Saluti dalla Scuola dell’Infanzia “G. Gaslini” Genova

Teresa, Melissa, Pietro, Alice, Edoardo, Azzurra, Sofia, Chiara, Giulia, Gabriele, Amelia, Samba… augurano, insieme alle Insegnanti, una buona estate!!!
Arrivederci a Settembre!002

Balene

castello

001

arcobaleno

casa

sole

004

Immagine 1 con bordo

001A

002A

barca

Lettera di fine anno [scuola infanzia Latina]

Care bambine e cari bambini,
il fascicolo dei ricordi che abbiamo realizzato insieme raccoglie una parte delle scoperte, dei giochi e di quanto abbiamo imparato durante questo anno scolastico.

Pensieri, parole, foto, disegni, video e molto altro ancora sono documentati sul blog Segni di Segni o nella raccolta dei post http://www.descrittiva.it/calip/1516/segni-di-segni15-16.pdf ma quel che più conta resta e resterà nei nostri cuori

Auguriamo a voi ed alle vostre famiglie ogni bene.

Linda, Paola, Silvia ed Antonella

Il fascicolo dei ricordi [scuola infanzia + sec. primo grado Latina]

04/03/2016 Come ogni anno, eccoci alle prese con il fascicolo dei ricordi nel quale vengono riposti disegni, pensieri, foto e tutte le esperienze che ci hanno portato a nuove scoperte. Oggi, mentre ci stavamo occupando di questa specie di diario ecco che sono venuti a trovarci Gabriele, Giorgia, Martina, Simone, Valeria… tutti ex alunni della nostra sezione. Anche se ora frequentano la scuola sec. di primo grado non dimenticano il periodo trascorso nella scuola dell’infanzia ed alcuni di loro hanno gia’ prenotato per il prossimo anno la frequenza da noi dei loro fratellini.

A fine giornata Samantha e Sophya decidono di  giocare a fare le maestre. Nel gioco delle parti la prima ha scelto di essere la maestra Linda, la seconda la maestra Paola; entrambe decidono di assegnare il compito degli alunni a Silvia Valeria, Diego M. Susanna, Roberto e Milelia…. [video 01] – [video 02]

http://padlet.com/calip/fascicolo

Saluti con Guizzino [scuola infanzia – primaria Latina]

Maestre e bambine/i ci hanno invitato nel teatro del nostro istituto per raccontarci la storia di Guizzino e cosi’ ci siamo scambiati i saluti di fine anno che condividiamo con tutto Soave Kids attraverso alcune foto ricordo
https://padlet.com/LindaGiannini/Guizzino

Il cartellone dell’Amicizia [scuola infanzia – primaria Latina]

26/05/2016: Oggi abbiamo realizzato il cartellone dell’Amicizia insieme a bambine/i della classe 4B di scuola primaria e questo andra’ in dono ad una bambina di nove anni del nostro istituto che in questo periodo si trova in ospedale. Ovviamente il cartellone e’ dedicato a tutti i bambini e le bambine del Percorso Soave – Soave Kids.

Non camminare davanti a me,
potrei non seguirti.
Non camminare dietro di me,
non saprei dove condurti.
Cammina al mio fianco
e saremo sempre amici!

Le foto ricordo https://padlet.com/LindaGiannini/CartAmicizia

Begliettini di auguri [IC don Milani Latina]

8 giugno 2016, ultimo giorno di scuola per la primaria e la secondaria di primo grado: bambine/i della scuola dell’infanzia hanno donato a tutte/i un colorato biglietto aggiungendo gli auguri di BUONE VACANZE !!! Stare insieme, condividere e’ bello!!!

20160608_101858_P 20160608_101900_P 20160608_101902_P

Buone vacanze … con un dono [scuole in ospedale Niguarda e San Carlo di Milano]

Carissimi,
ecco la copia del libretto con copertina che abbiamo realizzato io ed Eugenia con i bambini dei reparti di pediatria del San Carlo e del Niguarda sui LUOGHI DEL CUORE….. Ve ne facciamo dono insieme ai nostri auguri di buone e serene vacanze a tutti. Saluti, Alessandra

[cliccare qui per leggere il libretto dono]

Buone vacanze dal Niguarda

Ecco i nostri auguri. Buona Estate!!!

La noche esta’ estrellada, y tiritan, azules, los astros, a lo lejos.
Es la hora de partir!!! Eugenia

https://padlet.com/LindaGiannini/Mare

 

Noi che amiamo gli animali [scuola in ospedale Niguarda MI]

Cara Linda e amici del Blog, sensibili alla sorte dei piccoli animali che ci danno tanta gioia, vi invio i poster realizzati dai bambini contro l’abbandono, che ogni estate purtroppo alcune persone mettono in atto nei loro confronti.

Eugenia

https://padlet.com/LindaGiannini/Amiamoli

Saluti di fine anno con… braccialetti nostri [scuola in ospedale Policlinico Umberto I di Roma]

Condivido con voi questo video al quale ho lavorato con le mie colleghe. E’ la nostra risposta a “Braccialetti rossi” e un modo per far conoscere la realtà della scuola in ospedale e di augurarvi buona estate e… arrivederci a presto. Tiziana

Bracciletti nostri: video realizzato dalle insegnanti delle sezioni di scuola dell’infanzia e primaria delle cliniche mediche del Policlinico Umberto I di Roma -IC Via Tiburtina antica, 25-. Lo scopo è quello di far conoscere la realtà della scuola in ospedale che è presente in moltissimi reparti pediatrici degli ospedali italiani”

Concerto straordinario di apertura del 52° Festival Pontino

Concerto straordinario di apertura del 52° Festival Pontino nella sede della Fodazione Roffredo Caetani presso il Complesso Monumentale Tor Tre Ponti, Via Appia km 66,400 – Latina
Giovanni Gnocchi, violoncello

 

Chen dal Niguada racconta…. [scuola in ospedale Niguarda MI]

Cara Linda, ti invio un piccolo testo che spiega il significato della “Festa delle Barche”, che i Cinesi chiamano Duanwu Jie, quest’anno ricorre oggi, per commemorare un grande personaggio del passato: scrittore, poeta, astronomo, ministro di corte, stratega lungimirante, ma soprattutto uomo giusto.

Abbiamo tanti piccoli amici cinesi che ospitiamo nella nostra Pediatria e nello specifico la nostra amica Chen ha voluto raccontarci le origini di questa festa.

Un abbraccio, Eugenia

FESTA DELLE BARCHE
“Gli Zhongzi”

Da un famoso piatto cinese gli Zhongzi, piccoli fagottini a forma di piramide, composti da: riso, carne / legumi, avvolti da una foglia di bambù, non commestibile, si cuociono a vapore o bolliti e si consumano in Cina all’inizio dell’estate, in occasione della “Festa di Duanwu Jie” (Festa delle Barche), che cambia ogni anno in base al calendario cinese e alla storia di un grande personaggio Qu Yuan, vissuto molti secoli fa durante il periodo dei regni combattenti.
Essendo Qu Yuan politico, scrittore, poeta, ma soprattutto uomo giusto e saggio che amava la sua terra, il re dello stato di Chu confidava in lui: fu così che con l’aiuto dei suoi validi consigli il Paese divenne gradualmente più forte.
Ministro dello stato di Chu, ligio al dovere, amministrò con un grande senso della giustizia, in particolar modo la sua capacità di combattere la corruzione, attirò su di sè l’invidia di altri funzionari che volevano eliminarlo, venne calunniato dagli stessi e fu mandato in esilio dal re.
Per non avere seguito i consigli strategici di Qu, il re venne imprigionato e successivamente morì.
Salito al trono il figlio, fece chiamare nuovamente alla corte il consigliere di suo padre, ma anche questa volta fu nuovamente disdegnato e umiliato dagli altri ministri.
Anche il nuovo Re si rifiutò di seguire i suoi consigli e lo rimandò nuovamente in esilio in una località ancora più lontana della precedente.
Durante il suo esilio viaggiò moltissimo, insegnò, compose poesie, scrisse poemi sul proprio paese e sul suo futuro incerto, nella speranza di poter risvegliare il re e salvare lo stato di Chu.
Un giorno Qu Juan venendo a sapere che la capitale di Chu era stata occupata dai nemici, per protesta contro la corruzione, guadando il fiume, decise di mettere in atto un rituale antico. Questo rituale contemplava la perdita della vita, quale sacrificio estremo per risvegliare le coscienze sopite. Era il quinto giorno del quinto mese.
Dopo aver appreso della sua morte la gente di Chu si sentì molto triste e si recò presso il fiume per rendere omaggio ad un uomo giusto. I pescatori nella speranza di tenere lontano i pesci e gli spiriti maligni gettarono in acqua delle palline di riso glutinoso avvolto in foglie di bambù per attirare i pesci affinché lasciassero in pace il corpo di Qu. Altri abitanti del villaggio batterono i tamburi per spaventare i pesci. I medici cinesi versarono nel fiume un miscuglio di vino di realgar per avvelenare i mostri e preservare così il corpo del poeta.
Qu Yuan è riconosciuto come il primo grande poeta cinese e il padre della poesia cinese.
Da quel momento le persone hanno commemorato Qu Yuan, celebrando l’anniversario della sua morte con attività di vario tipo: le gare delle barche drago con i tamburi, mangiare gli Zongzi e bere il vino di realgar. Queste sono le ragioni per cui questa festività è anche ricordata come la Festa delle Barche Drago e la Festa di Zongzi.
Per duemila anni, lo spirito patriottico di Qu Yuan ha influenzato molte persone e rimane venerato dal popolo cinese in tutto il mondo.
Chen Sizhen
17 anni

Compleanni in classe: Mileila compie 4 anni [scuola infanzia Latina]

Ecco le foto ricordo della festa a scuola per il compleanno di Mileila.

Tanti auguri!!!

compl-mil

collage-compleanno

RosaDigitale: attestati di partecipazione [IC don Milani Latina]

08 GIUGNO 2016

Carissime/i,
in qualita’ di referente di referente di progetto per il nostro istituto e di coordinatrice RosaDigitale per il Lazio, condivido l’attestato che potrete consegnare a chi ha preso parte alla settimana Rosa Digitale.
Buona giornata e grazie per la collaborazione, Linda

ATTESTATO-studenti-ROSADIGITALE

attestatoRosaDigitale

 

 

Coding nella scuola dell’infanzia di Via Cimarosa

PERCORSO “LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO

“Abbiamo realizzato un percorso con i bambini di 4 anni di due sezioni della scuola dell’infanzia, ispirandoci alla favola “la bella addormentata nel bosco”. I bambini partendo da un punto segnalato da un tappeto rosso, dovevano seguire il percorso giusto scelto tra diverse alternative per giungere alla casa della bella addormentata liberandola dall’incantesimo e conducendola, attraverso il percorso successivo, al suo castello.Per eseguire tale percorso i bambini dovevano avvalersi dei suggerimenti dei compagni che li guidavano nell’orientamento spaziale attraverso comandi di direzione (destra, sinistra, avanti ed indietro).Il principe Valentin, partendo dal tappeto rosso, aiutato dai compagni, sceglie la strada giusta per arrivare alla casa della principessa. Prende per mano la principessa Aurora e insieme scelgono il percorso per arrivare al castello, ma purtroppo sbagliano. A questo punto tornano indietro e con i suggerimenti dei compagni questa volta indovinano il percorso giusto e finalmente giungono al castello. Ora tocca al principe Edoardo che velocemente riesce ad arrivare alla casa della principessa Ginevra, la prende con se e senza esitare arriva al castello seguendo il giusto percorso. (sez. D ed E di Via Cimarosa)

Il padlet delle foto ricordo https://padlet.com/wall/y2p4svos7fnd

Coding, logica, creativita’ e fantasia [IC don Milani Latina]

Attestati coding e pensieri in ricordo di Mario Lodi: condivisione di esperienze e scoperte dalla scuola dell’infanzia alla sec. di primo grado

20160608_114006_P 20160608_114009_P 20160608_113923_P

Stuzzicadenti e cotton fioc [scuola sec. primo grado]

STRUTTURE 2 e 3D con
stuzzicadenti e cotton fioc

classe  2C – A.S. 2015-16
I.C. DON MILANI LATINA
TECNOLOGIA – prof. PORCELLI

By : classe 2C e Fabietti Alessio

[la presentazione]

PRIVACY ed altre info utili

LA NUOVA PRIVACY IN UE
La guida del Garante Privacy italiano al regolamento europeo entrato recentemente in vigore. Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali – Prima guida informativa http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue
L’EUROPA DEI DATI PERSONALI
 Una pagina sul sito della Commissione Europea che raccoglie le iniziative avviate in materia di privacy.
PRIVACY E RICERCA
 Accademici per la ricerca in materia di privacy, su scala internazionale.

Project Bloks, i cubi di Google che insegnano il coding ai bambini ed uno sguardo al prossimo anno scolastico

Project Bloks ha tre componenti base che permettono di creare un linguaggio simile a quello dei codici informatici e introducono i piccoli alla programmazione

http://ischool.startupitalia.eu/coding/55778-20160701-project-bloks-google-coding

RICORDIAMO MARIO LODI: comunicato dell’Associazione Gessetti Colorati

Ai docenti e alle scuole
partecipanti al concorso Ricordiamo Mario Lodi

Vi inviamo il comunicato conclusivo relativo al concorso
RICORDIAMO MARIO LODI

Non è stato facile decidere a chi attribuire i premi ma alla fine abbiamo dovuto prendere una decisione anche se davvero tutti i lavori ricevuti sono meritevoli
anche per l’impegno e la dedizione che da essi traspaiono

Grazie al contributo della Fondazione Guelpa di Ivrea siamo riusciti ad aumentare la dotazione di premi inizialmente prevista e, come potete vedere dal comunicato, abbiamo potuto assegnare complessivamente 6 premi per un totale di circa 800 euro di libri e DVD

Non possiamo fare altro che ringraziarvi tutti e augurarci che anche il prossimo anno vogliate partecipare ancora per continuare a ricordare la figura del grande maestro Mario Lodi

Un caro saluto a tutti e un augurio di buona estate a voi e a tutti i vostri alunni

Segreteria Associazione Gessetti Colorati

Comunicato stampa

Si è conclusa proprio in questi giorni la terza edizione del concorso “Ricordiamo Mario Lodi” promosso dalla associazione Gessetti Colorati per ricordare il grande maestro, scrittore e pedagogista morto due anni fa a Drizzona (CR). Sono state poco meno di un centinaio le classi di tutta Italia che hanno inviato alla associazione materiali fotografici che documentano le attività didattiche svolte con gli alunni.

Tutto il materiale è stato pubblicato nel sito www.gessetticolorati.it e fra questi sono stati selezionati i poster e i manifesti di 6 scuole: la primaria “Francesco D’Assisi” di Altamura (Ba), le primarie di Carate Brianza e di Ornago (MB), la primaria e l’infanzia dell’ IC Don Milani di Latina. Due le scuole del Canavese premiate: l’infanzia di Borgo d’Ale e la primaria di Argentera .

Alle scuole premiate vengono inviati libri e DVD per un valore complessivo di circa 800 euro. L’edizione di quest’anno, sostenuta anche dalla Fondazione Guelpa, è stata arricchita da un programma di laboratori didattici per i bambini delle scuole delle città realizzati anche in collaborazione con il Museo Tecnologicamente e svoltisi presso l’Archivio Storico Olivetti.

Non è mancato anche un incontro per i docenti nel corso del quale Gianni Giardiello e Daria Ridolfi, fondatori con altri del Movimento di Cooperazione Educativa piemontese, hanno ricostruito alcuni aspetti significativi del contributo fornito fin dagli anni 60 da Mario Lodi allo sviluppo di una didattica
innovativa.

Il segretario della Associazione
Reginaldo Palermo

Le foto ricordo della consegna nella palestra del nostro istituto
https://padlet.com/LindaGiannini/ConsegnaLibri

Ivrea, 5 giugno 2016

blog realizzato dall’IC Don Milani di Latina

correlazioni
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2016/03/02/

Dalla Scuola in Ospedale “G.Gaslini”…il Progetto “Robotica e Cittadinanza”

poster_rob_cup_cittadinanza__16

La robotica ha rappresentato il tentativo di sviluppare, in una modalità accattivante, quanto i nostri legislatori hanno espresso nelle “Indicazioni nazionali per il curricolo del primo ciclo d’istruzione” del 2012, relativamente  all’intento di favorire “… l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità fondamentali di base nella prospettiva del pieno sviluppo della persona.” Tale percorso, ben delineato nelle “Indicazioni nazionali”, ci impegna a favorire lo sviluppo delle competenze chiave nei bambini e, soprattutto, a rafforzare in loro la motivazione alla scoperta, alla ricerca, al lavoro di team, nonché all’acquisizione di fiducia nelle proprie capacità.

