'open day' Category

Open day e LIM

gennaio 23rd, 2010 gennaio 23rd, 2010
Posted in open day
No Comments »

Ecco alcune foto ricordo

Open day e microscopi

dicembre 18th, 2009 dicembre 18th, 2009
Posted in open day
No Comments »

Contentissima dei risultati dell’Open day! I ragazzi di II C hanno mostrato alcuni esperimenti di chimica ed i nostri microscopi e sono stati talmente disinvolti che i genitori presenti hanno pensato che si fossero preparati chissa’ da quanto tempo! Paola

Open day e robot

dicembre 18th, 2009 dicembre 18th, 2009
Posted in open day, robotica
No Comments »

Carissimi, vi farà piacere sapere che nel nostro open day l’angolo dedicato alla robotica ha avuto molto successo: Giulia e Giorgio della 3^ A hanno presentato l’attività e hanno illustrato il video del G.C.J. Due alunni di 1^ A, Marco e Andrea, hanno programmato un robot e hanno illustrato il suo funzionamento attraverso una piccola dimostrazione, oltre a far vedere le varie fasi di programmazione. Sono stati bravissimi: dopo un breve incontro con due compagni di 3^, hanno provato e riprovato con grande pazienza. Personalmente sono intervenuta solo nella fase iniziale e su loro richiesta: la scoperta è, tutto sommato, la parte più affascinante ed è quella che serve a sollecitare le capacità logiche!

Speriamo di poterlo fare anche con altri alunni.

Un saluto e a domani. Luisa

Open Day

dicembre 18th, 2009 dicembre 18th, 2009
Posted in open day
No Comments »

[Articolo pubblicato il 17 dicembre 2009 su Latina Oggi]

Invito all’OPEN DAY

dicembre 18th, 2009 dicembre 18th, 2009
Posted in open day
No Comments »

Robottina “Chitti” e Robottino “Chi” [infanzia Cimarosa]

febbraio 2nd, 2009 febbraio 2nd, 2009
Posted in corsi, open day, robotica, storie
No Comments »

22 gennaio 2009: Foto ricordo dell’Open Day

gennaio 29th, 2009 gennaio 29th, 2009
Posted in corsi, open day, robotica, storie
No Comments »

open-day

open-day

[ alcune foto ricordo dell’Open Day ]

In prossimita’ dell’Open Day [infanzia e secondaria di primo grado]

gennaio 23rd, 2009 gennaio 23rd, 2009
Posted in corsi, open day, robotica, storie
No Comments »

L’incontro Infanzia e Secondaria di Primo Grado ha avuto un seguito anche oggi, dalle 13.00 alle 14. Ecco alcune foto ricordo. Il prossimo appuntamento con le famiglie: lunedi’ 26 gennaio 2009, in occasione dell’Open Day.

A presto, Linda

In prossimita’ dell’Open Day [infanzia e secondaria di primo grado]

gennaio 22nd, 2009 gennaio 22nd, 2009
Posted in corsi, open day, robotica
No Comments »

Carissime/i, oggi 5 studenti della secondaria di primo grado del nostro istituto

Antonio classe 2 A
Dario classe 3A
Francesca classe 3B
Leonardo classe 3B
Valentina classe 3B

– accompagnati dalla collega De Matteis –  sono venuti a trovarci e sono rimasti con noi, nella sezione B di scuola dell’infanzia. Mentre montavano il nuovo kit di robotica, bambine/i di 3-4-5 anni costruivano macchinine con i mattoncini della lego.

Ecco alcune foto ricordo

Buona visione, Linda

Storie Robotiche [infanzia Latina – sez. B]

gennaio 19th, 2009 gennaio 19th, 2009
Posted in corsi, open day, robotica, storie
No Comments »

C’era un volta un robottino, che si chiamava Rob – Bot  e viveva in una casa al mare. Aveva una mamma e un papa’. La mamma era una poliziotta e il papa’ era un carabiniere. Un giorno ci fu un incidente alla macchina della mamma di Rob – Bot. Il papa’ l’aggiusto’ perche’ era capace. Riparava anche i camion, gli autobus e le moto. Era un carabiniere meccanico. Qualche volta riparava pure il treno grande, il trenino piccolo e il trattore. Quel giorno il robottino era andato a scuola a giocare e a fare i compiti. La mamma non era andata a prenderlo perche’ si era rotta la macchina e Rob – Bot non sapeva che il papa’ l’aveva riparata. Allora Rob – Bot aveva pensato di andare a casa da solo perche’ non voleva aspettare e piangeva. Mentre andava a casa si e’ perso a raccogliere le conchiglie e e’ andato lontano lontano. Poi incontro’ un uomo cattivo che gli voleva fare male. Lo voleva portare a casa di lui per cucinarlo. Pero’ non ci riusci’ a mangiarlo perche’ Rob – Bot era di metallo e era duro per essere mangiato. Al signore si era rotto un dente quando aveva provato a mangiare Rob – Bot e gli faceva tanto male il dente che poi e’ caduto. Cosi’ Rob – Bot scappava mentre il signore cercava il dentista. Il dentista allora mise un dente forte al signore cattivo. Intanto Rob – Bot riusci’ a trovare la strada di casa e a tornare da mamma e da papa’.

[ dal blog Rob&ide ] – [ le foto ricordo ]

Storie robotiche [primaria 4^ D]

gennaio 19th, 2009 gennaio 19th, 2009
Posted in corsi, open day, robotica, storie
No Comments »

Il mio amico robot

Era un giorno di dicembre, fuori nevicava ed io mi annoiavo a morte. Allora andai in soffitta e vidi una cassa: incuriosita, la aprì e vidi un piccolo robottino dal faccino simpatico. Era di un colore grigio metallizzato, aveva la faccia quadrata come un cubo, al posto delle mani aveva due piccole pinze e al posto dei piedi invece aveva due ruote. Presi il piccolo robot e lo portai nella mia cameretta. Lo pulii con cura dalla polvere, poi lo misi per terra: aveva sulla schiena un bottoncino rosso: provai a premerlo e, con un po’ di fatica, strano ma vero, il piccolo robot cominciò a muoversi! Era un movimento proprio buffo, le rotelline si muovevano lentamente e contemporaneamente il robottino alzava la pinza destra e sembrava dicesse “Ciao!” Mi accorsi che sulla panciotta aveva un piccolo tastino giallo: lo sfiorai e all’improvviso si accesero delle lucine colorate negli occhi e la bocca cominciò a muoversi: il robottino aveva ripreso vita!!! Ero stupita ed entusiasta allo stesso tempo. Il piccolo robot, con la sua voce metallica, iniziò a farmi tante domande: come mi chiamavo, cosa facevo, che sport mi piacevano e se avevo tanti amici. Non riuscivo a crederci: in quella giornata così noiosa, avevo trovato un amico fortissimo. Allora feci anch’io a lui qualche domanda: il mio nuovo amico non ricordava di avere mai avuto un nome, tutti lo chiamavano semplicemente Robot, ma ricordava la città da cui proveniva, Robotix. La sua casa era una scatola d’acciaio e amava mangiare hamburger di bulloni che preparava la sua mamma in modo delizioso. Per un attimo il piccolo si rattristò, allora io presi la mia decisione: mi sarei presa per sempre cura di lui. Decisi anche il suo nuovo nome: chiamai il piccolo robot Wallee. Da quel giorno non mi sarei più separata dal mio nuovo amico e promisi a me e al piccolo robot che non sarebbe mai più stato triste e solo…

alunna GIULIA C.
Ins. Casella Filomena

Vacanze del robottino a casa mia

gennaio 18th, 2009 gennaio 18th, 2009
Posted in corsi, open day, robotica, storie
No Comments »

 [ cimg0847 ]

Ecco la prima applicazione con l’ospite, ma soprattutto la prima prova con il blog. Questo è il filmato, se non si vede nulla, fatemi sapere.

Antonella

Cara Antonella, il video si vede benissimo. Grazie per aver condiviso con noi questa esperienza. Ricordo alle colleghe che non sono riuscite a vedere il filmatino, che occorre il quick time e che il download del quick time free/gratuito puo’ avvenire qui.

A presto, Linda


Vai alla barra degli strumenti