Palazzo San Francesco

L’ex Convento di San Francesco è attiguo all’omonima chiesa risalente al XIV secolo e considerata monumento nazionale. Presenta un magnifico chiostro (alle cui pareti si trovano affreschi rappresentanti la vita di S. Francesco) ed è oggi sede della Biblioteca Comunale e della Mostra Permanente del Libro Antico con volumi rarissimi, come un’antica copia dell’Opera Omnia di Platone, risalenti al XVI secolo.

La biblioteca dispone di centinaia di volumi stampati nelle più importanti tipografie europee fra il 1512 ed il 1830. Giunti a Palazzo San Francesco di Agnone attraverso varie vicissitudini e grazie a donazioni avvenute soprattutto nel secolo ventesimo, i libri antichi di Agnone ora sono destinati ad una nuova vita.

La Mostra del Libro Antico, nata a Settembre 2003 e divenuta permanete a partire dal 2004, è stata il primo strumento di conoscenza all’esterno del patrimonio librario antico agnonese. In un anno e mezzo essa ha ricevuto la visita di oltre 5000 persone contribuendo a creare in Agnone un secondo polo di interesse del turismo culturale e scolastico dopo il Museo storico della la Pontificia Fonderia di campane.

                                                          Matteo Di Pasquo

5 pensieri su “Palazzo San Francesco

  1. Oggi nel palazzo di San Francesco c’è la Sala del Consiglio Comunale, le Biblioteche Riunite Comunali e B. Labanca. Il Convento francescano è stato prima fu posseduto dai Frati Minori Conventuali fino al Settecento e nel 1866 fu ceduto al Comune di Agnone.

Rispondi a Eleonora Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.