Si rimanda al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=Js7fxPIgCwk

Dalla Scuola dell’Infanzia “G.Gaslini”…il Concorso “Dal Dono…alla Condivisione”

Targa Condivisione

Nell’anno scolastico 2015/2016 le Insegnanti dei reparti di Neurochirurgia, Malattie Infettive e Pneumologia-Centro Fibrosi Cistica hanno proposto ai bambini/e degenti percorsi ludico-didattici ispirati al progetto/concorso “Dal Dono…alla Condivisione”.

Il progetto é stato proposto a tutte le scuole di ogni ordine e grado della regione Liguria da
Fidas,  Lions Club Genova Host e Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria.

Il lavoro presentato dalle Insegnanti Calero, Bazzurro e Palaia é stato apprezzato e premiato con queste motivazioni:

“L’allegria e la gioia emergono prepotentemente dall’elaborato.

Il risultato é una frequenza frizzante di immagini e riflessioni, accattivante rappresentazione di quel concetto di “Condivisione” che tutti vorremmo fosse patrimonio comune.

L’articolazione del lavoro digitale con il Puzzle creato per l’occasione aggiunge emozione ad emozione”.

Si rimanda alla visione del seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=nPCTvqDDv9M

Poesia per il weekend 697: il dono di Irene in dw-infanzia

Ai nostri fratelli in cerca di una nuova vita, ai quali troppo spesso
si sente dire “tornate al vostro paese”, dedico le parole di questa
giovane poetessa africana, nata in Kenya e cresciuta a Londra:

Irene

Voglio tornare a casa,
ma casa mia e’ la bocca di uno squalo
casa mia e’ la canna di un fucile
e nessuno lascerebbe la casa
a meno che non sia la casa a spingerti verso il mare.

A meno che non sia la casa a dirti
di affrettare il passo
lasciarti dietro i vestiti
strisciare nel deserto
attraversare il mare, annegare.

WARSAN SHIRE

eTwinning: ENO attestato [IC don Milani Latina]

Carissime/i,
in qualita’ di referente di referente di progetto per il nostro istituto e di coordinatrice nazionale per l’ENO Project, condivido l’attestato che potrete consegnare a chi ha preso parte alla ENO festa.
Grazie a tutte/i per la collaborazione, Linda 

————————– Messaggio originale —————————
Oggetto: ENO Tree Planting Day certificates
Da: “Mika Vanhanen”
Data: Mar, 7 Giugno 2016 7:40 pm
A: national coordinator Giannini
————————————————————————–
Dear national coordinator Linda Giannini,

please find a template for ENO Tree Planting Day Certificate attached. As schools did that on different days it is only mentioned it was in May 2016. Please share certificates with schools in your country that took part.

Regards, Mika

Mr Mika Vanhanen, CEO
Environment Online – ENO
FINLAND

TreePlanting-22May2016_template

ENO-attestato

eTwinning ambiente, arte ed orto: organizzazione eventi di fine anno scolastico [IC don Milani Latina]

RIEPILOGO EVENTI
-30 maggio (lunedi’) giornata dedicata alla cura del giardino del nostro istituto;
-31 maggio (martedi’) festa ENO day

PRIMO EVENTO
Giornata dedicata alla cura del giardino del nostro istituto

DATA E ORARIO
lunedi’ 30 maggio 2016
Tutta la giornata (ogni classe si unira’ al gruppo a seconda del tempo che potra’ dedicare all’iniziativa)

LUOGO
Giardino dell’istituto

PROGRAMMA (a titolo esemplificativo)
– pulizia e cura del giardino

OCCORRENTE
-un cappellino
-una busta di carta o di plastica
-guanti
e quanto altro i docenti riterranno piu’ opportuno

L’invito e’ esteso anche alle altre classi del nostro istituto.

LE FOTO RICORDO https://padlet.com/LindaGiannini/GiornataECO

SECONDO EVENTO:
Festeggiamo insieme l’ENO tree day

DATA E ORARIO
31 maggio 2016, a partire dalle ore 10.45

LUOGO
zona dedicata all’orto

PROGRAMMA
A titolo esemplificativo ci sara’ il lancio di uno o due palloncini per sezione, gonfiati ad elio ed a questi saranno legati disegni e pensieri di amicizia e PACE che raggiungeranno il cielo. Verra’ poi effettuata l’osservazione di quanto l’orto ci sta regalando in questo periodo e bambine/i della classe 1B di scuola primaria pianteranno un albero. All’evento interverranno la Dirigente, Don Fabrizio ed il signor Ivo.

OCCORRENTE
-un palloncino o due per sezione
-messaggi di pace (disegni o frasi)
I bambini potranno portare cappellini e quanto le docenti riterranno opportuno.

L’invito e’ esteso anche alle altre classi del nostro istituto.

MESSAGGI DI PACE PER IL CIELO https://padlet.com/LindaGiannini/paceMSG

FOTO RICORDO DELLA FESTA https://padlet.com/LindaGiannini/ENOfesta

eTwinning + Eno Tree: organizzazione cura del’orto [IC don Milani Latina]

Carissime/i,
ecco un aggiornamento per quanto riguarda la partecipazione
all’evento internazionale Environment Online- ENO

Scuola infanzia Via Cimarosa
tutte le sezioni (A-B-C-D-E-F-G-H-I)
bambine/i 200 circa
DATA DELL’EVENTO: 23 maggio 2016

Scuola infanzia Via Cilea
bambine/i 25
DATE DELL’EVENTO: 30-31 maggio 2016

Scuola primaria
1 A – B – C
bambine/i 70
2 C
4 A e B
bambine 19
5 A – B – C
bambine/i 70
DATE DELL’EVENTO: 30-31 maggio 2016

Scuola sec. di primo grado
1-2 A
1-2 D
3 C
DATE DELL’EVENTO: 30-31 maggio 2016

Come per le precedenti edizioni verra’ rilasciato un attestato alla scuola ed ai bambini

Brevi note informative:
Environment Online- ENO e’ una scuola virtuale globale e in rete per lo sviluppo sostenibile. Dal lancio nel 2000, oltre 10 0000 scuole in 157 paesi hanno aderito ad ENO con atti concreti per l’ambiente come la piantumazione di alberi. Il primo 22 maggio per la biodiversità e il 21 settembre per la pace. Finora, le scuole hanno piantato 18 milioni di alberi di pace. Il primo giorno ENO è stato organizzato 21 settembre 2004, in occasione della Giornata Internazionale per la Pace. In quello stesso anno Wangari Maathai ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace per la piantumazione degli alberi.

Grazie per la collaborazione,
Linda Giannini  Eno National Coordinator

100 Million Trees by 2017 and Sustainable Development Goals
https://youtu.be/uq4JVKDGe1Y

Dear all,
I put two files of 100 MT animation in my Dropbox:

1) mp4 video file ( 22MB)
2) Powerpoint file (51MB)

You can download them from this link
https://www.dropbox.com/sh/x88idu7o634nplu/AADMhIe919JY2eixNIPa4ljma?dl=0

If you do not have Dropbox, just close the window, and then click “Download” on top right. You can use it in your presentation that you stop video/powerpoint after each and then explain how you are doing it in your country.

regards, Mika

kurttu2

Mentre il signor Ivo si prende cura del nostro orto, bambine/i della scuola dell’infanzia, primaria, sec. di primo grado cantano insieme https://youtu.be/mahb0vtLyOw

eTwinnini ed piano “Il risveglio dell’orto” [IC don Milani di Latina]

03 marzo 2016

Carissime/i,
ecco il piano settimanale di massima delle classi che si sono dichiarate disponibili a prendersi cura dell’orto

Lunedi’ = 1 B scuola primaria
Martedi’ = scuola infanzia Cilea
Mercoledi’ = 4 B scuola primaria
Giovedi’ = 1 C scuola primaria
Venerdi’ = 1 A scuola primaria e 3 C scuola sec. primo grado

Vi faro’ poi sapere quando torneranno a trovarci i signori Ivo, Olindo e don Fabrizio

Grazie per la collaborazione, Linda 

 

eTwinnig ed il nostro ORTO [scuola infanzia Cilea Latina]

12 APRILE 2016

Oggi e’ tornato a trovarci il signor IVO e con lui siamo andati a vedere lo stato del nostro orto ed abbiamo scoperto qualche piccolo segno di risveglio….

http://padlet.com/calip/orto

Abbiamo anche ammirato una bellissima calla fa capolino nei pressi del giardino del nostro istituto

Infine in sezione il signor Ivo ci ha fatto vedere un simpatico video che ha realizzato per noi. C’e’ mamma chioccia che si prende cura di piccoli tacchini

Infine questi i disegni per ricordare l’evento
http://padlet.com/calip/disOrto

correlazione con:

eTwinnig ed il nostro ORTO [scuola infanzia Latina]
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2016/03/14/
http://blog.edidablog.it/edidablog/segnidisegni/2016/03/21/

eTwinning + Eno Tree: la festa di Cimarosa [scuola infanzia Cimarosa Latina]

23 maggio 2016

Il giorno 23 maggio, alle ore 10,00, nel giardino della scuola dell’infanzia di via Cimarosa si è svolta la festa degli alberi che ha coinvolto tutti i bambini delle 9 sezioni. Partendo dai canti dedicati agli alberi, i piccoli hanno messo a dimora nelle aiuole e nei vasi le piantine grasse portate da casa. La festa si è conclusa con il lancio dei palloncini con messaggi appesi ad un filo che sono saliti in cielo. Una rappresentanza dei genitori degli alunni ha partecipato per fotografare e filmare l’evento. I bambini della sezione D a fine anno porteranno a casa la loro piantina grassa per poi riportarla a settembre ben curata!

La coordinatrice del plesso di Via Cimarosa, Anna Palazzo

LE FOTO RICORDO https://padlet.com/LindaGiannini/EnoCimarosa

eTwinning + Eno Tree: partiamo dai vasi… per arrivare alla terra [scuola primaria Latina]

LE FOTO RICORDO DELLE CLASSI prima A e C di scuola primaria IC don Milani di Latina

Tutti insieme nel cortile della Don Milani

Vediamo un po ‘…quali semini piantiamo!!!!

…ci sono i vermetti nella terra!!!

al lavoro !

ENO (6)

 

 

 

 

 

 

 

 

… e pian pianino… nei giorni a seguire …spunta qualche fogliolina dai vasetti …

20160421_082206_p 20160421_082159_p

eTwinning + Eno Tree: semina in classe [scuola primaria Latina]

Ecco le foto ricordo della “semina in classe” della classe prima B di scuola primaria

http://padlet.com/LindaGiannini/SeminaInClasse

eTwinning + ENO + EcoSchool: l’arte del riciclo [scuola primaria Latina]

La maestra Adele condivide con noi tanti fiori colorati realizzati da bambine/i della scuola primaria utilizzando la tecnica del riciclo. Grazie!

https://padlet.com/LindaGiannini/RiFiori

eTwinning & Eno Tree: il frutto della passione [scuola sec. primo grado]

11/05/2016

Francesco ha scelto come tesina per l’esame di terza media Il progetto ENO con l’albero della vita ed il frutto della passione. Il percorso, condotto dalla collega Tiziana Gatta, ha visto il coinvolgimento di un gruppo di ragazze/i della classe 3C di scuola sec. di primo grado. Tutto è poi stato condiviso nella nostra sezione di scuola dell’infanzia. Ecco foto e video ricordi https://padlet.com/LindaGiannini/AlberoDellaVita

Ecco le foto ricordo della classe 3C di scuola sec. di primo grado che la collega Tiziana Gatta ha condiviso con noi.

Questo e’ il cartellone che ci hanno donato Asia, Francesco, Giulia e Martina. Grazie

PIANTIAMO L’ALBERO DEL FRUTTO DELLA PASSIONE

eTwinning + Eno Tree: cartelloni, pensieri e riflessioni [scuola sec. primo grado]

L’attivita’ della scuola sec. di primo grado continua anche in classe con la realizzazione di cartelloni, creazione di storie e molto altro ancora….

http://padlet.com/calip/EnoCart

BANDO CITTADINO ALBERO. SPAZIO PUBBLICO, SPAZIO VERDE, SPAZIO SOCIALE

Comunicato stampa tratto da
http://www.compagniadisanpaolo.it/ita/News/Bando-Cittadino-Albero

Un invito a presentare proposte per migliorare la qualità della vita urbana rendendo più bella la città. La Compagnia di San Paolo, nel quadro del proprio impegno per il miglioramento della qualità della vita urbana e dell’uso sociale dello spazio pubblico, fattore centrale e determinante nei processi di rigenerazione verso città più belle, inclusive e sostenibili, invita a presentare proposte per iniziative che riguardano la dotazione di nuovo patrimonio arboreo e la cura delle aree adiacenti. Saranno prese in considerazione proposte che riguardano la messa a dimora di alberi, comprensiva di manutenzione almeno triennale, e che promuovano e sostengano processi di cura dell’area di riferimento da parte di gruppi di cittadini e/o enti del terzo settore in collaborazione con l’amministrazione cittadina. Possono essere oggetto di contributo progetti riferiti a centri urbani di almeno 15.000 abitanti del Piemonte (con esclusione del territorio della Città di Torino) e della Liguria, per le sole attività avviate a partire dalla data di pubblicazione del presente invito. Le proposte potranno essere presentate entro il 31/8/2016 inviando una mail con oggetto“Bando Cittadino Albero” all’indirizzo filantropiaterritorio@compagniadisanpaolo.it Gli enti selezionati in questa prima fase saranno invitati entro il 30/10/2016 a presentare una richiesta di contributo entro il 31/12/2016 attraverso i moduli di Richiesta On Line (ROL) per contributi ordinari disponibili nella sezione Contributi, corredati eventualmente da una scheda tecnica ad hoc. L’esito definitivo delle richieste di contributo sarà comunicato entro il 28/2/2017. Informazioni, esigenze di chiarimento e ogni altra richiesta di contatto saranno da indirizzare a filantropiaterritorio@compagniadisanpaolo.it.

Gli alberi nell’Enciclica “Laudato si” di Papa Francesco: analisi dell’ambientalista andriese Nicola Montepulciano

albero e papa

Sono gli alberi l’elemento principale della prima analisi del noto ambientalista andriese Nicola Montepulciano sull’Enciclica di Papa Francesco, approfondimento che ovviamente non può non avanzare riflessioni ed osservazioni sulla questione ambientale del territorio della Provincia BAT e quindi sul patrimonio di inestimabile valore custodito nell’Alta Murgia. Leggiamo:

“L’Enciclica di Papa Francesco , che affronta le tantissime cause che contribuiscono al degrado del nostro pianeta, cita per ben 23 volte l’albero , a volte anche solo in alcuni suoi elementi costitutivi. Fra le varie cause del degrado cita i diboscamenti, le deforestazioni per ricavare terreni agricoli o legname, cattiva gestione della risorse forestali, incendi boschivi, rimboschimenti con specie non autoctone, le multinazionali che, cessate le loro attività nei Paesi meno sviluppati, lasciano, tra l’altro, <<…. disoccupazione, villaggi senza vita, esaurimento di alcune riserve naturali, deforestazioni, impoverimento dell’agricoltura e dell’allevamento locale…>>.

Perché tanto interesse per gli alberi? La risposta la si ottiene citando, pari pari, alcuni passi del libro dell’ecologo svedese Kai Curry-Lindahl “ Conservare per sopravvivere “: Fra le numerose funzioni ambientalmente benefiche dei boschi e delle foreste, le cinque che si enumerano qui di seguito hanno la stessa importanza in tutte le parti del mondo:

1) Il ruolo climatico, perché assimilano l’anidride carbonica, purificano l’atmosfera e producono ossigeno; perché determinano aree di scarsa riflessione e di forte assorbimento del calore con bassa conduzione termica; perché intercettano l’aria umida e attirano le precipitazioni; perché agiscono da frangivento e creano una barriera aerodinamica.

2) Il ruolo idrologico, perché servono da bacino idrografico; perché accumulano, depurano e distribuiscono le risorse idriche; perché impediscono che la melma ostruisca laghi e bacini artificiali.

3) Il ruolo ecologico, perché preservano e formano i suoli, mantenendo così le condizioni essenziali per la difesa degli habitat; perché forniscono cibo e condizioni ambientali idonee agli animali selvatici.

4) Il ruolo economico, perché forniscono legname da costruzione, da ardere e sostanze chimiche ( e cibo n.d.r.); perché sono luoghi indicatissimi per il turismo e le attività ricreative; perché fungono da cinture protettive e consentono, perciò, l’incremento qualitativo e quantitativo dei raccolti e degli animali domestici ( nel senso che i boschi migliorano i pascoli utili per animali da allevamento pecore, mucche,etc n.d.r.), perché riducono l’inquinamento da rumore.
5) In montagna le foreste svolgono numerose funzioni addizionali, fra cui quella di modificare le masse d’aria fredda e i venti che scendono dalle zone più alte o, se non altro, di mitigarli facendovi da scherno, e quella di trattenere e frantumare le valanghe.

Alla deforestazione si accompagnano, generalmente, ripercussioni ambientali negative, le più gravi sono:

1) Modificazione del clima e del microclima ( a seconda della maggiore o minore estensione dell’area diboscata).

2) Modifiche nei cicli idrici e nei regimi delle acque, che provocano l’erosione delle sponde dei fiumi, inondazioni sempre dannose e in certi casi catastrofiche ( noi italiani ne sappiamo qualcosa di troppo n.d.r.) , la trasformazione di fiumi perenni, grandi e piccoli, in torrenti stagionali, oppure il loro inaridimento totale; il deterioramento qualitativo dell’acqua; lo scadimento o i mutamenti negativi degli ecosistemi acquatici nei mari, fiumi, nelle zone umide e nei laghi, tutti controproducenti per l’industria della pesca. L’acidificazione dei mari (n.d.r.)

3) Il declino numerico o la scomparsa locale di animali selvatici terrestri.
I lati negativi della deforestazione sono, quindi, moltissimi dal punto di vista ecologico ed economico. C’è chi dice, a ragione, che il valore complessivo delle funzioni svolte dalle foreste supera di quattro volte il valore del legname che se ne ricava. ( Oggi si sostiene che il valore delle funzioni delle foreste sia molto ma molto di più di quattro volte. N.d.r.). Come descritto nel ruolo economico, i boschi sono luoghi indicatissimi per il turismo e le attività ricreative. E’ bene sottolineare che il termine “ricreativo” non va inteso, semplicemente, come una “ condizione atta a concedere svago e divertimento”, ma anche come “ apportatore di un senso di serenità e di ristoro spirituale”. Questo si legge anche alcuni passi dell’Enciclica: “ L’universo si sviluppa in Dio, che lo riempie tutto. Quindi c’è un mistero da contemplare in una foglia, in un sentiero, nella rugiada, nel volto di un povero, e cita l’esperienza di un maestro spirituale islamico, Ali Al Khawwas che diceva <<… C’è un segreto sottile in ognuno dei movimenti e dei suoni di questo mondo. Gli iniziati arrivano a captare quello che dicono il vento che soffia, gli alberi che si flettono, l’acqua che scorre, le mosche che ronzano, le porte che cigolano, il canto degli uccelli, il suono delle corde o dei flauti, il sospiro dei malati, il gemito degli afflitti…>>. E, sullo stesso tono, cita anche San Giovanni della Croce descrivendoci un brano del Cantico Espiritual:<< Le valli solitarie sono quiete, amene, fresche, ombrose, ricche di dolci acque. Per la varietà dei loro alberi e per il soave canto degli uccelli ricreano e dilettano grandemente il senso e nella loro solitudine e nel loro silenzio offrono refrigerio e riposo: queste valli è il mio Amato per me>>.

E’ sorprendente notare come anche in un testo di interesse locale, “Storia della Città di Andria” del Can. D’Urso del 1842, si percepisca la stessa spiritualità quando descrive il paesaggio e la natura di una parte del nostro territorio, allora ricchissimo di boschi: << Il punto dov’esso poggia (Castel del Monte) è veramente delizioso: basta osservarlo per rimanerne convinto. Dal settentrione principalmente, d’onde s’incontra l’azzurrino aspetto dell’erbose spalle di tanti colli, trincerati da selve incantatrici e da boschi folti e continuati, l’orizzonte è pittoresco. Dal mezzogiorno poi il monte a gradi si avvalla in una vasta pianura sempre trapunta da rinascenti fiori. Potrò dunque dire francamente essere questo edifizio e segnatamente nella stagione aprica (primavera-estate, n.d.r.) il vero soggiorno della amenità, salutata da ogni parte dal vergine (puro, allora! N.d.r.) respiro della natura, che quivi riversa largamente le sue innocenti delizie>>.

E’ da osservare che “ le delizie “ della natura sono tante e molte ancora da scoprire, perciò bisogna rispettarla, difenderla e risanarla. Ed è questo anche l’invito che ci viene dall’Enciclica. Come si può, allora, riparare ai danni delle deforestazioni e dei diboscamenti? Procedendo alle riforestazioni e rimboschimenti possibilmente con essenze autoctone. E’ un lavoro immane ma si deve procedere in questa direzione in tutta la Terra se ci vogliamo salvare. Occorrono tanti, tanti soldi. Ma se lo uomo si decide, una volta per tutte, a finirla con la follia delle guerre, che immensi danni procurano sotto tutti ma proprio tutti gli aspetti, allora sarà facile spendere i soldi delle armi in rimboschimenti. Forse a molti può sembrare una follia, ma quei deserti che si sono formati ad opera dell’uomo sin dai più remoti secoli possono tornare ad essere ricoperti di alberi. L’ecologo Lindahl dice:<< E’ uno stato di cose tragico, benché non molto evidente, poiché le catastrofi attuali sono il risultato di una somma di abusi che durano ininterrotti da migliaia di anni. La colpa ricade soltanto sull’uomo, sebbene vi abbiano contribuito gli animali che alleva e in primo luogo le capre. Il fattore clima, invece, è fuori discussione. Durante e dopo il primo conflitto arabo-israeliano, ad esempio, certe zone del Medio-Oriente ridotte praticamente a deserto furono fatte evacuare. Dopo qualche tempo, scomparse le tribù nomadi e le loro capre, le piante – che a memoria d’uomo non vi erano mai cresciute – incominciarono a riconquistare il suolo maltrattato>>.

Quelle zone non furono teatro di guerra per non so quanti anni, né i loro suoli furono sottoposti più a sfruttamento irrazionale, irriflessivo. Perciò la pace e la razionalità sono elementi essenziali per una convivenza fraterna fra tutti gli esseri della Terra.

Nicola Montepulciano
Ambientalista”

L'”infelice” alla conquista del mondo su Education 2.0

L'”infelice” alla conquista del mondo di Lidia Maria Giannini
http://www.educationduepuntozero.it/community/05-003-40228327325.shtml

L'"infelice" alla conquista del mondo

 

PER NON DIMENTICARE, MAI.. [scuola in ospedale S.Carlo MI]

Carissimi, ecco la lettera che Marco ha scritto ascoltando la canzone “Pensa…” in occasione dell’anniversario della morte di Falcone e della sua scorta.. C’è anche il link su YouTube della canzone..
Buona serata, Alessandra

Caro Giovanni,

Lo so, sono in ritardo, ma voglio comunque scriverti e condividere questa bellissima canzone. Quando ero piccolo la ascoltavo spesso. Mi emozionavo. Mi faceva pensare molto. Ma soprattutto mi faceva credere che un giorno quella montagna di merda ce la saremmo tolta di mezzo. Oggi purtroppo, anche se non la vediamo piu’ come prima, e’ ancora lì, davanti a noi. Ogni tanto si sente l’odore..ogni tanto si cela dentro ad un cocchio dorato, ricoperta da petali di rose che cadono dal cielo..ogni tanto appare pure su rai1 ovviamente accanto al suo piu’ grande estimatore. E nonostante siano passati 24 anni ancora permettiamo che queste cose accadano. Oggi come allora la politica s’inchina alla mafia..quella politica che per anni non ha voluto vedere, ne’  sentire, ne’ parlare forse oggi ha nomi e facce diverse, ma oggi come allora e’ sempre pronta ad allungare una mano e a chiudere un occhio..ad invitare i figli dei boss in televisione e ad accusare i magistrati, lasciandoli soli per l’ennesima volta..destra, sinistra, centro: tutti uguali di fronte alla legge del denaro. Non vi e’ alcuna differenza, fanno tutti parte della stessa montagna.

Invece tu, Paolo, Giuseppe, Rocco, Boris, Pino, Carlo, Peppino e molti altri avete lottato fino all’ultimo, con tutte le vostre forze, perche’ volevate un paese piu’ giusto, piu’ libero, piu’ onesto. Un paese migliore. Avete sacrificato la vostra vita per la nostra terra, perche’ eravate convinti meritasse di piu’. La morte non e’ stata una sconfitta. Alcuni lo pensano, ma si sbagliano, perche’ non sanno che si puo’ perdere una battaglia e vincere la guerra. E infatti avete vinto, perche’ grazie a voi tante persone hanno aperto gli occhi e deciso di portare avanti il vostro messaggio, le vostre parole. Perche’ oggi io, che non ho mai vissuto quei terribili giorni di terrore e tristezza, mi emoziono di fronte ad una foto, di fronte alle parole di una canzone..persino di fronte ad un’uscita autostradale: questo mi e’ successo lo scorso agosto, mentre percorrevo la A29 da Trapani a Palermo, con gli occhi lucidi e il cuore a mille. Questo e’ il potere delle parole. Grazie per avercelo fatto capire.

Alcuni pensano a voi come eroi della Marvel. E’ bello, ma forse non e’ quello che avreste voluto..perche’ un supereroe vince il nemico con poteri che non tutti hanno, voi avete messo in ginocchio la mafia con qualcosa che tutti hanno: le parole.
Grazie per tutto quello che avete fatto per noi, nulla e’ stato vano. E anche se la politica vi ha lasciato soli nel momento in cui avevate piu’ bisogno e si e’presentata in quello piu’ triste, noi saremo sempre con voi. E viceversa, perche’ come ci avete insegnato, “gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini”.

Con affetto,Marco

Lettera a Papa Francesco e il Cantico delle Creature

A Papa Francesco, Santa Marta, Citta’ del Vaticano

Caro Papa Francesco,
forse non sai che ci sono persone
che seminano bustine piene di veleno
che poi vengono mangiate da cani fiduciosi,
sia che abbiano una casa…
sia che non ce l’abbiano.

Le bustine talvolta somigliano a quelle delle caramelle
e non oso pensare cosa potrebbe accadere
a bambine/i se dovessero ingerirne il contenuto!

Forse non sai
che queste stesse persone magari
vanno anche regolarmente in chiesa
dove nel confessionale
si vantano di essere tanto buone,
molto piu’ buone di chi si occupa degli animali
e non dei cristiani.

Forse non sai che alcune tue dichiarazioni
stanno creando alibi a chi non sa Amare
e abbandona gli animali per strada
o peggio ancora li uccide.

Ebbene, voler bene agli animali
non esclude l’Amore per le persone.

A me preoccupano di piu’ coloro
che si dicono osservanti,
e poi non hanno rispetto
di ogni creatura vivente.

Linda Giannini
Latina 25/05/2016

Giochiamo con cubetto [scuola infanzia Latina]

23/05/2016

Ecco un nuovo dono della MediaDirect Campustore: Cubetto!!! Aggiungiamo qui alcune notizie su di lui cosi’ da presentarlo anche a chi non e’ stato oggi in classe con noi: “Cubetto e’ un robot di legno, con un cuore Arduino, che insegna a bambine/ii a programmare divertendosi. Cubetto è un prodotto di Primo Toys, startup londinese fondata da ragazzi italiani che progetta e produce giocattoli interconnessi adatti ad offrire esperienze di apprendimento uniche per i bambini. Si tratta di un set di gioco composto da un robot (Cubetto), una console e una serie di blocchi di istruzioni, una sorta di tasselli colorati da inserire in una griglia. Questi tasselli tramite dei segni incisi sui lati possono essere riconosciuti, sia per quanto riguarda il colore, sia per quanto riguarda l’orientamento, anche da bambini ipovedenti. Cubetto si muove su ruote e si controlla via Bluetooth tramite un “telecomando”, oavero  una tavoletta forata in cui inserire 16 tasselli, di colori diversi, a ciascuno dei quali corrisponde un comportamento diverso del robot. Per ciascun colore un comando preciso: avanti, destra e sinistra. Disponendo i tasselli uno dopo l’altro si programma il comportamento di Cubetto che si muove sul suo percorso seguendo le istruzioni appena inserite nella tavoletta. [info tratte dal portale campustore]

Qui la playlist dei nostri video che vi racconteranno il nostro primo incontro con Cubetto https://www.youtube.com/playlist?list=PLEM7-pasztP2DNuGW0CJpVvvvnLcpJQtR

Cubetto 01 https://youtu.be/ByA0keDRkZo
E’ la prima volta che incontriamo cubetto e proviamo a giocare con lui. Sulle prime sembra non funzionare. Allora bambine/i suggeriscono di leggere le istruzioni. Qualcuno ipotizza che funzioni secondo i colori del semaforo: verde per camminare, rosso per fermarsi, giallo per fare attenzione. Per l’azzurro ci pensano un po’ e poi ipotizzano serva per far parlare cubetto… Poi Samantha controlla se Cubetto e’ acceso o meno e spiega da cosa si evince il suo stato

Cubetto 02 https://youtu.be/XB4vOlHK54M
Giuseppe verifica con i compagni se la console (tavoletta forata “dei comandi) e’ accesa o meno e Zoe porta su ON l’interruttore

Cubetto 03 https://youtu.be/j4ngbO0kTzk
Dopo aver diviso i tasselli dei comandi per colore (verde, giallo, rosso, azzurro) utilizzando le vaschette di Parmareggio, scopriamo insieme come aiutare Cubetto a spostarsi all’interno del tappeto “spaziale” mediante frecce direzionali e conti… Prova Lidia (5 anni) secondo scelte personali ed ipotesi dei compagni. Intanto Marco P. (4 anni) inserisce nel gioco un trenino spingendolo sino al tappeto “spaziale”, calibrando la spinta

Cubetto 04 https://youtu.be/JDK82AmdyZs
Per vedere chi sara’ il prossimo a guidare Cupetto negli spostamenti, Samantha estrae un numero della tombola (tra 1 e 25). Esce il numero 11 e quindi, seguendo il senso orario, contiamo e giungiamo a Maryanne (5 anni). Intanto Silvia Valeria (3 anni e mezzo) prova a consultare il giornalino delle istruzioni mentre bambine/i incoraggiano Cubetto negli spostamenti. Cubetto esce fuori dal tappetto spaziale e Maryanne si corregge provando ad inserire il tassello giallo il quale fa girare Cubetto cosi’ da consentirgli di proseguire il viaggio

Cubetto 05 https://youtu.be/ISgI7P5kD-s
Infine scegliamo insieme di raccontare con i disegni la nostra esperienza ….

