Giornata Mondiale dei Diritti di Infanzia e Adolescenza

Si celebra oggi il 25° anniversario della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, un’occasione fondamentale per diffondere princìpi importanti come il rispetto dell’identità del bambino, della sua privacy e della sua dignità. Il Trattato del 1989 ha stabilito i diritti del bambino, indicando gli strumenti per tutelarli attraverso il lavoro dell’UNICEF e vincolando i 194 Stati che l’hanno ratificato a rispettarli. Riportiamo la poesia di Madre Teresa di Calcutta, trascritta da Alice Gualdieri ( cl. 5°):

DIRITTO DI ESSERE UN BAMBINO

Chiedo un luogo sicuro dove posso giocare

Chiedo un sorriso di chi sa amare

Chiedo un papà che mi abbracci forte

Chiedo un bacio e una carezza di mamma.

Io chiedo il diritto di essere bambino

di essere speranza per un mondo migliore

Sarà che posso contare su di te?

Chiedo una scuola dove imparare

Chiedo il diritto di avere la mia famiglia

Chiedo di poter vivere felice,

Chiedo la gioia che nasce dalla pace

Chiedo il diritto di avere un pane

Chiedo una mano che

Mi indichi il cammino

Non sapremo mai quanto

Bene può fare un semplice sorriso.

MADRE TERESA DI CALCUTTA

 

Il campetto-disegno di Stefano Del Castello

                       Il campetto-disegno di Stefano Del Castello