Progetti di istituto “Programma il futuro”: le basi del coding e del pensiero computazionale (MIUR)

Carissime/i,
eccoci giunti alla settimana europea della programmazione che, nel nostro caso, potra’ prevedere attivita’ dal 12 al 16 ottobre da parte delle classi che hanno dichiarato la propria disponibilita’.

– infanzia Cilea

– primaria:
classi 3A – 3B – 3C – 3D – 4B – 4D – 5A
+ quelle indicate dalla collega Adele Spirito
� classe 1A – 1B
� n. alunne/i 26 e 22
� classe 2A – 2C
� n. alunne/i 22 e 19
� classe 3A – 3C
� n. alunne/i 19 e 23
� classe 4A – 4C – 4D
� n. alunne/i 19 – 17 – 20
� classe 5A – 5B
� n. alunne/i 26 e 26

– secondaria
classi 1A – 1B
classi 2C – 2D – 3B – 3C

Per otto giorni si svolgeranno migliaia di eventi in ogni angolo d’Europa. Tra questi anche quelli del nostro istituto
Visto che non ci sono giunte informazioni in proposito, cosi’ come per la passata edizione faremo a meno dell’esperto esterno 🙂

Ho gia’ consegnato alle colleghe Spirito, Malatesta, Mangia e Serangeli alcune informazioni riguardanti il programma Scratch. Altre app sono indicate nei blog Segni di Segni e Didattica Nuova ed aggiunto qui altri riferimenti per scoprire quante attività possono essere realizzate in classe conScratch.

Introduzione alla programmazione http://www.di.unito.it/~capecchi/scratch.pdf
Video manuale in italiano 1
Video manuale in italiano 2
Guida in pdf: Come iniziare
Guida di riferimento di Scratch
Le schede di Scratch
Video su Scratch

Why Our Kids Must Learn to Code https://youtu.be/STRPsW6IY8k

ora copio&incollo le linee guida per l’insegnante

Prendi l’iniziativa e organizza un evento Code Week per la tua classe
La decisione e’ solo tua ed e’ il contributo più grande che puoi dare a CodeWeek
Per il successo dell�evento contano solo la tua motivazione e la tua disponibilità

Scegli il luogo
Se hai a disposizione un�aula informatica usala, ma se ti sembra una complicazione
fanne a meno. Si può fare coding anche senza Internet e senza computer.
Quindi scegli il luogo che ti è più congeniale. La vostra aula va benissimo!
Aggiungo che nel caso di necessita’ possiamo concordare attivita’ a classi aperte e, quindi, anche nella sezione di scuola dell’infanzia di Via Cilea

Scegli la data e l’ora
Fissa subito la data e l’ora tra il 12 e il 16 ottobre, se necessario li cambierai.
Se possibile organizza l’attività in orario scolastico per coinvolgere tutti.

Scegli l’attività
Non serve fare cose originali, ci sono ottime risorse da riusare.
Non serve essere esperti. Se il coding è una novità anche per te la tua curiosità
sarà di stimolo ai ragazzi e lo scoprirete insieme.

Segnala quanto svolto cosi’ che il docente referente possa aggiungere l’evento alla mappa di Code Week
Dai un nome all’evento. Crea curiosità e aspettativa. Prova a coinvolgere tutta la scuola

Gestisci l’evento
Durante l’evento contano soprattutto coinvolgimento, curiosità e divertimento.
Ricordati di contare i partecipanti e di fare foto e video, se autorizzati, per raccontare la vostra esperienza

nb se mi farete avere presto i dati avro’ la possibilità di compilare il modulo di riscontro e di stampare l’attestato di merito in quanto Code Week mi chiederà di indicare il numero di partecipanti al tuo evento e solo dopo rilascerà il certificato di merito

L’obiettivo? quello di offrire ai giovani l’opportunita’ di iniziare a programmare. Da anni il coding e’ uno strumento educativo ormai essenziale: la programmazione e’ il linguaggio delle cose. Gli oggetti che chiamiamo smart contengono un microprocessore che aspetta solo di essere programmato. Programmare e’ il modo piu’ semplice di realizzare le nostre idee e il pensiero computazionale stimola la creativita’ e ci aiuta ad affrontare e risolvere problemi di ogni tipo.

In questa prospettiva la Europe Code Week e’ stata lanciata nel 2013 riscuotendo da subito un grande successo. Ma e’ con l’edizione successiva che si ha una vera e propria svolta: nel 2014 infatti sono state coinvolte circa 150.000 persone distribuite in 39 Paesi e sono stati aggiunti 3.170 eventi alla mappa del coding. In questa fase l’Italia ha assunto un ruolo da protagonista dimostrandosi la nazione con il maggior numero di eventi (1.373) e di partecipanti (28.638), grazie alla collaborazione tra organizzazioni, scuole, Universita’ e istituzioni. Quest’anno quindi all’Italia e’ stato affidato il coordinamento generale dell’iniziativa europea.

Buon divertimento, Linda 

“Programma il futuro”: le basi del coding e del pensiero computazionale (MIUR)

Carissime/i,
colgo l’occasione per comunicare anche che prosegue il progetto “Programma il futuro” le basi del coding e del pensiero computazionale http://programmailfuturo.it/: al quale si collegano i nostri progetti d’istituto.

Si tratta di un evento promosso dal MIUR in collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica), che mette a disposizione delle scuole una serie di strumenti semplici e divertenti per far comprendere e sperimentare anche ai bambini le basi della programmazione digitale (coding) e del pensiero computazionale. Per facilitare tutti gli insegnanti, anche chi ha meno confidenza con il digitale, TIM, sulla base di un protocollo d’intesa con il MIUR ed ad un accordo specifico con il CINI, mette a disposizione del tutto gratuitamente esperti appositamente selezionati che affiancheranno e faciliteranno l’insegnante nella conduzione IN CLASSE delle attività ludo-didattiche, con un impegno complessivo di un’ora curricolare per ciascuna classe partecipante (è possibile far partecipare più classi della stessa scuola). 

Chi desidera proporre l’esperienza anche quest’anno potra’ farmi avere la propria adesione prima del 25/09 (termine ultimo per inoltrare l’elenco delle classi partecipanti)

Qui http://www.descrittiva.it/calip/1415/schedaCODE-LT.pdf trovate le attività svolte dal nostro istituto nell’a.s. 2014/2015

Buon resto di giornata, Linda 

ADESIONI

SCUOLA INFANZIA

Giannini Linda
– n° alunne/i 24
– PC a disposizione 5
– tablet a disposizione 3

SCUOLA PRIMARIA

Casale Tommasina: italiano – arte – musica – motori
Chimento Barbara: matematica
Tamburella Giovanna: storia – geografia – scienze
– classe 3A e 3B

Casalese Elena: matematica
Ferigutti: stostegno
Giangiulio: storia, geografia, scienze, motoria, immagine
Veronese Loredana: italiano, inglese, musica
– classe 3C e 3D

Battisiol Nadia
– materia insegnata: italiano – immagine – musica – motoria (scienze)
– classe 4C

De Cesare Adriana
– materia insegnata: matematica – scienze – storia – geografia (musica, motoria)
– classe 4D

Triunfo Annamaria
– materia insegnata: italiano – matematica – musica – motoria – inglese
– classe 5A

Spirito Adele
– materia insegnata: IRC
– classe 1A – 1B
– n. alunne/i 26 e 22
– classe 2A – 2C
– n. alunne/i 22 e 19
– classe 3A – 3C
– n. alunne/i 19 e 23
– classe 4A – 4C – 4D
– n. alunne/i 19 – 17 – 20
– classe 5A – 5B
– n. alunne/i 26 e 26

SCUOLA SEC. PRIMO GRADO

Mangia Viviana
– materia insegnata: matematica e scienze
– classe  2C
– n. alunne/i ___
– classe  3B
– n. alunne/i ___
– PC a disposizione ___
– tablet a disposizione ___

Malatesta Antonella
– materia insegnata: matematica e scienze
– classe  2D
– n. alunne/i 24
– PC a disposizione 1
– tablet a disposizione 24

Serangeli Paola
– materia insegnata: matematica e scienze
– classe  3C
– n. alunne/i ___
– PC a disposizione ___
– tablet a disposizione ___

Coding – programmazione – giochi e robot

code

BIOMECCANICA
 Il sito della International Society of Biomechanics, fondata nel 1973 presso la Penn State University: risorse per studiare le macchine piu’ complesse, gli esseri viventi.
IL CODICE PER GIOCO
 Codemonkey e’ un gioco online che si rivolge ai piu’ piccoli per farli familiarizzare con la programmazione.
IL WEB DEI PICCOLI
 Mozilla Thimble invita i ragazzi a sperimentare con il Web.
IMPARARE A PROGRAMMARE
 La piattaforma dedicata a Scratch, il progetto del MIT per avviare i piu’ giovani alla programmazione.
LE MACCHINE ISPIRATE ALLA VITA
 Una collezione di robot modellati sugli esseri viventi: un sito gestito dalla Case Western Reserve University.
MEDICINA E ROBOT
 Il Biomedical Robotics and Biomicrosystems Lab del Campus Bio-Medico romano applica la ricerca in ambito robotico alla medicina e alla biologia.
PicSay: creare storie illustrate con tablet Android
PicSay è un’app per il photo editing, installabile su tablet Android. Una delle particolarità di PicSay, in aggiunta alle varie funzioni di miglioramento generale delle immagini, è quella di poter aggiungere fumetti, testi, e alcuni effetti speciali alle foto. In pratica dovrete soltanto selezionare le immagini memorizzate nel dispositivo o negli album di Google Picasa e, una volta finito di modificare le immagini potrete salvarle nel dispositivo o inviarle a diversi siti di storage online, tra cui Evernote, Dropbox e Google Drive. La possibilità di inserire fumetti rendono PicSay uno strumento agevole da utilizzare a scuola per la creazione di storie illustrate. PicSay è scaricabile gratuitamente da Google Play.
ROBOTICA E VITA
 Il sito del Biorobotics Laboratory, centro di ricerca Polytechnique Fe’de’rale di Losanna.
ROBOTICA AL SERVIZIO DELL’UOMO
 Il sito del BioRobotics Institute della Scuola Superiore S.Anna: da oltre 25 anni all’avanguardia nella ricerca dell’ambito della robotica al servizio dell’uomo.
SPENNELLATE DI EMOJI
 Un sito che permette di utilizzare le emoji come strumento per disegnare.

Sitografie: App coding per iPad

Carissime/i,
qui alcune interessanti proposte tratte dal seguente sito
http://www.emergingedtech.com/2015/09/15-ipad-coding-apps/
Buon divertimento, Linda

Bee Bot (Free, Age 4 and up):
itunes.apple.com/app/bee-bot/id500131639

Cargo-Bot (Free, Age 10):
itunes.apple.com/app/cargo-bot/id519690804

 

Daisy the Dinosaur (Free, K-2):
itunes.apple.com/app/daisy-the-dinosaur/id490514278

Hopscotch (Free):
itunes.apple.com/app/hopscotch-coding-made-easy!/id617098629

Kodable (Free, Age 5 and up):
itunes.apple.com/app/kodable/id577673067

 

Scratch Jr (Free, Ages 5 to 7):
itunes.apple.com/app/scratchjr/id895485086

The Foos (Free, Age 5 and up):
itunes.apple.com/app/id923441570

Tynker (Free, Grades 3 to 5; Also works with Sphero robot from yesterday’s post):
itunes.apple.com/app/tynker-learn-programming./id805869467

Sitografie utili

50 Web Tools And Mobile Apps For Showcasing Student Work
 
ARTE E GIOCO
 Le opere piu’ celebri della storia, reinventate dall’artista Pierre-Adrien Sollier con soggetti trasformati in omini Playmobil.
CARTOGRAFIA DEL PASSATO
Un planisfero a disposizione per selezionare le aree di cui si vogliono consultare mappe antiche.
CACHE PULITA
 Un sito che offre le istruzioni per rimuovere tutto cio’ che e’ conservato in cache dal proprio browser.
COME AL BAR
 Un sito dedicato a chi soffre la solitudine del lavoro individuale.
CREARE LABIRINTI
 Uno strumento per tracciare e personalizzare labirinti da stampare e risolvere su carta.
DETTARE AL BROWSER
 Le tecnologia di riconoscimento vocale di Google Chrome messa a disposizione da un sito che accoglie fiumi di parole per trasformarle in testi scritti.
DRUM MACHINE HTML5
 Riproducendo i suoni di classiche drum machine del passato, questo sito consente di creare ritmi e programmare sequenze da esportare, dal browser alla base del proprio brano.
FRATTALI ANIMATI
 Animazioni e musica formato frattali.
FRATTALI DA COLORARE
 Un sito che permette di costruire e colorare frattali.
FRATTALI ED ARTE
Dal 1998, un sito che coniuga arte e matematica.
GEMELLI O NO?
Microsoft mette alla prova le proprie tecnologie dedicate al riconoscimento delle immagini permettendo di confrontare coppie di foto di persone e individuare le somiglianze nei tratti somatici.
GEO GUNS
 Combattimento a base di carri armati negli scenari di Google Maps, senza danni per l’ambiente circostante.
GIOCO A SOMMA VENTI
 Intrattenimento logico-numerico basato sulla velocita’ e mediato dal browser.
GUIDA ALLA PRONUNCIA
 Un sito da consultare per sciogliere ogni dubbio riguardo alla pronuncia di una parola in italiano e in altre 323 lingue.
I CLASSICI DEI GRIMM
 Le storiche fiabe dei filologi tedeschi Jacob e Wilhelm Grimm raccolte per essere raccontate ai piu’ piccoli.
IL MONDO DELLE PERSONE
 Una mappa interattiva che illustra nei dettagli la densita’ di popolazione sulla Terra.
IN CLASSIFICA GIORNO PER GIORNO
 La canzone prima in classifica per il giorno selezionato.
IN ORBITA
 Una rappresentazione interattiva e in tempo reale di quanto orbita intorno alla Terra.
L’ORA DEL COLORE
 Ogni secondo che passa, un nuovo codice esadecimale per rappresentare un colore: un orologio che li rappresenta in tempo reale.
MAPPE INTERATTIVE
UMapper è uno strumento non recentissimo  che permette di creare mappe geografiche interattive e personalizzate online.
MEMORIA PER IL WEB
 Un servizio che consente di salvare una pagina Web per come appare al momento della consultazione.
NUOVE PROFESSIONI ILLUSTRATE
 Un Tumblr che propone la raffigurazioni che il celebre disegnatore Richard Scarry avrebbe creato per raccontare il mondo del lavoro d’oggi ai piu’ piccoli.
OGNI FOTO E’ LEGO  Uno strumento online per trasformare i soggetti di qualsiasi immagine in una costruzione di mattoncini colorati.
PRESENTAZIONE CON IMMAGINI
Slideroll è uno dei tanti strumenti online che consentono rapidamente ed efficacemente di creare presentazioni per immagini.
RILASSANTE ACQUARIO ed altri salvaschermo
SCREENSHOT
Uno strumento online per catturare uno screenshot da qualsiasi pagina Web.
SIMULATORE DI GUIDA
 Il traffico e gli ostacoli non sono un problema, in questo simulatore di guida basato su Google Maps.
SYNTH NEL BROWSER
 Uno strumento per creare musica in punta di mouse.
STREET VIEW DI LEGO
 Il mondo fotografato da Google Street View, riprodotto come se fosse composto dai mattoncini LEGO.
SUONI E RELAX
 Dalle onde del mare al crepitio del fuoco, un sito che propone suoni ambientali che predispongono alla tranquillita’.
TORRI SU GOOGLE MAPS
 Un gioco strategico da ambientare ovunque, sullo sfondo delle mappe di Google.

Giunti: NON SOLO APP [scuola infanzia Latina]

Carissime/i,
sperando di fare cosa gradita, vi segnalo
STORY VISUALIZER: COSTRUIRE LE “LEGO–STORIE”
http://goo.gl/1kaR7O

Buon divertimento, Linda 

Da oggi sul sito di AID: software compensativi, una nuova risorsa per conoscerli

Carissime/i,
nel caso possa tornar utile, segnalo, la pagina dedicata al

Software compensativo destinato ai più piccoli

http://www.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/news/elenco-software-compensativi
Buona giornata, Linda 


Da oggi sul sito di AID:
software compensativi, una nuova risorsa per conoscerli

Sul sito nazionale di AID – Associazione Italiana Dislessia è online una nuova pagina tutta dedicata ai software compensativi. Una risorsa pensata per offrire un aiuto nella scelta del programma che meglio risponde ai propri bisogni, classificando gli strumenti disponibili in quattro grandi aree:

– Lettura-scrittura
– Strumenti per lo studio
– Matematica
– Software di supporto

Le quattro sezioni principali, a loro volta, sono articolate secondo bisogni specifici e diverse fasce d’età. La pagina non è pensata solo per garantire l’autonomia dello studente. Infatti, oltre a software dedicati allo studio, al calcolo e alla lettura-scrittura per le scuole di diverso ordine e grado, sono inclusi programmi per l’addestramento all’utilizzo della tastiera, software di sintesi vocale su Pen Drive e per registrare o trascrivere un input audio.

Comunicazione + suggeri menti

Carissimi,
vi raggiungo con questa segnalazione che mi e’ arrivata poco fa da Samsung:
e’ stato recentemente rilasciato un aggiornamento Software per i Tab4 che va ad installare sostanziali modifiche all’ambiente Android.

Attualmente, questo aggiornamento va in conflitto con la versione 1.5.6.16 della Samsung School, non permettendone il corretto funzionamento.

Samsung ha gia’ diramato a tutti i partner questo avviso.
Vi chiedo pertanto di bloccare l’aggiornamento software che verra’ segnalato sui Tab4.
Vi auguro un buon weekend, Irene

 
Se mi posso permettere di dare un consiglio a chi non ha molta familiarità con Android, dico di disattivare gli aggiornamenti automatici da ben tre posti:
  1. impostazioni -generale -info sul dispositivo- levare la spunta da aggiornamento automatico
  2. play store -impostazioni – aggiornamento automatico app -non aggiornare…
  3. samsung galaxy apps – impostazioni – aggiornamento automatico app-disattivaIn generale e’ preferibile dare un’occhiata al play store ogni tanto e leggere i commenti di chi ha fatto gli aggiornamenti e scegliere anche in base all’effettiva priorita’ .. Le notifiche di aggiornamenti, comunque, continueranno ad arrivare.
    Un caro saluto a tutti. Nicola