Ritorna alla homepage

Archivi per: Agosto 2007

30.08.07

Permalink 18:01:07, Categorie: Software free, Office, Windows, Linkoteca, Web  

DSpeech

Oggi vi parliamo di un programma free che, nell'epoca del podcast, cade... "Come il cacio sui maccheroni".

 

DSpeech è un programma ( text to speech) in grado di leggere i nostri file (.doc, .pdf e simili) e di convertirli in mp3.

L'icona del programma. 

Così facendo li potremo pubblicare all'interno del nostro podcast, ascoltare sul nostro lettore di mp3, convertirli in formato iPod (ad esempio usando il programma AudoBookConverter - gratuito anch'esso) salvarli su
di una drive-pen o su un CD-Rom.

Questo software è veramente ottimo ed, oltre ad essere gratuito, è in grado di fare il riconoscimento vocale di ogni utente,

Non richiede installazione: lo potremo usare scompattandolo in una cartella che salveremo dove più desideriamo (ad esempio sul Desktop).

Per coloro i quali desiderassero provarlo sarà sufficiente fare un clic sul link seguente:  http://dimio.altervista.org/ita/

La finestra principale del programma.
 

Oltre alla presentazione del programma troveremo i file che ci serviranno per farlo funzionare.

Comunque qui di seguito ve li elenchiamo brevemente:

1)   DSpeech v1.55.1 è il programma base,

2)  DSpeech PDF Plug-In è l'aggiornamento che serve per poter "leggere/ascoltare" i file in formato pdf,

3) LA voce SAPI4 (per Windows XP) da questo link: http://activex.microsoft.com/activex/controls/sapi/spchapi.exe

4) Per tradurre l'interfaccia del programma in italiano: http://dimio.altervista.org/DSpeech%20Italian%20Pack.zip (I file, una volta scompattati dovranno essere presenti, copiandoli, all'interno della cartella del programma).

Buon podcast a tutti e... alla prossima... 

(rr)

Permalink

21.08.07

Permalink 15:08:53, Categorie: Software free, Windows, Linkoteca, Linux, Apple, Web  

vconvert

vConvert a che cosa serve?

La home page di vconvert


In parte lo dice il nome stesso del “servizio” che è disponibile on line: permette la conversione ed il download immediato di video online.
Tramite vConvert si possono scaricare video dalla rete in modo semplice e veloce.

Tramite Google video cercate, ad esempio, il video hahaha.

 
Si può scegliere pure in quale formato si desidera salvare il file.

Incollate, usando il tasto destro del mouse, l'URL che avrete copiato dalla pagina dove si trova il video che vi interessa.


Questo nuovo strumento che ci offre il mondo Internet è ancora in fase "beta". Lo possiamo utilizzare sia per salvare i filmati sul nostro computer che, ovviamente, su iPod, Apple TV e, addirittura, nel nuovo formato per l’iPhone...

Il servizio offerto da vconvert elaborerà il video e lo trasformerà nel formato scelto.


Questo efficace servizio offertoci dalla rete ci consente, con un solo click, di scaricare filmati - già convertiti in un formato predefinito - direttamente da YouTube, Google Video o da altri servizi di video online.

Basterà inserire l'URL (ovvero l’indirizzo dove si trova il video che ci interessa) e fare un clic sul pulsante presente e vConvert salverà il nostro filmato in FLV su un server, lo convertirà nel formato che avremo scelto e, subito dopo ne permetterà il download (il salvataggio) sul nostro computer (all’interno della cartella che noi sceglieremo).

I formati disponibili per il download sono: .wmv, .mov, .mp4, .3gp, solo audio .mp3 e .flv; cioè una scelta che comprende tutti i formati utilizzati sui dispositivi più diffusi, inclusi Mac, iPod, iPhone ed Apple Tv.

Al termine dell'elaborazione vi chiederà di salvare il file ed il gioco sarà fatto!


Abbiamo già detto che
vConvert è in fase beta e potrebbe presentare ancora qualche bug (piccolo problema) da sistemare ma sicuramente è una cosa che dovremmo provare.

(rr)

 
Permalink

04.08.07

Permalink 15:37:17, Categorie: Software free, Windows, Linkoteca, Grafica, Apple, Web  

Jing

In questo nuovo post vi parliamo dell'ultimo prodotto offerto da Techsmith.
Jing è un programma capace di catturare schermate a video o di realizzare brevi filmati in formato .swf (il formato di Flash).

La mezza sfera dalla quale far apparire le tre opzioni principali.

I video così realizzati avranno una buona risoluzione ed occuperanno poco spazio. L'unico problema potrebbe essere quello che molti internauti non abbiano installato sul proprio PC almeno un lettore per tale tipo di file (cosa facilmente risolvibile perché ne esistono diversi e sono ad uso gratuito).
Grazie a questo software potremo realizzare delle guide o dei filmati che potrebbero illustrare ai nostri alunni e/o ai nostri colleghi l'utilizzo, passo passo, di alcuni programmi.
Esistono altri software di questo tipo come Camtasia e SnagIt ma sono prodotti studiati
per i professionisti.

Il nostro Jing ha solo funzionalità base, è uno strumento che punta alla semplicità in modo tale da fornire, anche ai meno addetti ai lavori, la possibilità di condividere il contenuto del proprio schermo in pochi istanti.

L'interfaccia del programma.

Ve lo consigliamo vivamente... provatelo!
Non ci dilunghiamo ulteriormente... abbiamo pensato anche a chi ha difficoltà con la lingua inglese... visitiamo il seguente link: http://www.masternewmedia.org/it/2007/07/25/screencasting_per_tutti_jing.htm
Da qui potremo scaricare il programma sia per Windows che per MAC. Troveremo anche informazioni, abbastanza dettagliate, sull'uso di questo software.
Usiamolo con i nostri alunni: potremmo, ad esempio, filmare una loro ricerca su internet o fare un breve filmato sull'uso di Paint o di altri programmi.
Buon lavoro.

(rr)

Permalink

Agosto 2007
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
<<  <   >  >>
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Software free per la scuola

Programmi liberi con valore didattico: Win, Mac, Linux

a cura del gruppo di autoaggiornamento Comeweb

Cerca

Altro

Syndicate questo blog

XML Che cos'è?

powered by
b2evolution