Lo Scarabocchio, di Mario Lodi

Il Maestro Mario Lodi non è più con noi, ma davvero continua a vivere nei nostri ricordi. Vive nei suoi libri, nelle storie che ci ha raccontato, nelle emozioni che ha suscitato in noi e nei buoni sentimenti che ha promosso. Grazie.

In classe i bambini e le bambine insieme a maestra Tiziana hanno letto diverse sue storie tratte dal libro: Diapositiva1

Una in particolare, lo “Scarabocchio” è piaciuta e ha divertito i piccoli.

Diapositiva2 Diapositiva3 Diapositiva4

Ecco i pensieri dei piccoli:

Diapositiva28 Diapositiva27 Diapositiva26 Diapositiva25 Diapositiva24 Diapositiva19 Diapositiva20 Diapositiva21 Diapositiva22 Diapositiva23 Diapositiva18 Diapositiva17 Diapositiva16 Diapositiva15 Diapositiva14 Diapositiva9 Diapositiva10 Diapositiva11 Diapositiva12 Diapositiva13

Il passato 17 febbraio era il compleanno del Maestro.

E questo è il nostro ricordo.

da quel di Caniga e dalla classe seconda.

Ultimo giorno di Carnevale

Nella prima domenica di Quaresima finisce il Carnevale. Questa giornata viene chiamata della Pentolaccia,  un gioco popolare che consiste nel cercare di colpire con un bastone e con gli occhi bendati una pentola di terracotta piena di generi alimentari e dolciumi, sospesa in alto in mezzo ad altre piene d’acqua o di cenere.

Di seguito qualche foto sul Carnevale (i filmatini con alcune barzellette recitate dai piccoli non sono riuscita a renderli meno pesanti 👿 ) e una splendida poesia della Poetessa Grazia Raffa che ringrazio e abbraccio con affetto

Diapositiva2

carnevale

Diapositiva1

E’ il caso di dirlo: Carrasegare meu torradinde a manigare cattas e seadas

Da quel di Caniga