Parole ostili e la comunicazione non ostile.

“Parole O_Stili è un progetto di sensibilizzazione contro l’ostilità delle parole in Rete e nei media per ridurre e combattere le pratiche e i linguaggi negativi. Le parole sono importanti, hanno un potere enorme. Troppo spesso sono utilizzate in modo improprio, offensivo, sleale, impreciso, maleducato, diseducativo;spesso inconsapevole delle conseguenze che può generare.” Parole O_stili ha avuto il suo primo momento di confronto il 17 e 18 febbraio a Trieste quando, durante un evento organizzato assieme alla Regione Friuli Venezia Giulia, alla presenza della Presidente della Camera Laura Boldrini, diverse realtà e la community si sono confrontate su linguaggi e comportamenti digitali.

Il 15 maggio, dopo un percorso svolto in classe, anche la 1B del Plesso Croce ha seguito in streaming  insieme ad altre scuole d’Italia la riproposizione dei 10 punti del “Manifesto della comunicazione non ostile”e lo ha sottoscritto, volendo adottare pratiche propositive e realmente comunicative, perché “la ferita provocata da una parola NON guarisce”.

la redazione maggio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *