Aprite le orecchie

… e chiudete gli occhi. Siamo così abituati a dare più importanza alla vista che non ci accorgiamo del lavoro degli altri sensi. Fate un esperimento, provate ad ascoltare quello che succede a tavola. La IVB della Franceschi l’ha fatto:

Durante la mensa: mangiando con … le orecchie!

Testo descrittivo con soli dati uditivi

Alle due noi scendiamo a mensa: Stiamo per entrare: la voce dei bambini è alta. Ora si sente lo stridere delle sedie che si spostano. I cinque minuti di silenzio iniziano: il livello della voce si abbassa piano, piano; si ode solo il bisbigliare delle altre classi. Ormai i cinque minuti stanno per finire, noi siamo impazienti di parlare. Si sente lo scrosciare dell’acqua che casca dalla brocca al bicchiere.

Sono finiti i cinque minuti di silenzio, esplode un chiasso improvviso: le cuoche che passano con il secondo, i bambini che urlano: “Voglio il pane”; ecco che danno il gelato.

Tutti i bambini hanno finito il gelato è ora di salire in classe.

G.F.

Tags: , ,

5 comments

  1. diana’s avatar

    bravo gabri a bellissimo !!!! che noia stare a casa senza far niente

  2. giulia’s avatar

    bellissimo gabri e fichissimo

  3. sara D.’s avatar

    Complimenti,G.F.6 stato molto bravo ma anche se era un po corto,è lo stesso molto bello.

  4. sara D.’s avatar

    Complimentoni G.F.Non mi ricordavo che era così.(anche se è un po corto,
    ma è molto bello)

Comments are now closed.

Vai alla barra degli strumenti