Cubetto 06 https://youtu.be/ggxlJp4puRY
… e Martina racconta l’incontro con cubetto attraverso il suo disegno, e nella storia compaiono anche una principessa ed un principe e tanti tanti colori

Giochiamo con cubetto [infanzia – primaria Latina]

24/05/2016
Oggi abbiamo invitato a giocare con Cubetto in sezione da noi bambine/i della classe accanto che frequentano la 4B di scuola primaria.

cubettoInf-Pri

Bambine/i della classe quarta di scuola primaria ci hanno raggiunto in sezione per conoscere Cubetto. Sulle prime Vittorio, anni 5, gestisce la consolle e Marco, 5 anni, propone alcuni comandi da inserire. Dopo aver verificato le azioni compiute da Cubetto, Franco, uno studente della primaria, chiede di tentare un nuovo percorso e prova a scoprire l’azione che corrisponde a ciascun “tassello colorato”, tentando per prima cosa con il ritmo dei colori mentre tutti insieme a lui formulano ipotesi che di volta in volta vengono verificate [https://youtu.be/fD95GphOCp0] – [https://youtu.be/qZFoGt-_R9o]

Viene poi il turno di Giulia, una bambina della primaria e Marco P., anni 3 e mezzo, racconta a tutto il gruppo di aver parlato alla mamma della sua esperienza con Cubetto [03 = https://youtu.be/JCMKYfOtX4I]

Anche Francesca, anni 9 prova a condurre Cubetto all’interno del tappeto quadrettato e Lidia, anni 4, suggerisce i tasselli da inserire nella consolle mentre Marco P. incoraggia ed ipotizza il percorso di Cubetto [https://youtu.be/j]exfAtwvLOA]

Rosa, anni 9, prova una nuova strada coadiuvata da Rokaya, anni 4… [https://youtu.be/oz1tQIV0Ah8]

… Francesca, anni 9, scegli Diego G., anni 5 e mezzo, come collaboratore… [https://youtu.be/aOLQHxtZ7n0]

… Lorenzo, anni 9, esplicita il percorso che vuole realizzare: desidera portare Cubetto dove sono i meteoriti! [https://youtu.be/3chWMhVObac] – [https://youtu.be/3PaCGm8YsGc]

Monica, anni 9, viene coadiuvata da Marco P., e prova anche lei a raggiungere i meteoriti sperimentando pero’ una strada diversa [https://youtu.be/s-7SLyOcrHM]

Francesco, anni 9, sceglie di far coppia con Giuseppe, anni 5 e mezzo e mentre insieme concordano i tasselli da inserire nella consolle, Vittorio, anni 5, spiega le regole del gioco ad una compagna della scuola primaria [https://youtu.be/xluw6buHINc]

… e Marco P. conta i passi che dovra’ compiere Cubetto [https://youtu.be/mCrSw3fSfGo]

La nuova coppia e’ composta da Marco I, 5 anni e mezzo, e Luca, anni 9. Quest’ultimo comunica il percorso che fara’ fare a Cubetto: da C3 alla luna e si confronta con il suo partner seguendo anche i consigli di tutti. Pero’ Cubetto raggiunge il sole e non la luna… Intanto Marco P., 3 anni e mezzo, va a vedere cosa contiene la scatola di cartone di Cubetto e dopo poco viene invitato a tornare a giocare come partner di Luca. Insieme a quest’ultimo Cubetto raggiungera’ la luna! 12 = [https://youtu.be/x7C5q1yqXdw] – [https://youtu.be/FuDxfk9EVvI]

Cubetto infanzia & primaria: la playlist dei video https://www.youtube.com/watch?v=fD95GphOCp0&list=PLEM7-pasztP19Z8Mjb9MtNlARodKNwwRZ

Le foto ricordo
https://padlet.com/LindaGiannini/CubettoInfPri

Giochiamo con cubetto [scuola infanzia – sec. primo grado Latina]

Francesco della scuola sec. primo grado e’ venuto a trovarci per concordare con noi l’ENO festa e bambine/i della scuola dell’infanzia lo hanno invitato a giocare con cubetto e si confrontano per condividere scoperte, suggerimenti, soluzioni e scelte

La playlist dei video
https://www.youtube.com/watch?v=hHvWFSyCqYA&list=PLEM7-pasztP3Uh2A-cLDxk5tXpnEHg7rA

Video singoli

Giochiamo con Cubetto 01

Giochiamo con Cubetto 02

Giochiamo con Cubetto 03

Giochiamo con Cubetto 04

Giochiamo con Cubetto 05

Giochiamo con Cubetto 06

Cubetto

Cubetto: impara il coding divertendoti

info tratte da http://www.campustore.it/robotica-educativa-elettronica-coding/cubetto.html

Un robot di legno, con un cuore Arduino, che insegna a programmare ai bambini divertendosi. Cubetto è un prodotto di Primo Toys, startup londinese fondata da ragazzi italiani che progetta e produce giocattoli interconnessi adatti ad offrire esperienze di apprendimento uniche per i bambini. Il coding nella scuola primaria educa i più piccoli al pensiero computazionale attraverso un approccio ludico e creativo. Apparentemente è solo un gioco – e tale deve sembrare ai bambini per non correre il rischio di annoiarli – ma in realtà favorisce il loro sviluppo cognitivo. Da questo punto di vista, il coding a scuola ha finalità formative identiche a quello della robotica educativa. Entrambi si basano sul concetto di learning by doing, imparare facendo. Grazie a Cubetto, robot di legno pensato per essere utilizzato non solo nella scuola elementare ma addirittura in quella dell’infanzia, potrai iniziare ad educare i bambini di età compresa fra i 4 e 7 anni al mondo della programmazione e del digitale. Ma di cosa si tratta? Di un set di gioco composto da un robot (Cubetto), una console e una serie di blocchi di istruzioni, una sorta di tasselli colorati da inserire in una griglia. Questi tasselli tramite dei segni incisi sui lati possono essere riconosciuti, sia per quanto riguarda il colore, sia per quanto riguarda l’orientamento,anche da bambini ipovedenti. Cubetto si muove su ruote e si controlla via Bluetooth tramite un “telecomando”,ovvero una tavoletta forata in cui inserire 16 tasselli, di colori diversi, a ciascuno dei quali corrisponde un comportamento diverso del robot. Per ciascun colore un comando preciso: avanti, destra e sinistra. Disponendo i tasselli uno dopo l’altro si programmerà il comportamento di Cubetto che si muoverà sul suo percorso seguendo le istruzioni appena inserite nella tavoletta.

 

Doni inaspettati [scuola infanzia – primaria Latina]

Oggi il signor Enzo ha accompagnato nella nostra sezione una bimba della primaria la quale ci ha portato in dono colorati cubetti da incastro modulare con disegni, numeri e lettere dell’alfabeto ed abbiamo subito cominciato a giocare con questo nuovo dono.

Poco dopo e’ venuta anche la maestra Elisa della classe seconda di scuola primaria e ci ha postato in dono peluche e mattoncini lego.

Grazie !!!!

 

 

Libri nel tempo

13-18 maggio 1996 – 2016
http://www.descrittiva.it/calip/monte_01.html

Per i primi 20 anni del Multilab… ecco Libri nel Tempo

https://padlet.com/LindaGiannini/Libri

librineltelpo

Liber Liber e gli audiolibri: elenco per opere

Ecco gli audiolibri del progetto Libro parlato
http://www.liberliber.it/online/opere/audiolibri/elenco-per-opere/

 (vai all’elenco per autore, ulteriori informazioni su Libro parlato).

  1. L’albero del riccio [audiolibro], di Antonio Gramsci
  2. Alice nel paese delle meraviglie [audiolibro], di Charles Lutwidge Dodgson (alias Lewis Carroll)
  3. Anna Karenina [audiolibro], di Lev Nikolaevič Tolstoj
  4. Apologia di Socrate [audiolibro], di Plato (Platone)
  5. Le avventure di Nicola Nickleby [audiolibro], di Charles Dickens
  6. Bertoldo e Bertoldino [audiolibro], di Giulio Cesare Croce
    Col Cacasenno di Adriano Banchieri
  7. Breviario dei politici secondo il Cardinale Mazzarino [audiolibro], di Giulio Mazzarino
  8. Il burlone [audiolibro], di Maksim Gor’kij (alias Aleksej Maksimovič Peškov)
  9. Cantico di Natale [audiolibro], di Charles Dickens
  10. La capanna dello zio Tom [audiolibro], di Harriet Beecher Stowe
  11. Carta bollata [audiolibro], di Salvatore Farina
    Racconto
  12. La Certosa di Parma [audiolibro], di Stendhal (alias Marie-Henri Beyle)
  13. Confessione [audiolibro], di Lev Nikolaevič Tolstoj
  14. La contessa di Karolystria [audiolibro], di Antonio Ghislanzoni
    Storia tragicomica
  15. La coscienza di Zeno [audiolibro], di Italo Svevo (alias Ettore Schmitz)
  16. Cuore [audiolibro], di Edmondo De Amicis
  17. La danza degli gnomi e altre fiabe [audiolibro], di Guido Gozzano
  18. David Copperfield [audiolibro], di Charles Dickens
  19. Decameron [Mondadori] [audiolibro], di Giovanni Boccaccio
  20. La Divina Commedia [edizione Petrocchi] [audiolibro], di Dante Alighieri
  21. I dolori del giovane Werther [audiolibro], di Johann Wolfgang von Goethe
  22. Elogio della Follia [audiolibro], di Erasmus : Roterodamus (Erasmo da Rotterdam)
  23. Fiabe abruzzesi [audiolibro], di Domenico Ciampoli
  24. Galateo, overo De’ costumi [audiolibro], di Giovanni della Casa
  25. Giornale per i bambini [audiolibro], di Giornale per i bambini
    Antologia
  26. Jane Eyre [audiolibro], di Charlotte Brontë
  27. Il Milione [audiolibro], di Marco Polo
  28. Le mille e una notte [audiolibro], di Mille e una notte
    Novelle arabe
  29. Novelle agrodolci [audiolibro], di Ferdinando Paolieri
  30. Le novelle marinaresche di mastro Catrame [audiolibro], di Emilio Salgari
  31. Novelle selvagge [audiolibro], di Ferdinando Paolieri
  32. Novelle toscane [audiolibro], di Ferdinando Paolieri
  33. Orlando furioso [audiolibro], di Ludovico Ariosto
  34. Peter Pan nei giardini di Kensington [audiolibro], di James Matthew Barrie
  35. Piccole donne [audiolibro], di Louisa May Alcott
    Romanzo
  36. Pinocchio [audiolibro], di Carlo Collodi (alias Carlo Lorenzini)
  37. I promessi sposi [edizione A. Mondadori, 1985] [audiolibro], di Alessandro Francesco Tommaso Manzoni
  38. Q [audiolibro], di Luther Blissett
  39. I racconti delle fate [audiolibro], di Charles Perrault
  40. Sessanta novelle popolari montalesi [audiolibro], di Gherardo Nerucci
  41. Sogno di una notte di mezza estate [audiolibro], di William Shakespeare
  42. Strenna di ascolti per il Natale [audiolibro], di Strenna di ascolti per il Natale
  43. Tao Te Ching [audiolibro], di Lao Tzu
  44. La tempesta [audiolibro], di William Shakespeare
  45. Tre uomini in una barca [audiolibro], di Jerome K. Jerome
    (per tacer del cane)
  46. Una fra tante [audiolibro], di Emma (alias Emilia Ferretti Viola)
  47. I viaggi di Gulliver [audiolibro], di Jonathan Swift
  48. I Viceré [audiolibro], di Federico De Roberto

eBook gratuiti su AiutiAmici

Lista completa in ordine alfabetico
con link per aprire direttamente il libro che interessa

 

