Gemellaggio/3

Vi ricordate il progetto di gemellaggio attraverso l’OPAM? Ne avevamo parlato quiqui Ci giungono notizie dai nostri amici dell’India. Ce ne parla la IIIA della Franceschi.

Il gemellaggio con la scuola dell’India

Anche quest’anno i nostri amici di penna che vivono in India ci hanno mandato per Natale i loro auguri. Che emozione per noi aprire quella busta e osservare con quanta cura avevano eseguito i loro disegni! In seguito abbiamo ricevuto una e-mail con una loro foto in cui mostravano il loro presepe vivente con i loro costumi tradizionali! Noi ci siamo un po’ vergognati dei nostri disegni così pasticciati e delle poche frasi in inglese che avevamo imparato con il maestro Fabio, ma tant’è che ormai avevamo spedito i nostri auguri e speriamo che li abbiano graditi. Intanto in classe commentiamo con le maestre la situazione dei nostri amici dell’India e li guardiamo attraverso le foto che ci hanno inviato e che abbiamo esposto nella nostra aula. Inoltre ci siamo tassati di 1Euro al mese (tolto dalla nostra paghetta) per mandare per la fine dell’anno un piccolo contributo per il loro materiale didattico. Quanto ci piacerebbe conoscerli di persona e condividere, anche se il nostro inglese è alquanto povero, pensieri, giochi ed emozioni! Comunque questa amicizia ci sta veramente arricchendo perché ci fa conoscere una realtà completamente diversa dalla nostra, ma soprattutto ci aiuta a ridimensionare i nostri desideri e a dare valore alle cose importanti e a trascurare quelle superflue.

La classe III A della Franceschi

Tags: , ,

2 comments

  1. marianna’s avatar

    sono la mamma di un’alunna della 3A. il progetto del gemellaggio è onorevole, anche il fatto di autotassare i bambini affinchè si privino di un euro al mese da donare a chi non ha nulla……….ma io ho l’impressione che i nostri figli non riescano a rendersi conto di quello che vuol dire povertà vera. a me sembra che i nostri figli non capiscano il significato di quello che fanno ma che siano proiettati esclusivamente verso il gioco e il divertimento. Dovremmo condividere, accettando e scambiando le reciproche esperienze, i nostri roli per il bene dei bambini.

  2. maestra Francesca’s avatar

    Bellissima iniziativa. Complimeti alle maestre e agli alunni della III A

Comments are now closed.

Vai alla barra degli strumenti