Auguri per un felice e sereno anno nuovo da Latina

… dalle maestre della scuola dell’Infanzia

  • Giannini Linda sez. B di Via Cilea
  • Macor Manuela sez. B di Via Cilea
  • Franchin Sara sez. C di Via Cilea
  • Mastrogiovanni Concetta sez. C di Via Cilea
  • Fluido Antonietta sez. D di Via Cilea
  • Montagna Francesca sez. D di Via Cilea
  • Marullo Antonella sez. B di Via Cimarosa
  • Sagnelli Sabrina sez. B di Via Cimarosa
  • Palazzo Anna sez. D di Via Cimarosa
  • Baldisserri Daniela sez. E di Via Cimarosa
  • Fiore Anna sez. F di Via Cimarosa
  • Sagnelli Silvia IRC

… dalle maestre della scuola primaria:

  • Battistiol Nadia
  • Bisogno Concetta
  • Bonan Emanuela
  • Bonomo Ilaria
  • Bove Mirella
  • Buono Elisabetta
  • Casale Tommasina
  • Casalese Elena
  • Casella Filomena
  • Cozzolino Michela
  • Creo Rossana
  • De Cesare Adriana
  • De Napoli Diomira
  • Di Tano Elisa
  • Diomede Anna
  • Ferigutti Alessandra
  • Giangiulio Patrizia
  • Maragno Michela
  • Mastrantoni Mariolina
  • Nardecchia Clara
  • Quadrozzi Noemi
  • Soscia Franca R.
  • Spirito Adele
  • Tommasino Tiziana
  • Triunfo Annamaria
  • Veronese Loredana

e dai docenti della scuola secondaria di primo grado:

  • Accarino Silvana
  • Campolongo Maria
  • Canale Ersilia
  • De Matteis Luisa
  • Di Cesare Maria
  • Fusco Antonella
  • Lozzi Annarosa
  • Malatesta Antonella
  • Mangia Viviana
  • Pannella
  • Rominto Raffaelina
  • Scapola Fabiana
  • Schiappa Ambra
  • Serangeli Paola
  • Trivellato Giampiero

Auguri dalla CINA

Dear Linda,
Wish you have a prosperous 2013 year; find the attachment for happy new year http://www.descrittiva.it/calip/1213/IncredibleChinesePaintings.pdf

Kiki Wu


Kiki Wu (Chinese name …ÇÎÄÙF)
Letry Company Ltd.
12F, No.10, Sec. 3, Heping East Road,
Taipei 106 , Taiwan
TEL (886)2-22304356 (Head Office)
FAX:(886)2-22182095
TEL (886)932823894 ( Kaohsiung Office)
http://www.letry.com.tw

Auguri dalla Sardegna

Da Pintadera – Primo Circolo di Sassari – ai compagni di viaggio ‘Segni di segni’ un augurio di un nuovo anno di serenità e di speranza. Maria Giovanna

Buon Anno dal Niguarda

Carissimi,
insieme a Lorenzo, un nostro piccolo alunno, ho aperto la pagina del Blog e ci siamo resi conto che non avevamo inviato gli auguri di buon anno a tutti gli amici in rete. Lorenzo ha voluto porre rimedio a questa mancanza, realizzando un disegno ispirato a Pinocchio che vi dedichiamo. Ringrazio Lorenzo e gli auguro una completa guarigione.

Eugenia

 

Seasons greetings: Happy 2013

Dear Linda,
Thank you for all you did in the past year and I wish you to remember all nice moments from 2012 as they shape our soul for better future. Let me wish you pleasant, prosperous and healthy new year 2013. Peter and All Chair of biotechnology microbiology and food safety

PS.: my usual New Year letter to professional friends is attached Memories from 20th anniversary of the chair is attached

[20years-of-the-chair-small] – [2012dear-friend-end2012]

____________________________________________________________________
Professor Dr.Peter Raspor, DDr.H.C.
Head of Chair of Biotechnology, Microbiology and Food Safety,
Food Sci. and Tech. Dep., Biotechnical Faculty, University of Ljubljana
Jamnikarjeva 101, 1000 Ljubljana, SLOVENIA
Tel:+386 13203750 fax:+386 1 2574 092 E-Mail:peter.raspor@bf.uni-lj.si
http://www.bf.uni-lj.si/zivilstvo/o-oddelku/katedre-in-druge-org-enote/za-biotehnologijo-mikrobiologijo-in-varnost-zivil.html

