Il Palazzo del Governatore

 

                        Il Palazzo del Governatore

È l’edificio pubblico più significativo di Agnone. Fu costruito nel corso del 1400 ed ampliato nel 1524. Per quattro secoli è stato il palazzo sede del potere pubblico. Vi risiedevano: il Governatore, la Corte del Giudice della Bagliva e della Portulania. Ogni anno in una sala del palazzo, si teneva Il Consiglio Generale, che eleggeva tutte le cariche pubbliche agnonesi.
Era il palazzo dove si amministrava la giustizia e si eseguivano le pene.
L’edificio è stato sede della Pretura e del Carcere fino ai primi anni Ottanta. Oggi ospita l’accogliente Hostello inaugurato nel 2010.
Di lato al palazzo si notano i segni della sua storia: le finestre con le grate in ferro delle celle carcerarie, le insegne dei negozi in gesso-cemento utilizzate fino alla metà del Novecento, e le lapidi.

                                                             Francesco Fantilli

4 pensieri su “Il Palazzo del Governatore

  1. Cara Chiara, sono contenta di vedere che vi siete appassionati alle varie notizie sulla storia di Agnone! Quest’edificio ha rivestito una particolare importanza nel corso dei secoli ed oggi ha una rinnovata funzione all’interno della vita della nostra cittadina. Un abbraccio! Imma

  2. Questo palazzo è molto interessante! Grazie a te maestra Imma e alla maestra Marilena ho imparato tanto di Agnone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.