La storia del fiocco di neve

Diapositiva1

 

La maestra legge la “Storia del fiocco di neve” e i piccoli la rappresentano in sequenze illustrate e scritte nei loro quaderni.  🙂

Diapositiva2Diapositiva3Diapositiva4Diapositiva5Alla fine del lavoro, alcuni bambini rimettono in ordine le frasi scritte che compongono la storia. Bravissimi!

Diapositiva6Diapositiva7I bambini e le bambine insieme a m.stra Paola.

Classe prima di Caniga
Stats

Il fiocco di neve di Koch

Diapositiva1

 

 

 

 

 

Diapositiva2

 

 

 

 

Helge von Koch è stato un matematico svedese, che ha dato il nome al famoso frattale conosciuto come curva di Koch.

Diapositiva3

 

La curva di Koch si ottiene con una trasformazione progressiva di un triangolo equilatero in una forma a fiocco di neve, ripetendo continuamente la stessa operazione di suddivisione dei lati e di crescita verso l’esterno della figura.

Questa breve documentazione fotografica illustra le fasi dell’ attività.

Diapositiva6 Diapositiva7 Diapositiva8 Diapositiva9 Diapositiva10 Diapositiva11 Diapositiva12 Diapositiva13 Diapositiva14 Diapositiva15 Diapositiva16

Ricordate l’applet che abbiamo usato in classe? Cliccate qui e potrete iterare ancora e ancora 😀

I bambini e le bambine insieme a m.stra MariaGiovanna.

 

Diapositiva5
Stats

Fiocchi di neve 2013

 

Diapositiva1

I fiocchi di neve hanno una struttura esagonale e una simmetria raggiata.

Li sappiamo già costruire con la piegatura della carta e abbiamo lavorato in classe prima aiutando i nostri compagni piccoli nelle loro prime costruzioni.

Diapositiva3 Diapositiva4 Ecco alcuni splendidi fiocchi dei piccoli Diapositiva5

Ci siamo chiesti se fosse possibile costruirli geometricamente . Ma come?

E se utilizzassimo la carta isometrica?

Detto fatto.

Un altro aiuto è venuto dalla carta trasparente.  Dopo aver disegnato i nostri fiocchi geometrici, li ripassavamo sulla carta trasparente, per creare un diverso effetto.

Diapositiva10 Diapositiva7 Diapositiva8 Diapositiva9Diapositiva11Diapositiva12Diapositiva13Diapositiva14Le seguenti creazioni sono venute spontanee,  dopo aver costruito il Triangolo di Sierpinski . 

Cliccate qui per visionare una attività sul triangolo portata avanti con un altro gruppo classe nel lontano 2007; documentazione che si trova nel nostro vecchio Pintadera.

Diapositiva15 Diapositiva16Diapositiva17Diapositiva18I bambini e le bambine insieme a m.stra MariaGiovanna

classi prima e quinta di Caniga
Stats

Natale a puntini (…isometrici)

In questa attività i bambini e le bambine utilizzano la griglia isometrica per creare immagini a carattere natalizio.

Diapositiva6 Diapositiva7 Diapositiva9 Diapositiva4 Diapositiva5 Diapositiva8 Diapositiva3Mancano diversi lavori che non ritrovo nel materiale cartaceo che avevo raccolto né nel file fotografico. Non mi riferisco ai lavori sulla Befanina. Nei commenti potete lasciare i vostri messaggi e vi contatterò per posta.

christmas-illusion-2004-upNotate qualcosa di strano in quest’ultima immagine?

Cercate di scoprire cosa si nasconde in questa illusione.
Stats

Il Presepe – Tangram

Anche con la geometria si festeggia il Natale :-D, e con quanta creatività!

Diapositiva1 Questa attività è un avvio al concetto di area e serve anche come  ripasso delle frazioni.

Diapositiva2 Diapositiva3 Guardiamo più da vicino le statuine Diapositiva4

 

Ed ecco a voi lo splendido presepeDiapositiva5

 

Diapositiva6

 

I bambini e le bambine insieme a m.stra Concettina:-)

Stats

Alberi in 3D

Un’attività geometrica in seconda 😀

Diapositiva1 Materiale:

– cartone

– carta igienica e salviette

– colla

– colori a tempera e brillantini

Procedimento:

1. Abbiamo ritagliato le parti dell’albero nel cartone e poi le abbiamo incollate

2. abbiamo incollato la carta igienica

3. dopo che si è asciugato abbiamo dipinto l’albero

4. poi l’abbiamo decorato con i glitter

Diapositiva3Diapositiva2I bambini e le bambine insieme a m.stra Teresa

Diapositiva4
Stats