L’affettuoso orgoglio di una maestra

Gisella Malagodi, Ivana Niccolai e Grazia Raffa hanno voluto dedicare dei versi ad un ex alunno di Ivana Niccolai, diventato un apprezzato divulgatore di matematica e di fisica.

Malagodi_Niccolai_Raffa_Omaggio_a_Giovanni_Filocamo 

Le immagini che accompagnano il pdf, una di Gisella e l’altra di Ivana, illustrano alcune passioni di Giovanni, il “matematico curioso”.

Nell’immagine di Gisella potete ammirare due ballerini impegnati in un ballo.
Qualcuno può chiedersi: cosa ha a che fare il tango con la matematica?
Ebbene, tra i libri che Giovanni ha scritto ce n’è uno intitolato proprio “La fisica in ballo” dove viene raccontato il rapporto che esiste tra la fisica e il tango argentino. Ho letto questo libro che descrive diversi concetti fisici con un linguaggio semplice e chiaro, davvero comprensibile a tutti.
Nell’immagine di Ivana ammirerete alcuni oggetti matematici, quali: due alberi di Pitagora (uno in basso a sinistra e l’altro in basso a destra) e determinate curve matematiche (realizzate grazie a equazioni specifiche) a forma di farfalla, di foglia che sembra un fiore, di chiocciola e di cuore; c’è infine la proiezione di un ipercubo.
Giovanni Filocamo è nato a Genova nel 1978 e si è laureato in fisica nel 2003. Dal 2012 segue il dottorato di ricerca in matematica presso l’Università degli Studi di Genova assieme al professor Claudio Bartocci.
E pensate che: durante il Festival della Scienza del 2012, è stato nominato da parte di Telecom uno dei 10 migliori ricercatori d’Italia entrando così nel gruppo Italiax10.
Complimenti.
Bambini e bambine; ecco un buon esempio da seguire.

23 pensieri su “L’affettuoso orgoglio di una maestra

  1. questo testo è molto bello e dice anche di studiare per diventare uno studente e anche un matematico come giovanni oppure piu’ bravo.

  2. Giovanni complimenti mi è piaciuto molto anzi moltissimo , perché sei un giovane matematico famoso.LO sai perché ti ho
    fatto i complimenti perché ci piace la matematica. 😉 🙂 🙂

  3. Questo matematico si chiama Giovanni come me!!!!
    Sei stato molto bravo a laurearti in fisica e in matematica,e a pensare che prima eri intelligente ma pigro nello studio. Visto che facevi bene a dare retta alla tua carissima maestra.
    Nel disegno che ha fatto la tua maestra la farfalla fatta con le curvature l’immagine è simile alla forma del campo magnetico di un atomo e di quello della terra questo lo so perchè io so qualche cosina sulla fisica e la meccanica quantistica.
    la maestra ci ha detto che hai scritto un libro tra i legami del ballo con la matematica.
    BRAVISSIMO :):):-)

  4. belli questi ballerini, però anche la filastrocca è bella come i ballerini matematici 😉 🙂 😉 🙂 😉
    Questo matematico ha scoperto che il ballo tango argentino c’entra con la matematica. 🙂 😉 🙂 😉

  5. La poesia che ti hanno scritto è molto bella perchè la maestra ci ha parlato di te e ci ha detto che sei un matematico e a noi piace molto.

  6. Io ho parlato di meccanica quantistica e la mia maestra si è messa a sorridere, voglio dirvi qualcosa di quello che so’.
    Lo spazio è fatto di materia :immaginate un tessuto con sopra il sole e i pianeti del sistema solare il sole pesa di piu’ sul tessuto e crea una sorta di conca ,i pianeti girano attorno al sole ma dovrebbero cadere all’interno dove c’è il sole ma la forza gravitazionale lo impedisce stessa cosa con i pianeti e i loro satelliti 🙂

