Il nomogramma: addizioni e sottrazioni in base cinque

Costruzione del nomogramma

  1. Si traccia una retta orizzontale DE
  2. Perpendicolare alla retta DE si tracciano tre rette parallele A, B e C,  equidistanti che taglino la linea di E
  3. Si suddividono le rette A, B, C con trattini a distanza uguali e si numerano secondo il sistema di numerazione in base cinque,
  4. Nella retta centrale B si assegna a ciascun trattino valore doppio di quello dei trattini corrispondenti sulle scale su A e C.

Diapositiva12

COME SI USA

Con un segmento si unisce un punto qualunque su A con un punto qualunque su C e la somma dei due numeri rappresentati da questi due punti si troverà dove il segmento interseca la retta centrale B.

Diapositiva13

In questi esempi il segmento GH indica che 14cinque + 3cinque = 22cinque,  e il segmento FI indica che 22cinque – 13cinque= 4cinque.

La carissima Ivana Niccolai :-), che ringrazio,  ha creato il nomogramma con geogebra, ma… questa piattaforma non consente l’inserimento di questo tipo di file 😥

Ecco allora la sua animazione altrettanto bella:

contare in base cinque

Il nomogramma può essere preparato e  utilizzato anche per eseguire addizioni e sottrazioni con la base dieci.

Continua:)
Stats