10_Ricette_Halloween
A_Zanardi-Ferrovia
A_Zanardi-Storia_di_un_ragazzino_elementale
AAVV-12_Scheletri
AAVV-300_parole_dorrore
AAVV-A_Modo_Mio
AAVV-Abbracciami
AAVV-ABC_della_Patente_Europea_del_Computer
AAVV-Adorami
AAVV-Amore
AAVV-Bi_Sogno
AAVV-Case_Perse
AAVV-Cera_una_volta
AAVV-Cerano_una_volta_le_favole
AAVV-Cicatrici
AAVV-Compagni_di_Viaggio
AAVV-Con_13_pugnalate_al_cuore
AAVV-Conversazioni_con_Proust
AAVV-Costituzione_della_Repubblica_Italiana
AAVV-Cronache_Zombi
AAVV-Cuore_trafitto
AAVV-Da_Illiers_a_Cabourg
AAVV-Dark_Cosplay
AAVV-Dietro_la_Nebbia
AAVV-Ditelo_Con_I_Fiori
AAVV-Doppio_Incubo
AAVV-E_far_l_amore_anche_se_il_mondo_muore
AAVV-Fantascienza_e_dintorni_1
AAVV-Fantascienza_e_dintorni_2
AAVV-Fiabe_dal_Sud_America
AAVV-Fiabe_popolari_russe
AAVV-Fiabe_striscianti
AAVV-Futureline
AAVV-Hai_mai_scritto_una_poesia
AAVV-Halloween_Nights
AAVV-Highlander
AAVV-I_Ferocissimi_Pirati_del_fiume_Tordino
AAVV-I_Racconti_del_Male_I
AAVV-I_sette_vizi_capitali
AAVV-I_tre_volti_dellincubo
AAVV-Il_paese_dellorrore
AAVV-Il_processo_e_l_assoluzione_di_Mafarka_il_Futurista
AAVV-Il_Ripostiglio
AAVV-il_web_contro_la_violenza_sulle_donne
AAVV-Incubi_del_passato
AAVV-Incubi_nel_regno_di_Horrorlandia
AAVV-Ingresso_in_Citta
AAVV-L_ennesimo_libro_della_fantascienza
AAVV-La_Canzone_dei_Nibelunghi
AAVV-La_Canzone_di_Orlando
AAVV-La_fame_del_diavolo
AAVV-La_prima_volta_si_scorda_sempre
AAVV-La_Sacra_Bibbia
AAVV-La_strada_per_lincubo
AAVV-La_vendetta_dei_cattivi
AAVV-LArena_delle_storie
AAVV-LAstronave_dimenticata
AAVV-Lavare_con_cura
AAVV-Le_mille_e_una_notte
AAVV-Le_vie_di_Marcel_Proust
AAVV-LElfo_di_Saggina
AAVV-LOscuro_Abbraccio_1
AAVV-LOscuro_Abbraccio_2
AAVV-Memorie_Di_Cantiere_vol_1
AAVV-Memorie_Di_Cantiere_vol_2
AAVV-Modica_Quantita_34
AAVV-Modica_Quantita_54
AAVV-Natale_in_noir
AAVV-Natura_Morta
AAVV-Nel_nome_del_figlio
AAVV-Noilapensiamocosi
AAVV-Noir_Antologia_Del_Nero
AAVV-Noir_Story
AAVV-Non_si_odono_i_suoi_passi
AAVV-Notturno
AAVV-Novelle_italiane_dalle_origini_al_Cinquecento
AAVV-Oblio
AAVV-Oltre_il_Confine_Antologia_Poetica
AAVV-Ombre
AAVV-Orrore_Pirata
AAVV-Orrori_in_Versi
AAVV-Piccoli_Orrori
AAVV-Porche_Malvagita
AAVV-Portami_alla_vita
AAVV-Presenze
AAVV-Pugili_Morti
AAVV-Racconti_dallOltrecosmo
AAVV-Racconti_DInverno
AAVV-Racconti_e_favole_di_Natale
AAVV-Sangue_Marcio
AAVV-Sangue_sui_Libri
AAVV-Sanguinario_Valentino
AAVV-Schegge_carnali
AAVV-Schegge_di_Liberazione
AAVV-Schegge_di_Liberazione_bonus_tracks
AAVV-Scheletri_nella_tela
AAVV-Schizzi_di_Sangue
AAVV-Scrivi_Pompei_2003
AAVV-Selezione_naturale
AAVV-Semlicemente_Zombi
AAVV-Sfamami
AAVV-Si_sta_come_a_Natale
AAVV-Sogni_di_Morte
AAVV-Sontralor_ed_altri_racconti
AAVV-Stars_Against_the_Night
AAVV-Storie_del_West_1
AAVV-Storie_del_West_2
AAVV-Storie_del_West_Racconti_1
AAVV-Storie_del_West_Racconti_2
AAVV-Storie_del_West_Racconti_3
AAVV-Storie_del_West_Racconti_4
AAVV-Stringimi
AAVV-Sud_Altrove
AAVV-Una_cena_al_Ritz
AAVV-Una_monade_in_condominio
AAVV-Una_penna_per_poe
AAVV-Uomini_e_robot
AAVV-Valentino_San
AAVV-Vendemmia
AAVV-Veri_Mostri_1
AAVV-Veri_Mostri_2
AAVV-Verra_la_morte_e_avra_i_tuoi_occhi
AAVV-Volti
AAVV-Writers_Challenge_Vol_1
AAVV-Writers_Challenge_Vol_2
AAVV-Xcorsi_di_scrittura
Abdallah_Amara-Antologia_di_una_speranza_in_natura
Accademia_degli_Intronati-Glingannati
Adamo_Valerio-Memorie_di_Stefano_Romiti
Adolfo_Albertazzi-Il_diavolo_nellampolla
Adolfo_Albertazzi-Parvenze_e_sembianze
Adolfo_Albertazzi-Vecchie_storie_damore
Adolfo_Rossi-Nel_paese_dei_dollari
Adriano_Banchieri-Cacasenno
Adriano_Marchetti-Il_Passato_allo_Specchio
Agostino_Chigi-Il_tempo_del_papa_re_diario_del_principe
Agostino_Ricchi-I_tre_tiranni_Commedie_del_Cinquecento
Alain_G_Barbato-Fughe_a_due
Alain_G_Barbato-Meltemi
Alberto_Boccardi-Il_peccato_di_Loreta
Alberto_Mario-La_camicia_rossa
Alberto_Mario-La_schiavitu_e_il_pensiero
Alberto_Mirone-Gianchiade_Parte_prima_Nuova_genesi
Aldo_Lo_Curto-Se_fossi_indio
Aldo_Vinvent-Dizionario_Futile
Alec_Valschi-Sogni_infranti
Alessandra_Farabegoli-Manuale_di_buonsenso_in_rete
Alessandra_Santini-Leco_Della_Notte
Alessandra_Santini-Sotto_la_sabbia
Alessandro_Basile-Angeli_prodotti_sotto_licenza_e_protetti_a_norma_di_legge
Alessandro_Bassi-Mi_fidavo_di_te
Alessandro_Cascio-Il_lustrascarpe
Alessandro_Franci-Il_fermaglio
Alessandro_Girola-Prometeo_e_la_guerra_1935
Alessandro_Girola-Prometeo_e_la_guerra_1936
Alessandro_Girola-RS33
Alessandro_Girola-The_shift
Alessandro_Girola-Uomini_e_lupi
Alessandro_Manzoni-Adelchi
Alessandro_Manzoni-I_Promessi_Sposi
Alessandro_Manzoni-Il_Cinque_Maggio_e_Il_Conte_di_Carmagnola
Alessandro_Manzoni-Storia_della_colonna_infame
Alessandro_Pigozzi-Trip
Alessandro_Stella-Programmare_per_il_web
Alessandro_Tassoni-La_secchia_rapita
Alessia_e_Michela_Orlando-Senza_macchie
Alessio_Arena-Tienimi_la_porta_aperta
Alessio_Follieri-Ufo_Quale_verita
Alessio_Patti-Sciara_Curia_III_atti_in_vernacolo_siciliano
Alessio_Romano-Erneste_e_Liale
Alex_Troma-Leviathan
Alex_Troma-Short_Stories
Alexandre_Dumas-I_tre_moschettieri
Alexandre_Dumas-Il_Conte_Di_Montecristo
Alexandre_Dumas-La_vicenda_della_dama_pallida
Alexandre_Dumas-Lavvelenatrice
Alexia_Bianchini-Superciccio_e_Sisters
Alfonso_Dazzi-U_Boot_e_altre_storie
Alfred_Jarry-Gesta_e_Opinioni_del_Dottor_Faustroll_patafisico
Alfredo_Bruni-Vincenzo_il_pescivendolo
Alfredo_Mogavero-Gloomville
Alfredo_Morganti-Dushara
Alfredo_Morganti-Le_bolle_e_la_terra
Alfredo_Morganti-Terzo_Tempo
Alfredo_Oriani-Fino_a_Dogali
Alfredo_Oriani-La_disfatta
Alfredo_Oriani-Olocausto
Alfredo_Panzini-Che_cosa_e_lamore
Ambrogio_Bazzero-Storia_di_unanima
Ambrogio_Bazzero-Ugo_Scene_del_secolo_X
Andrea_Collivignarelli-Trilogia_degli_a_parte
Andrea_Comotti-Lorganigramma
Andrea_Coppola-Laltra_specie
Andrea_Costa-Bagliori_di_socialismo_Ricordi_storici
Andrea_Costa-Il_18_marzo_e_la_comune_di_Parigi
Andrea_Franco-La_buonanotte_del_demone
Andrea_G_Colombo-La_lapide_di_ardesia
Andrea_Gobbato-Dove_allignano_le_cose_oscure
Andrea_Gobbato-L_arte_dello_Scrivere
Andrea_Gobbato-L_infanzia_nelle_opere_di_Stephen_King
Andrea_Grilli-Luccicanti_byte_verdi
Andrea_Mucciolo-Ai_confini_delle_parole
Andrea_Viscusi-Il_senso_della_vita
Andrea_Viscusi-Mytholofiction
Andy_Violet-I_Fori_Nel_Respiro
Angelo_Benuzzi-La_settimana_dello_Scorpione
Angelo_Cavallaro-Fatti_di_Sangue
Angelo_Zabaglio-Ciclico_Anime_Ritrovate
Angiolo_Bandinelli-Gente_di_mezzagosto
Angiolo_Silvio_Novaro-La_rovina
Anna_Nicolucci-Incroci
Anna_Nicolucci-Sole_dInverno
Anna_Radcliffe-I_misteri_del_castello_di_Udolfo_1di2
Anna_Radcliffe-I_misteri_del_castello_di_Udolfo_2di2
Anna_Vertua_Gentile-Romanzo_duna_signorina_per_bene
Annalisa_D_Alessandro-L_avventura_spaziale_della_prima_donna_comandante
Annie_Vivanti-I_divoratori
Antar_Mohamed-Timira
Anton_Giulio_Barrili-Castel_Gavone
Anton_Giulio_Barrili-Galatea
Anton_Giulio_Barrili-I_rossi_e_i_neri_1
Anton_Giulio_Barrili-I_rossi_e_i_neri_2
Anton_Giulio_Barrili-Il_ritratto_del_diavolo
Anton_Giulio_Barrili-La_legge_Oppia
Anton_Giulio_Barrili-La_notte_del_Commendatore
Anton_Giulio_Barrili-Lolmo_e_ledera
Anton_Giulio_Barrili-Lundecimo_comandamento
Anton_Giulio_Barrili-Lutezia
Anton_Giulio_Barrili-Raggio_di_Dio
Anton_Giulio_Barrili-Terra_vergine
Anton_Giulio_Barrili-Tra_cielo_e_terra
Anton_Giulio_Barrili-Una_notte_bizzarra
Antonella_Lattanzi-Come_ci_avesse_fatto
Antonella_Lattanzi-Viaggio_al_centro_del_libro
Antonella_Pizzo-Fra_poco_lautunno
Antonio_Abati-Delle_Frascherie_di_Antonio_Abati_Fasci_tre
Antonio_Agresti-Abramo_Lincoln
Antonio_Caccianiga-Il_bacio_della_contessa_Savina
Antonio_Colombo-Jedna_la_piazza
Antonio_De_Marchi-LAltro_LEvanescenza_dellAngelo
Antonio_Fogazzaro-Il_dolore_nellarte
Antonio_Fogazzaro-Il_mistero_del_poeta
Antonio_Fogazzaro-Malombra
Antonio_Fogazzaro-Piccolo_mondo_antico
Antonio_Fogazzaro-Piccolo_mondo_moderno
Antonio_Ghislanzoni-Abrakadabra
Antonio_Ghislanzoni-In_chiave_di_baritono
Antonio_Ghislanzoni-La_contessa_di_Karolystria
Antonio_Ghislanzoni-Larte_di_far_debiti
Antonio_Ghislanzoni-Libro_allegro
Antonio_Ghislanzoni-Libro_bizzarro
Antonio_Ghislanzoni-Libro_proibito
Antonio_Ghislanzoni-Libro_segreto
Antonio_Ghislanzoni-Libro_serio
Antonio_Ghislanzoni-Racconti_e_Novelle
Antonio_Ghislanzoni-Racconti_politici
Antonio_Interlandi-Terra86
Antonio_lo_Gatto-I_miei_incubi
Antonio_lo_Gatto-LIntreccio_di_universi_paralleli
Antonio_Piras-Asintote_e_Triguna
Antonio_Renna-L_anima_tra_le_aquile
Apple-Storia
Argia_Sbolenfi-Rime
Aristotele-Etica_Nicomachea
Aristotele-La_Metafisica_Vol_1
Arrighetti_Ninni-La_trasformazione_silenziosa
Arrigo_Boito-Novelle_e_riviste_drammatiche
Arthur_Conan_Doyle-Il_Segno_dei_Quattro
Arthur_Conan_Doyle-La_valle_della_paura
Arthur_Conan_Doyle-Sherlock_Holmes_Il_suo_ultimo_saluto
Arthur_Conan_Doyle-Uno_studio_in_rosso
Arthur_Schopenhauer-Il_mondo_come_volonta_e_rappresentazione
Arturo_Bianchi-I_ladri_della_pace
Auguste_Debay-Igiene_dei_piaceri_secondo_le_eta
Augusto_Agabiti-La_vivisezione
Augusto_Elia-Ricordi_di_un_garibaldino_vol_I
Augusto_Elia-Ricordi_di_un_garibaldino_vol_II
Avancinio_Avancini-Novelle_lombarde
B_R_Nanda-Biografia_di_Gandhi
Barbara_Gozzi-Spicchi
Beatrice_Speraz-Tre_Donne
Bernardo_Dovizi_da_Bibbiena-La_Calandria_Commedie_del_Cinquecento
Bina_Battistella_Fraquelli-Corso_di_Inglese_per_Bambini
Blaise_Pascal-Pensieri
Bonvesin_dela_Riva-Libro_delle_Tre_Scritture
Boorp_com-100_Aforismi
Boorp_com-100_Barzellette
Bram_Stoker-Dracula
Bringo_Boppico-Preamboli
Brunetto_Latini-Il_Tesoretto
Camillo_Agrippa-Dialogo_sopra_la_generatione
Camillo_Boito-Il_maestro_di_Setticlavio
Camillo_Boito-Senso_Nuove_storielle_vane
Carla_Gigliotti-I_seni_di_Sant_Agata
Carla_Mancosu-La_Cappella_Sistina_Vol_1
Carla_Mancosu-La_Cappella_Sistina_Vol_2
Carlo_Collodi-I_racconti_delle_fate
Carlo_Collodi-Pinocchio
Carlo_Dulinizo-Pensieri_in_apnea
Carlo_Goldoni-La_famiglia_dellantiquario
Carlo_Goldoni-La_locandiera
Carlo_Gozzi-La_Marfisa_bizzarra
Carlo_Gozzi-Laugellino_belverde
Carmelo_Faraci-Banchi_Matti
Carmen_Covito-Racconti_dal_Web
Carolina_Invernizio-La_trovatella_di_Milano
Cecco_Angiolieri-Rime
Cesare_Balbo-Della_storia_dItalia_v 1-2
Cesare_Beccaria-Dei_delitti_e_delle_pene
Cesare_Cantu-Il_Sacro_Macello_di_Valtellina
Cesare_Monteverde-I_demagoghi_I_misteri_di_Livorno
Cesare_Pascarella-Sonetti
Charles_Darwin-Lorigine_delluomo_e_la_scelta_in_rapporto_col_sesso
Charles_Dickens-David_Copperfield
Charles_Dickens-Il_Cantico_di_Natale
Charles_Dickens-Il_circolo_Pickwick
Charles_Dickens-La_bottega_dellantiquario
Charles_Dickens-La_piccola_Dorrit
Charles_Dickens-Le_avventure_di_Nicholas_Nickleby
Charles_Dickens-Le_due_citta
Charlotte_Bronte-Jane_Eyre
Chiara_Daino-Il_Soccombente
Christian_Battiferro-Fragola_Nera
Christian_Battiferro-Interferenza_stabile
Christian_Del_Monte-Segale
Christian_Del_Monte-Sette_Chiese
Christian_Del_Monte-Steady_Cam
Christoph_Schiller-L_Avventura_della_Fisica__Il_Quanto_di_Cambiamento
Christoph_Schiller-L_Avventura_della_Fisica__La_relativita
Clara_Maria_Parodi-Gipsy_la_Fiammella
Claudio_Caridi-La_Sibilla_di_Deban
Claudio_Chillemi-Il_Guardiano_di_Notte
Claudio_Gianini-Black_Out
Claudio_Gianini-Brake_Point
Claudio_Gianini-Punto_di_rottura
Claudio_Gianini-Racconti_tra_le_dita
Claudio_Gianini-Spicchi_di_Realta
Claudio_Zago-Fantascienza_e_Dintorni_2
Claudio_Zago-Orrori_Paralleli
Cletto_Arrighi-Nana_a_Milano
Collettivo_42-Open_Book
Coltivareorto_it-Come_coltivare_l_orto_in_balcone
Commissione_Europea-Scrivere_Chiaro
Cordelia-Piccoli_eroi
Cornelio_Tacito-Annali
Costanzo_Rapone-Isola
Cristian_Vitali-UFO_e_altri_misteri
Cristiana_Danila_Formetta-Vuoti_a_perdere
Cristiana_Tumedei-Creare_un_blog
Cristiana_Tumedei-Creare_una_campagna_di_Web_Marketing
Cristiano_Pugno-Canto_dei_Verdi_Marci
Cristiano_Pugno-Genova_per_noi
Cristina_Belgioioso-Studi_intorno_alla_storia_della_Lombardia
Cristina_Censi-Il_gioco_delloca
Cristina_Censi-Morire_dal_ridere
Cristina_Contilli-Alain_e_Juliette
Cristina_Contilli-Dalla_prigionia_nello_Spielberg_al_ritorno_alla_vita
Cristina_Contilli-Gli_intrighi_di_Albine
Cristina_Contilli-I_due_ufficiali
Cristina_Contilli-Il_segreto_di_Alain
Cristina_Contilli-In_Love_and_in_Exile
Cristina_Contilli-La_figlia_del_corsaro_francese
Cristina_Contilli-La_vendetta_di_Etienne
Cristina_Contilli-Parigi_era_solo_uno_sfondo
Cristina_Contilli-The_Josephines_secret_daughter
Cristina_Contilli-Vendetta_e_Perdono
Cucina-Ricette_Cinesi
Cucina-Ricette_Messicane
CYB-Pillole_di_Veleno
Cyrano_De_Bergerac-Il_Pedante_gabbato
Daniel_Defoe-Fortune_e_sfortune_della_famosa_Moll_Flanders
Daniel_Defoe-Moll_Flanders
Daniel_Defoe-Robinson_Crusoe
Daniela_Derossi-Anima_Infuocata
Daniele_Boccardi-Racconti_di_Paglia
Daniele_Bonfanti-Anunnaki
Daniele_Bonfanti-Melodia
Daniele_Imperi-Anima_Selvatica
Daniele_Imperi-Come_scrivere_guest_post
Daniele_Imperi-Come_scrivere_titoli_esplosivi_nel_blog
Daniele_Imperi-Diario_Ultimo
Daniele_Imperi-Figli_dell_inverno
Daniele_Imperi-il_campo_dei_dannati
Daniele_Imperi-Il_Sanatorio_delle_Coincidenze_Esagerate
Daniele_Imperi-L_isola_delle_ombre_bianche
Daniele_Imperi-La_Documentazione_in_narrativa
Daniele_Imperi-LAmbientazione_nel_fantastico
Daniele_Imperi-Lo_sconosciuto-degli_abissi
Daniele_Imperi-Scrittura_per_il_web
Daniele_Imperi-Zombie_Safari
Daniele_Picciuti-Lupi_della_bruma
Danilo_Manera-Racconti_dalle_Canarie
Danilo_Manera-Racconti_Ecuadoriani
Danilo_Manera-Racconti_Galeghi
Dante_Alighieri-Divina_Commedia
Dante_Alighieri-Il_Convivio
Dante_Alighieri-Il_fiore
Dante_Alighieri-Rime
DArcy-Tulle
Darcy_e_Nadia-Senza_Senso_Apparente
Dario_Greggio-Promesse
Dario_Iosimi-Le_Baccanti
Dario_Scognamiglio-Seth_il_Cercatore
Davide_Bertinotti-Come_fare_la_Birra_in_casa
Davide_Brida-Appunti_di_Viaggio
Davide_Cassia-Inferno_17
Davide_Mana-Pianeta_Rosso
Davide_Vaccino-Tristitia
Defendente_Sacchi-La_pianta_dei_sospiri
Demetrio_Amatore-Debito_Estremo
Demetrio_Paolin-Una_tragedia_negata
Dino_Campana-Canti_Orfici
Dino_Campana-Inediti
Dino_Ticli-Favole_Africane
Dino_Ticli-Favole_Arabe
Dino_Ticli-Favole_Cinesi
Dino_Ticli-Favole_Giapponesi
Dino_Ticli-Favole_Russe
Dino_Ticli-Filastrocche
Dino_Ticli-Giufa
Dodo-Appunti_sulla_rivoluzione_Messicana
Domenico_Cirasole-Il precario_Ugo_sfida_la_privilegiata_casta
Donatella_Placidi-Ai_trenta_allora
Edgar_Alan_Poe-Racconti_straordinari
Edgar_Allan_Poe-Racconti
Edmondo_De_Amicis-Amore_e_ginnastica
Edmondo_De_Amicis-Costantinopoli
Edmondo_De_Amicis-Cuore
Edmondo_De_Amicis-La_maestrina_degli_operai
Edmondo_De_Amicis-Marocco
Edmondo_de_Amicis-Olanda
Edmondo_De_Amicis-Ricordi_di_Londra
Edmondo_De_Amicis-Ricordi_di_Parigi
Edmondo_De_Amicis-Spagna
Edmondo_De_Amicis-Speranze_e_glorie_Le_tre_capitali
Eldies-Le_Porte_Senza_Meta
Elena_Marinelli-Febbraio_29
Eleonora_C_ Caruso-Col_nostro_sangue_hanno_dipinto_il_cielo
Elisa_Barindelli-La_Polvere
Elvezio_Sciallis-Acerbe_seduzioni_di_morte
Emanuela_Valentini-La_bambina_senza_cuore
Emanuele_Di_Marco-Lincompleto
Emiliano_Bertocchi-Attraverso_la_notte
Emiliano_Bertocchi-Bruciano_i_ricordi
Emiliano_Bertocchi-Buio
Emiliano_Bertocchi-Il_Fiore_di_Plastica
Emiliano_Bertocchi-La_resa
Emiliano_Bertocchi-Le_Cose_Perdute
Emiliano_Bertocchi-Stanze_di_Gloria
Emiliano_Maramonte-La_forma_del_delirio
Emilio_Carnevali-In_difesa_di_Barack_Obama
Emilio_De_Marchi-Col_fuoco_non_si_scherza
Emilio_De_Marchi-Nuove_storie_dogni_colore
Emilio_De_Marchi-Vecchie_Storie