  7. Grazie, per i vostri simpaticissimi commenti…
    Desidero sottolineare che Giovanni, da bambino, non era pigro, era l’insegnante (cioè io) a essere particolarmente esigente, soprattutto con gli alunni che ritenevo d’intelligenza matematica brillante…
    Esistono tante intelligenze, tutte diverse, ad esempio, l’intelligenza linguistica, l’intelligenza musicale ecc. e credo che ogni essere umano debba cercare di scoprire e di valorizzare al massimo la propria…
    Un caro saluto
    Ivana Niccolai

  8. Cari Tutti,
    grazie infinite per tutte queste cose belle che leggo e grazie di essere interessati e curiosi per la matematica e la fisica, questo vi farà bene in ogni caso!
    Ma soprattutto grazie alla mia maestra Ivana Niccolai, una maestra eccezionale, una persona dolce e molto… logica. Faceva molto bene a chiedere di più ai bambini: oltre al fatto che i bambini migliorano la vita da adulti che sta arrivando, era una delle prime volte che si seminava per i sentimenti: infatti ogni volta che penso alle elementari mi rendo conto di aver fatto molto e, anche se subito sembra solo di faticare, solo dopo un po’ di tempo mi rendo conto del bene che ci ha fatto, e questo fa battere il cuore molto forte.
    E allora buona lettura a tutti!!

    –Gio

  9. Secondo me questa maestra è stata molto affettuosa con il proprio alunno perché l’ alunno studia molto e si impegna 😛 :-).
    Secondo me la scuola è molto importante non come gli altri che se ne fregano e da grandi non hanno neanche lavoro perché non studiano. 😛 🙂 😛 (^^^)

  10. Giovanni complimenti perché già da giovanissimo ti sei laureato in fisica e matematica che sono materie assai difficili, e ti sei
    anche impegnato a scrivere dei libri,e della tua bravura ci sono anche testimonianze visto che sei arrivato trai 10 migliori scienziati alle gare scientifiche.

  11. Secondo noi Giovanni non si paragona a noi nel confronto dello studio ed dell’attenzione che noi ci mettiamo durante la lezione di scuola.E’ di certo noi non dedichiamo importanza e impegno
    su qualcosa che ci piaccia o no.

  12. A me piacerebbe molto laurearmi in fisica,ma di piu’ in matematica,la matematica aiuta di piu’ nella vita,e nel futuro di noi bambini.

  13. Salve Giovanni, siamo 3 ragazzi della scuola quinta primaria di Caniga; ci congratuliamo molto con te per essere riuscito a conquistare due lauree (una in matematica e l’altra in fisica). Complimenti anche alla tua maestra che non ha mai mollato nel forgiare la tua mente facendoti avere una mente brillante.

    Cordiali saluti da Federico Alessandro C. e Mattia D.
    (ah giusto, siamo degli alieni venuti da Marte). 😉

  14. Lei stimola i banbini a diventare più inteligenti, e si vede il risultato. Noi pensiamo che è una buona idea influenzare positivamente i bambini con i sentimenti.
    Però i banbini vanno anche stimolati a conportarsi con disciplina studentesca, voglio dire non è che vanno sgridati perchè non si siedono composti o perchè non scrivono ordinati, ma sforzarsi a comportarsi con criterio e con controllo.

  15. Sei stato molto bravo a laurearti e penso che seguire il dottorato presso l’universita degli studi di Genova sia stato fantastico per te.
    Complimenti perchè durante il festival della scienza sei stato nominato da parte di telecom uno dei 10 migliori ricercatori d’Italia.

  16. Sei stato molto bravo nel festival della scienza di quest’ anno , ti facciamo molti complimenti per essere tra i 10 migliori ricercatori d’ Italia .

    CIAO DA GIULIA E MICHELA .

  17. I need your help. I like your side. Your texts are interesting. I entered here by accident and I started reading. I became interested in the topic and I am thinking it I could use your texts on my article, of course with the quotation. Please contact with me, thanks.

  18. Pingback: Il Matematico continua a curiosare | Pintadera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *