Premio non sprecare al progetto eTwinning dell’ IC don Milani di Latina

Carissime/i,
poco fa mi hanno telefonato per comunicarmi che la giuria formata da Ruggero Casacchia (Resp. Unità Polare del Dipartimento Terra e Ambiente – CNR), Lucio Cavazzoni (Presidente Alce Nero e Mielizia), Marcello Di Paola (Docente di Sviluppo Sostenibile e Filosofia Politica, LUISS Guido Carli, Roma – Coordinatore Scientifico), Cristina Gabetti (Curatrice della rubrica televisiva “Occhio allo Spreco” della trasmissione “Striscia la Notizia”), Antonio Galdo (Giornalista e Scrittore – Presidente), Lorenza Gallotti (Direttore E-gazzette), Mihaela Gavrila (Docente di Analisi dell’Industria, Università La Sapienza, Roma), Jacopo Giliberto (Inviato Sole24Ore), Enrico Giovannini (Professore Ordinario di Statistica Economica, Università Tor Vergata, Roma), Mons. Vincenzo Paglia (Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia), Tristram Stuart (Scrittore e Attivista) ha valutato positivamente il nostro progetto d’istituto eTwinning ambiente, arte ed orto

http://www.nonsprecare.it/coltivare-orto-scuola-riciclo-materiali-progetto-istituto-comprensivo-don-milani-latina


Gentile Prof.ssa Linda Giannini,
le scrivo per informarla sui dettagli della cerimonia di premiazione del Premio Non sprecare edizione 2015 prevista per venerdi’ 27 novembre alle ore 9,00 presso l’aula magna dell’universita’ LUISS Guido Carli. Nel corso della mattinata (tutto dovrebbe concludersi entro e non oltre le 13,30) e’ prevista anche una breve lezione (proprio per gli studenti delle scuole) del prof. Marcello Di Paola, direttore scientifico del progetto Premio Non sprecare, sul tema Sostenibilita’  e opportunita’ di lavoro.

Avremmo bisogno di sapere in quanti pensate di intervenire per riservare i posti nell’aula.

Con un gentile saluto Antonio Galdo

n.b. Sarà l’università LUISS “Guido Carli”, uno degli atenei più green d’Italia, ad ospitare il Premio Non sprecare. E sarà la LUISS a fornire la collaborazione scientifica e logistica, all’interno dell’attività accademica del Dipartimento di Scienze Politiche. “La sostenibilità economica, sociale e ambientale è un obiettivo molto sentito dalla nostra università e per questo abbiamo aderito al progetto del Premio Non sprecare” spiega Giovanni Lo Storto, direttore generale della LUISS.

Partner. Il premio si avvale della partnership di rilevanti e sensibili realtà del Paese: il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il WWF, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), il Gruppo editoriale Banzai, RAI Radio1, l’Università “La Sapienza” di Roma, la Fondazione Catalano e l’Università LUISS “Guido Carli” di Roma.

Premiazione. La consegna del Premio avrà luogo alla fine di Novembre presso la sede dell’Università LUISS “Guido Carli” di Viale Romania 32, Roma.

Amministrazione blog a cura dell’ambasciatrice Linda Giannini

The comment form is closed.

RSS feed for comments on this post · TrackBack URL

Vai alla barra degli strumenti