Triste notizia [scuola infanzia Latina]

Carissime/i,
comunico con grande tristezza che nella chiesa di San Matteo si svolgeranno oggi i funerali del piccolo Filippo C., alunno della scuola dell’infanzia di Via Cimarosa. Il nostro pensiero va alla famiglia ed alle colleghe. Linda

Qui di seguito alcuni messaggi che ci hanno inviato le amiche che fanno parte della nostra rete di progetto:

At 03.08 20/12/2012, Eugenia Curti wrote: scuola in ospedale Niguarda di Milano
Cara Linda,
abbiamo ricevuto il pacco contenete i disegni dei bambini della scuola di Latina. Ringraziamo per la gentilezza le insegnanti e auguriamo loro un felice Natale e soprattutto vogliamo congratularci con i bambini per i bellissimi lavori che hanno prodotto. In particolare vi ringrazio per i disegni dedicati a Chiara che e’nel nostro
cuore, ma come le rondini ai primi freddi partono verso i paesi caldi, cosi’ Chiara ci ha lasciato. I genitori, persone eccezionali, ci tengono che venga ricordata. Un caro saluto e ancora auguri di buone feste. Eugenia

At 19.02 20/12/2012, Alessandra you wrote: scuola in ospedale San Carlo di Milano
Cara Linda, grazie per tutto tutto… abbiamo ricevuto anche noi un pacco, oggi me lo hanno comunicato, ma non siamo riusciti a ritirarlo per via dell’orario di chiusura. Speriamo di farcela domai, ma sicuramente sarà così nonostante il concerto! Ringraziamo tutti i bambini, come vi ha detto Eugenia, Chiara non è più tra noi, o meglio non lo è come si pensa ad una persona… ma lo sarà sempre nei nostri cuori. Sul calendario ci sono alcuni suoi disegno: la copertina e altri. Era proprio contenta di questa sua opera! Grazie ancora per tutto e buon Natale ai bambini delle vostre classi! Auguri!!
I bambini del San Carlo.

Il giorno 21/dic/2012, alle ore 19.16, Linda Giannini ha scritto:
Carissime/i, 
anche nel nostro istituto, proprio oggi, come una rondine, Filippo ha preso il volo mentre si recava a scuola … a causa di un incidente stradale. Frequentava la scuola dell’infanzia di Via Cimarosa ed avrebbe compiuto tre anni il 30 dicembre 2012. Il nostro pensiero va a lui, Chiara, Mattia, Giulia, Stefano… insomma a tutti coloro che sono andati a giocare cosi’ lontano da noi e dalle loro famiglie. Linda

At 20.43 21/12/2012, Donatella Merlo wrote: Torino
Che brutta notizia…
Mi spiace per voi e per tutti i bambini che certamente soffriranno questa perdita. Vi faccio comunque i miei auguri di Buon Natale perché viviate giorni sereni in famiglia e con gli amici. Donatella

At 23.56 21/12/2012, Clara Baez wrote: Reggio Calabria
Che Dio possa vegliare su tutti loro.
Che grande vuoto!!
Come siamo piccoli …
Un forte abbraccio.
Clara

At 07.46 22/12/2012, Alessandra wrote: San Carlo di Milano
Cara Linda, e’ tristissimo… Per la mamma, il papa’, la famiglia e voi tutti… Mi dispiace davvero tanto… Un abbraccio e una preghiera ad un nuovo angelo che e’ in cielo… Alessandra

At 09.03 22/12/2012, Maria Giovanna Melis wrote: Sardegna
Linda, che grande tristezza. Ricorderò il piccolo Filippo nelle mie preghiere e sono vicina ai suoi cari e a quanti gli hanno voluto bene. MariaGiovanna

Babbo Natale in classe [scuola infanzia Latina]

Anche quest’anno Babbo Natale e’ venuto a trovarci in classe; nell’attesa bambine/i hanno festeggiato giocando e facendo colazione insieme…

I doni che ha portato con se’ sono veramente preziosi: le letterine che i genitori hanno scritto ai loro figli e che verranno conservati da questi ultimi come un carissimo ricordo.

Ecco qui alcune foto ricordo

Babbo Natale e… la cesta dei ROBOT !!!!

Buone feste da Latina [scuola infanzia Latina]

Bambine/i della nostra sezione, per augurare buone feste e felice anno nuovo, doneranno l’impronta della loro manina accompagnata da questa poesia:

Questa e’ la mia manina
liscia e piccolina.
Ha cinque dita
il primo e’ grande e grosso:
si chiama pollice.
Lo segue il caro indice
che a tutti tanto dice.
Al centro il medio sta
il più alto e’ delle dita.
Appresso l’anulare
che un anello può portare.
Infine vi presento il mignolino
Che delle dita è il più piccolino
Perciò vi regalo l’ impronta della mia mano
perché possiate vedere com’era piccola un giorno ben lontano.

Ecco ora alcune foto ricordo… buona visione

Buone feste da Latina [scuola infanzia e primaria Latina]

Carissimi, sono Evelin, ho 8 anni e questa mattina sono nella sezione di scuola dell’infanzia della maestre Linda. Questa e’ la canzone che canteremo per Natale

ALEGRIA 

Alegria
Come un lampo di vita
Come un pazzo gridar
Alegria
Del delittuoso grido
Bella ruggente pena
Seren
Come la rabbia di amar
Alegria
Come un assalto di gioia

Alegria
I see a spark of life shining
Alegria
I hear a young minstrel sing
Alegria
Beautiful roaring scream
Of joy and sorrow,
So extreme
There is a love in me raging
Alegria
A joyous, magical feeling

Alegria
Como la luz de la vida
Alegria
Como un payaso que grita
Alegria
Del estupendo grito
De la tristeza loca
Serena
Como la rabia de amar
Alegria
Como un asalto de felicidad

Buone feste [scuola infanzia Latina sez. D Via Cilea]

… ecco per voi … alcuni pensieri augurali da parte di bambine/i della sez. D di Via Cilea e dalle maestre Antonietta e Francesca …

    

Diego M. frequenta la sezione degli anticipatari, ovvero di bambine/i che ancora non hanno compiuto 3 anni. Questa e’ la filastrocca che ha imparato con le maestre Antonietta e Francesca insieme ai suoi compagni

Senti Gesù Bambino,
ascolta un momentino,
davanti alla capanna,
io prego per il babbo e per la mamma.
Lo sai che son piccino,
e sono un buon bambino,
ma un po’ disubbidiente,
faccio i capricci per niente,
vorrei non farlo più,
perdonami Gesù.

http://youtu.be/0DszRBD5Hyc

Buone feste dalla scuola primaria dell’I.C. don Milani di Latina

Tutto l’IC. don Milani di Latina

vi augura

PACE    E    SERENITA’    ! ! ! 

ecco alcuni dei molti doni realizzati da bambine/i
dalla scuola primaria con le loro maestre

E qui alcune foto ricordo di Gabriele Pannacci
che è venuto a trovarci in classe e ci ha letto ed illustrato
i sui racconti di Natale

http://www.kizoa.it/slideshow/d3797780k3933066o1/gabry—natale

Gli auguri della scuola secondaria di primo grado I.C. don Milani Latina

… ed alcuni pensierini che sono stati inviati alle scuole in ospedale di Genova ed a Milano

Pensando al Natale [scuola sec. primo grado Latina]

LA STORIA DEL NOSTRO AMICO NATALE
Salve a tutti bambini, oggi mi voglio presentare a voi, vi do qualche indizio e vediamo se indovinate. Non posso né esser visto, né toccato, però posso esser sentito quando siete felici, allegri e contenti, sto in una festività particolare .
Vengo ogni anno per portarvi un sorriso.

Avete capito chi sono? Io sono il Natale

Porto sempre gioia nei vostri cuori, faccio addobbare gli alberi e vi faccio avere tanti regali da babbo Natale. E’ molto bello mangiare pranzetti gustosi, leggere storie tutti insieme e cantare dei bei canti e adesso vi voglio far vedere qualche immagine. Allora le volete vedere? Io spero di sì e allora ecco qui le immagini .
Su voltate pagina, che aspettate !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Avete visto tutte queste immagini simboleggiano l’amicizia, l’amore e la gioia, tutti sentimenti che vengono dal cuore, ma adesso rimane una domanda.
A voi piaccio io, il Natale?
Se sì, grazie per aver letto questa storia ed ecco una canzone da cantare tutti insieme

Ilaria Lepori legge gli auguri che la sua compagna di classe ha scritto per noi.

 

 

 canzone

A Natale puoi
fare quello che non puoi fare mai:
riprendere a giocare,
riprendere a sognare,
riprendere quel tempo
che rincorrevi tanto.

È Natale e a Natale si può fare di più,
è Natale e a Natale si può amare di più,
è Natale e a Natale si può fare di più
per noi:
a Natale puoi.

A Natale puoi
dire ciò che non riesci a dire mai:
che bello è stare insieme,
che sembra di volare,
che voglia di gridare
quanto ti voglio bene.

È Natale e a Natale si può fare di più,
è Natale e a Natale si può amare di più,
è Natale e a Natale si può fare di più
per noi:
a Natale puoi.
È Natale e a Natale si può amare di più,
è Natale e a Natale si può fare di più
per noi:
a Natale puoi.

Luce blu,
c’è qualcosa dentro l’anima che brilla di più:
è la voglia che hai d’amore,
che non c’è solo a Natale,
che ogni giorno crescerà,
se lo vuoi.

A Natale puoi.

È Natale e a Natale si può fare di più,
è Natale e a Natale si può amare di più,
è Natale e a Natale si può fare di più,
è Natale e da Natale puoi fidarti di più.

A Natale puoi
puoi fidarti di più.

A Natale puoi.

Auguri 2012 – Reggio Calabria

Tanti auguri  da Reggio Calabria
Báez Clara Elizabeth e gli studenti dall’Istituto Tecnico Economico “Raffaele Piria”

Auguri di buon Natale dal Niguarda

Carissime/i,
in occasione delle festivita’ i bambini e le maestre del Niguarda augurano a tutti gli amici del Blog, grandi e piccoli, un felice e sereno Natale. Ecco il piccolo mercatino che abbiamo allestito con i manufatti dei bambini: in legno, ceramica, pasta di sale, tessuto.

Con i miei auguri personali di buone feste, voglio ringraziare tutti i genitori e nonni che hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto.

Eugenia

Pensando al Natale…decorazioni robotiche… dal D.H. diOnco -Ematologia dell’Osp. “G. Gaslini” di Genova.

Auguri di Natale dall’Ospedale San Carlo di Milano

Buon Natale!! Mattia M. (6 anni)

Caro Babbo Natale,
Vorrei che per questo Natale tutti i bambini abbiano tanti giocattoli e possano essere felici con i loro genitori. Io desidero una macchina telecomandata, una Ferrari. Buon Natale a tutti!

Natale Elvira (7 anni)

Oh albero, oh albero, tra poco e’ già Natale!
Negli occhi dei bambini, splende una luce grande!
Tutti i bambini sognano, tutti i bambini cantano:
dal cielo scenderà una stella che la strada indicherà !
Ogni bombino troverà un dono sotto l’albero
e felice con la famiglia sarà !
Il colore del Natale, porta gioia in tutti i cuori!

Pensiero di Natale.. Alessia F. (13 anni)

Il Natale che vorrei è stare insieme senza litigare…

Natale Beatrice (8 anni) e Ariel (10 anni)

La notte di Natale arriva su una slitta,
le renne sono stanche, qualcuno dà loro del latte.
Babbo Natale è felice, perché porta i doni ai bambini,
è felice anche perché anche lui ha una famiglia felice.
A Natale tutto è una magia.

La luna innamorata Gioele P. ( 8 anni)

Le stelle che cadono nella notte buia e scura,
mi ricordano gli innamorati.
Quando c’è più luce la luna è innamorata
un po’ del sole e un po’ delle stelle.
Il giorno dopo la luna va giù
e vuol vedere il sole.
Scopre però che il sole splende nel cielo blu
e fugge con un’altra stella.

La neve (Ludovico 7 anni)

Ancora un po’ di neve… sapete a Milano non si vede spesso!! Dalla finestra della mia camera vedevo scendere i fiocchi bianchi e avevo voglia di uscire per toccarli…

La neve .. ed i disegni

Ci siamo trovati in saletta per dipingere la neve che è caduta venerdì… ecco i nostri capolavori!! Serena e Naia hanno decorato i CD per un albero speciale!! … ci sono poi i disegni di Julius (6 anni), la neve vista da Sara, due anni e 4 mesi …  davvero speciale!! Il 17 dicembre Sara è tornata a casa!!! una poesia che Ludovico ha imparato benissimo per la sua scuola!! Bravo Ludovico!! ed infine Ludovico (7 anni)  e Federico (13 anni) hanno dipinto anche Natale!!

Concerto di Natale, ospedale San Carlo Borromeo

 Concerto di Natale
eseguito dall’orchestra e dalle formazioni cameristiche
della scuola media Benedetto Marcello (IC Luciano Manara),
dal coro con la partecipazione di un gruppo di musicisti
dell’orchestra AllegroModerato.

Sarà un incontro speciale!

Calendario 2013, dono della scuola in ospedale S.Carlo di Milano

Abbiamo realizzato il calendario con la collaborazione dei bambini, dei genitori, delle infermiere e degli operatori sanitari e dei medici dell’ospedale. E’ stato un lavoro di equipe, perché tra foto e disegni fatti durante i laboratori di arte terapia ci siamo divertiti davvero tanto! Cani, tartarughe ed elicottero più fantasia e colore!!
Ed ora guardatelo!! Buon Anno Nuovo a tutti!!

I bambini del San Carlo Borromeo di Milano

[cliccare qui per vedere il calendario 2013]

Coro multietnico [scuola in ospedale S.Carlo di Milano]

Locandina che è per il concerto di domani sera. E’ un coro multietnico che unisce i bambini della scuola primaria SAN GIUSTO di Milano e del Liceo Manzoni di Milano.

Auguri da Pintadera

Carissimi, ecco le immagini su Pinocchio da parte dei bambini e delle bambine della classe quarta di Caniga, Scuola primaria 1° Circolo di Sassari. Aggiungo anche una poesia su Pinocchio-Babbo Natale di Grazia Raffa e Maria Giovanna Melis e una cartolina di auguri da Pintadera-blog del 1° Circolo per voi.

PINOCCHIO-BABBO NATALE

È Pinocchio, birichino,
si traveste da bambino

e nel farlo, birbantone,
crea tanta confusione:

gira come sulla giostra
e veloce si dimostra.

La sua mente molto pensa
e il pensiero si condensa:

lui sarà Babbo Natale
come il noto, proverbiale.

In tal guisa si traveste
e si concia per le Feste,

accorciando il suo naso
molto lungo, guarda caso.

Questo Babbo invernale
ai bambini non vuol male,

al contrario: è generoso
senza esser vanitoso;

con Rudolph prende la slitta
(certamente lui l’affitta),

poi la colma di regali
che non paiono reali,

è contento di andare
sulla slitta per portare

l’amicizia con i doni
ai bambini belli e buoni.

Auguri! .. da Roma

Tutti abbiamo un compito speciale:
ricordare al mondo che è Natale.
Se mettiamo ali al nostro al cuore
saremo angeli che portano amore.

Sarà Natale se ami,
sarà Natale se doni,
sarà Natale se chiami qualcuno solo a stare con te

Sarà Natale se vivi,
sarà Natale se ridi,
sarà Natale se stringi le mani a chi soffre di più

Sarà Natale se cerchi,
sarà Natale se credi,
sarà Natale se canti ogni giorno con gli amici tuoi.

Sarà Natale se
sarà Natale vero
non solo per un’ora:
Natale per un anno intero…

Tanti cari auguri di un Natale Gioioso e di un Favoloso 2013!

Gabriella Paolini
ps. il testo è una canzone di Natale per bambini (ma non solo 😉 ); il disegno è opera di mio figlio.

 

Pensando al Natale … [scuola in ospedale Gaslini di Genova]

Antonio Attini condivide con Pinocchio 2.0
“Natale con Pinocchio”
Segnalibro di Paolo Novelli 2012
tecnica mista su carta 66×19
© Edizioni AntonioAttini2012

blog “Io amo Pinocchio” http://ioamopinocchio.blogspot.it/

e Pinocchio 2.0 sul blog “Io amo Pinocchio”
http://ioamopinocchio.blogspot.it/2012/05/pinocchio-20-ospite-nel-nostro-blog.html 

Felici Feste! [Scuola di Robotica]

Con i nostri più AUGURI di Felici Feste, e un piccolo video realizzato con Stop Motion dal nostro amico Giacomo https://www.youtube.com/watch?v=o-Csz_yc8yM

Scuola di Robotica
Fiorella, Gianmarco, Emanuele, Davide, Giacomo, Stefania, Luca, Emanuele, Stefano, and so on and so on :-))

Sitografie scelte da Genova

Carissimi, vi mando una notizia interessante …

Tanti auguri da Genova, Bruno Vello

Il braccio robotico si muove col pensiero

http://youtu.be/C7H_M8-dBHc

http://www.galileonet.it/articles/50d05508a5717a661b000006

Tutti in cerchio [scuola infanzia Latina]

A bambine/i piace molto il momento della lettura, ecco dunque che la nostra sezione si trasforma quasi tutti i giorni in una bella biblioteca:

Tra i libri piu’ apprezzati ci sono quelli di Anna Cerasoli. Oggi abbiamo iniziato a leggere “Tutti in cerchio”…

… e qui potete ammirare le illustrazioni che si riferiscono alle prime pagine del libro:

http://www.kizoa.it/slideshow/d3798567k2927489o1/tutti-in-cerchio

Contenuto

“La geometria, secondo me, può servire a tutti. Anche a Nuvola, il cagnolino che si era perduto e che ora è mio. Infatti, certe volte, lui prova e riprova a entrare nella cuccia con l’osso in bocca, per andarselo a rosicchiare in santa pace, ma non ce la fa perché la porticina è troppo stretta. Non gli viene in mente di girare un po’ la testa per mettere l’osso in diagonale! Perché in diagonale ci entrerebbe.” Basta seguire il giovane protagonista e il suo nuovo amico a quattro zampe che rette, punti, angoli, figure geometriche, perimetri diventano del tutto comprensibili e la geometria appassionante come il migliore dei romanzi.

[note di approfondimento]

Anna Cerasoli intervistata da Maya Briani per Maddmaths!
http://maddmaths.simai.eu/vita-da-matematico/anna-cerasoli#1356803303 

Candele della Khanukià [Reggio Calabria]

Care tutte,
voglio condividere con tutte le voi le meravigliose emozioni che mi danno il fare parte di questo stupendo gruppo. L’infaticabile Linda ci da tanta forza. I ragazzi che conosciamo in questa speciale realtà ci fanno capire la grandezza di ognuno di noi. C’è sempre la volontà divina, aiutata dalla nostra volontà: oggi a Reggio Calabria è stata accesa una delle candele della Khanukià (candelabro della festa delle luci) erano passati soltanto 500 anni dall’ultima volta!!!! Dio veglia sempre su noi, ognuno è un dono divino. Che la luce del signore possa illuminarci in questo percorso di vita.

Besos, Clara

 
guardate al minuto 18.30 circa del TG di RTV News http://www.reggiotv.it/streaming/tg 

Oliver ed il suo Pinocchio … in ospedale [scuola in ospedale S.Carlo di Milano]

Ecco Pinocchio che è andato in ospedale, perché… perché sta proprio tanto male!! Mi chiamo Oliver e ho 8 anni. Mi piace tantissimo disegnare e leggere libri. Pinocchio lo immagino così, come mi sento io adesso in ospedale! Ma ci sarà un “papà Geppetto” che mi aggiusterà!!
Ciao a tutti! Dal vostro Oliver!!

Per Oliver ed il suo amico Pinocchio [scuola infanzia e primaria Latina]

Carissimo Oliver, oggi abbiamo ospitato in classe tre alunni della scuola primaria, classe 3^ del nostro Istituto e loro hanno scritto alcuni pensieri per te.
Buona lettura, Linda 

Caro Oliver
ciao sono Nikita, come stai? Spero che stai meglio adesso. Oggi ho scritto insieme a Gabriele e Luigi una poesia e una lettera bellissima. Dopo i bambini della scuola dell’infanzia dove mi trovo hanno disegnato e giocato con i giocattoli. Io, Luigi e Gabriele abbiamo fatto merenda e abbiamo giocato con il computer ad Avatar. Ti racconto cosa ho fatto nella mia classe, un giorno: ho fatto una situazione problematica con il migliaio e ho preso 10 e lode!!! Tanti saluti da Nikita, Luigi, Gabriele.

