Festa d’autunno: Halloween (Sez.C)

L’autunno porta con sé colori caldi, delle foglie che cadono, dei frutti e delle verdure che caratterizzano questo periodo. Partendo dal racconto di Jack o’Lantern ho dato la possibilità ai bambini di raccontare le loro paure e insieme abbiamo conosciuto le caratteristiche di una festa che è tipicamente anglosassone: Halloween. Nella sezione sono stati inseriti bambini che provengono da paesi lontani, e talvolta è necessaria la mediazione culturale della lingua inglese per comunicare. Quale occasione migliore per utilizzare una difficoltà e trasformarla in opportunità. E quindi il rinforzo: conoscenza dei colori in inglese e italiano, aprendo il discorso a tradizioni diverse dalle nostre, che tuttavia, spesso per ragioni commerciali, si stanno diffondendo anche da noi. Ecco perché è importante conoscere il perché che sottende alla festa di Halloween.

I bambini più grandi hanno realizzato un cartellone con la zucca trasformata in lanterna che hanno voluto portare ad alcuni compagni dello scorso anno che ora frequentano la prima.

Dopo l’ascolto del racconto Il gatto Geremia, tutti i bambini hanno realizzato un semplice cappellino per la festa di Halloween.

prepariamo il gatto per il cappellino

img_2528 img_2527

coloriamo la zucca

img_2524

 

img_2562

img_2565 img_2567 img_2568 img_2569 img_2570 img_2571 img_2573Festa di Halloween

 

Portiamo la zucca di Jack o’ Lantern ad alcuni compagni in prima

img_2574 img_2576 img_2577 img_2578 img_2579 img_2580 img_2582 img_2583 img_2584 img_2585 img_2586 Che bello riabbracciare i vecchi amici, noi abbiamo regalato la zucca e loro ci hanno dato un pipistrello

 

 

Cristina Cardone

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *