Il mago di Natale versione Giorgio Franceschi

Ispirandosi alla famosa poesia di Gianni Rodari, gli alunni delle classi IIIA e IIIB, hanno scritto la loro versione. Conoscete queste vie? Vorreste che lì ci fosse uno di questi alberi? Buona lettura.

 Il Mago Di Natale

 Di Gianni Rodari

 Liberamente Rielaborata    

Dai Bambini  Della III A E III B

  

S’ Io Fossi Il Mago Di Natale

Farei Spuntare Un Albero Di Natale

In Ogni Casa, In Ogni Appartamento

Dalle Piastrelle Del Pavimento.

 

Alla Scuola Franceschi

Farei Crescere L’albero Dei Cerchi

Per Fare Dolci Scherzi

 

Alla Scuola Franceschi

Farei Crescere L’albero Dei Peschi

Con Tanti Specchi

Per Rimirar I Nostri Orecchi

 

Poi Con La Mia Bacchetta Me Ne Andrei

A Far Magie

Nel Mio Quartiere

Perché Ogni Mio Compagno

Abbia Nella Propria Via

Un Albero Di Natale

E Un Po’ Di Compagnia.

 

A Donna Olimpia 
Farei Crescere L’albero Della Famiglia
Dove Tutti I Bambini Festeggiano
Il Natale Con Meraviglia.

 

A Donna Olimpia 
Farei Crescere L’albero Della Famiglia
Carico Di Liquirizia

Da Mangiare Insieme Con Delizia

 

In Via Paola Falconieri

Farei Crescere Un Albero Degli Stranieri

Per Passare Il Natale Con I Giocolieri

 

In Via Paola Falconieri

Farei Crescere Un Albero Dei Falchi Neri

Che Distribuiscono Tanti Regali Veri

In Via Pasquale Revoltella

Farei Crescere L’albero Della Mortadella

Da Mangiare Con Una Ciambella.

 

In Via Giovanni Filippo Ingrassia

Farei Crescere L’albero Della Poesia

Da Leggere In Compagnia

 

In Via Giovanni Filippo Ingrassia

Farei Crescere L’albero Della Pazzia

 

In Viale Di Villa Pamphili

Farei Crescere Un Albero Dei Fili

Per Legare Insieme Tutti I Bambini Gentili.

 

In Viale Di Villa Pamphili

Farei Crescere Un Albero Di Tanti Chili

Per Far Diventare Tutti Paffuti E Gentili.

 

Continuiamo La Passeggiata ?

La Magia È Appena Cominciata

 

In Via Cosut Luigi

Farei Crescere L’albero Dei Prodigi

Per Volare Con Gli Amici A Parigi

 

In Via X Innocenzo

Farei Crescere L’albero Dell’incenso

Per Spargere Odori

Per Tutti I Balconi.

 

In Via Luigi Ceci

Farei Crescere Un Albero Con Tanti Dieci

Per Far Prendere Bei Voti Ai Bambini Greci.

 

In Via Albensio Calabrese

Farei Crescere Un Albero Ogni Mese

In Modo Cortese

 

In Via Federico Ozanam

Farei Crescere Un Albero Speciale

Per Tutti Quelli Che Vogliono Giocare.

 

In Via Ozanam Federico

Farei Crescere Un Albero Strafico

Con Un Unico Fico

Cha Sia Dal Gusto Saporito.

 

In Via Damaso Cerquetti

Farei Crescere Un Albero Che Cinguetti.

 

In Via Cosimo Giustini

Farei Crescere Un Albero Per I Bambini

Pieno Di Doni Gentili

E Biscotti Pavesini .

 

In Via Laura Mantegazza

Farei Crescere L’albero Della Tazza

Che Mi Fa Uscire Pazza.

 

In Via Capuzzo Gennaro

Farei Crescere Un Albero A Me Caro

Pieno Di Denaro.

 

In Via Antonio Toscani

Farei Crescere Un Albero Carico Di Rami

Per Dare Casa A Fate, Folletti E Nani.

 

In Via Sesto Celere

Farei Crescere Un Albero Della Cenere

Per Imbiancare Tutto Il Tevere

 

In Via Pio Foà

Farei Crescere L’albero Della Felicità

E Con Un Soffio Di Magia

Farei Crescere Anche L’albero Della Simpatia

 

In Via Virginio Jacoucci Otto

Farei Crescere L’albero Del Bambolotto

Che Indossi Un Bel Cappotto

Sporco Di Biscotto

 

In Via Ostacchio Sebastiani

Farei Crescere L’albero Degli Africani

Per Non Farli Sentire Lontani

 

A Piazza Fonteiana

Farei Crescere L’albero Della Banana

Grande Come Una Campana

 

In Via Luca Seri

Farei Crescere L’albero Degli Arcieri

Che Con Le Loro Frecce

Possano Esaudire Tutti I Desideri

 

In Via Canobi

Farei Crescere Un Albero Fino Alle Nubi

Per Raccogliere La Pioggia Con Colorati Tubi

E La Porterei A Tutti I Bambini

Perche’ Nessuno La Rubi

 

Per Ogni Strada Di Monteverde

Vorrei Far Crescere Un Albero Speciale.

 

In Ogni Via E Sotto Casa Mia

Vorrei Far Crescere L’albero

Dell’allegria.

Ogni Strada Avrà Il Suo Albero Speciale

E Il Giorno Di Natale

I Bimbi Faranno Il Giro Del Quartiere

A Prendersi Quello Che Vorranno

 

Tutto Questo Farei Se Fossi Un Mago

Nel Mio Sogno Fatato E Immaginato.

 

Però Non Lo Sono;

Che Posso Fare?

 

Non Ho Che Auguri Da Regalare

A Mamma, Papà, Parenti E Amici

Perché A Natale Siano Sempre Felici

 

                                                              Tutti I Bambini Della IIIA E IIIB

                                                                       Scuola Franceschi

Tags: ,

3 comments

  1. Stef’s avatar

    Sí, facciamole pubblicare!! Il pensiero fantasioso è profondissimo di ogni bambino/a dovrebbe essere diffuso

  2. Carla Colombaro’s avatar

    Poesia meravigliosa, meriterebbe un premio. Da pubblicare!

  3. Maria Mamone’s avatar

    Grande fantasia ed entusiasmo di tutti i bambini… Grazie mille a tutte le nostre maestre sempre fantastiche e ricche di energia☺️

Comments are now closed.

Vai alla barra degli strumenti