Ritorna alla homepage

Archivi per: 2011

29.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e le raccomandazioni

28.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ... e l'avventura continua!

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il countdown

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

A tutto il magnifico gruppo Pinocchio 2.0: TANTI AUGURI!

http://www.jacquielawson.com/preview.asp?cont=1&hdn=0&pv=3291504&path=83554

27.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i disegni di Luzzati

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i disegni di Francesco Musante

 

   

Immagini tratte dal sito http://www.galleriasanlorenzo.com/

   

24.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Buone feste [scuola sec. primo grado di Fumane VR ]

Grazie! Mi unisco agli auguri di Donatella e mando un abbraccio a tutti voi!

Tullia

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Buone feste da Pinerolo - TO -

BYE

Donatella Merlo
Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Buone feste [scuola primaria di Cuneo]

Un abbraccio a tutti.. Donatella Marro e i suoi alunni

22.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide Marzo - Agosto 2006

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide Marzo - Agosto 2006

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2006/07

Pinocchio 2.0 +  Rob&Ide anno scolastico 2006/07

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2007/08

Pinocchio 2.0 +  Rob&Ide anno scolastico 2007/08

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2008/09

Pinocchio 2.0 +  Rob&Ide anno scolastico 2008/09

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2009/10

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2009/10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2010/11

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2010/11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2011/12

Pinocchio 2.0 + Rob&Ide anno scolastico 2011/12

21.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio-Babbo Natale-2011

 

 

 

 

 

Pinocchio non smette di stupirci

Grandi auguri,

da Pintadera

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio e l'albero, di Elda

 

 

Animazione creata da Elda Broccardo

A tutti/e voi

da Maria Giovanna e da Pintadera

20.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 - Soave Kids ed Argillando [scuola infanzia Latina]

Bambine/i del gruppo Pinocchio 2.0 - Soave Kids ed Argillando

augurano a tutte/i buone feste e felice anno nuovo!!

L'anno nuovo
di Gianni Rodari
 
Indovinami, indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?
Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo il lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini e le donne lo faranno.

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il progetto Argillando [scuola infanzia Latina]

Il progetto Pinocchio 2.0, avviato nel 2002 e tutt’ora attivo, simboleggia la realizzazione delle idee, dei sogni, delle aspirazioni, dei desideri di grandi e piccini. Pinocchio rappresenta quindi qualsiasi oggetto o soggetto che viene creato e/o condiviso –in presenza o grazie alla rete- da diversi soggetti …

Ecco dunque che ben si collega ad Argillando percorso curato dalla professoressa Lucia Santucci, la quale il 24 novembre 2011 ha raggiunto la nostra classe portando con se’ un bel blocco di argilla, stampini, mattarelli e tanta fantasia. Bambine/i l’hanno accolta come la fatina che sa compiere magie; lei e loro hanno cosi' fatto nascere tanti cuoricini, uno diverso dall'altro... tutti unici... espressione della creativita' di grandi e piccini. Ed ovviamente non potevano mancare Pinocchio!!!!

 

 

Ecco alcune foto ricordo.

Buona visione, Linda 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il progetto Argillando [scuola infanzia Latina]

La seconda fase del micro percorso Pinocchio 2.0 – Argillando ha previsto la “cottura” dei cuoricini nel forno del nostro istituto.

 

Appena pronti, sono stati riportati nel reparto Scuola dell’infanzia e l’aula polifunzionale e’ stata trasformata per alcuni giorni in laboratorio creativo. La collega Lucia Santucci ha cosi’ spiegato a bambine/i la tecnica della coloritura e ognuno di loro ha cominciato ad abbellire il proprio cuoricino, prestando attenzione a tutti i piu’ piccoli particolari

Ecco le foto ricordo

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il progetto Argillando [scuola infanzia Latina]

Infine i cuoricini sono stati lasciati tranquilli per due giorni, trascorsi i quali noi grandi abbiamo avuto la possibilita’ di confezionarli utilizzando fogli trasparenti e nastrini colorati

 

19.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Buone feste dalla scuola in Ospedale Gaslini di Genova

Tantissimi auguri con un video robotico

Loretta

18.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 con http://tagul.com

16.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 su Bricks

 

Pinocchio 2.0 e' stato citato nell'articolo Comunità di insegnanti in rete di Paola Limone

[ clicca qui per leggere l'articolo ]

[ clicca qui per vedere la mappa ]

 

15.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Facebook: da Bruno Tognolini per Pinocchio 2.0

da BRUNO TOGNOLINI, poeta e scrittore per bambini e per tutti.

Non so quanto riuscirò a intervenire in questo gruppo: tanti e ovunque sono i luoghi e le occasioni che mi aspettano e che si aspettano che io intervenga; se continua così mi perderò nell'interspazio, nell'intersenso fra una e l'altra, come Pinocchio. Mi sono iscritto a questo gruppo per lui, per vedere se passa. Per Pinocchio, che è stato per molti anni, e ancora segretamente è, il mio Santo Protettore, Spirito Guida e Orixà. E trovarne annunciata una versione due.punto,zero mi sveglia decine d'allarmi: devo guardare, vedere se passa. Perché Pinocchio passa dove non vediamo, "poco più in là della coda dell'occhio", è un principio culturale dell'elusione, e al tempo stesso un magnifico Bambino di Legno. E' un Avatar, è un Figlio, è un Automa Che Cresce, è tante cose che ora non devo continuare a elencare, o non passerà mai, e io starò qui invano ad aspettare. Pinocchio corre, Pinocchio passa, passa di corsa: bisogna star pronti, o non lo vedremo mai. Forse un giorno riuscirò a dirlo meglio, ora no: ci vorrebbero troppe pagine. Ora incollo qui sotto una delle tre o quattro poesie "per grandi", che ho scritto nella vita, ammesso che le altre 1187 iano "per bambini". Si può leggere da quindici anni cliccando il Pinocchietto Pensieroso di Mattotti nella Home Page del mio sito.

Ed eccola:

Pinocchio corre,
Gesù centometrista,
nel belpaesaggio dell’Italia liberista,
più veloce della vista e della voce,
più veloce del sogno e del disgusto,
battibaleno,
fuori misura,
più che giusto,
e più che va, idiota mercuriale,
colpo partito accidentalmente,
e non lo ferma niente,
non lo arrestano i gendarmi autorizzati,
non lo tengono i centri handicappati,
non collide con gli elettroni accelerati,
lui, figlio di tronchi, è Cristo e croce,
non può essere nemmeno crocifisso,
ma via che va, a pelo dell'abisso,
sotto il cielo oggettivo del mercato,
è già partito dove è già arrivato,
è già lontano dove non c'è più,
perché è Gesù,
perché il suo cuore di somarello corridore
o corre o muore,
e correrà finché c'è posto,
finché ci sono chilometri rimasti.
Dopo, si pianterà nel nostro cuore,
a fare guasti.

Homepage Bruno Tognolini:
http://www.webalice.it/tognolini/#upHome

 

14.12.11

13.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

12.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i doni di Guido Picchetti

Pantelleria - "REALTA' E FANTASIA" - Selezioni Nazionali 2002 del Concorso Poster di Antibes

Un confronto tra realtà e fantasia: la realtà dell'ambiente marino trasfigurata dalla fantasia nei disegni degli studenti delle scuole italiane premiati a Pantelleria nelle selezioni nazionali 2002 del concorso internazionale per il Poster del Festivan Mondial de l'Image Sous Marine di Antibes.

[ URL ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i doni di Guido Picchetti

Pantelleria - "UN MARE ... DA AMARE" - Selezioni Nazionali 2003 del Concorso Poster di Antibes

Conoscere il mare per arrivare ad amarlo... E anche a tal fine possono essere utli i disegni degli studenti delle scuole italiane premiati a Pantelleria nelle selezioni nazionali 2003 del concorso internazionale per il Poster del Festival Mondial de l'Image Sous Marine di Antibes 

[ URL ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i doni di Guido Picchetti

Pantelleria - "FORME E COLORI" - Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes

Le mille forme e colori della vita nel mare ispirano i disegni degli studenti delle scuole italiane premiati a Pantelleria nelle selezioni nazionali 2004 del concorso internazionale per il Poster del Festival Mondial de l'Image Sous Marine di Antibes.

[ URL ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i doni di Guido Picchetti

11.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 in breve [scuola infanzia Latina]

Wordle: Pinocchio 2.0 Untitled

10.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0

cecina-medMedia Education e Cittadinanza 

Per una scuola della partecipazione

15-16 dicembre 2011 a Cecina (LI)

 

 

iconIl programma

icon Il progetto

Pinocchio 2.0 tra i SN citati da Maria Ranieri nel Laboratorio "Partecipare con i social media" Convegno Media Education e cittadinanza

[ URL ]

 

09.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

08.12.11

07.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione sitografie [I.P.S.I.A. Gaslini di Genova Bolzaneto - Genova]

Carissime/i, nell'augurare a tutte/i un BUON NATALE - mi metto avanti col lavoro ... - posto questo simpatico video. Per me puo' essere un passo avanti anche nel campo dell'assistenza robotizzata e piu' umanizzata... chissa' ...

QBO, il robot che si guarda allo specchio
Una tenera creaturina artificiale riesce a riconoscersi, addirittura a farsi da solo i complimenti per la beltà robotica. Merito degli algoritmi per il riconoscimento ottico

Ciao Bruno

06.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: breve galleria di immagini [I.C. Latina]

05.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

SPECIALE PINOCCHIO: PARLA ASCANIO CELESTINII

RAI SCUOLA

"Si, parlo di te, povero Pinocchio, di te che sei cosi dolce di sale, da credere che i denari si possano seminare e raccogliere nei campi, come si seminano i fagioli e le zucche. Anch`io l`ho creduto una volta, e oggi ne porto le pene. Oggi (ma troppo tardi!) mi son dovuto persuadere che per mettere insieme onestamente pochi soldi, bisogna saperseli guadagnare o col lavoro delle proprie mani o coll`ingegno della propria testa." C.Collodi

“Io penso sempre che il vero finale di Pinocchio sia il momento in cui esce dal ventre del mostro col papà e muore.”

Accanto all`attore Ascanio Celestini, in questa puntata dello Speciale Pinocchio intervengono anche: Margherita Hack (astrofisica), Rossana Dedola (psicanalista), Alessandro Zaccuri (critico letterario) e Antonello Fassari (attore). Riportiamo qui di seguito alcuni passaggi dell`intervista di Celestini presenti in questa e nella puntata "Speciale Pinocchio: parla Antonello Fassari".

“La prima cosa che c’è da dire della Toscana di Collodi è che è collocata nel passato [...], un passato probabilmente recente, [...] un po’ differente dai luoghi delle fiabe della tradizione, che normalmente non sono mai luoghi reali. [...] Nel racconto di Pinocchio [...] però c’è un luogo vero. È un po’ quello che accade in un altro tipo di racconto della tradizione orale che è la leggenda o anche in alcune particolari storie di streghe dove i luoghi sono molto reali.”

“Pinocchio incontra tutta una serie di persone cui chiede l’elemosina. Non riceve aiuto da nessuno. Riceve solo proposte di lavoro. [...] L’unica persona che davvero aiuta Pinocchio è una donna che gli fa bere l’acqua, che gli offre da mangiare e che scopriamo essere una fata. È come se un bambino povero, vagabondo, che cerca un tozzo di pane e un bicchiere d’acqua, l’unica persona che può davvero aiutarlo è una persona che si colloca al di là dell’umano, addirittura una fata, [...] che la prima volta che compare è una bambina morta. [...] La morte incombe continuamente. Questo è un bambino che rischia continuamente di morire. [...] C’è un terrore che riempie queste pagine che fa felicemente a cazzotti col confettino e col panino imburrato sotto e sopra.” “Rispetto al ventre del pescecane è stato scritto tantissimo. [...] Letta in maniera molto semplice[...], è una bella cosa che finiscano lì. È una bella trovata. [...] Nella lettura di Pinocchio è tutto assolutamente visibile. Noi lo vediamo, vediamo continuamente quei luoghi, noi lo vediamo incatenato che fa il cane, noi ce lo immaginiamo con le orecchie lunghe, lui che diventa asinello, il circo... Sono tutti ambienti straordinari. Il teatro dei burattini, il circo, la scuola. E quindi questa scena. Questo pezzo di cinema che è questo ventre di mostro [...].. Una grande visione, straordinaria. È molto facile dire che è un viaggio negli inferi. È l’ultima tappa di un viaggio iniziatico. Però è soprattutto una straordinaria immagine che in un racconto che è tanto scritto e tanto orale [...] è immediatamente comunicabile.”

“Credo che il fatto che Pinocchio non impari dai propri errori dipenda soprattutto dal fatto che Pinocchio non è perfettamente consapevole del fatto che siano degli errori. E poi anche lì dove prende consapevolezza che sta commettendo degli errori, almeno dal punto di vista degli adulti, sostanzialmente non è che gli interessi molto. [...] Nonostante sia una sorta di grande romanzo di formazione con tanto di viaggio iniziatico [...], realmente lui non si forma mai. Un’educazione come la vedono i grandi non ce l’ha mai veramente. Ce l’ha, sì, nel momento finale, dove però in qualche maniera il personaggio è morto, è forse anche più noioso, più triste. Nel momento in cui lui capisce che ha fatto tutti quegli errori e diventa buono e diventa addirittura un bambino.” “Io penso sempre che il vero finale di Pinocchio sia il momento in cui lui esce dal ventre del mostro col papà e muore. Lì c’è un momento in cui Pinocchio dice : “Papà, io muoio”. Poi viene salvato dal tonno e quindi da quel momento in poi diventa un bambino buono. Però ecco, la finalità della scrittura di quella storia non è fare in maniera che Pinocchio impari dai propri errori, ma fare in maniera che Pinocchio non cambi mai e che rimanga sempre quel bambino lì, quel bambino di legno. [...] Quel finale di lui che diventa bambino, infatti tutti cercano di interpretarlo in modi differenti, non c’entra più, non serve più alla storia. Lui già è un bambino. E lo è in tutti i monologhi. Parla come parla un bambino. [...] Diventando grandi normalmente cerchiamo di diventare ordinati, di aprire e richiudere digressioni, eccetera… Invece il bambino no, c’ha ancora tutto davanti e non riesce a riordinarli gli oggetti, per cui ti dice quello che vede. E te lo dice in maniera disordinata. Pinocchio è bambino dal primo momento. Non serve che diventi un bambino in carne e ossa.”

04.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Carissime/i,
vi segnalo il videoclip dedicato a Miguel de Cervantes, autore del romanzo Don Chisciotte della Mancia; un omaggio al grande scrittore spagnolo con musiche originali di Massimo Presciutti, autore della clip.

[ clicca qui per vedere l'animazione ]

buona visione, Linda

03.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

European Robotics week: Robotics is fun a Trento

L'incontro relativo al laboratorio sulla robotica educativa-creativa per i figli dei dipendenti Unitn da 4 a 11 anni si e' tenuto a Venue presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento il 3 dicembre 2011, dalle ore 14.30 alle ore 17.00.

Bambini e genitori hanno avuto la possibilità di progettare, assemblare e realizzare piccoli robots “creativi” con pezzi di stampanti, pc, materiale elettronico riutilizzabile e altri oggetti di recupero.

Fiorella Operto, ricercatrice presso la Scuola di Robotica di Genova, e Immacolata Nappi, Docente del Circolo Didattico Genova Sturla, presso l’Ospedale Gaslini, dopo un primo momento dedicato alla presentazione della Robotica educativa, hanno affiancato i bambini i quali hanno dato forma alle loro creazioni. L’evento è realizzato in occasione della Settimana Europea della Robotica (European Robotics week) - promossa dalla Commissione Europea, nell'ambito del progetto euRobotics, che si e' tenuto dal 28 novembre al 4 dicembre 2011 in diverse città europee - in collaborazione con la Scuola di Robotica di Genova, il Circolo Didattico Genova Sturla e la Fondazione Bruno Kessler, come segnale di avvio del più ampio progetto di “Family Audit”.

La partecipazione è stata gratuita: le famiglie hanno avuto la possibilità di scegliere dei piccoli manufatti realizzati dai bimbi della Scuola in Ospedale "G. Gaslini" di Genova, che da anni collabora con la Scuola di Robotica, a favore del quale verrà devoluto quanto raccolto.

L’evento è stato organizzato con la collaborazione di Ornella Mich, ricercatrice presso FBK, di Barbara Zoccatelli, coordinatrice pedagogica UniTn, e delle educatrici del nido UniTn della Bellesini Società Cooperativa.

[ v. rif. on line ]

02.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

H.u.m.a.n. being e Pinocchio 2.0 [scuole in rete]

LLP Comenius project 
H.u.m.a.n. being (humour-universe-magnanimity-autonomy-novelty-being)
laboratorio linguistico musicale
istituto comprensivo centro storico firenze
dirigente scolastico Luciana Marchese
e
Pinocchio 2.0
Linda Giannini

presentano

Massimo Presciutti

BALENA

dal cd "mezzo ciclista mezzo pittore"

Testo della canzone:

batti i piedi batti le mani forte
batti i piedi batti le mani forte

c'è un animale lontano sembra che neanche ci sia
in pancia ha geppetto che ci mangia e ci va a letto

batti i piedi batti le mani forte...

e adesso che sei in alto mare ritorna un attimo a riva
corri pinocchio c'è la balena che arriva

batti i piedi batti le mani forte...

io non so che dirti di più oh ragazzo miiiiiio
lo so sei di legno però lei ti manda giùùùùùù 

batti i piedi batti le mani forte...

quella non è una medusa c'è stata dentro la spesa
e' un sacco di plastica non è una medusa elastica

batti i piedi batti le mani forte...

ma una balena cicciona come una rificolona
mangia il sacchetto e non va più al gabinetto

batti i piedi batti le mani forte

Categoria:
Musica

Tag:
Massimo   Presciutti
Licenza:
Licenza YouTube standard

01.12.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

inocchio 2.0 in video [http://www.wibbitz.com]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 in video [http://www.wibbitz.com]

30.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

ize="2" face="Verdana">Ecco on line su Education 2.0 l'articolo di Donatella Merlo

[qui le esperienze presentate]

Siti di riferimento degli insegnanti che intervengono alla tavola rotonda



Paola Sgaravatto



Tullia Urschisz
http://www.fumanescuola.it/offerta/robotica.htm
Altre info qui



Linda Giannini
Pinocchio su Facebook
https://www.facebook.com/groups/139204519436108/
Blog Pinocchio 2.0 http://blog.edidablog.it/blogs/index.php?blog=275
http://www.descrittiva.it/calip/1112/Pinocchio2punto0-Edu-Tech.pdf articolo pubblicato ad ottobre su EduTech
Altre info qui
Sitografia completa



Donatella Marro
Blog del progetto Roberta
http://roberta.isii.it/?cat=56
Altre info qui �.e qui

Progetto robotica del circolo http://81.118.12.33/circolo/?page_name=progetto_robotica
Progetto di quest�anno �Un leone per amico
http://81.118.12.33/egw/wiki/index.php?page=PrimeLauroWeDo
Altre info qui

A Torino nell’ambito di euRobotics Week si è tenuto un evento che prevedeva il collegamento via Skype di quattro insegnanti che conducono da diversi anni esperienze significative nell’ambito della robotica educativa. L’evento ha visto la partecipazione di insegnanti, genitori e bambini ed è stato un’occasione per riflettere sul significato di queste esperienze da diversi punti di vista.

28.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week

 linee guida [01] - [02] - [03]

[  European Robotics Week ]

[  info sul sito di Scuola di Robotica ]

 la scheda di partecipazione  [01] - [02]

[ info su altrascuola ] - [ info su informa ] - [ info su informatutto ]

National Coordinators in several countries:

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week ... a Latina

... da una mail alle famiglie ....
Carissime/i,
cosi’ come vi avevamo gia’ comunicato, la nostra scuola partecipa alla European Robotics Week
con il progetto
Pinocchio 2.0.
 
Grazie alla vostra collaborazione ed alla creativita’ di bambine/i manufatti artistici e disegni sono in mostra lungo i corridoi del nostro istituto.
 
Se volete siete invitati
 
nei giorni
29/11/2011
30/11/2011
02/12/2011
dalle 9.30 alle 11.00
 
o nei giorni
29/11/2011
30/11/2011
01/12/2011
dalle ore 13.00 alle ore 16.00
 
a realizzare in classe con noi alcuni piccoli robot artistici.

Buona serata, Linda e Manuela

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week ... a Latina

In occasione di Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week abbiamo invitato i familiari a realizzare laboratori creativi all’interno del nostro istituto. Oggi pomeriggio Gioconda, la mamma di Emiliano ha curato la creazione di ben 18 PinocchioRobotCreativi.

Ecco alcune foto ricordo, Linda

[ clicca qui per vedere le foto ricordo ]

... e qui ecco l'esposizione dei PinocchioRobotCreativi ...

[ clicca qui per vedere tutti i PinocchioRobotCreativi ]

 

30 novembre 2011

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week ... a Latina

.... questo il PinocchioRobotCreativo che Andrea ha realizzato a scuola con i suoi genitori ...

29 novembre 2011 - foto della collega Manuela

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week ... a Latina

.... questo il laboratorio dei PinocchioRobotCreativi che il papa' Cristiano ha curato ...

foto scattate della collega Manuela

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week ... a Latina

... questo il PinocchioRobotCreativo che Noureddine ha realizzato a casa, con i genitori e suo fratellino ...

Oggi lo ha portato a scuola per presentarlo ai compagni di classe ed alla maestre.

28 novembre 2011

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week ... a Genova

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week ... a Genova

Robot creativi ed immaginirelative al progetto Pinocchio 2.0: ecco il cartellone di Latina realizzato da Loretta Nappi del Gaslini di Genova.

e qui alcuni post da Facebook ...

[ info su informatutto ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 news: European Robotics Week

Dear all,

We have now over 350 events across 19 European countries with 129 participating organisations during the European Robotics Week 2011. [Nov. 28 - Dec. 4, 2011]

Today we sent out a general press release to promote the Week [please see the attached pdf].  

We wish you great success in all your efforts and your preparation for this very first European Robotics Week. We appreciate your contribution to educating the public about how robotics technology impacts society and thank you again for helping to inspire students of all ages to pursue careers in robotics and science.

With best regards, Fariba Khatami and Anne Wendel

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week

“L’Istituto comprensivo don Milani di Latina”
e la scuola in ospedale Gaslini
partecipano alla
European Robotics Week
28 Novembre – 4 Dicembre 2011
Una settimana con 350 eventi di robotica
in tutta Europa.
122 eventi in Italia”!

Per informazioni sul nostro evento:
http://www.lticdonmilani.it/
http://www.descrittiva.it/calip/1112/euRoboticsWeekFormIta.pdf

Per maggiori informazioni:
http://www.robotics-week.eu
http://euroweek.scuoladirobotica.eu/

25.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week

Gentilissime, gentilissimi,

tra il 28 novembre e il 4 dicembre 2011 si svolgerà in tutta Europa, per la prima volta, la European Robotics Week. Ecco il comunicato stampa relativo a suo svolgimento in Italia.

Sul sito http://euroweek.scuoladirobotica.eu/ sono pubblicati tutti gli eventi italiani (più di 50, su tutto il territorio nazionale) con la loro descrizione. Dal sito italiano, inoltre, menu' CALENDARIO arriverete al sito europeo, dove sono riportati tutti gli eventi europei (http://www.eurobotics-project.eu/cms/index.php?idcatart=358). Scuola di Robotica è Coordinatore Nazionale. Gli eventi sono molto interessanti, e vanno dalle gare di robot a demo di robotica industriale, dai corsi di robotica educativa alla chirurgia robotica alla robotica riabilitativa, alle mostre.

Vi aspettiamo! :-)

Cordialmente. Emanuele Micheli

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 news: euRobotics Week - euRobotics Week: un evento in diretta

Carissime/i,

ecco il resocondo dell'esperienza a cura di Donatella Merlo

Buona lettura, Linda

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 news: euRobotics Week - Skype

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 news: euRobotics Week - Skype

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 news: euRobotics Week

Screenschot di uno dei momenti
della chat di prova
ponte tra Latina e Torino,
in vista dell'incontro del primo dicembre

 

23.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 - Concorso "Una metafora per i Social Network"

Bambine/i del nostro istituto e quelli della scuola in ospedale Gaslini di Genova hanno preso parte al Concorso Una metafora per i Social Network

Ecco i loro disegni; buona visione, Linda

I DISEGNI DI LATINA

I MANUFATTI ARTISTICI DEL GASLINI DI GENOVA
Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 - Concorso "Una metafora per i Social Network"

Ecco l'attestato che hanno ricevuto bambine/i che hanno preso parte a questa esperienza.

Grazie a tutte/i, Linda e Loretta

22.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "Ventola umana" di Alessandro, dal D.H. di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

21.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

18.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [scuola secondaria]

Ricordate La fatina del garage?
In occasione di Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week e' tornata a fare visita a bambine/i di 3-4-5 anni, accompagnata da Antony, Gaia ed altri studenti della classe 2 A scuola secondaria di primo grado.

[ archivio di questo blog ] [ video-intervista su youtube ]

[ articolo su Mondo digitale ]

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [scuola secondaria]

... ed il cartellone della classe 2 A ...

... della scuola secondaria di primo grado ...

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [scuola primaria]

... ed il robot di Lorenzo della scuola primaria - classe 5A ....

insieme agli altri robot creativi

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [scuola primaria]

... ed il cartellone delle classi 5 C e D della scuola primaria ...

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [scuola primaria]

... ed i disegni di bambine/i della scuola della scuola primaria - classe 1A ....

[  clicca qui per vedere tutti i disegni ]

Pinocchio e i RobotArcobaleno

Robot Marziani

Robot Famiaglia

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [scuola primaria]

... ed i disegni di bambine/i della scuola della scuola primaria - classe 1B ....

[  clicca qui per vedere tutti i disegni ]

Pinocchio tra i Robot

Robot Fatina

Robot Pinocchi

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [scuola infanzia]

... ed i disegni di bambine/i della scuola dell'infanzia ....

[  clicca qui per vedere tutti i disegni ]

Robot Pinocchio

Robot Innamorato

Robot Ballerino

15.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e i grandi che inventano storie: Che fine ha fatto il principe azzurro?

Carissime/i, ecco un nuovo dono per Pinocchio 2.0

da parte dell’amico Luigi Calcerano; si tratta di:

CHE FINE HA FATTO IL PRINCIPE AZZURRO?
 
giallo favoloso
da raccontare, leggere o rappresentare

Personaggi e interpreti
 
Il capo della polizia
Gongolo
L’ispettore capo
Pisolo
La “Scientifica 
Dotto
Agente “duro” 
Brontolo
Agente “buono”
Mammolo
Agente raffreddato 
Eolo
Agente muto
Cucciolo
I^ promessa sposa
Bella addormentata
II^ promessa sposa
Biancaneve
III^ promessa sposa
Cenerentola
Uno strano poliziotto
Brutto Anatroccolo
I^narratrice 
Alice
II^ narratrice 
Alice Cascherina
I° testimone
Sarto ammazzasette
II°testimone 
Pinocchio
L’innocente accusato
Lupo Cattivo
L’esca     
Cappuccetto Rosso
I^ indiziata  
matrigna di Cenerentola
II^ idiziata   
sorellastra di Cenerentola
III^ idiziata
altra sorellastra di Cenerentola
Un personaggio insospettabile
Fata Turchina
l’investigatore privato
Gatto con gli stivali
 
ed altri misteriosi personaggi

 

Note bio su Luigi Calcerano

(Roma, 1949) giurista [ha scritto con Martinez la voce "Scuola" dell'Enciclopedia del diritto della Giuffre'], allievo di Laporta, Vertecchi, Domenici, dirigente del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (Progetto ’92, accesso delle scuole ai fondi strutturali europei, Programma Perseus) è stato l'ultimo Capo dell'Ispettorato per l'Educazione Fisica e Sportiva. Assieme a Francesco Casolo ha scritto “Istituzioni di educazione motoria e sportiva” (La Scuola, 2003). Come autore di fiction da solo ha pubblicato “Meminisse iuvabit, una storia del 23 a .C.” (2005 Valore Scuola) “Per uccidere Cecilia” (2005, Bonaccorso) e l’e-book “Come ti racconto il doping” (2005 www.steppa.it ) Assieme a Giuseppe Fiori ha pubblicato: L’uomo di vetro (1985, Il Ventaglio); L’innocenza del serpente (1987, Il Ventaglio), (tradotto in russo per la Galart di Mosca); A scuola di giallo (1988, SEI); ”Uno studio in giallo” (1989, La Nuova Italia ); Guida alla lettura di Agata Christie (1990, Oscar Mondadori); La professoressa e l’ippopotamo (1992, SEI); Serpentara P.S. (1993, La Nuova Italia ); Una nuova avventura di Sherlock Holmes (1994, Archimede-Bruno Mondadori); Filippo e Marlowe indagano, con prefazione di Vincenzo Cerami, (1996, Valore scuola); Una storia di spie (1998, La Nuova Italia ); Uomo di vetro, uomo di piombo, (2002, Valore scuola); Delitti indelicati (Manni, S.Cesario di Lecce, 2003); Ladri e guardie, (2007, Editori Riuniti);Un delitto elementare, (2008, Sovera); ClanDESTINI, ( romanzo d’appendice, in pubblicazione su Educationduepuntozero.it dal 2009) ; Teoria e pratica del giallo (2009, Edizioni Conoscenza). Con il figlio Filippo ha pubblicato il giallo fantastico “Gratta e fiuta” (1999, Mondadori, Le cicale); “Il giovane hacker e la piccola strega” (2005, Principato); Il principe delle paure, audiolibro (2011, Arte Edizioni). Con il figlio Guglielmo ha pubblicato “Il ritorno di Quagliariello” (2009, Bonaccorso)

E-Books di Luigi Calcerano per il progetto Pinocchio 2.0
2011 - Battere il ferro finché è caldo
2011 - La spia di Tel Aviv
2011 - Un fantasma detective

14.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e i grandi che inventano storie: Un fantasma detective

... e, sempre da parte dell’amico Luigi Calcerano

ecco un dono per i piu' grandi che fanno parte del progetto Pinocchio 2.0:

Un fantasma detective

E-Books di Luigi Calcerano per il progetto Pinocchio 2.0
2011 - Che fine ha fatto il principe azzurro?
2011 -
La spia di Tel Aviv
2011 - Battere il ferro finché è caldo

 

13.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 nell'indagine SN Manager

Tratto da: http://cloudworks.ac.uk/cloud/view/5970

Cultivating professional communities of teachers and practitioners through Social Networking Sites, Maria Ranieri, Stefania Manca, Antonio Fini [Cloud created by: John Cook 18 November 2011]

Social networking sites (SNSs) such as Facebook or MySpace are mainly represented as “places of entertainment”, where people – especially children and teenagers - leave multimedia traces of their daily lives and cultivate their relationships. This picture is mostly true, but another story is emerging from SNSs. It tells us that a growing number of adults are joining SNSs for work-related reasons, thus suggesting to reconsider some common places and inviting to explore more deeply the uses of SNSs by professionals. This paper provides an original contribution to the field by exploring pathways of social networks uses within professional communities, with a special attention to groups of teachers. Within the wider context of the social network theory, it analyzes motivations and aims of a range of SNSs groups and attempts to highlight mechanisms of affiliation and participation. It investigates also the role of mobile devices in supporting access and participation in this type of groups. As an exploratory study it is a first step towards the comprehension of these mechanisms and their implications for learning and professional development mainly based on interviews to SNSs groups’ managers. A wider survey involving also SNSs groups’ members is currently undergoing.

snapshoot diapo 9/22

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 - la comunicazione

24 novembre 2011: nasce su Facebook:
Pinocchio 2.0 - la comunicazione
http://www.facebook.com/groups/251006784954369/

Questo gruppo nasce su proposta di Degli Antoni e trae spunto dal suo post sul sogno:



Il mio sogno. Una cultura FRUIBILE: Quindi compatibile con la vita delle persone: Quindi compatibile con le sue miserie e difficoltà. Quindi compatibile con lo sviluppo culturale: No alle enciclopedie: No ai trattati: Si’, se quei trattai possono realmente influire alla vita delle persone.. con il tempo e lo stato cognitivo di cui dispongono. Si’ alla trasformazione della conoscenza verso la sintesi.. No alla divulgazione.. No alle citazioni dotte.. Si’ alla didattica.. come ricerca dei fondamenti..e comunicazione con la realtà tutta.. anche quella del pensiero.. Si’ ai fondamenti relativi alla conoscenza delle persone (relativismo) Si’ al relativismo rigoroso.. Si’ alla critica.. No ai fondamenti dogmatizzati.. Si’, se questi sono commisurabili alla esperienza di chi legge.. Si’ alla distinzione fra esperienza fenomenologia teoria pragmatica della conoscenza.. Si’ allo spirito.. collocato nel reale..

- rif. Pinocchio2.0 https://www.facebook.com/groups/139204519436108/ 

e puo’ rappresentare una delle molte occasione che si hanno oggi per riflettere e confrontarsi sulla comunicazione.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Il mio sogno. Una cultura FRUIBILE: Quindi compatibile con la vita delle persone: Quindi compatibile con le sue miserie e difficoltà. Quindi compatibile con lo sviluppo culturale: No alle enciclopedie: No ai trattati: Si’, se quei trattai possono realmente influire alla vita delle persone.. con il tempo e lo stato cognitivo di cui dispongono. Si’ alla trasformazione della conoscenza verso la sintesi.. No alla divulgazione.. No alle citazioni dotte.. Si’ alla didattica.. come ricerca dei fondamenti..e comunicazione con la realtà tutta.. anche quella del pensiero.. Si’ ai fondamenti relativi alla conoscenza delle persone (relativismo) Si’ al relativismo rigoroso.. Si’ alla critica.. No ai fondamenti dogmatizzati.. Si’, se questi sono commisurabili alla esperienza di chi legge.. Si’ alla distinzione fra esperienza fenomenologia teoria pragmatica della conoscenza.. Si’ allo spirito.. collocato nel reale..

12.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: Pinocchio e Robot in pubblicita'

Omaggio a Pinocchio: dono di Loretta al gruppo Pinocchio 2.0 - La nuova gamma Kia - Pubblicità TV - propone Pinocchio e un robot

11.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [ I.C. Latina]

Carissime/i,
comunico che il collaboratore scolastico Enzo C. ha messo nel reparto Scuola dell’Infanzia del bacchettine di legno. Mi ha inoltre consegnato fogli maxi; puntine e scotch che verranno utilizzati per l’allestimento dello spazio espositivo dedicato a Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week.
 
Alcune mamme della primaria e della scuola dell’infanzia, hanno dato la disponibilita’ a collaborare nei seguenti giorni:
 
- venerdi' 11 nov.,dalle 15.00 alle 16.00
- lunedi' 14, dalle ore 11.30 alle 12.30
 
cosi’ come concordato con il DS.
 
Trovate tutti i manufatti artistici ed i cartelloni nell’aula polifunzionale del reparto Scuola dell’infanzia.
 
Ho parlato con le colleghe Adele e Luisa ed abbiamo pensato di mettere i manufatti artistici nella zona che si trova nei pressi del'’aula musicale e di quella di scienze.

Invece i cartelloni potranno essere esposti dove ci sono le bacchette di legno:
 
- piano terra:  reparto scuola infanzia e reparto scuola primaria
- piano primo: reparto scuola primaria e reparto scuola sec. primo grado
 
La European Robotics Week e' una occasione per esporre quanto bambine/i e ragazzi hanno realizzato in questi anni per la robotica e quanto realizzeranno durante il corrente anno scolastico.
 
Buona serata, Linda

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [ I.C. Latina]

Mamme, papa’, sorelle, bambini e bambine … tutti intenti a realizzare l’esposizione di robot artistici e disegni per l’evento “Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week”

[ clicca qui per vedere alcune foto ricordo ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [ I.C. Latina]

 

Doriana, la mamma di Giorgia e la maestra Rossana Creo condividono con noi le foto che documentano l'allestimento dello spazio espositivo.

Buona visione, Linda


Slideshow: Pinocchio 2.0 Spazio Espositivo

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la European Robotics Week [ I.C. Latina]

Bambine/i della scuola dell'infanzia hanno abbellito le scatoline trasformandole in tanti teatrini dove vanno in scena i loro robot racconti. Poi la mamma di Andrea le ha decorate e sono state esposte nel corridoio della scuola


Pinocchio 2.0 - Le scatoline -

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

10.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la settimana dell'Infanzia

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la settimana dell'Infanzia

l 20 novembre è stata la Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, che celebra l’approvazione della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. I bambini e le bambine della scuola in ospedale del Niguarda di Milano l’hanno vissuta così.

[ clicca qui leggere il contributo ]

La Giornata dell’Infanzia dal Niguarda

09.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Ecco la tesi che Raffaella ha condiviso con il gruppo Pinocchio 2.0.

Grazie. Linda

08.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Mamma Doriana e sua figlia Giorgia condividono con noi:

Pinocchio... Wall-E ... ed il MONDO!!!

07.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

06.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Un robot attivo su google

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i giochi condivisi [scuola infanzia Latina]

Mattia e Karim giocano con il computer da tavolo


Slideshow: Pinocchio 2.0 Mattia e Karim

05.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione da Genova

Ciao ciao! E' un'idea, bizzarra ma da non trascurare: qualche collega del nord l'ha gia' usata per i suoi robot molto interessanti ...

clicca qui per raggiungere l'articolo 

Bruno

L'alba dei robot gonfiabili

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Emanuele Mattei condivide con noi un invito pubblicato sul suo blog:

[ clicca qui per accedere al blog ]

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione da Genova

Ciao a tutti. Ecco un link di sicuro interesse:

Guardare questo Robot Control braccio di una persona usando elettrodi

Buon proseguimento di settimana! Bruno

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

04.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i doni di Bruno e Luciano [I.C. di Latina]

Bruno frequenta la scuola secondaria di primo grado e Luciano l'ultimo anno della primaria... ma non hanno dimenticato la loro classe di scuola dell'infanzia ed hanno donato a bambine/i di 3-4-5 anni i loro libri ed i loro giochi. Ecco alcune foto ricordo.. tra queste c'e' anche il nostro amico Pinocchio

Buona visione, Linda

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i sw

Nasce KitXKids! KitXKids è il nuovo prodotto Microsoft, nato per rispondere alle esigenze dalla scuola. Il software, infatti, facilita il processo d’apprendimento degli studenti nell’uso del PC e delle applicazioni di Office e agevola il compito degli insegnanti nell’utilizzo di alcune applicazioni per le attività dei ragazzi di tutti i giorni.

 

03.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Blanca Matta [Gaslini di Genova]

Blanca Matta di Mattia, dal D.H. di Ped. IV del Gaslini di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino Sid di Mattia [Gaslini di Genova]

Robottino Sid di Mattia, ispirato all’Era Glaciale, dal D.H. di Ped. IV del “Gaslini” di Genova.

 

02.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Intervista RAI a Paolo Manzelli

Il 03 novembre 2011 alle ore 8:35 su RAI 1: trasmissione radio BenFatto 

Intervista a Paolo Manzelli  sul tema della Creativita’ Italiana nel 150 anniversario della Unita' d'Italia

[ Link alla trasmissione ]

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Racconti ed esperienze su Education 2.0

Robotica: come gli insegnanti possono imparare dagli studenti

[Articolo di Bruno Vello]

Alla prova della pratica anche gli studenti con meno attitudine allo studio teorico si danno da fare per riuscire nel lavoro di gruppo. Un’esperienza di successo con la robotica educativa.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

ABCD e la Robotica educativa

01.11.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i libri per piccoli scienziati

Paolo Beneventi segnala i Libri per piccoli scienziati in Pinocchio 2.0 ed anche sul suo blog Bambini oggi

http://bambinioggi.blogosfere.it/2011/11/libri-per-piccoli-scienziati.html

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i libri per piccoli scienziati

Carissime/i,

ho ricevuto in dono da Anna Cerasoli due bellissimi libri:

Giorni fa ho proposto in classe Gatti bianchi, gatti neri. Gran successo! La mamma di Emiliano ne ha comprato una copia da tenere a casa e durante la riunione con le famiglie ci siamo confrontati rispetto alle letture per bambine/i

Ecco alcune foto ricordo. Linda

Giorgia legge per le sue compagne di classe...

 [ clicca qui per accedere al video ]

[ clicca qui per vedere alcuni disegni realizzati da bambine/i di 3-4-5 anni ]

Per l'installazione del lettore RealOne Player in Windows
(programma gratuito)
si può scaricare dal sito italiano
http://video.sitahost.com/RealOnePlayerV2GOLD_it.exe
(in questo caso il download del programma partirà immediatamente).
Ulteriori "info" utili possono essere tratte da questo indirizzo:
http://www.comunetv.it/note/Note.htm

31.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ... e gli artisti

Breve raccolta di opere postate da:

  • Antonio Attini
  • Anna Burighel
  • Francesco Saverio Cancellieri
  • Milva Di Vita
  • Claudio Guasti
  • Jérémie Vétil

GRAZIE

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

30.10.11

29.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

El día de los muertos del Mexico [scuola sec. Reggio Calabria]

Linda, di a Pinocchio che festeggi anche "el día de los muertos" del Mexico, sarebbe molto carino. Besos, Clara Il giorno 27 ottobre 2011 10:03

 Volentieri; intanto  ho trovato questa pagina
http://www.jugarycolorear.com/2010/10/dibujos-para-colorear-dia-de-los_21.html

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed Halloween

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 per la notte di Halloween

... dalla segnalazione di Luisa ...

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e l'orario invernale

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i suoi compagni di viaggio

Carissime/i,

aspettiamo voi ed i vostri amici anche su Facebook

https://www.facebook.com/groups/139204519436108/

28.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione da Genova

L'amico Bruno Vello segnala l'articolo apparso su

A scuola di robot

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2011/10/27/AOOchjHB-scuola_di_robot.shtml

Genova - Un laboratorio tutto speciale, per capire come ragionano i robot e come migliorarli. E' una delle tante iniziative del Festival della Scienza. Nella Biblioteca Universitaria di via Balbi, a Genova, animatori e ricercatori dell'Istituto Italiano di Tecnologia accolgono le scuole per avvicinare i ragazzi alla robotica. Un campo in velocissima espansione (raddoppiato in due anni il numero di prototipi prodotti) che ha l'obiettivo di riuscire a sostituire l'uomo con una macchina per svolgere i lavori più difficili o pericolosi Nel video del Secolo XIX alcuni momenti del laboratorio didattico

27.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Ciao, eccomi qua con un'altra incredibile segnalazione gratuita.

Qui  trovi un software per visualizzare file multimediali, come video di ogni genere. Il software, in italiano, gratuito e fatto da italiani, permette di visualizzare diversi formati video, tra l'altro il software è portatile, ossia non richiede nessuna installazione, si può usare tranquillamente, con il doppio click sul file multimediale.

Ciao Emanuela Mattei

26.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e GoAnimate.com

GoAnimate.com: Pinocchio 2.0 by calip


Like it? Create your own at GoAnimate.com. It's free and fun!

25.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

da Paolo Manzelli Director of LRE/EGO-CreaNet – University of Florence

OPEN DEBATE ON:
Advances in nano-scale-science includes to focus the Entanglement
in nano and bio-molecular systems.

http://www.edscuola.it/archivio/lre/Nano-science.pdf
http://www.nanopaprika.eu/

Quantum entanglement becomes the structure that connects as in 'ancient philosophy of Tao was the concept of Yin / Yang The Goal of EGOCREANET (www.edscuola.it/lre.html) is to open a debate to sharing innovation and hypotheses on the future of nano-science to provide a forum for researchers and industry managers to exchange and discuss latest and future design and analysis for nano-scale science Namely, we are interested in establishing the feasibility and characteristics of Quantum - Entanglement in nano-scale dimension opening a networking through the trans-disciplinary application of the concept of entanglement in bonding structures exteded to cultural and science design, modelling in art and science and visual simulation of nano-scale innovation. A particular focus of such open debate will be to the issues of Quantum Entenhlement theory regarding, quantum molecular entanglement in nano-scale,and to other relevant topics including: quantum coherence in delocalized bond structures and quantum entanglement in nanoscale dot- systems etc.. .

Paolo Manzelli OC/24/2011-Firenze

-- Note about the entanglement in nano-scale science --

One of most peculiar properties of Quantum Physiscs is focused on the Entanglement that get the possibility to built up special quantum shared states based on delocalized electon's field. In fact Entanglement permits to change the degre of localization of quantum/wave particles; in fact also during a spatial separation of pairwise electrons quantum entanglement generate a new partial localized conjugate-systems of bonding atoms. The entanglement activity can evolve in strenght and in coherence of sinultanety properties of mixed delocalized states and/or in the successive decay to localized single states in function of some noises (temperature and other interferences) that dis-entangled the stability in the time-scale of the simultaneity co-existence of entangled states . To investigate on the properties innovation of entanglement effects I think that good experimental information can be obtaied looking at the spectum of emission induced by lasers and measured in femto-seconds (Femto-chemistry). In fact this fast-method of investigation can give information observed exactly what happens at the molecular level during a chemical reaction. So that ultrafast molecular dynanics in future can permit to deeply understand the effect of entangled hybridization of elecron's field (in some way similar to the mettallic bond) caused by the overposition of electron orbitals to create the molecular bonding in the nano-scale dimension.

* Femto-chemistry http://www.zewail.caltech.edu/JChemEduc.pdf

Paolo Manzelli 25/OCT/2011

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Dagli automi a Pinocchio 2.0 su Education 2.0

Dagli automi a Pinocchio 2.0: una rivalutazione in chiave didattica della saga dei non-nati - di Loretta Nappi

Dalla familiarizzazione con la fiaba di Pinocchio all’analisi del “personaggio” visto come “automa improprio”. Una esperienza presentata al 2° convegno di Education 2.0.

[ clicca qui per leggere l'articolo ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Che fatica essere Pinocchio! su Education 2.0

Dalla prima edizione del 1881 a oggi – e non penso che ci si fermerà – si son susseguite una moltitudine di varie pubblicazioni che hanno poi dato spazio a manifestazioni, iniziative, progetti di ogni genere e nelle forme più bizzarre: dal cinema alla televisione, dai cartoni animati ai fumetti, a iniziative e ad associazioni di sostenitori del più famoso burattino: Pinocchio.

Articolo di Anna Letizia Galasso del gruppo Pinocchio 2.0

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Una straordinaria Mostra a Torino -- Karakuri: bambole meccaniche giapponesi e robot

Gentilissime/i,

Scuola di Robotica è co-patrocinatore di una bellissima Mostra dedicata ai Karakuri Ningyo, le famose bambole meccaniche giapponesi, che si aprirà il 5 novembre prossimo a Torino. Il mondo delle bambole giapponesi 5 novembre - 18 dicembre Palazzo Barolo e MAO, Museo d'Arte Orientale, Torino

Indirizzo:
Torino, Palazzo Barolo, Via Corte d’Appello 20 C

A cura di:
Yoshin Ryu - Scuola di Cultura e Discipline Orientali

Per la prima volta in Italia una ventina di bambole Karakuri saranno esposte a Torino a Palazzo Barolo, grazie all'Associazione Yoshin Ryu, alla collaborazione con Japan Foundation e con l’Artcraft Museum di Inuyama, nella Prefettura di Aichi-Nagoya. Presente per l'apertura il maestro Shobei Tamaya IX, ultimo erede di quest'arte

Sul sito: http://www.bambolegiappone.it/ troverete ogni informazione necessaria, molte fotografie e il Programma degli eventi.

Il 4 dicembre 2011, alle ore 17, si terrà una Conferenza dedicata ai robot contemporanei, cui parteciperà, tra gli altri Relatori, Fiorella Operto, Presidente di Scuola di Robotica. Poco note al pubblico occidentale le Karakuri Ningyo, le bambole meccaniche giapponesi, sono una tradizione artistica e artigianale che affascina e intrattiene da oltre quattrocento anni: accolgono gli ospiti, servono il tè, lanciano frecce, suonano strumenti con grazia, nascondendo meccanismi d'antica fattura molto sofisticati. Raffinate, quasi magiche, sono la sintesi perfetta di gusto estetico e ingegno “meccanico” del Sol Levante.

Per la prima volta in Italia una ventina di bambole Karakuri.

Cordialmente. Scuola di Robotica

Scuola di RoboticaScuola di Robotica 

24.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Rita segnala: Umberto Eco - Povero Pinocchio!

Povero papà (Peppe), palesemente provato
penuria, prende prestito polveroso pezzo
pino poi, perfettamente preparatolo,
pressarolo, pialla pialla, progetta
prefabbricarne pagliaccetto.
Prodigiosamente procrea, plasmando
plasticamente, piccolo pupo pel pelato,
pieghevole platano!
Perbacco! Pigola, può parlare, passeggiare,
percorrere perimetri, pestare pavimento,
precoce protagonista (però provvisto
pallido pensiero), propenso produrre
pasticci. Pronunciando panzane protubera
propria proboscide pignosa, prolunga
prominente pungiglione, profilo puntuto.
Perde persino propri piedi piagati, perusti!
Piagnucola. Papà paziente provvede.
Pinocchio privo pomodori, panciavuota,
pela pere. Poco pasciuto, pilucca
picciuolo. Padre, per provvedergli
prestazioni professorali, premurosamente
porta Pegno palandrana.
“Pensaci”, punzecchialo peritissimo,
prudentissimo parassita parlante,
“prudenza, perseveranza! Prevedo pesanti
punizioni!” “Piantala petulante pignolo!”
Presuntuoso pupattolo percuote pedagogo
piccino piccino (plash!) producendone
poltiglia. Peccato. Poteva piuttosto
porgergli padiglione.
Poi parte pimpante, privo pullover. Papà
piange preoccupato: “Pinocchio perduto!”
Pellegrino, percorre perennemente pianure
paludose … Pinocchio, pedala, pedala,
pervicacemente peregrinando per piazze,
partecipa pantonima pupazzetti, periclita
presso pentola, prende pochi pennies.
Pervenuto Pub Palinuro Purpureo, per
perfidia personaggi poco popolari (pirati,
paltronieri perdigiorno), penzola penoso patibolo.
Puella portentosa (parrucca pervinca)
provvede poliambulatorio pennuto,
parlagli predicando perfetti principi,
promettendo prossima pubertà, persino
parvenza piacente persona. Pinocchio
pare puntiglioso, persistente,
predeterminato. Palle. Parole. Parcamente
persegue positivi propositi. Preferisce
passatempi pestilenziali, percorsi
puntellati perigli paurosi, perdendo
possibilità parascolastiche.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Carlo segnala: Impara l’italiano con Pinocchio formato ePub

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Luisa segnala Pinocchio 2.0 stories - Gizmodo

Beautifully Detailed Wooden Wall-e Sculpture Fills Pinocchio With Jealous Rage Sadly, this amazing Wall-e sculpture is a limited edition of one, and it's already spoken for—by Wall-e's own Gepetto, Pixar creative chief John Lasseter, no less. It was created especially for him by English sculptors and CNC/rapid-prototyping masters Morpheus, which probably explains the hyper-detailed interlocking pieces and general laser-like precision, which is even more apparent in this close-up shot.

23.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e... Red Bull

Info del sito Red Bull

Cerchiamo una grande idea da trasformare in un originale spot TV o radio. E non c’è nessun motivo per cui l’idea vincente non possa essere proprio la tua! Cosa aspetti? Metti al lavoro i tuoi neuroni, coinvolgi i tuoi amici, o guarda fuori dalla finestra e lascia volare la tua immaginazione. (Una lattina di Red Bull potrebbe esserti d’aiuto!) Una volta che hai avuto un’idea che ti piace, scrivila, oppure disegnala, insomma mettila giù come meglio credi e poi caricala sul sito. L’idea più originale, memorabile e creativa diventerà uno degli spot della nostra campagna. E così tutto il mondo saprà che Red Bull non ti ha dato solo le aaali, ma anche 15 (o magari 30) secondi di gloria! Tutti gli spot Red Bull, indipendentemente dalla loro provenienza, hanno un unico brief: tradurre il claim “Red Bull ti mette le aaali” e lo slogan “stimola corpo e mente” in una storia breve, divertente e auto-ironica. Ogni storia ha più o meno lo stesso schema: c’è un problema che viene superato in modo brillante grazie all’aiuto di Red Bull, in una situazione in cui tutti possono riconoscersi. Gli spot non sono pensati per piacere a nessun tipo di target in particolare perché Red Bull si rivolge a chiunque abbia bisogno di energia. Siamo alla ricerca di idee che possano essere trasformate in spot di 15 secondi, ma non preoccuparti troppo se la tua idea dura un po’ di più: se ne vale davvero la pena, l’idea vincente può diventare uno spot di 20 o addirittura 30 secondi. Non preoccuparti nemmeno se non sei un mago con le parole. Quello che stiamo cercando sono grandi IDEE, non un copione da Oscar. Quindi la tua proposta può arrivare sotto forma di storyboard, clip video, file audio, illustrazioni disegnate a mano o semplice script. L’importante è che riesca a farci comprendere la tua idea.

Qualche Dritta

Siamo alla ricerca di storie divertenti e argute, che comunichino i benefici del bere Red Bull. Ci sono, però, dei limiti: niente storie violente, linguaggio scurrile o contenuti per adulti (si tratta di pubblicità per il grande pubblico, quindi offendere la sensibilità di qualcuno non è una tattica vincente!). Per ispirarti e per vedere quali idee hanno funzionato in passato, dai un’occhiata alla sezione “Archivio Spot” su questo sito. Non vogliamo, però, che ti limiti a copiare uno dei nostri annunci passati. Cerca di scrivere una storia in cui le persone possano riconoscersi, magari un divertente episodio di vita vera in cui è Red Bull a salvare la situazione. E ricordati: la lattina blu e argento ha il potere di stimolare corpo e mente. Se la tua storia mette in evidenza questo fatto è più facile che possa aspirare alla vittoria. Per trovare l’idea più originale bisogna essere capaci di scrollarsi di dosso le catene e lasciar volare la creatività. Le proposte vincenti saranno storie capaci di sorprendere, di restare impresse. Perciò non essere timido: recita davanti alla videocamera, scatta foto o dacci dentro con i pastelli e aggiungi un po’ di colore alle tue parole. Ecco un suggerimento: quando carichi la tua idea su questo sito, cerca di farle prendere vita quando compili il campo relativo alla descrizione. Così è più facile che chi visita il sito ti noti e ti dia il suo voto, facendoti concorrere per il premio della categoria “I Più Votati”. A questo proposito, perché non raccogliere fan postando la tua idea su Facebook o sul tuo blog? L’incoraggiamento, i commenti e i voti in più potrebbero essere fondamentali per agguantare lo scettro della celebrità. Buona fortuna!

22.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Arduino Day a Milano il 18 novembre 2011

Durante l'evento verranno presentati progetti svolti da studenti di ITIS ed IPSIA usando Arduino. La giornata si svolgera' presso la manifestazione Robotica 2011, il 18 novembre prossimo, a Fiera Milano Rho. Gli studenti potranno mostrare i loro progetti direttamente al Dr. Banzi, l'ideatore di Arduino.

Davide Canepa

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e Bambini Oggi Mompiano

Bambini Oggi Mompiano

http://www.mompiano.bambinioggi.net/

21.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 su Edu-tech

20.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robot "magnete" di Mohand, dal D:H. di Ped.IV del "Gaslini"di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robot "insetto", con ventola funzionante, di Mohand, dal D:H. di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

               

19.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i magnetini [scuola infanzia Latina]

Giorgia e Davide ci presentano la Fatina di Pinocchio che hanno realizzato con i magnetini che ci ha donato la mamma di Asia e di Nico.

Eccoli mentre ci sorridono soddisfatti, Linda 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i robot disegni [scuola primaria Latina]

Nel pomeriggio la maestra Casella ci ha raggiunti in classe per regalarci i robot disegni realizzati da bambine/i della classe seconda A della scuola primaria. Infine Evelin ed i suoi compagni hanno lasciato sulla lavagna un messaggio di saluto. Hanno promesso che presto torneranno a trovarci.

[  clicca qui per vedere tutti i disegni ]

18.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e gli eventi

... ecco la segnalazione di Conti ...

17.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i libri dono [scuola infanzia e sec. primo grado Latina]

La mamma di Mattia Federici e’ venuta a trovarci in classe ed ha portato in dono per noi libri, audiocassette e videocassette. Ecco dunque che la nostra libreria di classe si e’ arricchita di nuove storie tutte da leggere e scoprire.

Grazie, Linda

16.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + project Inspection Robot

[ il progetto ]

Dear Mr. Mazzei,

project team Inspection Robot, congratulations - you are taking part in the xplore New Automation Award 2012! The jury decided to admit your project "Inspection Robot" in the category of Buildings to the contest. On the award's YouTube channel, you can watch the videos of the admitted projects classified by category. In addition, we link to the YouTube Channel on our website. a few weeks ago, I sent you your Login Data for the Phoenix Contact E-Shop. I hope you found the time to have a look at it - I know that some of the teams already ordered their goods. You may wonder how the contest will go on - not only in broad terms but in more detail. To answer your questions, we developped the "documentation of the projects" attached to this E-Mail. Here, you will find not only the information on how we expect you to document your project progress, but also information on the dates that will be of great importance for the most successful teams. Please note them down already in your agenda! For our convenience, we gave a number to each project. This helps us to keep track on every submission. We will ask you to indicate this number and the category you are competing in every time you submit a video or document.

Here is your data: Project Number: 29
Category: Buildings

We wish you all the best for your project and enjoy the summer!

Kind regards, Katrin Wiesinger
PHOENIX CONTACT GmbH & Co. KG
Didaktik/Didactic Flachsmarktstraße
8 D-32825 Blomberg

15.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Mimmo Mazzei segnala

Cambiare i paradigmi dell'educazione

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Damiano Enrico: segnalo che è online la seconda e ultima parte dell'interessante esperimento / scoperta fatta dal team di cui fa parte la dott.ssa Claudia Lunghi

Chiudendo un occhio le aree visive del cervello aumentano la propria attività

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

A Dicembre 2011 Opera Pinocchio 130 anni
Cofanetto di 30 cartoline
tiratura 1000 copie numerate
Edizioni Antonio Attini
©illustrazione Darinka Mignatta

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

14.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 al convegno Education 2.0

Nappi Loretta della Scuola in ospedale “G. Gaslini” di Genova

presentera' al 2° convegno nazionale Education 2.0

[Firenze 14 ottobre 2011]

Verso una visione dinamica ed incrementale del sapere:
Pinocchio 2.0

[ clicca qui per vedere la presentazione  ]

Una giornata intera per raccontare, e costruire insieme, la scuola nuova. Quella che fa innovazione grazie alle idee e al lavoro di insegnanti, dirigenti, studenti. Ci ritroviamo venerdì 14 ottobre a Firenze per il secondo convegno di Education 2.0, “Competenze e ambienti di apprendimento. Gli strumenti didattici, l’aula, il laboratorio, il territorio, il web”. Ecco il programma.

