Ritorna alla homepage

Archivi per: Gennaio 2012, 08

08.01.12

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 news: Premio Andersen, al via il bando di concorso

E´ stata presentata questa mattina, nella sede della Regione Liguria, la 45esima edizione del Premio intitolato al grande scrittore per bambini danese. Dal 13 gennaio al 31 marzo è aperto il bando per inviare le proprie fiabe inedite. A giugno la premiazione finale a Sestri Levante, nell´ambito del Festival dell'Aria

http://blue.sagep.it/Redazione/NewsLeggi.asp?ID=12473&mid=578

Questa mattina è stata presentata ufficialmente l´edizione numero 45 del "Premio Hans Christian Andersen - Baia delle Favole", lo storico concorso letterario internazionale per fiabe inedite. Nella sala Auditorium della Regione Liguria, in piazza De Ferrari, erano presenti il sindaco di Sestri Levante Andrea Lavarello; l´assessore alla cultura Valentina; David Bixio, presidente della giuria e fondatore del premio; l´assessore regionale ligure alla Cultura Angelo Berlangieri; l´assessore provinciale al Turismo e alla Cultura Anna Maria Dagnino; il vicepresidente di Coop Liguria Mauro Bruzzone; infine il direttore artistico del Premio, Leonardo Pischedda. Il bando per partecipare con fiabe e racconti per bambini inediti, disponibile dal 13 gennaio sul sito www.andersenpremio.it ha scadenza il 31 marzo 2012 e la premiazione avverrà il 9 giugno 2012, in occasione dell’Andersen Festival (in programma dal 7 al 10 giugno 2012). Da qualche anno è possibile inviare la propria composizione anche attraverso il sito e questa novità ha inciso significativamente sul numero già alto degli scritti pervenuti: nel 2011 518 sono stati i componimenti ricevuti via web su un totale di 1346. Per chi volesse invece usare la posta, questo l’indirizzo: Giuria del Premio Hans Christian Andersen – Baia delle Favole – Sezione (indicare qui la categoria per la quale si concorre) Piazza Matteotti, 3 – 16039 Sestri Levante. Dopo Simone Cristicchi, testimonial del Premio 2012 sarà il giornalista Paolo Rumiz, celebre per i suoi reportage dal mondo. Una presenza di cui il Comune di Sestri Levante, promotore dell’iniziativa, è particolarmente orgoglioso vista la vocazione sempre più internazionale del concorso. Confermata la suddivisione delle categorie dei premi – Scuola materna (da 3 a 5 anni, in gruppo), Bambini (da 6 a 10 anni), Ragazzi (da 11 a 16 anni) e Adulti (oltre i 16 anni) – il concorso è aperto anche ad autori stranieri, che potranno partecipare con fiabe in lingua inglese, francese, tedesca, spagnola e araba. Nei prossimi giorni sul sito del Premio – comunque aperto a persone di tutte le nazionalità e culture – sarà attivata la possibilità di inviare componimenti anche in lingua cinese. Lo sguardo oltre confine della Città di Sestri Levante è confermato anche dai nuovi legami allacciati in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia dello scorso 19 novembre, che grazie alla collaborazione con la Fondazione Mediaterraneo, Osservatorio del Mediterraneo del Ministero degli Esteri e Unicef ha visto riuniti nel comune ligure grandi esperti di diversi paesi per la creazione di un “Forum sull’Infanzia”dei Paesi del Mediterraneo. Quest’anno, inoltre, Andersen Festival da’ avvio alla partnership con Carispezia – Gruppo Cariparma Crédit Agricole. La banca, che ha di recente inaugurato una propria filiale nel centro di Sestri Levante, si fa promotrice, accanto al Comune di Sestri Levante e ad Artificio 23, di AndersenLab, la sezione del festival dedicata ai giovanissimi. L’offerta rivolta ai più giovani si articola attraverso laboratori da gennaio a maggio, nelle scuole di Sestri Levante, dedicati al teatro, alle arti visive, alla ceramica ed ad altre discipline. Al lavoro realizzato dagli studenti Andersen Festival 2012 dedica un momento di esibizione, oltre all’immancabile e suggestivo corteo di 1000 bambini delle Scuole della città, che inaugurerà ancora una volta la manifestazione (il 7 giugno). Si rinnova anche per il 2012 la collaborazione della Gaslini Band Band, curata dal professor Pier Luigi Bruschettini, e con la dottoressa Cinzia Zucchi dell’Università degli Studi di Genova: come per il 2011 si prevede la stesura di fiabe a sfondo educativo nutrizionale che verranno pubblicate e diffuse poi anche durante l’Andersen Festival dagli studenti del corso in Dietistica, presenti durante tutta la manifestazione. Un insieme di iniziative di qualità attorno al mondo dell’infanzia che confermano una volta di più Sestri Levante come “città dei bambini”. Quasi 1400 quindi le fiabe in gara nel 2011 per il Premio intitolato al grande scrittore danese che soggiornò a Sestri Levante innamorandosene, circa la metà scritte da adulti, il resto dai ragazzi delle diverse categorie ed età. Fiabe in cui emergono alcune differenze rispetto alla tradizione: fa ad esempio capolino la quotidianità, rielaborata con creatività e condita di sana ironia anche per esorcizzare i tempi di crisi, compaiono bambine intraprendenti e coraggiose al posto di eteree e accondiscendenti principesse e, al contrario, ometti timidi e sognatori predominano su principi e re sempre pronti a brandire una spada. Le fiabe sono anche lo specchio dei tempi, in questo risiede parte del loro grande fascino e della loro funzione educativa: sono strumento indispensabile per i genitori per affrontare le “difficili” domande dei bambini, per spiegare, in metafora, gli aspetti meno gradevoli della vita, imparare ad accettare che i mostri esistono ma facendone la conoscenza dal proprio caldo lettino, prima di dormire, pronti ad essere coccolati da papà se stupore e paura sono insopportabili. Rispetto al passato non mancano romanticismo, richiamo alla morale, sfumature fantasy, rielaborazione di antiche leggende e soprattutto l’happy end, oggi però meno prevedibile nello sviluppo del racconto. Tutti i vincitori riceveranno “Sirefiaba Andersen”, opera dell’artista Alfredo Gioventù, che raffigura la Sirenetta protagonista della celebre fiaba. In palio per i vincitori delle 4 categorie premi in denaro dai € 1000 ai € 3000. Il Trofeo “Baia delle Favole” andrà invece a un’opera particolarmente significativa nell’ambito della produzione per l’infanzia e un fine settimana per due persone, a Sestri Levante sarà assegnato alla migliore fiaba in lingua straniera. La Giuria consegnerà un diploma ad alcune fiabe non premiate nelle categorie ufficiali ma particolarmente meritevoli per contenuti e originalità. Il Premio Hans Christian Andersen – Baia delle Favole, manifestazione di riferimento nel mondo della letteratura per l’infanzia a livello internazionale, dimostra una grande capacità di rinnovarsi e di adeguarsi ai tempi grazie anche al lavoro attento di una giuria di prestigio, presieduta dal fondatore del Premio David Bixio e che vede nel 2012 anche la presenza dello scrittore Roberto Piumini, insieme a Valentina Ghio, Assessore alla Cultura del Comune di Sestri Levante, Donatella Curletto, coordinatrice del Sistema Bibliotecario Provinciale, Angela Antonietti, insegnante, Enzo Iacopino, Presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Maarten Veeger, Vice Presidente dell’Associazione Stampa Estera in Italia, Gianfranco Noferi, Direttore di RaiSat Ragazzi, Teresa Porcella, editor Motta Junior – Gruppo Giunti, Betto Bonadies, della Casa Editrice Einaudi, dai giornalisti Antonio Bozzo del Corriere della Sera, Silvana Zanovello del Secolo XIX e Pierantonio Zannoni, dalla scrittrice Sandra Verda. Dal 2011 è anche con Anthony Majanlahti, scrittore e storico, ultimo discendente diretto di Hans Christian Andersen. In questi 45 anni hanno partecipato a vario titolo al Premio H. C. Andersen Italo Calvino, Alberto Moravia, Sergio Zavoli, Tonino Conte, Peppino De Filippo, Mario Soldati, Emanuele Luzzati, Maria Luisa Spaziani, Guido Stagnaro. Ulteriori informazioni potranno inoltre essere richieste alla Segreteria del Premio, agli indirizzi e-mail informagiovani@comune.sestri-levante.ge.it e andersen@comune.sestri-levante.ge.it, oppure telefonando al numero 0185 458490.

Promosso dal Comune di Sestri Levante e realizzato in collaborazione con Artificio 23 il Premio H.C. Andersen – Baia delle Favole ha il patrocinio e il sostegno della Regione Liguria e della Provincia di Genova, e il sostegno di Fondazione Carige, Coop Liguria, Banca Carige, Fondazione Mediaterraneo, Arinox S.p.A, Idrotigullio S.p.A, Veolia Acqua, SAP, Azienda Trasporti Provinciali Atp, Associazioni Albergatori Sestri Levante

Rob&ide - Coppelia - Tucano - Pinocchio 2.0

In questo blog sono documentate alcune interazioni che hanno consentito la nascita di Rob&Ide, Ignoto Transformer, Operazione Androide, Narnia, Coppelia, Roberta, Pinocchio 2.0, Tucano, "Raccontare i Robot", insomma di tutti quegli oggetti/soggetti inanimati che hanno preso e prendono vita -o piu' vite- grazie alla collaborazione e cooperazione di genitori, studenti e docenti dalla scuola dell'infanzia all'universita', italiani e non. I percorsi, avviati in diverse forme ormai da molti anni, sono di volta in volta aggiornati ed arricchiti dalle news del 2.0. Le ipotesi presto diventano realta' all'interno di spazi condivisi, mondi virtuali e vari ambienti di apprendimento; incontri in presenza, e-mail, chat, forum Robot@Scuola, mailing-list ed altre vie di comunicazione sincrona/asincrona costruiscono ponti, reti. Social network, wiki, blog, podcast, video di youtube costituiscono alcuni dei molti luoghi del progetto dove trovano spazio fantasia, creativita' connesse a scienze, ICT, robotica e vengono accolti suggerimenti, canzoni, filmati, ricordi, curiosita', giochi, link a materiale informativo, immagini virtuali statiche, dinamiche, foto, disegni, free software, "storie divergenti", e tanto altro ancora. Chiunque puo' partecipare unendosi, in facebook, a Pinocchio 2.0, o al blog Rob&Ide.

Pinocchio 2.0 segnala il concorso che e' stato indetto in occasione dei 130 anni dalla nascita di Pinocchio: per saperne di più basta clicca qui

- Raccolta post Marzo-Agosto 2006
- Raccolta post anno scolastico 2006/07
- Raccolta post anno scolastico 2007/08
- Raccolta post anno scolastico 2008/09
- Raccolta post anno scolastico 2009/10
- Raccolta post anno scolastico 2010/11
- Raccolta post anno scolastico 2011/12

Per maggiori informazione potete scrivere a:

Linda Giannini, Ambasciatrice eTwinning per il Lazio calip@mbox.panservice.it
Scuola di Robotica, Emanuele Micheli micheli@scuoladirobotica.it

Pinocchio 2.0 segnala il concorso che e' stato indetto nel 2011 in occasione dei 130 anni dalla nascita di Pinocchio: per saperne di più basta clicca qui


Get a Voki now!

free hit counter
hit counter


<  Gennaio 2012  >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Cerca

Categorie


Altro

Syndicate questo blog XML

RSS: Che cos'?

powered by
b2evolution