Lu cozzulu di l’obu,quando l’uovo di Pasqua non c’era

L’uovo di Pasqua dei nostri nonni

Quando i nostri nonni erano bambini non esistevano le uova di cioccolato.

In occasione della Pasqua in tutte le case si preparava il pane, e si pensava anche alla gioia dei piccoli.

Per loro si preparava lu cozzulu di l’obu , una focaccia decorata che conteneva un uovo sodo che veniva offerta ai bambini la mattina di Pasqua e veniva mangiata a colazione.

Di seguito una galleria fotografica che illustra la preparazione e la decorazione dell’antenato dell’uovo di Pasqua.

Diapositiva1  Diapositiva3 Diapositiva6 Diapositiva7 Diapositiva8 Diapositiva9 Diapositiva10 Diapositiva11 Diapositiva12 Diapositiva13 Diapositiva14 Diapositiva15 Diapositiva16 Diapositiva17 E alcune foto delle classi coinvolte in questa bella esperienza:

Diapositiva4 Diapositiva5 I bambini e le bambine delle classi 2B e 3A di Caniga con le loro insegnanti e con la collaborazione preziosa dell’educatrice Carla offrono a noi tutti

Diapositiva18 per visionare meglio le immagini cliccateci.

Stats

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *