Ritorna alla homepage

Archivi per: Ottobre 2011

07.10.11

Permalink 20:48:21, Categorie: NoNews e dintorni  

Via la bimba down dalla foto di classe......

1930 Foto di classe in una scuola elementare di Faicchio (Benevento) (Archivio fotografico Indire)

Una foto di classe con la bambina down, come ricordo della quinta elementare per lei e per la sua famiglia. Un' altra «ripulita» per il resto della classe, senza la compagna sfortunata. Ma con la sua insegnante di sostegno in posa vicino alle colleghe. Tutti sorridenti e contenti dentro la cornicetta regalata ai bambini. Succede a Senise, provincia di Potenza, settemila abitanti.  (Se volete leggervi l'articolo di Gianna Fregonara   http://archiviostorico.corriere.it/2011/settembre/30/Via_bimba_down_dalla_foto_co_9_110930041.shtml)

Hihaaaaaahihaaaaaahihaaaaaaaa!!!

 

 

Permalink

03.10.11

Permalink 20:50:18, Categorie: NoNews e dintorni  

Uno sguardo sull'istruzione: l'Italia secondo l'OCSE....

Esercitazione di dattilografia (Archivio Fotografico Indire)

Il 13 settembre l'OCSE ha presentato "Education at glance 2011", un rapporto sui sistemi educativi dei paesi OCSE.

Insieme al rapporto intrenazionale, OCSE rilascia una breve scheda relativa a ciascun paese (http://www.oecd.org/dataoecd/31/28/48669804.pdf)

Ecco in sintesi i dati riguardanti l'Italia:

1) Gli uomini con titolo d'istruzione terziaria guadagnano sostanzialmente di più, in particolare se hanno anche un’esperienza professionale.

2) In Italia, la percentuale del PIL destinata all’istruzione è una delle più basse di tutti i Paesi OCSE.

3) La spesa per studente di livello secondario superiore e terziario è leggermente aumentata rispetto al 2000.

4) Il numero di giovani che possiede un diploma d'istruzione secondaria non è mai stato così elevato, ma la proporzione di giovani italiani con tale livello d'istruzione è ampiamente al di sotto della media OCSE.

5) Gli studenti italiani beneficiano di classi relativamente poco numerose e di tempi d'istruzione più lunghi …

6) …ma gli insegnanti guadagnano molto meno rispetto ad altri professionisti con diploma d'istruzione terziaria e la progressione di carriera sino al livello più alto della loro fascia retributiva è relativamente lunga.

7) L’Italia ha sviluppato molteplici dispositivi per comparare la performance e l’accountability dell'offerta formativa sul mercato...

8) ...ma dispone di meno dispositivi di verifica dell’accountability nella regolamentazione.

Se volete approfondire: "Educationa at glance 2011" http://dx.doi.org/10.1787/eag-2011-en

Un panoramico raglio dal prof;-)

Permalink

Ottobre 2011
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
<<  <   >  >>
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31  

Il raglio del prof

Piccole storie da dentro e fuori la scuola, fattispecie di lezioni e poi ragli, sempre ragli, fortissimamente ragli!

Cerca

Altro

Syndicate questo blog

XML Che cos'è?

powered by
b2evolution