Ritorna alla homepage

Archivi per: Gennaio 2009

28.01.09

Permalink 20:31:05, Categorie: NoNews e dintorni  

La villeggiatura è finita....

Sanatorio del dottor Johan Scheiber (Bagni di S. Candido 1856) (Immagine tratta da http://www.hochpustertal.info/it/suedtirol/innichen/kultur/wildbad.html)

...eh sì, che ci volete fare, la villeggiatura è finita in anticipo (per fortuna).

Il dottor Johan Scheiber, il maitre dell'hotel, mi ha cacciato per cattivo comportamento

In pratica mi sono comportato come i nostri studenti in gita scolastica: la mia camera era diventata una via di mezzo tra una bisca clandestina, un roxi bar e una sala fumatori.

Per salvaguardare la salute degli altri clienti e il buon nome dell'albergo mi hanno spedito a casa

Spero di comportarmi meglio nella prossima villeggiatura di primavera (si spera l'ultima), ma cosa volete che vi dica, "il lupo perde il pelo ma non il vizio"

Comunque la pensiate sulla villeggiatura, sulle gite scolastiche e sul lupo che perde il pelo, potete lasciare un commento.

In ogni caso, con grandissimo piacere,

un felice raglio dal prof;-)

Permalink

26.01.09

Permalink 16:58:49, Categorie: NoNews e dintorni  

27 gennaio, il giorno della Memoria

Le condizioni fisiche di un gruppo di gemelli alla liberazione del campo di Auschwitz (Immmagine tratta da www.olokaustos.org)

La sorte dei gemelli
di Auschwitz

I bambini gemelli che arrivavano ad Auschwitz da tutta Europa venivano selezionati da Mengele in persona appena scesi dai treni. Mengele si aggirava lungo le fila dei prigionieri gridando "Zwillinge heraus!" "Fuori i gemelli".
Una volta isolati dai propri genitori i bambini venivano marchiati come gli altri prigionieri ma con un numero speciale al quale spesso veniva aggiunta la sigla "ZW" (per Zwillinge).

Una volta arrivati alle baracche che avrebbero dovuto ospitarli per prima cosa venivano esaminati e misurati dalla testa alla punta dei piedi. Se anche fosse mancato il minimo particolare il medico addetto alla misurazione (solitamente un prigioniero) sarebbe stato punito.
Venivano richieste loro informazioni sulla famiglia secondo un formulario preparato dal professor Verschuer cui poi venivano spediti i fascicoli.

A differenza di tutti gli altri prigionieri ai gemelli era consentito di mantenere i capelli lunghi per diversi giorni dopo l'esame. Dopo essere stati selezionati sulla banchina dei treni erano sottoposti ad una doccia per poi essere condotti nell'ambulatorio medico.

Gli esami iniziavano dalla testa che veniva misurata accuratamente anche per più giorni. Successivamente erano sottoposti ad un esame completo ai raggi X in tutto il corpo. Solitamente poi era applicato loro una specie di tubo al naso che insufflava nei polmoni un gas provocando una tosse violenta. L'espettorato era raccolto ed esaminato. Seguiva poi una fase nella quale i bambini erano fotografati con particolare attenzione ai capelli e ai peli delle ascelle. Per questo motivo erano costretti a rimanere immobili per molte ore con le braccia alzate.

Il giorno successivo erano svegliati di mattina presto e condotti in una stanza nella quale vi era un tino con acqua calda e una serie di tavole. Dapprima erano costretti ad immergersi nel tino e poi, venivano legati ad una tavola in modo che i capelli ricadessero all'esterno. Una parte dei capelli veniva strappata in modo da estrarne anche la radice. Dopo questa operazione erano reimmersi nel tino parecchie volte e l'operazione veniva ripetuta diverse volte. Infine, quando il numero di capelli raccolti era stata ritenuta sufficiente, i bambini erano completamente rasati, depilati e nuovamente fotografati.

La fase successiva consisteva nel praticare clisteri di due litri dolorosissimi. In diversi giorni venivano sottoposti ad esami rettali e gastrointestinali senza alcuna anestesia. Solitamente, a causa delle urla di dolore, venivano imbavagliati.
Il giorno successivo era la volta di un doloroso esame urologico con prelevamento di tessuti dai reni, dalla prostata e - nei maschi - dai testicoli.