Dopo la prima call e l’invito alle iscrizioni per gli uditori ecco i nuovi dettagli sul secondo convegno di Education 2.0. Ne approfittiamo per ricapitolare tutte le informazioni essenziali.

LUOGO
Firenze, nel centralissimo Istituto degli Innocenti, in piazza della Santissima Annunziata 12.

DATA
venerdì 14 ottobre 2011, dalle 10.30 alle 18.00

PROGRAMMA
9.30-10.30 Registrazione dei partecipanti
10.30-11.00 Apertura di Luigi Berlinguer, direttore scientifico di Education 2.0
11.00-13.30 Le scuole presentano i loro progetti (quattro sessioni parallele)
13.30-14.30 Pausa pranzo con catering
14.30-18.00 Le scuole presentano i loro progetti (quattro sessioni parallele)
(10.30-18.00, allestimento di dieci poster di esperienze di innovazione didattica nel chiostro dell’Istituto)

SESSIONI
Quattro sessioni tematiche su altrettante sale dedicate alle innovazioni 1) nella didattica digitale, 2) negli spazi di apprendimento, 3) nei curricoli e 4) nei rapporti tra territorio e scuola.

FORMAT E OSPITI
Gli insegnanti e le scuole racconteranno le loro esperienze di innovazione educativa e ne discuteranno con esperti e politici: Luigi Berlinguer, Giovanni Biondi, Norberto Bottani, Franco De Anna, Giovanni Di Fede, Rosa Maria Di Giorgi, Fiorella Farinelli, Mario Fierli, Vittoria Gallina, Linda Giannini, Antonio Giunta La Spada, Alessandra Maggi, Walter Moro, Carlo Nati, Michele Pellerey, Maurizio Piscitelli, Marco Rossi-Doria, Silvano Tagliagambe, Stella Targetti, Guglielmo Trentin.

PER ISCRIVERSI IN QUALITÀ DI UDITORI
Accedi al modulo di iscrizione al convegno: bit.ly/edu20-convegno2011

ESONERO
Gli insegnanti partecipanti avranno diritto all’esonero (D.G.Personale Scolastico – Uff.IV – Prot. n. AOODGPER6408 – Roma, 03.08.2011). Alla fine del convegno sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

LOCANDINA
Scarica la locandina del convegno.

ALLOGGIARE E ARRIVARE A FIRENZE
Visita il sito dell’APT di Firenze (http://www.firenzeturismo.it/) per informazioni sugli alloggi e su come raggiungere la città.

DOVE AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
Nel forum del convegno: http://forum.educationduepuntozero.it/forum/2-convegno-di-education-2-0/

COME FACCIO A PARTECIPARE IN REMOTO?
Collegati al sito www.educationduepuntozero.it durante la giornata del 14 ottobre 2011 per seguire il convegno in diretta streaming.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed Education 2.0

Ecco alcune foto ricordo che ci ha inviato Loretta

2° convegno Education 2.0

Firenze 14 Ottobre 2011

[ programma ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 1.0 e 2.0 da Genova a Firenze, Roma e Latina

Loretta Nappi ha portato in dono, da Genova a Firenze, un Pinocchio 1.0 e questo, dopo aver preso parte alla presentazione di Pinocchio 2.0 a cura di Loretta, nel 2° convegno Education 2.0… ha ripreso il viaggio e, passando per Roma, ha raggiunto Latina.

Eccolo mentre gioca con il tempo. Linda  

13.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il PicNic delle Scienze [Ist. Comp. Latina]

Uno straordinario happening scientifico
che si svolgerà nel nostro Istituto giovedì 13 ottobre
All’evento parteciperanno le classi terze e quarte
della scuola primaria; prime, seconde e terze
della secondaria di primo grado.

[ il programma del pic-nic della scienza ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il PicNic delle Scienze [Ist. Comp. Latina]

In occasione del PicNic delle scienze bambine/i di 3-4-5 anni incontrano la Paleontologia: ecco le foto ricordo

Buona visione, Linda

[ approfondimento sul sito della nostra scuola ]

12.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il concorso per DS

11.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il quality label eTwinning per gli studenti

10.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Evaluating experiences of Pinocchio 2.0

Nota dal sito ECWT [European Center for Women and Technology] :

Pinocchio 2.0 from kindergarten to teen, educational continuity for technoscience

09.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il puzzle Pinocchio 1.0 [scuola infanzia Latina

Ecco Emiliano e Karim intenti a ricostruire il puzzle di Pinocchio: si tratta di una vera impresa visto che i pezzi sono mischiati a quelli di un altro puzzle… Ma loro non si perdono d’animo ed alla fine… ecco che riescono nel loro intento.

Sono stati veramente bravissimi!

08.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

TRANSFORMERS, sito italiano dedicato ai giganteschi robottoni giapponesi. Contiene video e fumetti, rigorosamente inerenti alle vicende di Megatron, Optimus e compagnia.

http://www.autorobot.it/

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e le fiabe sonore di Fabio Bottaini

07.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e le segnalazioni

06.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Spille robotiche dal D.H. di Ped IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Quadretti robotici "Marito e moglie" di Benedetta e Martina, dal D.H. di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

05.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "luminoso" di Mattia, dal D.H. di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robot "Mariam" di Vlad, dal D.H. di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robot "RO" di Mattia, con scrittura in Braille, dal D.H. di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Trottola "robotica" di Mattia, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

03.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

EmisferiTv - Progetto Pinocchio - Mostra al Palazzo Comunale di Poggibonsi

02.10.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la festa delle Nonne e dei Nonni

Da Irene, su dw-infanzia, per la festa delle nonne e dei nonni

Si dice che il 2 ottobre sia la festa dei nonni...
Strana festa in un mondo in cui di solito dei nonni ci si ricorda solo quando se ne ha bisogno...

A tutti i nonni, a quelli amati e a quelli lasciati soli...
e a quelli che non hanno più nessuno...

Con affetto da Irene

C'è un nonno in disparte
che gioca alle carte,
le gioca da solo:
nessuno lo vuole.

C'è un nonno in giardino
che beve del vino,
lo beve da solo:
nessuno lo vuole.

C'è un nonno per strada
non so dove vada,
cammina da solo:
nessuno lo vuole.

C'è un nonno che dorme:
speriamo che in sogno
qualcuno ci sia
in sua compagnia.

ROBERTO PIUMINI

 

30.09.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la festa delle Nonne e dei Nonni

.... sara' dunque una occasione per raccontare ai nonni le nostre storie !!!

Tanti tantissimi auguri!!!!

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i giochi da tavolo [scuola infanzia Latina]

Ecco alcuni momenti “gioco” in classe… bambine/i ricompongono puzzle e tra questi Lorenzo [anni 5] trova la sequenza della storia di Pinocchio e ce la presenta

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i doni [infanzia - sec. primo grado Latina]

Carissime/i,

questa mattina la mamma di Alessandro Di Carluccio [studente della classe seconda della scuola secondaria di primo grado] ha raggiunto la nostra sezione ed ha portato in dono per bambine/i della sezione B di scuola dell’infanzia:

  • Pinocchio canterino;
  • il bruco rosso, giallo e bianco;
  • l’orsetto con le impronte marroni sulla maglietta;
  • il Pokemon Tarta-farfalla;
  • il topino chiacchierino.

Alessandro e’ un ragazzo molto generoso: anche l’anno scorso aveva condiviso con noi due bellissime navi con le quali  bambine/i di 3-4-5 anni stanno ancora giocando ed inventando nuove storie di avventure.

Grazie!!!

28.09.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 segnala: Geo Scienza, i robot di SdR arrivano a Geo&Geo

Scuola di Robotica è stata invitata a parlare di robotica e visione da Geo Scienza: nella puntata che e' andata in onda il 27 Settembre - Davide Canepa ed Emanuele Micheli hanno spiegato come i robot possono vedere. Inoltre hanno mostrato un sistema sviluppato con LabVIEW per il riconoscimento delle immagini.

http://www.scuoladirobotica.eu/it/nl/299

21.09.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 - eTwinning - ENO Tree day [Ist. comp. Latina]

ENO Tree Planting Day è un evento aperto a scuole
ed a gruppi interessati all’ambiente ed alla pace.
Viene organizzato due volte in un anno, a settembre ed a maggio.
Piantare alberi è una delle attività più popolari nel programma ENO.
Il progetto e' nato nel 2000 e ha raggiunto migliaia di scuole di 150 Paesi.
Finora sono stati piantati circa 4 milioni di alberi
ma l'obiettivo e' quello di piantare 100 milioni di alberi entro la fine del 2017.

Il nostro istituto ha partecipato all'evento con
le sezioni B e C della scuola dell'infanzia di via Cilea
le classi prime della primaria [sez. A-B-C]
e la secondaria di primo grado, classe prima

Ecco alcune foto ricordo:

 

 

 

 

20.09.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Settimana Robotica Europea [SdR]

Settimana Robotica Europea: se volete partecipare avete tempo fino al 30 settembre 2011 per inviarci la vostra proposta:
http://www.scuoladirobotica.eu/it/Item/285/index.html

Cari Amici di Scuola di Robotica, si ricomincia! In verità non ci siamo mai fermati: sono tante le idee e i progetti che in questi mesi hanno preso forma e che nel prossimo autunno diventeranno realtà. Vi diamo il bentornato dalle ferie! Vi ricordiamo che la scadenza per inviare le proposte per un vostro evento durante la Settimana della robotica 2011 promossa dalla Commissione Europea e dal Progetto euRobotics, e coordinata in Italia da Scuola di Robotica è il 30 settembre 2011. Per cui se non lo avete ancora fatto, progettate di aprire la vostra scuola, lil vostro centro di ricerca, la vostra azienda di robotica al grande pubblico. In questa newsletter ecco alcuni nuovi progetti cui vi invitiamo a partecipare. il corso gratuito per docenti delle superiori a Milano dal 26 settembre è una bellissima occasione per chi vuole addentrarsi nel mondo della robotica educativa. La giornata informativa promossa dall’ANGSA Liguria sarà importante per divulgare i risultati dei laboratori con i ragazzi autistici. E infine la nostra partecipazione al progetto Europeo KeyTTT si realizza con la presentazione di un articolo su “robotica e competenze “che verrà discusso in Bulgaria da Tullia Urschtiz (in rappresentanza di IC Fumane e del Polo Europeo della Conoscenza) ed Emanuele Micheli (coordinatore attività didattiche per SdR). Prossimamente vi invieremo informazioni su una promozione dedicata solo a chi è iscritto alla newsletter, grazie alla quale potrete ricevere uno sconto a una importantissima conferenza. Per cui promuovete la nostra newsletter! Un caro saluto

Lo staff di SdR

CORSO BASE DI ROBOTICA EDUCATIVA GRATUITO PER DOCENTI NEL PROGRAMMA “LOMBARDIA ECCELLENTE”
All’interno dell’iniziativa “Lombardia Eccellente” il CSFU-UCIMU e il Polo della Meccanica offrono ai docenti delle scuole secondarie (di primo e secondo grado) un corso di formazione organizzato da Scuola di Robotica sulla robotica educativa e sull’uso del kit NXT 2.0.

Leggi tutto su
http://www.scuoladirobotica.eu/it/Item/288/index.html

LA ROBOTICA EDUCATIVA ALLA CONFERENZA INTERNAZIONALE “KEY COMPETENCIES IN EDUCATION – STRATEGIES AND PRACTICES” IN BULGARIA
Nell’ambito del progetto europeo KeyTTT a Stara Zagora dal 22 al 24 settembre si tiene una conferenza internazionale sulle competenze chiave nel mondo della scuola.Il Polo Europeo della Conoscenza e Scuola di Robotica presentano un paper sulla robotica educativa.

Leggi tutto su
http://www.scuoladirobotica.eu/it/Item/289/index.html

LA ROBOTICA PER L’AUTISMO ALL’INCONTRO INFORMATIVO DELL’ANGSA LIGURIA
Le ricerche che Scuola di Robotica sta conducendo sull’apprendimento dei ragazzi autistici usando la robotica educativa riscuotono sempre più interesse. Il 6 settembre a Genova alle 16:00 presso lo Star Hotel si terrà un incontro con i soci di ANGSA Liguria (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici). La partecipazione è libera.

Leggi tutto su
http://www.scuoladirobotica.eu/it/Item/294/index.html

Scuola di RoboticaScuola di Robotica 

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 segnala CAGLIARI FESTIVALSCIENZA 2011

CAGLIARI FESTIVALSCIENZA 2011 - QUARTA EDIZIONE

Tra cielo e terra “Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia” William Shakespeare, Amleto La straordinaria e inesauribile ricchezza del mondo è da millenni oggetto di indagine da parte dell’uomo. Basandosi, come diceva Galilei, sulle «sensate esperienze» e «le certe dimostrazioni» gli scienziati hanno cercato di rendere comprensibile la natura, nella sua inestricabile varietà. Questo desiderio di conoscenza ha svolto un ruolo importantissimo per lo sviluppo intellettuale della società e per il suo progresso materiale. Il Festival vuole essere l’occasione per meglio conoscere la scienza attraverso conferenze, incontri, laboratori, spettacoli e animazioni. Otto giorni di appuntamenti con la fisica, la chimica, le scienze naturali, la matematica, con una ricca varietà di linguaggi e attività per coinvolgere grandi e piccini, scuole e famiglie, ricercatori e semplici cittadini. La quarta edizione del festival presenta due sezioni speciali: la celebrazione dei 150 anni dell’unità di Italia e quella dell’Anno Internazionale della Chimica, indetto dalle Nazioni Unite per il 2011. Per questa ragione il Festival ha il patrocinio dell’UNESCO.

Per informazioni http://www.scienzasocietascienza.eu

03.09.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione sitografie [I.P.S.I.A. Gaslini di Genova Bolzaneto - Genova]

Ciao, ecco una nuova segnalazione:

L’ape robot che “parla” con le api vere

Roma - Si arricchisce il dialogo fra esseri viventi ed esseri artificiali. È stata costruita un’ape robot che «parla» con le api vere, tanto che in un esperimento realizzato dall’università di Berlino le api-robot hanno danzato per guidare gli insetti ad una sorgente di cibo loro sconosciuta. Il minuscolo robot, chiamato Robobee, è descritto nel settimanale britannico New Scientist e apre la strada alla comunicazione fra robot e animali. Collegato a un computer, il piccolo robot è in grado di riprodurre la danza delle api, completa dei suoi complessi movimenti e delle vibrazioni. Il primo passo dei ricercatori, guidati da Tim Landgraf, è stato studiare in dettaglio il movimento degli insetti, registrandone ogni sequenza con una videocamera. Quindi è stato sviluppato un software in grado di riprodurre la danza. Il debutto di Robobee in uno sciame di api è avvenuto in un campo aperto fuori Berlino. In un primo momento le api hanno imparato a cercare il cibo in una sorgente che Landgraf aveva predisposto per loro, poi il ricercatore ha sbarrato loro l’accesso a quella sorgente e le api sono tornate nell’alveare. A questo punto è entrato in scena Robobee: l’obiettivo di Landgraf era far danzare il robottino fino a condurre le api a un’altra sorgente di cibo a loro sconosciuta. Per ora lo scopo è solo parzialmente raggiunto perché le api non hanno capito in pieno la lingua del robot, ma di certo hanno risposto alla danza di Robobee uscendo dall’alveare.

Sperando che queste api robot .... riescano a fare del miele buono :-)

Bruno

01.09.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il nuovo anno scolastico

30.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a.s. 2011 - 2012

Pinocchio 2.0 augura a tutte/i

                   un buon rientro a scuola

29.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione sitografie [I.P.S.I.A. Gaslini di Genova Bolzaneto - Genova]

Ciao a tutti! Ecco una notizia non nuovissima nel contenuto, ma nuova nella divulgazione dell'argomento.

Sciami di insetti-robot realizzano l’idea di Leonardo Da Vinci
Protagonisti al congresso mondiale sul Controllo automatico a Milano

Ne avevo gia' lette di simili, ma sempre usate in campo militare. Pare che ora si voglia andare in direzione diversa.

Bruno

[ img tratta dal sito Ansa.it

28.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Scuola di Robotica, coordinatrice per l'Italia della European Robotics Week promossa dalla Commissione Europea [SdR]

Gentilissime/i,

siamo lieti di informarvi che Scuola di Robotica è coordinatrice per l'Italia della eurobotics week della Commissione Europea. La Settimana Robotica europea - analoga a quella che si svolge già negli Stati Uniti, vedi http://www.nationalroboticsweek.org/ è stata presentata, e accettata, nell'ambito del progetto europeo euRobotics.

Sul sito del progetto http://www.eurobotics-project.eu/cms/index.php?idcat=56 troverete molte notizie, in inglese. Qui, in Italiano http://www.scuoladirobotica.eu/ Quest'anno, la Settimana robotica si svolgerà dal 28 novembre al 4 dicembre 2011, in tutta Europa. Tutti gli eventi che si terranno in questo periodo in diverse città italiane ed europee (open lab, conferenze, mostre, film, corsi, ecc) saranno pubblicizzati sul sito europeo indicato, e mediante altri media. Ci sarà una conferenza stampa di lancio e un grande evento centrale in una città europea. Allegato a questa mail, il Form per la presentazione delle proposte. Vi chiediamo la cortesia di compilare anche la parte inglese  è breve :-) Stiamo già raccogliendo le proposte. La scadenza per l'invio delle proposte a Bruxelles è il 30 settembre.

Già molti Colleghi ci hanno chiesto se vi siano fondi. Purtroppo non ci sono fondi, e Scuola di Robotica sta svolgendo questa attività come volontariato. Nulla vieta, nondimeno, che si cerchino sponsor :-)

Attendiamo le vostre idee :-)

Grazie della collaborazione e molti cordiali saluti.

Emanuele Micheli

Scuola di RoboticaScuola di Robotica 
Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e qualche idea 3D

Centinaia di modelli di carta per rendere gli animali in 3D, giochi, origami ecc ecc il tutto con i modelli stampabili.

[ dal sito della CANON ]

22.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Zia Otto: Dettaglio del mio piccolo Pinocchio! Un bacio!

Persona a cui piace:

Linda Giannini- Luciana Menegon - Luisa Upper - Paolo Beneventi - Mimmo Mazzei - Christian Lungarini - Nalini Soares - Teresa LaTere.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Serena Turri, il 22 agosto condivide con noi: Pinocchio in vetrina

21.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 vi augura una buonissima domenica e ricorda che se non desiderate ricevere sulla casella di posta i messaggi di notifica del gruppo presente in Facebook, potrete andare su "Modifica impostazioni" (opzione riportata in alto a destra) e togliere il segno di spunta dal quadratino davanti a "notifica i messaggi a..."

Persone a cui piace:

Luisa Upper - Carlo Nati - Gianpaolo Conti - Rosamaria Guido - Maria Carolina Tarantino - Saverio Fanigliulo - Salvatore Scalisi - Bruno Roscani -Mariarita Cangi.

20.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Carlo Nati segnala

segnalo http://bodybrowser.googlelabs.com

19.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ... e le idee per il nostro progetto ...

GridCafe : The place for everybody to learn about grid computing

 

Donatella Merlo Vorrei saperne di più su questo grid computing... Pensate ad un pinocchio grid? 18 agosto alle ore 14.32

Luisa Upper ‎... è un ambiente tutto da esplorare. Hai provato a vederlo? che te ne pare? 18 agosto alle ore 15.51

Linda Giannini Info da Giuseppe Silvi: l'HP del Gridcafé è molto interessante per immaginare come potrebbero essere realizzati degli ambienti reali per un utilizzo condiviso e sociale degli degli "schermi" nel contesto della "Piazza telematica" .... espressione che evoca la rinascita della "Piazza", ovviamente adeguata all'era digitale ...

info su wikipedia al link:
http://it.wikipedia.org/wiki/Piazza_telematica

 A:  Giorgio Carlaccini, Emanuele Mattei e Cristina Costanzo piace questo elemento..

18.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Maria Carolina Tarantino Buonissima giornata anche a te Linda! ♥ venerdì alle 7.57 ·

Marica Martini Di cuore anche a te, Linda! venerdì alle 7.58 ·

Vello Bruno Anche da parte mia buonissima giornata !!! venerdì alle 8.24 ·

Maria Vassalli Un augurio per una serena giornata a tutti!! venerdì alle 11.07 ·

Giuseppe Fiori Vacanze finite? venerdì alle 11.13 ·  

Emanuele Mattei ‎:-) venerdì alle 12.17 ·

Gianpaolo Conti grazie, anche a te e a tutto il gruppo 11 ore fa

+ Paolo Aghemo -Ivana La Salvia - Ritmia Spazi - Renata De Natale - Maria Carolina Tarantino - Ale Frag - Elisabetta Nanni - Salvatore Scalisi - Rosamaria Guido - Gianpaolo Conti - Christian Lungarini - Gabriella Paolini - Luisa Upper - Paola Serangeli.

16.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

14.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 vi augura .....

12.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Doposcuola Studioegioco segnala l'Audiobook: PINOCCHIO (part 1) tratto dal blog serenaitalian

http://www.youtube.com/watch?v=ClAsHUnPZS8&feature=player_embedded

 

09.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Eruzione solare straordinaria

Cari amici oggi 09/Agosto/ il sole messo in atto una eruzione solare straordinaria, secondo il Prof. Piccardi le tempeste solari modificando il campo elettromagnetico provocano simultaneamente disturbi alle onde radio ed alterazioni della attivita’ delle bussole ma anche campi bioelettrici cerebrali che modificano eccitando il normale comportamento delle persone, ... forse anche la borsa impazzita ha un qualche riferimento a questi fenomeni solari. Paolo

X6.9 Solar Flare that peaked at 8:05UT on August 9, 2011. This movie was made using observations from the Solar Dynamics Observatory (SDO) Atmospheric Imaging Assembly (AIA). The two channels that were used and overlaid to make the movie are the 171 and the 304 Angstrom wavelengths

05.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Book Three: Nature and Culture in Europe [scuola primaria Firenze]

Book Three: Nature and Culture in Europe - tra i libri HAPPY S.C.I.E.N.C.E. di Massimo Presciutti
http://www.massimopresciutti.c​om/libri.php

I libretti non sono certo un catalogo dei prodotti, anche se di questi si parla, ma costituiscono una realizzazione architettonica dove i lavori sono contestualizzati ed in sinergia tra di loro, lavori che provengono da tutte le scuole partner europee coinvolte. Per avere il libro su carta basta partire dalla copertina e stampare fronte retro fino all’ultima coppia di pagine (ricordarsi che il retrocopertina è bianco, così come in effetti risulta scorrendo il libro on line). Occorrono venti fogli A4. Il fascino del libro di carta rimane, ma si richiede ai lettori un po’ di tempo per scaricare e stampare, il tempo è denaro e il prezzo del libro è questo.

V. articolo su Education 2.0
http://www.educationduepuntozero.it/racconti-ed-esperienze/alla-ricerca-spina-dorsale-fantasia-4015542588.shtml


02.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Silvano Agosti: Il ritorno di Pinocchio

01.08.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Mimmo Mazzei scrive: Prendo da Talia' una piccola storia di Giufà.

Giufà e la luna Giufà una notte, passando vicino ad un pozzo, vide la luna riflessa nell'acqua. Pensando che fosse caduta dentro decise di salvarla. Prese un secchio lo legò ad una corda e lo buttò nel pozzo. Quando l'acqua fu ferma e vide la luna riflessa nel secchio co...minciò a tirare con tutta la sua forza. Il secchio, salendo rimase, però, impigliato nelle parete del pozzo. Allora Giufà si mise a tirare ancora con più forza e tirando, tirando spezzò la corda e finì a gambe all'aria e cadde a terra. Alzando gli occhi verso l'alto, per cercare un appiglio per rialzarsi, vide nel cielo la luna. La sua soddisfazione fu grande e disse a se stesso ad alta voce: - Sono caduto per terra e mi sono un po' ammaccato, ma, in compenso, ho salvato la luna dall'annegamento!

