DALL’ALBERO DEI DIRITTI ALLA COLOMBA DELLA PACE

I bambini della I A della scuola Oberdan con la maestra Susanna Consani, hanno proseguito il loro lavoro di consapevolezza sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza iniziato il 20 novembre scorso con la realizzazione di una colomba della pace.

L’occasione del lavoro è stata l’imminente Pasqua cattolica di cui la colomba è uno dei simboli classici.

La scelta naturalmente ha tenuto conto della multiculturaità dei bambini della classe e del fatto che la colomba si pone come emblema trasversale e come personificazione universale della pace, come valore alla base della “Convenzione internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.

Dal punto di vista manuale il lavoro ha preso avvio da una sagoma in cartone che i bambini hanno decorato a loro scelta prendendo come spunto i colori dell’arcobaleno, altro simbolo universale del concetto multiculturale di ALLEANZA.

Sul lato opposto con l’aiuto di cotone idrofilo gli stessi bambini hanno tentato di dare tridimensionalità alla loro colomba, che è stata personalizzata con nastri colorati a ricordo dell’arco multicolore e con la scritta della PACE.

Il lavoro avviato a novembre proseguirà poi il lavoro promosso dal Comune di Roma con il “Progetto Stilton a scuola alla scoperta dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.

 

 

 

 

 

Tags: ,

Vai alla barra degli strumenti