Agnone oggi

Agnone si trova a 840 m. di altitudine nell’Alto Molise, in provincia di Isernia e, con  i suoi 5200 abitanti, ha il secondo agro più esteso della regione, attraversato da fiumi come il Sente e il Verrino, e da vari ruscelli.
La storia di Agnone si rivela attraverso i numerosi reperti archeologici, i documenti in pergamena e cartacei conservati presso l’Archivio storico comunale, gli Archivi parrocchiali e nella Biblioteca Comunale «B. Labanca».

                                                                                        Antonio Scarano

Panorama di Agnone

                                       Panorama di Agnone

I trulli

I trulli furono costruiti ed utilizzati anche dai pastori durante la transumanza, da aprile a settembre.
Servivano per proteggersi dai lupi, per ripararsi dalle intemperie e lì si lavorava anche il latte.
A quel tempo, mentre si formavano i popoli italici, i nostri antenati furono chiamati popolo degli Opici, includendo anche il territorio della Campania.

Trulli nell'agro agnonese

Agnone preistorica

Durante tutta la preistoria, la zona è stata sempre intensamente popolata. Nell’agro agnonese vi erano anche molte caverne, abitate dall’uomo primitivo. Nel Neolitico iniziò la costruzione di un villaggio, con la presenza di trulli, situati ad esempio nella Valle di Josafat, vicino al ruscello Gambarara.
Nacque così il primo insediamento dell’uomo italico in queste zone. Nell’Altissimo Molise vari trulli sono nell’agro agnonese e in quello di Capracotta.

Trullo sulle Civitelle di Agnone

       Trullo sulle Civitelle di Agnone

Inizia il nuovo anno scolastico!

backtoschool

Carissimi,

stamattina il nuovo anno scolastico è cominciato nel migliore dei modi. C’era un’atmosfera estremamente gioiosa. Abbiamo vissuto bei momenti di accoglienza con i tre bambini di origine irachena ed iraniana che hanno allargato la “famiglia” del plesso San Marco! Taffat, Paniz e Davin hanno partecipato ai canti sorridendo, sereni ed allegri. Voi cosa proponete per farli sentire ” a casa”? Aspetto i vostri suggerimenti! By Imma