P.S. Guarisci presto.

Ciao Oliver, mi chiamo Gabriele Della Penna ed oggi, nella sezione di scuola dell’infanzia che ho frequentato quando ero piccolo, ho scritto una poesia con Nikita, Ilaria e la maestra Linda. Oggi è una giornata stupenda di sole e siamo usciti fuori a giocare a pallone ed a fare i disegni con i gessi, poi siamo ritornati dentro a giocare con la cucina giocattolo. Abbiamo fatto merenda con le pizzette che erano squisite e le patatine e abbiamo bevuto l’acqua. Poi abbiamo disegnato e rigiocato con i giochi che sono: il castello, la catapulta, la tombola, il computer ed i robot. Ti faccio tanti auguri e spero che un giorno potrai venire a giocare qui con noi.

Ciao Oliver,
mi chiamo Luigi, su questo blog c’è la foto dell’albero di Natale che abbiamo fatto io e i miei compagni di scuola. Ti piace? Oggi sono nella classe della maestra Linda con i miei compagni Nikita e Gabriele. Con noi ci sono i bimbi della scuola dell’infanzia. Ora ti racconto la storia:

C’era una volta un bambino di nome Federico. Federico era un bravo bambino che ci aiuta spesso a fare i compiti. Un giorno la maestra gli ha dato un foglio con un compito di matematica, e lui non è riuscito a farlo e ha preso 7. Allora quando è uscito da scuola e stava piangendo il papà gli a chiesto: “Che cosa è successo?” e lui gli ha risposto: “Ho preso 7” … e il papà: “Come ai fatto a prendere 7?” ”Ho sbagliato la sottrazione”. “Dai, non fa niente, ma la prossima volta stai bene attento ok?” disse il papà. Poi aggiunse: “Dai torniamo a casa, va bene?” “Ok rispose Federico”. Alla fine promise al papà che sarebbe andato bene a scuola.

Tanti saluti da me, Luigi e da Nikita,Gabriele, la maestra Linda e i bambini della scuola dell’infanzia.

 Ascolta la voce di Luigi della classe 3^

Per Oliver ed il suo amico Pinocchio [scuola infanzia e primaria Latina]

Ciao Oliver, sono Karim, ho otto anni, sto alla scuola dell’ infanzia con Evelin e Valeria. In classe c’è anche mio fratello Ilias. Sto scrivendo una storia per voi.

C’era una volta babbo natale che consegnava i regali ai bambini bravi. Ma un certo punto babbo natale cade. Per fortuna poi si salva e con lui le renne. Così babbo natale può riconsegnare i regali a tutti.

Ecco qui le mie amiche Evelin e Valeria

 

Il bosco incantato
Un giorno sono andato nel bosco ma dopo un tratto mi sono perso. Dopo tanto tempo ho sentito qualcuno muoversi su un cespuglio, sono andato a vedere chi era ed è uscito fuori un unicorno. Mi sono spaventato però a vederlo non faceva tanta paura. Menomale che avevo la macchinetta fotografica, così gli scattai una foto e dopo l’unicorno mi riportò a casa. Adesso la farò vedere a tutta la mia famiglia.

Per Oliver ed il suo amico Pinocchio [scuola infanzia Latina]

… anche Mattia vuole registrare la sua voce dedicando a te tre suoi brevi racconti …

 Ascolta il primo racconto

 Ascolta il secondo racconto

 Ascolta il terzo racconto

Per Oliver ed il suo amico Pinocchio [Edizioni Angolo Manzoni]

Brevissima storia di una bambina e di una gatta che volevano vivere aggrappate alla luna di Gianpietro Scalia, Edizioni Angolo Manzoni JUNIOR D 2010 [cliccare qui per accedere alla pagina segnalata]

Dono per le feste [Edizioni Angolo Manzoni JUNIOR D]

Carissime/i,
ecco un altro dono: un audiolibro gratuito IL FIGLIO DELLE STELLE – L’ONOREVOLE RAZZO. Si tratta di un file MP3 della lettura integrale su Libroparlato.org – Voce Narrante: Paola Brieda [Edizioni Angolo Manzoni JUNIOR D]

http://www.libroparlato.org/?q=juniord

Tanti auguri ad Oliver ed a tutto il gruppo Segni di Segni!!!

Il dinosauro di Gabriele [scuola infanzia e primaria Latina]

Oggi Gabriele Pannacci ed un suo compagno di classe è venuto a trovarci in classe per leggerci un nuovo racconto: “il dinosauro”. Poi ha disegnato alla lavagna tutta la storia

http://www.kizoa.it/slideshow/d3797534k2700561o1/dinosauro

Anche Mattia ha scritto un racconto e poi ce lo ha letto

Il porcellino d’india di Gabriele [scuola infanzia e primaria Latina]

… e qui eccolo mentre racconta e illustra alla lavagna la storia del suo porcellino d’india

http://www.kizoa.it/slideshow/d3797929k1905857o1/porcellino-dindia

Alice nel paese delle Meraviglie [scuola infanzia Latina]

Giorgia, “leggendo le immagini”, narra a compagne/i di classe la storia di Alice nel Paese delle Meraviglie. [Alice nel paese delle Meraviglie– Lewis Carroll – Pubblicato su www.booksandbooks.it ]

eBook gratuiti:

http://www.kizoa.it/slideshow/d3797341k3033075o1/alice-nel-paese-delle-meraviglie

Qui alcuni disegni che, per l’occasione, sono stati realizzati in classe:

http://www.kizoa.it/slideshow/d3884151k7139377o1/alice—disegni

Il racconto breve di Nikita [scuola infanzia e primaria Latina]

C’era una volta un bambino di nome Nikita che ogni giorno scriveva ai bambini della scuola dell’infanzia tante belle storie che sempre raccontava ai bambini della maestra Linda. Infine vissero nel mondo buono, felici e contenti.

Nikita Ostroukh

ITIS Treviglio (BG) Progetto Rotta Verso il Futuro: First Lego League 2012

Diario della giornata : 5 Dicembre 2012

Oggi pomeriggio, dalle ore 14.00 alle ore 17.00 nel laboratorio di meccatronica dell’Istituto, si è riunita la squadra di studenti.

Oggi lavoriamo divisi in quattro gruppi di Lavoro:

  1. Il diario della giornata; Jasmine(1°A) Dario (4°A)
  2. Programmazione del RCX 1.0; Matias (3°Ai) Ruben (3°Ai)
  3. Preparazione e montaggio macchine: Pietro (3° Ae) Francesco (3° A e)
  4. Preparazione del campo di gara: Jonathan (2°ACm) Tiziano (3°Ea) Pietro (3°Ae) Francesco (3°Ae)

Anche oggi il tempo e’ volato in fretta. Manca poco oramai per la gara e abbiamo altri tre incontri programmati: 12 Dicembre, 19 Dicembre e 11 Gennaio 2013. Forse dovremmo lavorare anche a casa e condividere le soluzioni, le esperienze in rete (chattando o usando facebook). 

L’allenatore, prof. Mazzei, ci ha rassicurato e apprezzato i nostri progressi. Dopo appena mezzora avevamo realizzato:

a) un braccio/attrezzo per delle missioni;
b) ultimato il campo di gara

Oggi in definitiva abbiamo:

□ Costruito il campo
□ Costruito alcuni modelli di macchine
□ Provato alcuni programmi
□ Portato a termine alcune missioni

First Lego League 2013

TUCANO TEAM
ITIS Augusto Righi Treviglio
Jasmine Giannandrea, Canfora Francesco, Pietro Ghisletti
Ruben Raffaini, Alvarez Matias, Dario Alberghina,
ITIS Galileo Galilei Crema(CR) :
Bonizzoni Tiziano meccatronica

Tutori:
Jonathan Giannandrea (2° meccatronica), Lorenzo Moro; Lorenzo Villa, Intra Luigi, Todorovic Bojan Villa Lorenzo, Eric Moretti (4° meccatronica )
Allenatore: prof. Donato Mazzei

News su Education 2.0

Lettera a una professoressa, perché conto su di lei! di Martina Di Perna, studentessa della scuola secondaria di primo grado, I.C. don Milani di Latina

 

http://www.educationduepuntozero.it/community/lettera-una-professoressa-perche-conto-di-lei-4056920376.shtml