Ritorna alla homepage

Archivi per: Gennaio 2010

26.01.10

Permalink 18:49:06, Categorie: NoNews e dintorni  

27 gennaio. La Giornata della Memoria

Un passo del diario di Anna Frank, datato 10 ottobre 1942: "Questa fotografia mi ritrae come vorrei apparire sempre. Se fossi così, potrei avere ancora qualche speranza di andare a Hollywood. Ho paura, però, di avere un aspetto decisamente diverso, adesso." Amsterdam, Olanda.

Un passo del diario di Anna Frank, datato 10 ottobre 1942: "Questa fotografia mi ritrae come vorrei apparire sempre. Se fossi così, potrei avere ancora qualche speranza di andare a Hollywood. Ho paura, però, di avere un aspetto decisamente diverso, adesso." Amsterdam, Olanda.

Più di un milione di bambini e adolescenti ebrei morirono durante l'Olocausto: Anna Frank fu una di loro. Anna era nata a Francoforte, in Germania, il 12 giugno 1929, da Otto e Edith Frank che le avevano dato il nome di Annelies Marie Frank.

Dopo la presa del potere da parte di Nazisti nel 1933, Otto Frank fuggì ad Amsterdam, in Olanda, dove aveva dei contatti di lavoro. Il resto della famiglila lo seguì qualche tempo dopo . La Germania occupò Amsterdam nel maggio del 1940 e nel luglio del 1942 le autorità tedesche e i loro collaboratori olandesi cominciarono a rastrellare gli Ebrei in tutto il paese.

Verso la metà di luglio, Anna e la sua famiglia decisero di nascondersi in un appartamento segreto, dove si sarebbero poi rifugiati anche altri quattro Ebrei olandesi: Hermann, Auguste e Peter van Pels, e Fritz Pfeffer. Per due anni vissero tutti insieme in quell'appartamento, che era stato ricavato dietro l'ufficio dell'azienda di famiglia, al 263 di Prinsengracht e al quale Anna si riferisce nel suo diario appunto come all'Alloggio Segreto. Gli amici e i colleghi di Otto Frank - Johannes Kleiman, Victor Kugler, Jan Gies, and Miep Gies - prima li aiutarono a preparare il nascondiglio, poi continuarono regolarmente a portare loro cibo e vestiario, rischiando la propria vita nel caso fossero stati scoperti.

Il 4 agosto 1944 la Gestapo (la Polizia Segreta di Stato tedesca) trovò il nascondiglio, dopo essere stata informata da una soffiata anonima.

Un mese più tardi, nel settembre del 1944, le SS e le autorità di polizia caricarono i Frank e gli altri quattro occupanti dell'appartamento su un treno diretto da Westerbork ad Auschwitz, il complesso di campi di concentramento all'interno della Polonia occupata. Anna e la sorella Margot vennero selezionate per i lavori forzati, grazie alla loro giovane età, e trasferite alla fine di ottobre del 1944 a Bergen-Belsen, vicino alla città di Celle, nel nord della Germania.

Entrambe le sorelle morirono di tifo nel marzo del 1945, poche settimane prima che le truppe inglesi liberassero Bergen-Belsen, il 15 aprile. Gli ufficiali delle SS selezionarono per i lavori forzati anche i genitori di Anna: la madre Edith morì ad Auschwitz all'inizio di gennaio del 1945. Solo il padre Otto sopravvisse alla guerra e venne liberato dalle forze sovietiche il 27 gennaio 1945, mentre si trovava ancora ad Auschwitz.

Durante il periodo in cui rimase nascosta, Anna tenne un diario nel quale riportò le sue paure, le sue speranze e le sue esperienze di adolescente. Ritrovato nell'appartamento segreto dopo l'arresto della famiglia, il diario venne conservato per Anna da Miep Gies, una delle persone che avevano aiutato i Frank a nascondersi.

Anna Frank è diventata il simbolo di tutte le promesse e le speranze che andarono perdute con la morte dei bambini e dei ragazzi trucidati durante l'Olocausto. (http://www.ushmm.org/wlc/it/article.php?ModuleId=10005210)


Permalink

22.01.10

Permalink 20:24:58, Categorie: Lezioni di Economia Aziendale  

Ecco come si doveva fare......

1930/1940 Una classe durante la lezione di ragioneria.Regio Istituto Tecnico Commerciale Paolo Sarpi  (Archivio Fotografico Indire)

..... la verifica di stamane, o miei prodi della IVC

Vi potete scaricare il testo e la soluzione 687KB

E qui di seguito c'è anche il testo e la soluzione della verifica di Maria Grazia 36KB

Buona meditazione dalla Albez Edutainment Production

Permalink

15.01.10

Permalink 22:03:30, Categorie: Lezioni di Economia Aziendale  

Ripasso spa: aumento di capitale, emissione prestito obbligazionario, diritto d'opzione

1930-40 Padova.  Allievi durante una esercitazione di registrazioni contabili. Regia Scuola Tecnica Commerciale (Archivio fotografico indire)

Consegnate le pagelle, inizia il ripasso e il recupero. Ma fra un po' inizieranno anche le verifiche

Per ripassare, recuperare e prepararvi per le future verifiche, potete scaricarvi il modulo su "Spa: aumento di capitale, emissione prestito obbligazionario e diritto d'opzione" 838KB

Buon ripasso, recupero e preparazione per le verifiche a venire dalla Albez Edutainment Production

Permalink

12.01.10

Permalink 21:02:53, Categorie: Lezioni di Economia Aziendale  

Ripasso spa: costituzione, riparto utili e copertura perdite

Regio Istituto Tecnico "E. Bona" (Biella): esercitazioni di ragioneria e tecnica amministrativa (Archivio Fotografico Indire)

Terminati gli scrutini, inizia il ripasso e il recupero sulle spa.

Vi potete scaricare il modulo di ripasso su "Costituzione, riparto utili e copertura perdite" 828KB

Buon ripassino dalla Albez Edutainment Production

Permalink

08.01.10

Permalink 21:29:56, Categorie: NoNews e dintorni  

Quo vadis, schola?

Dall'anno scolastico 2010-2011 il numero di alunni stranieri presenti in ciascuna classe non potrà superare di norma il 30% del totale degli iscritti.

 Tale limite verrà introdotto a partire dalle classi prime sia della scuola primaria, sia della scuola secondaria di I e II grado.

Questo e altro è contenuto nel comunicato del MIUR sull'integrazione degli alunni stranieri.

La domanda sorge spontanea (Lubrano docet): "E' per favorire l'integrazione o l'esclusione?"

Hihaaaahihaaaaaahihaaaa!!!!

Permalink

07.01.10

Permalink 19:28:23, Categorie: Lezioni di Economia Aziendale  

Ecco come si doveva fare.....

Attinghausen, 27 giugno 1942: la foto mostra i gemelli Stadler impegnati a svolgere i compiti a casa. (Archivio Fotografico Indire)

... il compito per le vacanze.

Se volete vi potete scaricare testo e soluzione 587KB

Buona meditazione dalla Albez Edutainment Production

Permalink

Gennaio 2010
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
<<  <   >  >>
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Il raglio del prof

Piccole storie da dentro e fuori la scuola, fattispecie di lezioni e poi ragli, sempre ragli, fortissimamente ragli!

Cerca

Altro

Syndicate questo blog

XML Che cos'è?

powered by
b2evolution