Ritorna alla homepage

Archivi per: Settembre 2007

29.09.07

Permalink 23:29:01, Categorie: MATERIALI PER LO STUDIO E LA DIDATTICA, SOFTWARE, 801 parole   Italian (IT)

VERIFICHE MULTIMEDIALI CON LEZIONE INTRODUTTIVA

UN SOFTWARE PER GLI INSEGNANTI… CON UN OCCHIO DI RIGUARDO PER LA DISLESSIA

Vi presento un nuovo pacchetto-software gratuito, realizzato dal prof. Giuseppe Bettati, che può essere molto utile anche agli insegnanti che hanno alunni dislessici.

Si tratta del binomio VERIFICHE & VERIFICHEMACHINE, scaricabile dal sito

http://digilander.libero.it/sussidi.didattici/verifiche_down/verifiche_down.html

Il software può facilitarci la verifica/valutazione e nel frattempo permette di rendere il lavoro con gli alunni molto diversificato e adatto a diversi stili cognitivi, grazie alla possibilità di inserirvi file multimediali introduttivi.
Ho seguito il progetto sin dall’inizio e vi ho, in parte, collaborato, perciò posso assicurarvi che ci si possono fare cose interessanti, non solo verifiche da
valutare. È un programma innovativo anche per fare lezione!
Vi invito a scaricare i pacchetti e a provarlo... e a dirmi cosa ne pensate. 

 
 Ma che cosa sono verificheMachine e Verifiche?

In sintesi:
verificheMachine & Verifiche è un pacchetto software gratuito per generare VERIFICHE MULTIMEDIALI CON LEZIONE
INTRODUTTIVA IN DIVERSI FORMATI (AUDIO, VIDEO, FILMATI FLASH, PRESENTAZIONI POWERPOINT, PAGINE WEB,
FILE DI WORD E WRITE, FILE TXT ). LE VERIFICHE GENERATE POSSONO ESSERE LETTE DA UNA VOCE SINTETICA, SONO RIUTILIZZABILI E FACILMENTE VALUTABILI. Sul sito, alla stessa pagina, sono disponibili alcune verifiche con lezione introduttiva, già pronte per l'utilizzo (scuola elementare e media) e/o la modifica.

schermata Verifiche

Schermata di Verifiche (programma alunni)

 …Per
saperne qualcosa di più:

VerificheMachine è un programma molto versatile, con una duplice funzione:
1) Permette ai docenti di preparare, somministrare e valutare verifiche interattive a riposta chiusa (del tipo vero/falso, a scelta multipla o miste) in modo semplice e personalizzabile. Le verifiche predisposte verranno successivamente svolte dagli alunni con il programma Verifiche, associato a verificheMachine.

2) Nello stesso tempo, con verificheMachine si può far precedere la prova da una spiegazione o da una lettura, semplicemente inserendo nella verifica una lezione preventiva che verrà visualizzata in Verifiche prima delle domande.
Oltre alla funzione di predisposizione e svolgimento di verifiche e lezioni mirate, i due software che compongono il
pacchetto possono quindi essere utilizzati per consentire agli alunni uno studio individualizzato, sia a casa che a scuola.

L’elenco dei file utilizzabili come lezione preventiva è molto vario: sono supportati moltissimi formati audio e video, ma anche  testi, presentazioni di powerpoint, pagine web, filmati flash.
E’ possibile, ad esempio, registrare una lezione o la lettura del testo cartaceo e predisporre le domande a cui l’alunno
dovrà rispondere, oppure utilizzare file prelevati o presenti in rete. L’eventuale interattività della lezione introduttiva verrà mantenuta.

Il programma ha un’altra funzione utilissima: durante lo svolgimento della prova, le domande e le possibili risposte possono, volendo, essere lette da una voce sintetica (quella presente nel sistema, oppure Merlino- il personaggio Microsoft - incorporato nel programma).
Con alunni dislessici Verifiche può essere usato come strumento compensativo, perché consente loro di concentrarsi sul
contenuto della prova, piuttosto che sulla lettura: cliccando sull’icona corrispondente, le domande e le possibili risposte
verranno infatti lette in automatico.
Sempre pensando agli alunni dislessici, è stata prevista la possibilità di lettura automatica anche per i file txt
introduttivi, che potranno essere letti frase per frase (anche spostandosi nel testo), oppure in modo continuativo. I
comandi verranno dati con gli appositi pulsantini, oppure tramite tastiera. Il carattere del testo, inoltre, può essere ingrandito a piacere.

Oltre al file multimediale introduttivo, ad ogni domanda della verifica può essere associata un’immagine, oppure un filmato flash e/o una didascalia con un commento o un suggerimento (anch’essa con possibilità di lettura automatica).
 
Per ogni verifica svolta, il programma salva un report, stampabile, molto dettagliato, con nome, classe e sezione dell’
alunno, la registrazione delle risposte giuste e sbagliate, il numero e la percentuale delle risposte corrette e il numero di quelle errate. Ogni verifica inoltre riporta i dati inseriti dall’insegnante, relativi alla scuola, alla materia e all’argomento della verifica, il tipo di prova e il nome del docente, la data, l’ora (con minuti e secondi). È previsto un campo per la valutazione del docente, che può essere digitata direttamente al pc, oppure a mano dopo la stampa. Tutto questo facilita la valutazione e ne abbrevia i tempi.