Emilio_Praga-Memorie_del_Presbiterio
Emilio_Salgari-Alla_conquista_di_un_impero
Emilio_Salgari-Capitan_Tempesta
Emilio_Salgari-Gli_ultimi_filibustieri
Emilio_Salgari-I_Corsari_delle_Bermuda
Emilio_Salgari-I_misteri_della_jungla_nera
Emilio_Salgari-I_pirati_della_Malesia
Emilio_Salgari-Il_Corsaro_Nero
Emilio_Salgari-Il_figlio_del_Corsaro_Rosso
Emilio_Salgari-Il_Re_del_mare
Emilio_Salgari-Il_tesoro_della_montagna_azzurra
Emilio_Salgari-Jolanda_la_figlia_del_Corsaro_Nero
Emilio_Salgari-La_citta_del_Re_lebbroso
Emilio_Salgari-La_favorita_del_Mahdi
Emilio_Salgari-La_rivincita_di_Yanez
Emilio_Salgari-La_tigre_della_Malesia
Emilio_Salgari-Le_due_tigri
Emilio_Salgari-Le_figlie_dei_faraoni
Emilio_Salgari-Le_meraviglie_del_Duemila
Emilio_Salgari-Le_novelle_marinaresche
Emilio_Salgari-Le_tigri_di_Mompracem
Emma_Perodi-Il_Principe_della_Marsiliana
Emma_Perodi-Le_novelle_della_nonna
Enea-Fusione_Fredda_Storia_della_ricerca_in_Italia
Enrico_Annibale_Butti-LImmorale
Enrico_Bacciardi-Ultima_notte_di_veglia
Enrico_Castelnuovo-Dal_primo_piano_alla_soffitta
Enrico_Castelnuovo-I_coniugi_Varedo
Enrico_Castelnuovo-Il_fallo_duna_donna_onesta
Enrico_Castelnuovo-Nella_lotta
Enrico_Foschi-Attimi
Enrico_Luceri-Una_festa_privata
Enrico_Miglino-22
Enrico_Miglino-Anni_Dimenticati
Enrico_Miglino-Detroit_Torino_Hollywood
Enrico_Miglino-Il_dono_del_mare
Enrico_Novelli-L_allevatore di dinosauri
Enrico_Pietrangeli-Di_amore_di_morte
Enrico_Pietrangeli-In_un_tempo_andato
Enzo_Milano-Anima_nera
Enzo_Milano-Il_soldato_perfetto
Enzo_Milano-Nome_in_codice_Lupo
Enzo_Nero-Le_Fate_Prigioniere
Erasmo_da_Rotterdam-Elogio_della_Follia
Ernst_Theodor_Amadeus_Hoffmann-Racconti
Esopo-Favole
Ettore_Pozzi-Mentana_e_il_dito_di_Dio
Ettore_Romagnoli-Minerva_e_lo_scimmione
Ettore_Socci-Da_Firenze_a_Digione
Ettore_Toci-Lusitania
Eugenio_Barbarich-La_Campagna_del_1796_nel_Veneto
Eugenio_Bianchi-Il_Barista
Eugenio_Bianchi-Sogni_Traditori
Eva_Fairwald-L_ombra_del_sole
F_Tripeleff-Un_Avventura_Galante_Del_Conte_Di_Cavour
Fabio_Calabrese-Dentro_e_fuori_di_noi
Fabio_Calabrese-Il_risveglio_della_spada
Fabio_Capello-Innocenti_Creature
Fabio_Ceronetti-Nel_mio_cuore_non_ce_piu_posto_per_nessuno
Fabio_Ciceroni-Carni_Lacerate
Fabio_Larcher-La_Lampada_Diabolica
Fabio_Lastrucci-Scacco_al_Re
Fabio_Mentasti-LItalia_Di_Carzano
Fabio_Ricci-Tua_per_sempre_Adriana
Fabrizio_Cerfogli-Inevitabile_Vendetta
Fabrizio_Uffreduzzi-Una_favola_del_medioevo_oscuro
Fabrizio_Vercelli-Cacciatori_notturni_e_altre_storie
Fausto_Di_Stefano-Leffimero_e_lillusorio_in_eta_barocca
Federica_Ramponi-Il_cristallo_di_rocca
Federico_De_Roberto-Documenti_Umani
Federico_De_Roberto-Ermanno_Raeli
Federico_De_Roberto-I_Vicere
Federico_De_Roberto-Il_colore_del_tempo
Federico_De_Roberto-La_messa_di_nozze
Federico_De_Roberto-Spasimo
Federico_di_Leva-Planetarium
Federico_Frezzi-Il_Quadriregio
Federico_Mori-Benaresyama
Federigo_Tozzi-Bestie
Federigo_Tozzi-Con_gli_occhi_chiusi
Federigo_Tozzi-Lamore_novelle
Federigo_Tozzi-Tre_croci
Fedor_Dostoevskij-Delitto_e_castigo
Fedor_Michailovic_Dostoevskij-I_demoni
Fedor_Michailovic_Dostoevskij-L_idiota
Fedro-Tutte_le_favole
Ferdinando_Fontana-Nabuco
Ferdinando_Fontana-Poesie_e_novelle_in_versi
Ferdinando_Gregorovius-Passeggiate_per_lItalia_Vol_1
Ferdinando_Petruccelli-I_moribondi_del_Palazzo_Carignano
Ferdinando_Petruccelli-I_suicidi_di_Parigi
Ferdinando_Petruccelli-Il_re_dei_re_Convoglio_diretto_nell_XI_secolo_Vol_1
Ferdinando_Petruccelli-Il_re_dei_re_Convoglio_diretto_nell_XI_secolo_Vol_2
Ferdinando_Petruccelli-Il_Re_prega
Filippo_Tommaso_Marinetti-Distruzione
Filippo_Tommaso_Marinetti-Il_tamburo_di_fuoco
Filippo_Tommaso_Marinetti-Lalcova_dacciaio
Fiornando_Gabbrielli-Autori_Elisabettiani
Fiornando_Gabbrielli-Shakespeares_Sonnets
Flavia_Piccinni-Sette_Boccate_Sette
Floriana_Lauriola-Da_domani_cambio
Fortuna_Della_Porta-La_casa_di_Gaia
Fortuna_Della_Porta-Labirinti
Franca_Alaimo-Sorsi
Franca_Alaimo-Una_corona_di_latta
Francesca_Mazzucato-Louis_Brauquier
Francesco_Belo-Il_pedante_Commedie_del_Cinquecento
Francesco_Carmine_Tedeschi-Le_nozze_doro
Francesco_Cicogna-Panno_verde_relativo
Francesco_Coppola-Lorgoglio_del_santo
Francesco_Coppola-Sottovento
Francesco_De_Sanctis-Storia_della_letteratura_italiana
Francesco_Domenico_Guerrazzi-A_Giuseppe_Mazzini
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Beatrice_Cenci_Storia_del_secolo_XVI
Francesco_Domenico_Guerrazzi-I_nuovi_tartufi
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Isabella_Orsini
Francesco_Domenico_Guerrazzi-La_battaglia_di_Benevento
Francesco_Domenico_Guerrazzi-La_serpicina
Francesco_Domenico_Guerrazzi-La_torre_di_Nonza
Francesco_Domenico_Guerrazzi-La_vendetta_paterna
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Lasino_sogno
Francesco_Domenico_Guerrazzi-LAssedio_di_Firenze
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Lo_assedio_di_Roma
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Messere_Arlotto_Mainardi
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Pasquale_Paoli
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Racconti_e_scritti_minori
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Scritti
Francesco_Domenico_Guerrazzi-Vita_di_Francesco_Burlamacchi
Francesco_Grasso-2038_La_Rivolta
Francesco_Grimaldi-La_testa_di_San_Ciliano
Francesco_Guicciardini-Storie_fiorentine
Francesco_Lanza-e_in_culo_anche_il_jazz
Francesco_Marangi-Poesie
Francesco_Marazia-Immortalita_io_assoluto_e_dio
Francesco_Ottana-Conijunctio_Astrorum
Francesco_Patera-Come_la_pioggia_per_L_Oceano
Francesco_Patera-Il_cuore_in_un_cuore
Francesco_Petrarca-I_Trionfi
Francesco_Petrarca-Il_Canzoniere
Francesco_Petrarca-Rime
Francis_Scott_Fitzgerald-Il_Grande_Gatsby
Franco_Pastore-Salerno_dal_Concord
Franco_Piccirilli-Le_Sfide_Del_Guerriero
Franco_Tripoli-25_Poesie
francObrain-In_paradiso_e_scoppiato_linferno
francObrain-Sangue_Macerie_e_Vanita
Francois_Rabelais-Gargantua_e_Pantagruel
Friedrich_Nietzsche-LAnticristo
Gabriele_DAnnunzio-Alcyone
Gabriele_DAnnunzio-Cabiria
Gabriele_DAnnunzio-Giovanni_Episcopo
Gabriele_DAnnunzio-Il_ferro
Gabriele_DAnnunzio-Il_Piacere
Gabriele_DAnnunzio-Isaotta_Guttadauro_ed_altre_poesie
Gabriele_DAnnunzio-La_Gioconda
Gabriele_DAnnunzio-Laudi
Gabriele_DAnnunzio-Linnocente
Gabriele_DAnnunzio-Poema_paradisiaco
Gabriele_DAnnunzio-Versi_damore
Gabriele_Prinelli-Il_cane_del_santo
Gaetano_De_Gregorio-Elymioti
Gaetano_Mosca-Che_cosa_e_la_Mafia
Gaetano_Sangiorgio-Le_tre_valli_della_Sicilia
Gaetano_Sanvittore-I_misteri_del_processo_Monti_e_Tognetti
Gaia_Conventi-I_deliziosi_delitti_di_LitteTown
Gaio_Sallustio_Crispo-La_congiura_di_Catilina
Gaio_Valerio_Catullo-Carmina_Poesie
Galileo_Galilei-Dialogo_sopra_i_due_massimi_sistemi
Galileo_Galilei-Lettere
Gatto_NineNineNine-Raccolta_di_Piccole_Favole_per_Bambini
Gavino_Angius-Aspettando_i_tre_Re
Geminiano_Montanari-Economisti_del_cinque_e_seicento
Gennaro_Oliviero-Proust_e_le_Cattedrali
George_Gordon_Byron-Ore_d_Ozio_Bardi_Inglesi
Gerolamo_Rovetta-Il_Tenente_dei_Lancieri
Gerolamo_Rovetta-Mater_dolorosa
Gerolamo_Rovetta-Ninnoli
Giacomo_Barnes-Giustizia_Sociale
Giacomo_Leopardi-I_Canti
Giacomo_Leopardi-Lo_zibaldone
Giacomo_Leopardi-Operette_morali
Giacomo_Ricci-Caos_e_Romanzo_dove_nascono_i_disegni_Vol_1
Giambattista_Bazzoni-Falco_della_rupe
Giambattista_Della_Porta-La_carbonaria
Giambattista_Della_Porta-La_Cintia
Giambattista_Della_Porta-La_sorella
Giambattista_Della_Porta-La_tabernaria
Giambattista_Della_Porta-Le_commedie_Lo_astrologo
Giambattista_Della_Porta-LOlimpia
Gianfranco_Nerozzi-Il_Sogno_del_Cerchio
Gianluca_Malato-Il_golem
Gianluca_Malato-Venuti_dal_Mare
Gianluca_Santini-Sardegna_Gialla
Gianluigi_Lancelotti-Caduta_libera
Gianluigi_Zuddas-Cera_una_volta_un_computer
Gianmarco_Giuliana-Una_passeggiata_con_Brassens
Gianpaolo_Borghini-Artificial_Paradise
Gianpaolo_Borghini-Il_tango_dell_angelo_perduto
Gianpietro_Lucini-Il_libro_delle_figurazioni_ideali
Giorgio_Melchiori-Verso_I_Funamboli
Giorgio_Sangiorgi-Cristalli
Giorgio_Sangiorgi-Dissolvenza
Giorgio_Sangiorgi-Fiori_luminosi
Giorgio_Sangiorgi-Il_Cercapersone
Giorgio_Sangiorgi-Il_Sacro_Testo
Giorgio_Sangiorgi-Pianeti
Giosue_Carducci-Juvenilia
Giosue_Carducci-Levia_Gravia
Giosue_Carducci-Odi_Barbare
Giosue_Carducci-Rime_e_Ritmi
Giosue_Carducci-Rime_nuove
Giovan_Francesco_Pico-La_strega
Giovanni_Battista_Guarini-Il_pastor_fido_in_lingua_napolitana
Giovanni_Berchet-Opere_Vol_2_scritti_critici_e_letterari
Giovanni_Boccaccio-Amorosa_visione
Giovanni_Boccaccio-Decameron
Giovanni_Boccaccio-Elegia_di_Madonna_Fiammetta
Giovanni_Boccaccio-Il_Comento_alla_Divina_Commedia_Vol_1
Giovanni_Boccaccio-Il_Corbaccio
Giovanni_Boccaccio-Il_Filocolo
Giovanni_Buzi-Sesso_Blu_Zaffiro
Giovanni_Capotorto-Ricominciare
Giovanni_Organtini-Fisica_Sperimentale
Giovanni_Papini-Chiudiamo_le_scuole
Giovanni_Pascoli-Canti_di_Castelvecchio
Giovanni_Pascoli-Il_fanciullino
Giovanni_Pascoli-Myricae
Giovanni_Pascoli-Primi_Poemetti
Giovanni_Sforza-Garibaldi_in_toscana_nel_1848
Giovanni_Verga-Cavalleria_rusticana
Giovanni_Verga-Eros
Giovanni_Verga-I_Malavoglia
Giovanni_Verga-Il_marito_di_Elena
Giovanni_Verga-La_lupa
Giovanni_Verga-Mastro_Don_Gesualdo
Giovanni_Verga-Rose_caduche
Giovanni_Verga-Storia_di_una_capinera
Giovanni_Verga-Tigre_reale_Eva
Giovanni_Verga-Tutte_le_novelle
Giovanni_Verga-Una_peccatrice
Giovanni_Virginio_Schiaparelli-La_vita_sul_pianeta_Marte
Giovanni_Ziccardi-Il_giornalista_hacker
Girolamo_Rovetta-Baby
Girolamo_Rovetta-Tiranni_minimi
Giulia_Gubellini-LOrco_Meccanico
Giuliano_Brenna-Luoghi_comuni
Giuliano_Brenna-Ricette_in_brevi_storie
Giulio_Carcano-Damiano
Giulio_Cavalli-Linate_8_Ottobre_2001
Giulio_Cesare_Croce-Bertoldo_e_Bertoldino
Giulio_Cesare_Croce-La_Farinella
Giulio_Mozzi-Corso_di_Scrittura_Condensato
Giuseppe_Agnoletti-Dietro_la_Porta
Giuseppe_Bisegna-6_strane_storie
Giuseppe_Bisegna-Verita_deviate
Giuseppe_Cerone-La_morte_facile_e_altri_scenari
Giuseppe_Cesare_Abba-Cose_vedute
Giuseppe_Cesare_Abba-Cronache_a_memoria
Giuseppe_Cesare_Abba-Da_Quarto_al_Volturno
Giuseppe_Cesare_Abba-Le_rive_della_Bormida_nel_1794
Giuseppe_Cesare_Abba-Ritratti_e_profili
Giuseppe_Cesare_Abba-Storia_dei_Mille
Giuseppe_Felice_Cassatella-Terra_e_Fuoco
Giuseppe_Garibaldi-Cantoni_il_volontario
Giuseppe_Garibaldi-Clelia
Giuseppe_Garibaldi-I_Mille
Giuseppe_Giacosa-Acquazzoni_in_montagna
Giuseppe_Giacosa-Come_le_foglie
Giuseppe_Giacosa-Diritti_dellAnima
Giuseppe_Giacosa-Non_dir_quattro_se_non_lhai_nel_sacco
Giuseppe_Giacosa-Storia_vecchia
Giuseppe_Giacosa-Tristi_Amori
Giuseppe_Mazzini-Scritti_di_Giuseppe_Mazzini_Politica_ed_economia_vol_1
Giuseppe_Mazzini-Scritti_di_Giuseppe_Mazzini_Politica_ed_economia_vol_2
Giuseppe_Parini-Le_Odi
Giuseppe_Pastore-I_Giochi_della_Morte
Giuseppe_Pitre-Fiabe_novelle_e_racconti_popolari_siciliani_Vol_1
Giuseppe_Pitre-Fiabe_novelle_e_racconti_popolari_siciliani_Vol_2
Giuseppe_Rovani-Manfredo_Palavicino
Giuseppe_Rovani-Valenzia_Candiano
Giuseppe_Sofo-Il_viaggio_verso_lignoto
Giuseppe_Sofo-Ricerca_di_Glottodidattica
Giuseppe_Tigri-Selvaggia_de_Vergiolesi
Giuseppe_Vergara-Rockshort
Glauco_Silvestri-31_Ottobre
Glauco_Silvestri-9753
Glauco_Silvestri-Adamo
Glauco_Silvestri-Address
Glauco_Silvestri-Alla_deriva
Glauco_Silvestri-Dualband
Glauco_Silvestri-Elah
Glauco_Silvestri-Elite
Glauco_Silvestri-Eva
Glauco_Silvestri-Gli_ultimi
Glauco_Silvestri-Guerriero_delle_stelle
Glauco_Silvestri-Hiroshi
Glauco_Silvestri-Il_clan_delle_penne_la_genesi
Glauco_Silvestri-Il_contributo
Glauco_Silvestri-Il_desiderio_di_mordere
Glauco_Silvestri-Inferno
Glauco_Silvestri-Justice
Glauco_Silvestri-La_guerra_di_Linda
Glauco_Silvestri-La_taverna_di_dioniso
Glauco_Silvestri-Lintervista
Glauco_Silvestri-Luna_Oscura
Glauco_Silvestri-Poker
Glauco_Silvestri-Professione_Assassino
Glauco_Silvestri-Sogno_di_capitano
Glauco_Silvestri-Starship_Journal
Glauco_Silvestri-UFO
Gordiano_Lupi-Cuba
Gordiano_Lupi-Il_vero_volto_di_Cuba
Gordiano_Lupi-Orrori_Tropicali
Gordiano_Lupi-Parto_di_Sangue
Gordiano_Lupi-Polo_Montanez
Gordiano_Lupi-Sangue_Tropicale
Grazia_Deledda-Canne_al_Vento
Grazia_Deledda-Cenere
Grazia_Deledda-Chiaroscuro
Grazia_Deledda-Cosima
Grazia_Deledda-Fior_di_Sardegna
Grazia_Deledda-Il_paese_del_vento
Grazia_Deledda-Il_vecchio_della_montagna
Grazia_Deledda-La_casa_del_poeta
Grazia_Deledda-La_madre
Grazia_Deledda-La_via_del_Male
Grazia_Deledda-Lincendio_nelloliveto
Grazia_Deledda-Marianna_Sirca
Grazia_Deledda-Novelle_Vol_1
Grazia_Deledda-Racconti_Sardi
Gualtiero_de_Rota-Il_racconto_di_una_vita
Guelfo_Guelfi-Dal_molino_di_Cerbaia_a_Cala_Martina
Guglielmo_Berchet-La_Repubblica_di_Venezia_e_la_Persia
Guglielmo_Laguardia-Diario
Guglielmo_Laguardia-Discorsi_di_Gandhi
Guglielmo_Laguardia-Diversita
Guglielmo_Laguardia-I_personaggi_della_pace
Guglielmo_Laguardia-Woodstock
Guglielmo_Peralta-La_fiaba_la_parola_la_luce
Guido_Cavalcanti-Rime
Guido_Del_Duca-A_che_punto_e_la_notte
Guido_Gozzano-La_danza_degli_gnomi_e_altre_fiabe
Guido_Gozzano-Laltare_del_passato
Guido_Gozzano-Tutte_le_poesie
Gustaf_Mittag_Leffler-Niels_Henrik_Abel
Gustave_Flaubert-Madame_Bovary
Hannan-13_Fiori_Fatui
Hans_Christian_Andersen-40_Novelle
Hans_Christian_Andersen-Acciarino_magico
Hans_Christian_Andersen-Fiabe
Hanspeter_K_Scheller-BCE_Storia_ruolo_e_funzioni
Harriet_Beecher_Stowe-La_capanna_dello_zio_Tom
Heinrich_Von_Treitschke-La_Francia_dal_primo_impero_al_1871
Henrik_Ibsen-Poesie_complete
Henry_David_Thoreau-Walking
Henryk_Sienkiewicz-Il_diluvio
Henryk_Sienkiewicz-Quo_vadis
Honore_De_Balzac-Eugenie_Grandet
Iacopone_Da_Todi-Laude
Iacopone_Da_Todi-Le_Laude_secondo_la_stampa_fiorentina_del_1490
Ian_Delacroix-Abattoir
Iasiello_Di_Pietro-Poesie_il_cui_tema_e_una_rovina
Ida_Baccini-Lezioni_e_Racconti_per_i_bambini
Iginio_Ugo_Tarchetti-Racconti_fantastici
Iginio_Ugo_Tarchetti-Racconti_umoristici
Ippolito_Nievo-Confessioni_di_un_Italiano
Isabel_Contini-Spazio_Privato
Italia_Rizzo-Il_Mio_Risveglio
Italo_Calvino-Il_sentiero_dei_nidi_di_ragno
Italo_Svevo-Commedie
Italo_Svevo-Corto_viaggio_sentimentale
Italo_Svevo-La_coscienza_di_Zeno
Italo_Svevo-La_novella_del_buon_vecchio_e_della_bella_fanciulla
Italo_Svevo-Lassassinio_di_Via_Belpoggio
Italo_Svevo-Senilita
Italo_Svevo-Tutti_i_racconti
Italo_Svevo-Una_burla_riuscita
Italo_Svevo-Una_vita
Ivan_Sergeevic_Turgenev-Terre_vergini
Ivana_Ostapczuk-Non_sono_una_cinica_Rockstar
Ivano_DellArmi-Il_fiore_delle_tenebre
Ivano_DellArmi-LAntro_dei_perduti
Ivano_DellArmi-SHAYA_e_il_segreto_della_valle_perduta
Ivano_DellArmi-Ska_Kyatouk
J_T_Winterlord-Planet_H_Vol_1
J_T_Winterlord-Planet_H_Vol_2
Jachob_Grimm-Fiabe
Jack_London-Il_richiamo_della_foresta
Jack_London-Il_vagabondo_delle_stelle
Jack_London-Zanna_Bianca
Jacopo_Alighieri-Chiose_alla_cantica_dellInferno_di_Dante_Alighieri
James_DeMeo-Il_Manuale_dell_Accumulatore_Orgonico
James_Matthew_Barrie-Peter_Pan
Jane_Austen-Orgoglio_e_Pregiudizio
Jarro-La_Principessa
Jasmina_Tesanovic-Processo_agli_Scorpioni
Jean_Baptiste_Bouvier-Venere_ed_Imene_al_tribunale_della_penitenza
Jean_De_La_Fontaine-Favole
Jennifer_Johnston-Lusignolo_non_lallodola
Jerome_K_Jerome -Tre_uomini_in_barca
Johan_Johansson-La_simmetria_imperfetta
Johann_Wolfgang_Goethe-I_dolori_del_giovane_Werther
John_Milton-Il_como_favola_boschereccia
John_Milton-Il_licida_lallegro_ed_il_penseroso
John_Milton-Il_Paradiso_Perduto
Jonathan_Swift-I_viaggi_di_Gulliver
Jose_Asuncion_Silva-Il_libro_dei_versi
Jose_Asuncion_Silva-Poesie_in_italiano
Jose_Rizal-Noli_me_tangere
Joseph_Conrad-Cuore_di_Tenebra
Judith_Butler-Sulla_crudelta
Jules_Verne-Dalla_Terra_alla_Luna
Jules_Verne-La_strabiliante_avventura_della_missione_Barsac
Jules_Verne-Lisola_misteriosa
Jules_Verne-Ventimila_leghe_sotto_i_mari
Julia_R-Stories
Juliette_Yakashy-Una_Famiglia_Speciale
Karmel-Onde_Notturne
La_Marchesa_Colombi-SenzAmore
La_Marchesa_Colombi-Tempesta_e_bonaccia
La_Scuola_Siciliana-Antologia_poetica
Lara_Pavanetto-Come_non_fu_ucciso_Abraham_Lincoln
Laura_Cherri-Mysterium_I
Laura_Cherri-Mysterium_II
Laura_Cherri-Mysterium_III
Laura_Schirru-Cronache_del_mondo_strambo
Lei_e_Vandelli-Habemus_Papa
Leila_Baiardo-Barzellette
Leila_Baiardo-Incontri
Leonardo_Colombi-Anima_Perduta
Leonardo_Colombi-Racconti_di_Leonardo_Colombi
Leonardo_Colombi-Viola_76
Leonardo_Da_Vinci-Aforismi_novelle_e_profezie
Leonardo_Da_Vinci-Scritti_letterari
Leonardo_Da_Vinci-Trattato_della_Pittura
Leonardo_Manin-Illustrazione_delle_medaglie_dei_dogi_di_Venezia
Leonardo_Zarrelli-La_sera_esco
Leone_Tolstoj-Il_Natale_di_Martin
Lev_N_Tolstoj-Denaro_Falso
Lewis_Carroll-Alice_nel_paese_delle_meraviglie
Lewis_Carroll-Attraverso_lo_specchio
Livio_Cotrozzi-Sangue_Fatto_di_Grappa
Lorena_Laurenti-Il_mio_nome_e
Lorenzo_Mazzoni-Le_Bestie
Lorenzo_Mazzoni-Privilegi
Lorenzo_Mazzoni_e_Tommy_Graziani-Il_Sole_sorge_sul_Vietnam
Lorenzo_Mazzoni_e_Tommy_Graziani-Mekong_Blues
Lorenzo_Muccioli-Le_Novelle_di_Ciccone
Lorenzo_Veniero-La_Zaffetta
Loris_Bagnara-Mutazioni
Louisa_May_Alcott-Piccole_donne
Luca_Barbieri-Coriandoli_di_Filo_spinato
Luca_Coletta-Come_si_Scrive
Luca_Di_Gialleonardo-Docili_Tenebre
Luciano_Zuccoli-Farfui
Luciano_Zuccoli-Il_Designato
Luciano_Zuccoli-La_freccia_nel_fianco
Luciano_Zuccoli-La_volpe_di_Sparta
Luciano_Zuccoli-Lamore_di_Loredana
Luciano_Zuccoli-Roberta
Ludovico_Ariosto-Il_Negromante
Ludovico_Ariosto-La_Lena
Ludovico_Ariosto-Orlando_Furioso_Vol_1
Ludovico_Ariosto-Orlando_Furioso_Vol_2
Ludovico_Ariosto-Satire
Luigi_Barzini-LArgentina_vista_come_E
Luigi_Bonaro-Fenomenologia_robotica
Luigi_Brasili-Delitti_Rimorsi_e_Vendette
Luigi_Capuana-Cardello
Luigi_Capuana-Chi_vuol_fiabe_Chi_vuole
Luigi_Capuana-Come_londa
Luigi_Capuana-Delitto_ideale
Luigi_Capuana-Fausto_Bragia_e_altre_novelle
Luigi_Capuana-Giacinta
Luigi_Capuana-Gli_Americani_di_Rabbato
Luigi_Capuana-Gli_ismi_contemporanei
Luigi_Capuana-Il_Benefattore
Luigi_Capuana-Nuove_paesane
Luigi_Capuana-Profumo
Luigi_Capuana-Rassegnazione
Luigi_Capuana-Tutte_le_fiabe
Luigi_Gualdo-La_gran_rivale
Luigi_Gualdo-Le_nostalgie
Luigi_Pingitore-Untitled
Luigi_Pirandello-Cosi_e_se_vi_pare
Luigi_Pirandello-Enrico_IV
Luigi_Pirandello-I_vecchi_e_i_giovani
Luigi_Pirandello-Il_fu_Mattia_Pascal
Luigi_Pirandello-Lesclusa
Luigi_Pirandello-Novelle_per_un_anno
Luigi_Pirandello-Quaderni_di_Serafino_Gubbio_operatore
Luigi_Pirandello-Sei_personaggi_in_cerca_dautore
Luigi_Pirandello-Uno_nessuno_e_centomila
Luigi_Schenoni-Tempora_e_amores
Luther_Blissett-Vangelo_Nichilista
Magda_Vigilante-Il_maestro_del_caduceo
Manlio_Ranieri-Diario_2_3
Marcello_Angelone-Apologia_dei_Miscredenti
Marcello_Marinisi-Lalba_del_crepuscolo
Marcello_Moribonti_II-Storie_da_Antomox
Marco_Agustoni-Come_un_dinosauro_in_un_bicchier_d_acqua
Marco_Agustoni-Io_e_il_mio_Tucano
Marco_Barbareschi-Gocce_di_saggezza
Marco_Benazzi-Forme_Geometriche_nel_buio_che_ci_accompagna
Marco_Benazzi-La_crisi_di_un_detective
Marco_Benazzi-La_giostra_del_dolore
Marco_Cavicchioli-Lera_dellacquario
Marco_Cazzella-Angelian
Marco_Ciampa-Manuale_di_Gimp_in_Italiano
Marco_Cicoli-4_storie_tossiche
Marco_Giorgini-Blu_notte
Marco_Giorgini-Lo_Scafo
Marco_Joe_Schiaffi-Detective_Schiaffi
Marco_Lorenzetti-Racconti_Visionari
Marco_Milani-I_Mezzatronici
Marco_Negri-in_eBook
Marco_Polo-Il_Milione
Marco_Praga-La_crisi
Marco_Sanna-Oltre_la_vita
Margit_Kafkka-Destino_di_donna
Maria_Antonietta_Torriani-Cara_Speranza
Maria_Musik-Dodici_rintocchi
Marilia_Tortora-Diversi_sotto_lo_stesso_cielo
Mario_Rapisardi-Lucifero
Martin_Luther_King_Jr-Discorsi
Marx_ed_Engels-Manifesto_del_Partito_Comunista
Mary_Shelley-Frankenstein
Marzia_Dati-Traduzione_intersemiotica_Il_Demone
Marzia_Persi-Limperatore_ed_Io
Massimilian-Eccomi_settimo_piano
Massimiliano_Prandini-Bestiario_Stravagante
Massimiliano_Prandini-Mai_nulla_e_come_appare
Massimo_Baglione-Blue_Bull
Massimo_Borri-Sogni
Massimo_Guetti-Sulle_orme_dellincubo
Massimo_Mangani-The_Patrolman
Massimo_Tommolillo-Fuori_di_se
Massimo_Tommolillo-Rusalka_Lo_spirito_dellacqua
Massimo_Vassallo-Il_Segreto_nella_Fiamma
Matematicamente_it-Algebra_1
Matematicamente_it-Algebra_2
Matematicamente_it-Biologia
Matematicamente_it-Chimica
Matematicamente_it-Dal_Problema_al_Modello_matematico_v1
Matematicamente_it-Dal_Problema_al_Modello_matematico_v2
Matematicamente_it-Dal_Problema_al_Modello_matematico_v3
Matematicamente_it-Fisica_Magnetismo_Relativita_Quantistica_Radioattività
Matematicamente_it-Fisica_per_la_scuola_superiore
Matematicamente_it-Geo_1_Europa_e_Italia
Matematicamente_it-Geo_1_Le_regioni_italiane
Matematicamente_it-Geo_2_Gli_Stati_europei
Matematicamente_it-Geo_3_Il_Mondo
Matematicamente_it-Geometria_Razionale
Matematicamente_it-Grammatica_Latina_Essenziale
Matematicamente_it-Il_project_management_nella_scuola_superiore
Matematicamente_it-Storia_dellArte_dal_Realismo_ai_giorni_nostri
Matematicamente_it-Storia_I
Matematicamente_it-Storia_II
Matematicamente_it-Storia_III
Matilde_Serao-Addio_Amore
Matilde_Serao-Allerta_sentinella
Matilde_Serao-Castigo
Matilde_Serao-Cristina
Matilde_Serao-Cuore_infermo
Matilde_Serao-Dal_vero
Matilde_Serao-Donna_Paola
Matilde_Serao-Ella_non_rispose
Matilde_Serao-Fantasia
Matilde_Serao-Fior_di_passione
Matilde_Serao-Gli_amanti_pastelli
Matilde_Serao-I_capelli_di_sansone
Matilde_Serao-Il_paese_di_Cuccagna
Matilde_Serao-Il_romanzo_della_fanciulla
Matilde_Serao-Il_ventre_di_Napoli
Matilde_Serao-La_ballerina
Matilde_Serao-La_mano_tagliata
Matilde_Serao-La_moglie_di_un_grand_uomo
Matilde_Serao-La_virtu_di_Checchina
Matilde_Serao-Le_Amanti
Matilde_Serao-Leggende_napoletane
Matilde_Serao-Linfedele
Matilde_Serao-O_Giovannino_o_la_morte
Matilde_Serao-Pagina_Azzurra
Matilde_Serao-Piccole_anime
Matilde_Serao-Storia_di_due_anime
Matilde_Serao-Suor_Giovanna_della_Croce
Matilde_Serao-Vita_e_avventure_di_Riccardo_Joanna
Matteo_Bandello-Tutte_le_novelle
Matteo_Grimaldi-Veleno_Rosso_Sangue
Matteo_Maria_Boiardo-Orlando_Innamorato
Matteo_Poropat-Lagomorpha
Matteo_Ranzi-La_stanza_dei_pittori_ad_Arundel
Matteo_Verda-Energia_e_Geopolitica
Maurilio_Gnometto-Il_Codice_di_Vince
Maurizio_Tancredi-Il_Vortice
Maurizio_Tancredi-Una_Villa_sul_Lago
Mauro_Arpino-Le_idee_dellAstronomia
Mauro_Righi-Un_attimo_di_silenzio
Memini-Mia
Memius-Le_avventure_del_dott_Franz
Memius-Springletown_1980
Mencaroni_Scarparo-Storie_delle_Colonie
Michael_Beatrice-Il_decalogo
Michel_Franzoso-Robot
Michela_Duce_Castellazzo-Chi_e_uguale_a_Dio
Michela_Duce_Castellazzo-Tre_racconti
Michele_Amari-La_guerra_del_Vespro_Siciliano_Vol_1
Michele_Arcadipane-Creare_un_ebook_con_OpenOffice_Writer
Miguel_De_Cervantes-Don_Chisciotte_Vol_1
Miguel_De_Cervantes-Don_Chisciotte_Vol_2
Mihail_Aleksandrovic_Bakunin-Conferenze
Milena_Cazzola-Fortune
Monica_Cito-Dea_della_Caccia
Monica_Tessarin-LOra_della_Vendetta
Monica_Viola-Tana_per_la_bambina_con_i_capelli_a_ombrellone
Morris_Camilletti-Come_creare_un_Guestbook
Napoleone_Colajanni-Gli_avvenimenti_di_Sicila_e_le_loro_cause
Nathaniel_Hawthorne-La_lettera_scarlatta
Neera-LAmuleto
Neera-Lindomani
Neera-Nel_sogno
Niccolo_Machiavelli-Favola_di_Belfagor_arcidiavolo
Niccolo_Machiavelli-Il_Principe
Niccolo_Machiavelli-Lettere_a_Francesco_Vettori
Niccolo_Tommaseo-Il_segreto_dei_fatti_palesi_seguiti_nel_1859
Omero-Iliade
Omero-Odissea
Oscar_Wilde-Il_delitto_di_Lord_Arthur_Savile
Oscar_Wilde-Il_ritratto_di_Dorian_Gray
Oscar_Wilde-Racconti
Pamela_Boiocchi-Dolci_Evasioni
Pamela_Boiocchi-Il_Tempo_della_Memoria
Paolo_Accorsi-I_Racconti_del_Becchino
Paolo_Agaraff-Ghost_Discount
Paolo_Attivissimo-Luna_Sì_ci_siamo_andati
Paolo_Batzella-Destate_una_notte
Paolo_Bazzari-Dell_Instancabile_Inseguire
Paolo_Benetti-Parallelo_42
Paolo_Bettoni-Tre_racconti_sentimentali
Paolo_Mantegazza-Elogio_della_vecchiaia
Paolo_Mantegazza-Lanno_3000
Paolo_Mantegazza-Larte_di_prender_marito
Paolo_Mantegazza-Un_giorno_a_Madera
Paolo_Valera-Dal_cellulare_a_Finalborgo
Pasquale_Francia-Attraverso_sentieri_perduti
Pasquale_Francia-La_Maledizione_del_Teschio
Pasquale_Francia-Tre_casi_di_Robert_Price
Patrizio_Pinna-2001_Odissea_alla_fiera_della_mescolanza_genetica
Patrizio_Pinna-Femily
Patrizio_Pinna-FritturaMista
Patrizio_Pinna-Libro_Maria
Patrizio_Pinna-Mitote
Patrizio_Pinna-Nient_altro_che_un_mazzo_di_carte
Patrizio_Pinna-Prese_di_Coscienza
Patrizio_Pinna-Radical_Choc
Patrizio_Pinna-TheBookOfCool
Pee_Gee_Daniel-Vittoria_Finale
Pelagio_DAfro-I_ciccioni_esplosivi
Pellegrino_Artusi-La_scienza_in_cucina_e_larte_di_mangiar_bene
Peter_Patti-Transits
Pierluigi_Selvatici-Coriandoli
Piero_Cioni-Ssun_Fleet_Senza_rancore
Pierre_Jean_Brouillaud-Le_serate_du_Blue_Buzzard
Pietro_Aliprandi-Le_Porte_dellAbisso
Pietro_Aretino-La_Cortigiana
Pietro_Bembo-Gli_Asolani
Pietro_Bembo-Prose_della_volgar_lingua
Pietro_Metastasio-Il_sogno_di_Scipione
Pietro_Metastasio-LEndimione
Pietro_Moretti-Mistificazioni
Pietro_Pancamo-Sia_fatta_la_tua_comicita
Pietro_Spedicato-Poesie_di_uno_Scultore
Pino_Arpaia-Mio_Padre
Pippo_Avigoni-Abissinia
Platone-Apologia_di_Socrate
Platone-Fedro
Platone-Il_Critone
Platone-Il_Parmenide
Platone-Simposio
Providence_Ayanami-A_Broken_Soldier
Publio_Virgilio_Marone-Eneide
R_A_Porati-Una_notte_fatale
Radiodiable-AnoMalie
Raf_Derose-Voci_bianche_a_Montecitorio
Raffaele_Gambigliani_Zoccoli-Dieci_Racconti
Raffaele_Gambigliani_Zoccoli-La_Radiosveglia
Raffaele_Gambigliani_Zoccoli-Sartoria
Raffaele_Gambigliani_Zoccoli-Una_scommessa_incrociata
Raffaele_Serafini-Bare_per_Barattoli
Raffaele_Serafini-Quadri_per_prigioni
Raffaele_Serafini-Usciti_dalla_Fossa
Ramac-JavaScript
Riccardo_Borrini-Ti_aspettero_ascoltando_Sinatra
Riccardo_Ferrazzi-I_nomi_sacri
Riccardo_Jevola-Romanzo_Italiano
Robert_Louis_Stevenson-Lisola_del_tesoro
Robert_Luis_Stevenson-Lo_strano_caso_del_dottor_Jekyll_e_del_signor_Hyde
Roberto_Bracco-I_pazzi
Roberto_Ciafrei-Simbolismo_Misticismo_e_Musica_nel_Medioevo
Roberto_Estavio-Riflessi_Macabri
Roberto_Maggiani-Cartoline_intergalattiche
Roberto_Maggioni-Expopolis
Roberto_Mosi-Florentia
Roberto_Mosi-Itinera
Roberto_Perrino-Energia_nucleare_come_funziona
Roberto_Perrino-I_giochi_innocenti
Roberto_Pontellini-Il_Processo_Impossibile
Roberto_Santachiara-Point_Lenana
Rolando_Lambiase-Morecambe_Close
Romolo_Murri-Il_partito_radicale_e_il_radicalismo_italiano
Rossella_Cerniglia-Adolescenza_infinita
Rossella_Tempesta-Inequilibrio
Rudyard_Kipling-Il_libro_delle_bestie
Ruggero_D_Sanguenero-ImagoShock
Ryokan_Daigu-Poesie
Salvatore_Di_Giacomo-A_San_Francisco
Salvatore_Di_Giacomo-Assunta_Spina
Salvatore_Di_Giacomo-Lignoto
Salvatore_Farina-Amore_bendato
Salvatore_Farina-Carta_bollata
Salvatore_Farina-Due_amori
Salvatore_Farina-Fante_di_picche
Salvatore_Solinas-Il_fior_fiore_del_male
Samanta_Catastini-Speranza_dAmore
Samuel_Marolla-Una_notte_al_Ghibli
Sandro_Battisti-Cyberdark
Sandro_Battisti-Visioni_Incarnate
Sara_Bosi-Differenti_Prospettive
Scheletri_com-Scheletri_nellArmadio
Sergio_Bissoli-Donne_dallAbisso
Sergio_Cesaratto-Oltre_lausterita
Sergio_DAmaro-Lalba_di_Solange
Silvia_Ceriati-La_vigna
Silvio_Pellico-Le_mie_prigioni
Silvio_Pellico-Poesie_inedite_Vol_1
Silvio_Pellico-Poesie_inedite_Vol_2
Silvio_Pellico-Poesie_scelte
Simona_Antares-Il_Crepuscolo
Simona_Antares-Incubo_di_un_pomeriggio_di_mezza_estate
Simona_Cremonini-Il_Visitatore_Notturno
Simona_Possenti-Foglie_dAttesa
Simone_Aliprandi-Creative_Commons_manuale_operativo
Simone_Ceccano-Leggende_della_cripta_di_chtulhu
Simone_Conti-Fameliche_Novelle
Simone_Covilli-Una_scimmia_nellOmbra
Simone_Fregonese-Cacofonica
Simone_Maria_Navarra-Codice_Aggiunto
Simone_Maria_Navarra-Il_gatto_che_cadde_dal_Sole
Simone_Maria_Navarra-Il_mondo_quasi_nuovo
Simone_Maria_Navarra-La_sindrome_di_Reinegarth
Simone_Maria_Navarra-Mozart_di_Atlantide
Simone_Maria_Navarra-Primo_Mazzini_e_la_stanza_fuori_dal_tempo
Simone_Piazzesi-Il_mare_nel_cielo
Simonetta_Santamaria-Black_Millennium
Simonetta_Serrani-Senza_voltarsi
SIR-Gioco_dazzardo
Smaniotto_Maxence-irRealta
Sofocle-Tutte_le_tragedie
Sonia_Magliari-Necrode5
Stefania_Vairelli-Terrazze
Stefano_Cardini-Dialoghi_tra_un_filosofo_e_un_non_so
Stefano_Cristelli-Il_cuore_e_la_stella
Stefano_De_Sanctis-Giorgio
Stefano_Fantelli-Bambine_cattive
Stefano_Fumagalli-Sritto_nella_sabbia
Stefano_Pratesi-LInfinito_Mosaico_del_Mondo
Stefano_Roveron-10_Racconti_tenebrosi
Stendhal-Il_rosso_e_il_nero
Stendhal-La_Certosa_di_Parma
Stephen_Davis-Le_Farfalle_sono_Libere_di_Volare
Strumm-Diario_Pulp
Strumm-IX_Non_desiderare_la_pecora_daltri
Supercomputer-Storia
Tarot-Ludus_Hermeticus
Teofilo_Folengo-Il_Caos_del_Triperuno
Terry_Pratchett-Musica_Scatenata
Tiziana_Colosimo-Il_Mistero_dellAlchimista
Tiziana_Colusso-La_criminale_sono_io
Tiziano_Umbert_Wolky-Gli_Assurdi_della_Torre_del_Filosofo
Tom_Robbins-Il_fungo_magico
Tommasina_Guidi-Riconciliazione
Tommaso_Boni-Io_Adriano_nessuno
Tommaso_Boni-Tuco_delle_Isole
Tommaso_Campanella-La_citta_del_sole
Tommaso_Campanella-Tutte_le_poesie
Torquato_Tasso-Aminta
Torquato_Tasso-Gerusalemme_liberata
Tsao_Cevoli-Io_non_dimentico
Tullia_dAragona-Rime
Ugo_Foscolo-Dei_Sepolcri
Ugo_Foscolo-Le_Grazie
Ugo_Foscolo-Sonetti
Ugo_Foscolo-Ultime_Lettere_di_Jacopo_Ortis
Ugo_Mioni-I_sogni_dellAnarchico
Umberto_Maggesi-Piccole_Ruote
Uriel_Fanelli-Altri_Robot
Uriel_Fanelli-Cibo
Valerio_Bonante-La_sindrome_da_defecazione_mostruosa
Valex-Come_capire_se_piaci_a_una_ragazza
Valter_Giraudo-Pillole_di_terrore
Vamba-Gian_Burrasca
Veriano_Veracini-Manuale_di_Scacchi
Victor_Hugo-Guerra_ai_demolitori
Vincenzo_Borriello-Helvete
Vincenzo_Lazari-Le_monete_dei_possedimenti_veneziani
Vincenzo_Lumenti-Vi_racconto_una_favola
Virginia_Mulazzi-La_pergamena_distrutta_Romanzo_del_secolo_XVI
Vitaliano_Ravagli-Asce_di_guerra
Vittorio_Alfieri-Agide
Vittorio_Alfieri-Filippo
Vittorio_Alfieri-Vita_scritta_da_esso
Vittorio_Baccelli-Fiocco_di_neve_a_fargo
Vittorio_Baccelli-John_Titor_crononauta
Vittorio_Baccelli-Mainframe
Vittorio_Baccelli-Nikola_Tesla
Vittorio_Baccelli-Quando_il_cronodrome_implose
Vittorio_Baccelli-Scaglie_Dorate
Vittorio_Baccelli-Storie_di_Fine_Millennio
Vittorio_Bersezio-La_carita_del_prossimo
Vittorio_Bersezio-La_testa_della_vipera
Vittorio_Goffredo-Racconti
Vittorio_Imbriani-Fame_usurpate
Vittorio_Imbriani-Il_vivicomburio_e_altre_novelle
Vittorio_Imbriani-La_novellaja_fiorentina
Vittorio_Imbriani-Limpietratrice_panzana
Vittorio_Imbriani-Mastrimpicca
Vittorio_Imbriani-Merope_IV
Vittorio_Imbriani-XII_conti_pomiglianesi
Vladimir_Vysotsky-19_Canzoni
Voltaire-Candido_ovvero_lottimismo
William_Burroughs-Vicolo_del_tornado
William_Shakespeare-Il_mercante_di_Venezia
William_Shakespeare-La_commedia_degli_equivoci
William_Shakespeare-La_Tempesta
William_Shakespeare-Macbeth
Wu_Ming-54
Wu_Ming-Altai
Wu_Ming-Giap
Wu_Ming-Manituana
Wu_Ming-Previsioni_del_tempo
Wu_Ming_2-Guerra_agli_umani
Wu_Ming_2-Il_sentiero_degli_Dei
Zolfo_e_Mercurio–Concorso_in_Omicidio_2_la_vendetta

