Un gioco con la palla

18 novembre 2012

Tredici bambini disposti in cerchio giocano a palla.

Si lanciano la palla e, per rendere il gioco più divertente, a ogni tiro saltano un bambino.
Così facendo, ognuno riceve la palla solo ogni due giri.

Dopo un po’ un bambino esce dal gruppo e si ritira.
Gli altri continuano a giocare con la stessa regola,
MA…
COSA SUCCEDE?
Giocando con la stessa regola metà dei bambini rimane esclusa dal gioco.

Il gruppo decide allora di cambiare regola.
Con 12 giocatori, quanti bambini bisogna saltare a ogni passaggio perché ognuno possa prendere parte al gioco?

****** ****** *****
Domani giocheremo con la palla:))

*** *** ***

Oggi, 8 dicembre aggiorno l’articolo per inserire i lavori ultimati.

Dopo aver giocato con la palla, ho consegnato ai/lle bambini/e una scheda di lavoro:

Con 12 bambini che giocano molte possibilità vengono subito escluse.

Nelle immagini che seguono si vede come saltando uno, due, tre o cinque bambini, pochi giocatori prendono parte al gioco:

Saltando invece quattro bambini e sei, tutti possono partecipare al gioco:

Ci siamo fermati qui 😆

25 pensieri su “Un gioco con la palla

  1. Oggi 19 novembre 2012 la maestra ha dato un problema matematico:prima abbiamo provato a fare degli schemi,poi abbiamo giocato con la palla in classe,poi la risposta è venuta fuori.
    Con i salti di 1,2,3,5 non tutti i bambini giocano.
    Ma con i salti di 4 e di 6 tutti i bambini giocano perchè il 12 sta nella tabellina di questi numeri.

  2. secondo noi per far giocare tutti i 12 bambini bisogna fare i salti di 4,6 perché 4×3=12 e 6×2 =12.noi in classe abbiamo provato a giocare facendo salti di 1 ,2,3,5 e questi non andavano bene ,poi abbiamo risolto facendo sali di 6,4.

  3. Oggi 19 Novembre 2012, la maestra ha dato un problema . Abbiamo
    provato a fare delle ipotesi, poi abbiamo giocato con la
    palla. E abbiamo scoperto che solo con il 4 e il 6 i 12 bambini
    hanno giocato tutti.

  4. anche per noi due come Mattia dobbiamo saltarne 4 e poi 6.
    Perchè noi l’ abbiamo provato e abbiamo visto che il numero 4 e il numero 6 facevano giocare tutti i bambini. 😉 🙂 😉 🙂 😉 🙂 😉

  5. Oggi 19 Novembre abbiamo provato il gioco con la palla ,certi bambini non l’hanno ricevuta.
    Solo con i salti di 4 e 6 tutti hanno ricevuto la palla. E gli altri salti quasi tutti i bambini non l’ hanno ricevuta. Non abbiamo provato con altri salti.

  6. NOI CON TUTTA LA CLASSE ABBIAMO PROVATO QUESTO GIOCO CON LA PALLA E ABBIAMO INIZIATO A GIOCARE SALTANDO 1 ALLA VOLTA E CI SIAMO ACCORTI CHE FACENDO I SALTI DI 1,DI 2 ,DI 3,E DI 5 NON TUTTI I BAMBINI SONO RIUSCITI A GIOCARE SOLO CON I SALTI DI 4 E DI 6 SIAMO RIUSCITI A GIOCARE…….

  7. In questo problema per far giocare tutti i 12 bambini bisogna fare salti di 4 e 6 che sarebbero la stessa cosa.:P,:-)(^^^)<3.

  8. In questa problema per far giocare tutti e 12 i bambini bisogna usare i salti di 4 e di 6 E COSI GIOCHEREBBERO TUTTI 😛 🙂 (^^^)

  9. SECONDO ME è COME UN GIOCO IN CUI SI DEVONO TROVARE DELLE MOLTIPLICAZIONI E IL NUMERO CHE SI DEVE MOLTIPLICARE è ANCHE QUELLO CHE BISOGNA USARE PER SALTARE I BAMBINI.

  10. Secondo noi bisogna saltarne almeno 10 per farli giocare tutti senza far prendere ad ogni bambino la palla due volte.

    Ciao da Giulia e Michela

  11. Pingback: Amedar

  12. questo problema mi e sembrato bello.Al’inizio non lo avevo capito poi ho capito che forse i salti per far giocare tutti erano i salti di 4,6:)

  13. Everyone loves what you guys are usually
    up too. This sort of clever work and coverage! Keep up the superb works guys I’ve included you guys to my personal blogroll.

  14. Having read this I thought it was extremely enlightening. I appreciate you taking the
    time and effort to put this information together. I once
    again find myself personally spending way too much time both
    reading and leaving comments. But so what, it was still worthwhil

  15. We stumbled over here from a different page and thought
    I may as well check things out. I like what I see
    so now i am following you. Look forward to exploring your web page for a second time.

  16. I just want to tell you that I am just very new to weblog and certainly loved this web-site. Most likely I’m want to bookmark your site . You surely have amazing well written articles. With thanks for sharing your blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *