A scuola di soccorso

La classe 2°c ha ospitato i volontari  della Federazione Regionale delle Misericordie della Toscana che, coordinati dalla sezione della Misericordia di Torino, li hanno condotti lungo un percorso formativo di primo soccorso: “Sapere come comportarsi di fronte a un infortunio, a un incidente o a un malore può ridurne le conseguenze e, in certi casi, salvare delle vite, così come saper usare un defibrillatore”; questo il bagaglio di conoscenze  – e di ben otto secoli di esperienza delle Misericordie! – è stato proposto agli allievi della scuola che ne faranno sicuramente tesoro.

Grazie alla delegazione delle Misericordie
per l’importante momento di crescita e formazione.

credit  http://www.misericordietoscana.it/notizie/news/975-il-progetto-asso-sbarca-in-piemonte.html

la redazione febbraio 2019

clicca sull’immagine

https://youtu.be/5CUiuZ7XsCY

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *