Junior detective speciali

Ecco a voi un’emozionante storia dalla IVB Franceschi. Preparate i pop corn!

Un’avventura straordinaria

Ciao sono Francesco ed ho undici anni. Poco tempo fa con i miei fratelli ed i miei animali abbiamo vissuto un’avventura straordinaria.

La nostra casa era in una radura secca con tanto di rocce. Poco lontano c’era un villaggio. Stavamo giocando con gli animali Pedro e Pappi. Pappi è morbido e peloso, molto coccolone. Ha gli occhioni castano chiaro ed è un gran curiosone. Pedro è un bassottino nero con il pelo corto e gli occhi teneri, giocherellone e divertente. Quando giochiamo mi sdraio e Pedro mi sale addosso e mi lecca e mi diverto tanto.

Un giorno, scavando nella terra abbiamo trovato  un fossile di tirannosauro e il suo piccolo. Ma, la notte dei ladri di reperti rubano le ossa del piccolo. Gabriele da vero esperto confronta le tracce del furgone ed individua quelle dei ladri. Cecilia comincia a seguire le impronte con il fido compagno Pedro il bassottino.

Ad un tratto vicino ad una montagna spariscono le impronte ma siccome ho una grande esperienza come mago con il metal detector trovo una leva di metallo che apre il passaggio segreto. Incontriamo un uomo legato: era un detective imprigionato dai ladri dopo essere stati  scoperti. Insieme superiamo un ponte sospeso su una distesa di rocce acuminate.

Arriviamo dietro ad una porta blindata però il cincillà passa dalle sbarre e con l’aiuto del detective recupera la chiave. C’è una stanza enorme con tutte le casse piene di reperti trafugati da zone archeologiche e paleontologiche. Risolto il mistero chiamiamo l’FBI e torniamo con i ritrovamenti a casa. Come riconoscenza il governo ci nomina paleontologi e detective.

fine

F.S.   IV B

Tags: , ,

4 comments

  1. zio gianluca’s avatar

    E dire che zia Antonella e’ stata pure sintetica, sono sicuro che avrebbe voluto scrivere di piu’!
    comunque ora aspettiamo tutti il prossimo racconto di Francesco, mica te la vuoi cavare con un solo racconto??

  2. Papà’s avatar

    Ma com’è che il commento di zia Antonella è più lungo e romanzato di quello di zio Gianluca? Non lo avrei mai detto! 🙂

  3. zia Antonella’s avatar

    voglio fare pubblicamente un applauso a Francesco che è stato bravissimo a catturare l’attenzione del lettore grazie ad una proprietà di linguaggio sapientemente utilizzata nella stesura del suo racconto… suspance ed emozione a non finire!! Altro che Geronimo Stilton!
    Continua così Francesco! Oltre che paleontologo potresti diventare veramente un bravissimo scrittore!!!
    un bacione
    Zia Antonella

  4. zio gianluca’s avatar

    Che bellissima storia mozzafiato Francesco!! ho ancora i brividi per l’emozione!!!
    certo che da zampa tenera sei passato in un sol colpo a paleontologo e detective, hai fatto passi da gigante!
    ciao
    Zio Gianluca

Comments are now closed.

Vai alla barra degli strumenti