Un percorso numerato

Si gioca in coppia e puoi scegliere tu il tuo compagno o la tua compagna.

Potresti giocare anche con il babbo o con la mamma:-))

percorso numerico blog

Uno di voi entra con la freccia rossa e l’altro con la freccia blu.

Fate un passo per volta andando sempre verso l’alto (non si può tornare indietro!).

Raccattate tutti i numeri su cui passate e sommateli.

Vince chi esce, dalla strada segnata con la freccia verde, avendo raccattato il numero più alto.

Scrivi poi nel tuo quaderno le furbette strategie che hai messo in azione per vincere.

Buone somme

 

Altalena saliscendi

Si divertono i bambini e le bambine nel parco

pesante

Osserva e scrivi il simbolo del bambino che secondo te risulta il più pesante, in una delle tre altalene.

E ancora, devi scrivere il simbolo del bambino che secondo te risulta il meno pesante, in una delle tre altalene.

E tu sei mai stato in altalena?

Racconta un po’, anche nel tuo quaderno.

Dondolando ci si diverte 😉

 

 

Il raccatta-sillabe

In questo schema trovi delle sillabe

sillabe

inizia dalla sillaba “mar” e seguendo le frecce, raccatta tutte le altre sillabe e forma delle parole di senso compiuto.

Esempio:

marco

marcia

Poi forma delle frasi, come:

marco marcia

Continua tu 😆

Aggiorno l’articolo per inserire le vostre fantasie sillabiche… :mrgreen: 

per visualizzare le immagini ingrandite cliccateci sopra

Diapositiva1 Diapositiva2 Diapositiva3 Diapositiva4 diapositiva5 Diapositiva6 Diapositiva7 Diapositiva8 Diapositiva9 Diapositiva10 Diapositiva11 Diapositiva12 Diapositiva13 Diapositiva14 Diapositiva15

 

 

 

 

Qualche ‘particolare’: un gioco di sillabe

Nell’immagine che segue c’è un coniglietto un po’ affamato che vuol prendere la carota:

particolare2

Deve raccattare tutte le sillabe che si trovano sulla strada che porta alla carota.

Però il coniglietto non sa leggere bene…

Vuoi aiutarlo?

Quale è la parola che porta alla carota?

Sai che cosa vuol dire?

Hai incontrato altre parole nel cercare la strada?

Sai cosa vogliono dire?

Se non conosci il significato della parola che ha portato alla carota, guarda questo bellissimo quadro che raffigura un bambino che legge ( 🙂 che bella cosa la lettura 🙂 )

particolare1

E’ stato circondato di nero un pezzetto del quadro, cioè un particolare del quadro che mostra la mano del bambino.

Circonda di rosso un altro particolare del quadro.

Puoi prendere altre immagini o delle fotografie e osservare alcuni loro particolari.

********

Particolare vuol dire anche un’altra cosa:

vuol dire “diverso dagli altri”, “fuori dal comune”, un po’ “strano”.

Buona giornata particolare

Occhiali e cappelli

Ci sono questi signori:

LOGICA

Come si chiama chi ha il cappello e gli occhiali? ………………..

Come si chiama chi non ha il cappello e non ha gli occhiali? …………………….

********

Segui col dito il percorso che devi fare nel diagramma ad albero, a partire dalla bandiera a seconda che il signore abbia o no il cappello e che porti o no gli occhiali. Disegna i diversi signori alla fine del percorso:

LOGICA1 Completa adesso nel quaderno le frasi:

1. ……………… non ha il cappello e non ha gli occhiali

2. ……………… ha il cappello e non ha gli occhiali

3. ………………. ha il cappello e gli occhiali

4. ……………….. non ha il cappello e ha gli occhiali

******

Scrivi vero oppure falso accanto ad ogni frase.

1. Alberto è l’uomo che non ha il cappello e ha gli occhiali ………………………..

2. Pippo è l’uomo che ha il cappello e non ha gli occhiali  …………………………

*********

Completa adesso la tabella:

logica2

*******

Ricordi un altro diagramma simile già risolto qualche tempo fa?

logica4

Buone osservazioni

I due paesini vicini

Ci sono due paesi

percorsi paese

Il paese in alto si chiama Monticello. Quello più in basso si chiama San Lorenzo.

Scegli la strada più corta per andare da un paese all’altro.

I tuoi compagni e le tue compagne sono d’accordo con te?

E nel caso ci fossero risposte diverse, come faresti a giustificare la tua per convincere gli altri?

Di questo discuteremo in classe.

La polizia stradale vuole controllare i documenti di circolazione di tutti quelli che vanno in automobile da Monticello a San Lorenzo. Deve mettere alcuni posti di blocco.

Dove li metteresti tu per riuscire a fermare tutte le macchine?

Quanti posti di blocco hai messo?

Un poliziotto dice che ne bastano due per controllare tutte le macchine.

Dice la verità?

Dove vanno messi questi due posti di blocco?

Che cosa succede se la polizia stradale trova un automobilista che guida senza patente?

Chiedilo a qualcuno che lo sa, se non lo sai tu.

Buone passeggiate in macchina con i documenti di circolazione 😎

 

 

 

La costruzione di un forte…

fort dakota1

Questo è il Fort Apache.

Per fare una torre c’è voluto un giorno di lavoro.

Per fare un tratto di muro fra le due torri c’è voluto pure un giorno.

Quanti giorni ci sono voluti, in tutto, per costruire il forte? …..

Quello di sotto è il forte Dakota in costruzione:

fort dakota2

Per fare una torre ci vuole un giorno.

Per fare un tratto di muro fra due torri ci vogliono due giorni.

Arriva la notizia che fra tre giorni arriveranno i nemini.

Faranno in tempo gli abitanti del forte a chiuderlo?

Tu come faresti per avere un forte sicuro, tutto chiuso, anche se più piccolo del previsto?

Buone costruzioni a te.

E’ scoppiato un incendio…

E’ scoppiato un incendio negli ultimi tre piani del palazzo.

Arrivano i pompieri per spegnerlo.

misura e pompieri

Basteranno le due scale per arrivare all’ultimo piano del palazzo?

Misura l’altezza del palazzo e quella delle scale con una strisciolina di carta.

Sai perchè i pompieri si chiamano così?

Quale parola “sta dentro” il loro nome?

I pompieri si chiamano anche in un altro modo?

Vuoi raccontare qualche fatto che ha visto i pompieri protagonisti e i loro successi nell’azione?

Buone fiammate di fantasia  a voi