Fiaba app gratuita

Favola moderna, creata da Giada Devuno e Ivan Annibali, con voce narrante, e animazioni, disponibile in italiano, inglese e francese

iOS https://itunes.apple.com/it/artist/ivan-annibali/id923859741
ANDROID https://play.google.com/store/search?q=Naailde

Scratch Day 2016: giochiamo con Bits and Bricks [scuola infanzia Latina]

14 MAGGIO 2016: In occasione dello Scratch Day Giuseppe (5 anni) ci presenta Bits and Bricks e condivide con noi le regole del gioco che ha scoperto utilizzando l’app che ha raggiunto col tablet. Intanto compagne/i giocano con i dinosauri, disegnano, conversano… e c’e’ anche chi utilizza Bits and Bricks al computer. Tutti si divertono molto! Inoltre Bits and Bricks simula quanto sperimentato praticamente con cubetto. Infatti Giuseppe prima procede programmando un passo alla volta, ma poi ricorda che, cosi’ come avvenuto con Dash e Dot e con Cubetto, puo’ “cambiare numero” con un “avanti sei”, cosi’ con soli due o tre blocchi di comando puo’ raggiungere la meta!

Silvia condivide con Sophya la regola del gioco. Intanto le dice che il Robot Bit deve raggiungere la bandiera bianconera che indica il punto di arrivo. Suggerisce di contare le mattonelle: 1,2,3,4,5,6, di scegliere un comando di movimento, di programmarlo per il numero di passi necessari e di verificare con il bottone “play”. Dopo aver “vinto” passano al secondo labirinto [Bits and Bricks 06]

Mentre giocano Sophya chiede  “Chi l’ha scaricato questo gioco?” e Silvia risponde: “La maestra”. Poi le domando come procede il gioco e lei segnala un problema. Allora la compagna suggerisce di tentare con la verifica di un “comando” alla volta. [Bits and Bricks 07]

LA PLAYLIST DEI VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=cuqHZ7E6eTU&list=PLEM7-pasztP0t4PKYJho-Y0RKceUvCYy7

Qui il robot realizzato a casa da Vittorio

I SINGOLI VIDEO-RICORDI

Bits and Bricks 01
https://youtu.be/cuqHZ7E6eTU

Bits and Bricks 02
https://youtu.be/1t5MI1AEth8

Bits and Bricks 03
https://youtu.be/OFq_2I8Yed4

Bits and Bricks 04
https://youtu.be/GZxrzc6EoTo

Bits and Bricks 05
https://youtu.be/WVszBEWFrFw

Bits and Bricks 06
https://youtu.be/gXYlVXeDHO8

Bits and Bricks 07
https://youtu.be/p4Y45pRpWNk