PippiCalzelunghe alla scuola Perempruner!

E’ iniziato il nuovo anno scolastico da un pò, mentre il 2018 ha appena fatto il suo ingresso. Ma anche il 2018 non ci ha colti impreparati….abbiamo gia fatto le nostre uscite didattiche, ed altre sono in programma….

La nostra programmazione di quest’anno ha come sfondo la storia di PippiCalzelunghe. Una bambina le cui avventure e le cui caratteristiche, affascinano i nostri bambini e ci consente di trattare i vari campi di esperienza in modo particolarmente “attraente” per loro.

Pippi è una bambina dal forte animismo ed ecco la nostra prima uscita con l’associazione di Filosofia con i bambini ed eccoci al museo del design per scoprire “cosa pensa un tavolo!!”

…ma Pippi ha anche un papà che gira  il mondo in nave, ed anche lei per un pò ha girato il mondo….riportando tanti oggetti….ed ecco allora la nostra visita al Museo di arti Orientali con un interessante laboratorio di terracotta ed poi, per finire una bella pizza da Sinhbad.

Ma non è finita qua…Pippi lava il pavimento indossando delle spazzole ai piedi come dei pattini…e allora perche non andare alla pista di pattinaggio sul ghiaccio (questa uscita è stata particolarmente gradita ai bambini..erano FELICI) …quindi spesso le storie…..non vanno solo narrate ma vissute. Poter vivere una esperienza come in un libro rende la realtà “fantastica” ma anche possibile. Per i bambini vivere materialmente le esperienze è una risorsa fondamentale per far comprendere a fondo e subito i concetti.

Tutto ciò che è pensiero ed è stato raccontato, si è dovuto immaginare. Ma quando diventa realtà penetra molto piu profondamente, perché a quella esperienza si legano emozioni e sensazioni concrete. Tutto ciò è apprendimento. Tutto ciò che crea stupore nei bambini, che già di per sé stupiscono in continuazione, riuscire a stupire loro è un valore aggiunto. ….   e quindi Buon Anno

gli insegnanti della sez. F-Gialli della scuola d’infanzia Perempruner

Gennaio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *