuola in ospedale S.Carlo di Milano]

Elena, una mamma volontaria, al lunedì viene a fare “Musica e movimento”: oggi con noi bambini ha costruito un fantastico bastone della pioggia, con il rotolone della carta del lettino e i chiodi. Il tutto ricoperto da nastro adesivo. Bellissimo!! E che suono armonioso!

Christian e Giulia.

Oggi Ilaria è uscita dopo un lungo ricovero: noi l’abbiamo salutata con un maxi biglietto e una super foto! Ciao ILARIA!!

Milano, musicisti disabili suonano con bambini ricoverati: “Nuovo metodo di cura”

musica-rep

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

http://www.descrittiva.it/calip/1314/repubblica.pdf

http://www.descrittiva.it/calip/1314/giorno.pdf

http://www.descrittiva.it/calip/1314/concorso_ilgiorno.pdf