Verifiche e verificheMachine non hanno bisogno di installazione e possono essere trasportati comodamente, con tutte le
verifiche già preparate, mediante archivi portatili, come CD e penne USB.

   

Schermata di verificheMachine - generatore di verifiche (programma insegnanti)

 Vai al sito per il download http://digilander.libero.it/sussidi.didattici/verifiche_down/verifiche_down.html


     

Permalink

10.09.07

Permalink 18:20:20, Categorie: FORMAZIONE DOCENTI, SITI CON ARTICOLI SUL TEMA DISLESSIA, 241 parole   Italian (IT)

Alessandra Chiaretta e la sua esperienza al Forma Campus

La maestra Alessandra, collega di Savona referente per la dislessia di ritorno da un campus di formazione sui DSA, sta pubblicando in edidablog il resoconto delle sue esperienze ed alcune interessanti riflessioni.
http://blog.edidablog.it/blogs/index.php?blog=602&cat=1543

Per ora ha pubblicato due "puntate". Nella prima fa il punto su alcune questioni che riguardano le abilità e l'autonomia, la collaborazione con la famiglia, le strategie fondamentali...

Nella sua seconda relazione, imperniata sulla didattica e sulle necessarie modificazioni, cita una frase, bellissima, di Gianni Rodari, che potrebbe essere un emblema e un monito alla riflessione per noi docenti, soprattutto in questo momento così particolare, in cui la ripresa dell'anno scolastico e le nuove direttive che ci arrivano dall'alto ci sollecitano ad un ripensamento della didattica e della funzione docente.

CORREGGERE I DETTATI MA ANCHE IL MONDO (G. Rodari)
"Si può insegnare al bambino non solo a evitare l'errore, ma anche a capire che l'errore spesso non sta nelle parole ma nelle cose; che bisogna correggere i dettati, certo, ma bisogna soprattutto correggere il mondo.
.. Questo, modestamente e con amicizia,  sarà detto anche per i colleghi insegnanti, per aiutarli a non cadere - a loro volta - nel vizio professionale di scambiare un accento sbagliato per la fine del mondo."

 

Vi invito a seguire le "puntate" dell'esperienza-Campus che Alessandra ci propone, sono ricche di spunti!

 


 

Permalink

02.09.07

Permalink 10:57:38, Categorie: FORMAZIONE DOCENTI, 302 parole   Italian (IT)

Relazioni corso di formazione per referenti d'Istituto sui DSA

MATERIALI CORSO DI FORMAZIONE PER I REFERENTI DELLA LIGURIA

 

Augurando a tutti un buon inizio di anno scolastico, inserisco, come promesso ai colleghi del mio Circolo, i materiali relativi al corso in presenza per i referenti delle scuole liguri sui DSA, che ho avuto la fortuna di frequentare.

Il corso "E-learning integrato e formazione in presenza per ridurre i disagi provocati dalla dislessia", avviato lo scorso a.s. grazie al Progetto MIUR/AID, è stato l'avvio di una formazione permanente, che proseguirà negli anni a venire e che prevede la partecipazione ad una parte on line, sulla piattaforma PuntoEduDislessia.
 

Consiglio i colleghi di scaricare le relazioni qui di seguito e di prenderne visione: aiutano a fare chiarezza sul problema e offrono spunti di lavoro.

Ringrazio l'Associazione Italiana Dislessia e il sig. Agnesani, delegato AID per la provincia di Imperia, per aver messo a disposizione le relazioni.

Qui di seguito i documenti, in formato pdf compresso (winzip). Clic sulle icone per scaricarli

Introduzione all'argomento  

Lorenzo Caligaris: color="#333399">Proposte didattiche per la dislessia, Scuola secondaria di primo e secondo grado

G. Mosto–M.C. Valente: L’ambiente educativo e i Disturbi Specifici di Apprendimento

Elia Pesenti: UNA SINDROME DIFFUSA: DSA, Disturbi Specifici di Apprendimento-Dislessia Disgrafia Discalculia

G. Mosto: L’ambiente educativo e i Disturbi Specifici di Apprendimento

M.C. Valente: L’ambiente educativo e i Disturbi Specifici di Apprendimento

R. Dell'Oro: SCUOLA SECONDARIA  

e  Provvedimenti dispensativi e compensativi

L. Landi: Gli strumenti informatici a fini didattici 

... e poi...

Invito chi non lo avesse ancora fatto, a scaricare il VADEMECUM PER LA DISLESSIA. Utile è dir poco!!!

  Clic sulla lampadina  per scaricarlo

 


 

Permalink

DIS - BLOG : un blog per la dislessia

Settembre 2007
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
<<  <   >  >>
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Cerca

Altro

Syndicate questo blog XML

RSS: Che cos'è?

powered by
b2evolution