Ritorna alla homepage

Dettagli del messaggio: Pinocchio 2.0 - l'open day e la e-skills week [Ist. comp. Latina]

30.01.12

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 - l'open day e la e-skills week [Ist. comp. Latina]

In occasione dell'open day sono state lette da bambine/i della scuola primaria le storie che i grandi hanno inventato e scritto per i piccoli della scuola dell'infanzia. Tra queste ecco Pinocchio nello spazio di Oumezzine Mnafek, madre di Noureddine Abichou. Ha introdotto l'esperienza la mamma di Emiliano, rappresentante di classe, sottolineando l'importanza della cooperazione scuola-famiglia

[ il video http://youtu.be/lxvWhozAlfw ]

C’era una volta un piccolo bimbo di nome Pinocchio che viveva con la sua famiglia: il falegname Geppetto e la fatina. Un giorno Pinocchio guardò il cielo e chiese alla fatina: “Vorrei sapere cosa c’è sopra di noi e dove viviamo”. La fatina: “Noi viviamo nel suolo, detto Terra. È come un grande pallone con terra, mari, oceani, montagne, case e pure gli esseri viventi. C’è anche l’atmosfera ricca di ossigeno”. Pinocchio curioso domandò ancora: “Voglio sapere cosa c’è intorno alla Terra”. La fatina: “Ti andrebbe di venire con me per scoprire cosa c’è?”. Pinocchio: “Sì, volentieri… sì, sì... andiamo!”. La fatina: “Allora mettiti la tuta dello spazio”. La fatina prese per mano Pinocchio e volò via con lui. Tenendolo per mano, arrivarono in alto, nel cielo. Pinocchio non smise di domandare: “Che cosa è quella cosa arancione, enorme, luminosa?”. La fatina gli rispose: “È il Sole, la stella più vicina alla Terra. Guarda che sulla sua superficie la temperatura è altissima e all’interno è ancora più alta. Non ti avvicinare troppo…”. Pinocchio: “Ma perché il Sole sta fermo, mentre dei palloni girano senza sosta attorno ad esso?”. La fatina: “Quelli sono i pianeti, non brillano di luce propria, hanno bisogno di luce e calore dal Sole. Tutto questo ha un nome: si tratta del sistema solare”. Pinocchio, felice di scoprire cose nuove disse: “Che bello!!!”. La fatina proseguì: “Questi pianeti sono in ordine di distanza dal sole: 1 Mercurio, 2 Venere, 3 Terra, 4 Marte, 5 Giove, 6 Saturno, 7 Urano, 8 Nettuno, 9 Plutone”. Pinocchio: “Mia adorata fatina, sai dirmi che cosa è quella piccola pallina vicina alla nostra Terra, che ha un bel bianco chiaro di colore?”. La fatina rispose con pazienza: “Quella, caro Pinocchio, è la Luna. È l’unico satellite della nostra Terra. Così funziona: alcuni pianeti hanno tanti satelliti ed alcuni non ne hanno neanche uno. I satelliti sono ancora più piccoli dei pianeti”. Pinocchio domandò ancora: “Cosa vuol dire Luna?”. La fatina: “La Luna è un corpo opaco, che risplende per luce riflessa dal Sole. La Luna si sposta con rapidità nel cielo, gira attorno alla Terra e ci fa compagnia. È priva di atmosfera e questo vuol dire che nessuno vive sulla Luna perché non può respirare come facciamo noi che viviamo sulla Terra”. Pinocchio: “Perché la Terra gira attorno al Sole?”. La fatina: “La Terra ruota su se stessa; ciò è detto moto di rotazione e dura 24 ore, mentre il moto di rivoluzione della Terra, che gira attorno al Sole, dura 365 giorni, cioè un anno intero”. Pinocchio felice disse: “Questa visita per me è la più interessante che abbia mai fatto, spero un giorno di vivere qui; studiando bene arriverò a scoprire tante cose insieme ai miei amici, i bambini e le bambine del mondo: io da grande voglio fare l’astronauta!”. La fatina sorrise e disse: “Sono contenta per te; io credo che tutti i bambini che non dicono bugie e che si comportano bene ce la faranno: devono studiare per andare sempre più lontano, nello spazio così da allargare i loro interessi con l’aiuto della volontà di Dio e massimo impegno e il sostegno dei genitori e delle maestre”.

Il video 

Le foto ricordo

Rob&ide - Coppelia - Tucano - Pinocchio 2.0

In questo blog sono documentate alcune interazioni che hanno consentito la nascita di Rob&Ide, Ignoto Transformer, Operazione Androide, Narnia, Coppelia, Roberta, Pinocchio 2.0, Tucano, "Raccontare i Robot", insomma di tutti quegli oggetti/soggetti inanimati che hanno preso e prendono vita -o piu' vite- grazie alla collaborazione e cooperazione di genitori, studenti e docenti dalla scuola dell'infanzia all'universita', italiani e non. I percorsi, avviati in diverse forme ormai da molti anni, sono di volta in volta aggiornati ed arricchiti dalle news del 2.0. Le ipotesi presto diventano realta' all'interno di spazi condivisi, mondi virtuali e vari ambienti di apprendimento; incontri in presenza, e-mail, chat, forum Robot@Scuola, mailing-list ed altre vie di comunicazione sincrona/asincrona costruiscono ponti, reti. Social network, wiki, blog, podcast, video di youtube costituiscono alcuni dei molti luoghi del progetto dove trovano spazio fantasia, creativita' connesse a scienze, ICT, robotica e vengono accolti suggerimenti, canzoni, filmati, ricordi, curiosita', giochi, link a materiale informativo, immagini virtuali statiche, dinamiche, foto, disegni, free software, "storie divergenti", e tanto altro ancora. Chiunque puo' partecipare unendosi, in facebook, a Pinocchio 2.0, o al blog Rob&Ide.

Pinocchio 2.0 segnala il concorso che e' stato indetto in occasione dei 130 anni dalla nascita di Pinocchio: per saperne di più basta clicca qui

- Raccolta post Marzo-Agosto 2006
- Raccolta post anno scolastico 2006/07
- Raccolta post anno scolastico 2007/08
- Raccolta post anno scolastico 2008/09
- Raccolta post anno scolastico 2009/10
- Raccolta post anno scolastico 2010/11
- Raccolta post anno scolastico 2011/12

Per maggiori informazione potete scrivere a:

Linda Giannini, Ambasciatrice eTwinning per il Lazio calip@mbox.panservice.it
Scuola di Robotica, Emanuele Micheli micheli@scuoladirobotica.it

Pinocchio 2.0 segnala il concorso che e' stato indetto nel 2011 in occasione dei 130 anni dalla nascita di Pinocchio: per saperne di più basta clicca qui


Get a Voki now!

free hit counter
hit counter


<  Luglio 2019  >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Cerca

Categorie


Altro

Syndicate questo blog XML

RSS: Che cos'?

powered by
b2evolution