Nuovo anno 2013

 

 

Ad una ad una scoccano

ne l’aria le ultime ore

del vecchio anno che muore.

 

Non siate malinconici;

ma lieti: nasce al mondo

il nuovo anno giocondo,

 

e reca a voi dolcissimi

doni, sorrisi, fiori,

giorni belli e migliori.

 

Ne l’avvenire io leggere

non so, ma il cor vi dice:

sia ognuno di voi felice!

 

A. Mosconi

 

Map