Dopo tre settimane di esami i due gemelli venivano uccisi simultaneamente con un'iniezione al cuore; i cadaveri venivano dissezionati e gli organi interni inviati al professor Verschuer all'Istituto di ricerca biologico-razziale di Berlino. (http://www.olokaustos.org/argomenti/esperimenti/medexp12.htm)

Ricordare! Ricordare! Ricordare!

Permalink

23.01.09

Permalink 11:49:52, Categorie: NoNews e dintorni  

Notizie dalla villeggiatura....

Ormai sta finendo anche la seconda settimana di villeggiatura. Che vi devo dire, il rancio è ottimo e abbondante, l'aria è fina e pulita e gli ospiti sono tutti simpatici.

L'unico neo è che la sera non si può uscire per andare un po' a divertirsi, ma che ci volete fare nessuna villeggiatura è perfetta. Ci sono state anche parecchie burrasche ma adesso si è messa bonaccia.

Comunque la pensiate sulla villeggiatura potete lasciare un commento.

In ogni caso un aplasico raglio dal prof;-)

Permalink

16.01.09

Permalink 21:51:42, Categorie: NoNews e dintorni  

Notizie da.....

..... Guantanamo (Immagine tratta da http://www.channel4.com/film/newsfeatures/microsites/G/guantanamo/)

Beh, devo dire che dopo il primo impatto piuttosto traumatico, qui nella mia Guantanamo non si sta proprio male male. Se non altro non si vedono prof in giro (battutaccia eh?).

Basta avere a disposizione una chiave di accesso a Internet e un portatile per scaricare la posta e aggiornare il blog e il gioco è fatto. Questi 21 giorni sembreranno meno lunghi.

Perciò, qualunque cosa ne pensiate di Guantanamo, dei 21 giorni e di quant'altro potete lasciare un commmento.

In ogni caso un cubano raglio dal prof;-)

 

Permalink

10.01.09

Permalink 12:32:29, Categorie: NoNews e dintorni  

21 giorni....

Sanatorio del dottor Johan Scheiber (Bagni di S. Candido 1856) (Immagine tratta da http://www.hochpustertal.info/it/suedtirol/innichen/kultur/wildbad.html)

.... di villeggiatura per il raglio del prof.

Ma non esultate troppo, riprenderà le trasmissioni ai primi di febbraio più bello e più in forma che pria (Petrolini docet).

E poi potete sempre lasciare un commento.

Comunque la pensiate sulla villeggiatura e sui villeggianti potete lasciare un commento.

In ogni caso uno speranzoso raglio dal prof;-)

 

Permalink

07.01.09

Permalink 14:37:00, Categorie: Teacher's Help  

Facilitare l'apprendimento...

... o non facilitare?

Secondo M. Dave Merrill:

- Learning is facilitated when learners are engaged in solving real-world problems.

- Learning is facilitated when existing knowledge is activated as a foundation for new knowledge.

- Learning is facilitated when new knowledge is demonstrated to the learner.

- Learning is facilitated when new knowledge is applied by the learner.

- Learning is facilitated when new knowledge is integrated into the learner's world.

[Da "First Principles of instruction"].

Comunque la pensiate sul facilitare o non facilitare l'apprendimento, potete lasciare un commento.

In ogni caso un polare raglio dal prof;-)

Permalink

03.01.09

Permalink 14:08:13, Categorie: NoNews e dintorni  

Nel paese della legge di Gresham...

L'aula del Senato della Repubblica (immagine tratta da http://questurahabbo.forumfree.net/?t=26119359)

.... il buon esempio non fa più parte del bagaglio degli onorevoli (e non solo di quelli)

Leggetevi cosa scrivono al Presidente della Repubblica gli studenti della V A del Liceo Scientifico XXV Aprile di Pontedera, dopo aver assistito il 2 dicembre alla seduta pubblica del Senato.

Fate clik su "Liceali indignati"

Hihaaaahihaaaaahihaaaaaa!!!!

Permalink

Gennaio 2009
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
<<  <   >  >>
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Il raglio del prof

Piccole storie da dentro e fuori la scuola, fattispecie di lezioni e poi ragli, sempre ragli, fortissimamente ragli!

Cerca

Altro

Syndicate questo blog

XML Che cos'è?

powered by
b2evolution