[fonte: http://tuttoscuola.altervista.org ] Visualizza altro Di: Talia' .

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Gianpaolo Conti: IL GIOCO

http://www.urbanexperience.it/​tutorial-il-gioco/

Il gioco, la prima forma d’apprendimento Una conversazione con Francesco Antinucci a cura di Carlo Infante Il Gioco by UrbanExperience Carlo Infante è docente freelance di Performing Media (linea di ricerca sull’uso sociale creativo dei nuovi media.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0. Dall’infanzia alla adolescenza: curriculum verticale di tecnologia [SdR]

Emanuele Micheli:
Ecco la relazione di fine anno sul progetto Pinocchio 2.0 apparsa su Scuola di Robotica.it ad opera di Linda Giannini
Scuola di RoboticaScuola di Robotica 

 

31.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

... dall'uncinetto di Mery Rosy ... alcune idee in tema..

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Serena Turri:

e' presente nella sezione della biblioteca di casa mia dedicata all'origami

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Juan Carlos Mejía Sánchez propone Pinocho
http://www.mundoencolores.com/pinocho.html

Erase una vez un hombre ancianito de nombre Geppetto muy bueno y cariñoso, que vivía solo, su arte era trabajar muy bien la madera, vivía en Italia, mas precisamente en Florencia, y como se encontraba muy solo un buen día decidió hacer un lindo muñeco de madera...

... ed altre storie
http://www.mundoencolores.com/

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Mimmo Mazzei propone: Radio3 suite

E' uno strumento utilissimo per capire e amare la musica. Radio3 suite - Lezioni di musica, una serie di ventisei lezioni a cura di Giovanni Bietti, che vede protagonisti grandi musicologi e musicisti italiani. Si tratta di un’iniziativa divulgativa (rielaborata per la radio), promossa dalla Fondazione Musica per Roma e dall’Accademia di Santa Cecilia con il patrocinio degli Amici di Santa Cecilia, che ha riscosso un enorme successo di pubblico negli scorsi tre anni presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Angela Costantini segnalazione su segnalazione: c'è anche "ad alta voce", sempre su radio3, dalle 16 alle 16 e 25; è una lettura, con brevi inserti musicali, di grandi classici della letteratura italiana o straniera, anche su podcast; attualmente Pietro Biondi legge "Il Gattopardo". In archivio tantissime altre opere, tra cui "Le avventure di Pinocchio" letto da Paolo Poli.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Giampaolo Conti segnala OOo4Kids

http://wiki.ooo4kids.org/index.php/Main_Page/it

progetto OOo4Kids

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

dono di Rita Stanzione per il gruppo Pinocchio 2.0:

la favola di Gino Strada

http://www.ilpaesedeibambinichesorridono.it/favola_gino_strada.htm

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

DALLA PARTE DI UN BAMBINO dono di Rita Stanzione per il gruppo Pinocchio 2.0

Ho rigirato il mondo
sottosopra
volendo metterlo sul foglio
e hanno riso tutti:
cosa ne so io
dell’indirizzo
dei continenti?
Ma il mio, lo conosco bene
so che quando ci entro
quell’indirizzo non può strapparsi
non sbanda col vento
io finisco sempre
col trovarmi salvo
anche quando i mostri
mi fanno lo sgambetto
Il mio giardino d’infanzia
cresce del suo calore
estraneo al fuoco
più vitale del fuoco
Se venisse a mancare
non potrei sopportare
felicità dilazionate
Crederei a un sogno andato male:
un madornale errore, se è fantasia
si perdona

(Rita Stanzione, inedita, diritti riservati)

foto: disegno di bambini, dall'esperienza didattica... stravolto il mondo  - ma resta prezioso il loro mondo -

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Carlo Nati segnala

UD Virtual Compound Microscope

http://www.udel.edu/biology/ketcham/microscope/scope.html

 

© Università di Delaware.

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

tesi: La trasformazione educativa in Pinocchio di Collodi

La trasformazione educativa in Pinocchio di Collodi: articolo di di Virginia Defendi [clicca qui per leggere la tesi]

Il romanzo collodiano, e Pinocchio in particolare, perde in attrattiva per lettori che diventano adulti? O, invece, come personalmente ritengo, acquista nuovo fascino perché porta chi lo legge a rivivere il proprio lato fanciullesco?

 

Virginia Defendi fa parte dei progetti Soave Kids
http://blog.edidablog.it/blogs//index.php?blog=87

e Pinocchio 2.0
http://blog.edidablog.it/blogs//index.php?blog=275 
http://www.facebook.com/group.php?gid=139204519436108

30.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

29.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Mimmo Mazzei segnala....

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Serena Turri segnala:

Il burattino che doveva morire Pinocchio: Collodi costretto a inventare un nuovo finale Riassunto in sei parole Il burattino che doveva morire Pinocchio: Collodi costretto a inventare un nuovo finale Un romanzo in sei parole: Pinocchio «"Oh babbo mio! se tu fossi qui!..." E non ebbe fiato per dir altro. Chiuse gli occhi, aprì la bocca, stirò le gambe e, dato un grande scrollone, rimase lì come intirizzito.» Sono le ultime righe del 15° capitolo de Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Collodi, romanzo a puntate pubblicato a Firenze nel 1881 su Il giornale dei bambini. Nelle intenzioni dell’autore, dovevano anche essere le ultime parole del romanzo: il burattino moriva impiccato alla Grande Quercia dagli Assassini, cioè dal Gatto e dalla Volpe che volevano impadronirsi delle monete d’oro date a Pinocchio dal burattinaio Mangiafuoco. Fu solo per le lettere inviate al giornale dai bambini disperati e, immaginiamo, per le pressioni degli editori, che Collodi cambiò idea e diede al romanzo il seguito che tutti conoscono, dall’incontro con la fatina dai capelli turchini fino alla fuga nel Paese dei Balocchi e poi alla definitiva trasformazione in bambino (buono).

COSTRIZIONI - Ogni tanto capita che uno scrittore cambi idea per strada o sia costretto a farlo. Anche a Evan Hunter, lo scrittore americano morto nel 2005 che con lo pseudonimo di Ed Mc Bain diede vita al ciclo di romanzi gialli sull’87° distretto di polizia, successe la stessa cosa. Nel terzo romanzo della saga - Uno spacciatore per l'87° - aveva fatto morire il detective Steve Carella, ferito da un pusher mentre stava indagando su un giro di droga. Nella sua testa la serie non aveva un eroe tradizionale, ma un protagonista collettivo, appunto la squadra investigativa del distretto. Ma Carella, con la moglie bellissima e sordomuta Teddy, era già diventato un beniamino del pubblico e Mc Bain fu costretto a cambiare il finale salvando Carella (che alla fine è sopravvissuto al suo autore). Tornando a Pinocchio, è il romanzo che vi proponiamo questa settimana per il riassunto in sei parole: sbizzarritevi, tenendo anche conto che Collodi tutto voleva scrivere tranne che un libro per bambini e che se vedesse la versione zuccherosa della Disney credo vomiterebbe. Quindi l'humor nero è quasi un obbligo. La mia proposta? Eccola: Burattino diventa bambino. Forse si pentirà. Buon divertimento P. Ra. 28 luglio 2011 15:56

[ da Il corriere della Sera ]

28.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

NEWS [SdR]

SCUOLA DI ROBOTICA, COORDINATRICE PER L'ITALIA DELLA EUROPEAN ROBOTICS WEEK PROMOSSA DALLA COMMISSIONE EUROPEA

La Settimana robotica europea ha lo scopo di promuovere la robotica in tutta Europa, e si svolgerà dal 28 novembre al 4 dicembre 2011. Gli eventi che si terranno in questo periodo in diverse città europee (open lab, conferenze, mostre, film, corsi, ecc), coordinati dal progetto euRobotics, saranno pubblicizzati sul sito europeo, e mediante altri media.

Leggi tutto su 
http://www.scuoladirobotica.eu/it/Item/285/index.html

 

27.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Mimmo Mazzei scrive: Se siete dalle parti di Lecce, non vi perdete Giacomo Cuticchio Gio 21 ore 21,00 Abbazia di S. Maria di Cerrate - Festival IN SALENTO [LECCE] Quaderno di Danze e Battaglie dell'Opera dei Pupi the Giacomo Cuticchio Ensemble

25.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: post da facebook

Grazia Cesarini propone:

A partire dal prossimo a.s. (si spera) l'associazione Seingioco www.seingioco.org in collaborazione con LIBERA Umbria darà vita ad un progetto sulla legalità destinato ai bambini della Primaria. Il progetto si svolgerà fra reale e virtuale perché prevediamo di far incontrare i bambini nel mondo virtuale - ingioco6 di AWEDU - di Seingioco per parlare di legalità. Appena possibile pubblicheremo nel sito di Seingioco le linee guida del progetto. Se c'è qualche docente interessato a partecipare a questo progetto me lo faccia sapere.

Sicuramente se la cosa andrà in porto ne parleremo anche su Pinocchio 2.0. Intanto ti dico che lavoreremo sul "brutto antroccolo" e su "perchè mi chiamo Giovanni" poi si vedrà.....

23.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pierino, il lupo e il maestro di natura

Dono di Mariarita Cangi su Facebook per il gruppo Pinocchio 2.0: cartone animato realizzato dagli alunni classi prime B e C Direzione Didattica Castel di Sangro AQ

 

22.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Fiera di Genova 16-18 novembre 2011

19.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO in ipertesto

Carissime/i,
vi segnalo Le avventure di Pinocchio, ipertesto in html che Roberto Flenghi ha realizzato qualche anno fa con i ragazzi della sua classe. Ringrazio Roberto per aver condiviso con il nostro gruppo questa bella esperienza.

Linda

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 has been upgraded to the new groups format, which makes it easier for members to connect and share.

Carissime/i, come sapete, nella “vecchia versione” del gruppo Pinocchio 2.0 ho sempre evitato di mandarvi notifiche e comunicazioni, cosi’ da non imporvi di continuo post su post. Del resto se qualcuno vuole partecipare ad un gruppo, dovrebbe essere libero di scegliere il momento che ritiene piu’ opportuno, senza dover subire di continuo sollecitazioni. Nella nuova versione non so se vi arrivano notifiche in automatico; nel caso fosse cosi’, vi invito a modificare le vostre impostazioni � sempre se e’ questo che voi desiderate.

Grazie ancora per tutto, Linda

15.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Maturità, che ansia! su Education 2.0 [Liceo Artistico Statale Latina]

Carlo Nati ha intervistato per Education 2.0 i suoi studenti all'uscita dagli esami di maturità. Rilassati, ansiosi, preparati, curiosi, ognuno racconta il suo punto di vista e... il sollievo appena fuori da scuola

[ clicca qui per vedere il video ]

27CDB6E-AE6D-11cf-96B8-444553540000" width="400" height="338">

07.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

7 Luglio 1881: nasce Pinocchio di Carlo Collodi

06.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Buone estate ... da Pinerolo

Buone vacanze e riposatevi ... fate sgobbare i robot...

Donatella

Ecco, a questo proposito, il disegno di una mia amica: Anna Borio

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

News dal Righi di Treviglio

Polo Tecnico Professionale Industriale “Augusto Righi” IPSIA”Oreste Mozzali
Via per Caravaggio, 52 - 24047 Treviglio Italy
Blog di Robotica - Rob&Ide - Pinocchio 2.0 - Scuola di Robotica 

Progetto Robot di Ispezione ad azionamento elettrico.
Studio della cinematica di un robot d’ispezione tubi
con moto d’avanzamento elicoidale.

Gruppo di Lavoro:
Docenti e studenti di un Istituto Tecnico Industriale ad indirizzo meccanico.
I.S.I.S.S. Polo Tecnico Professionale Industriale ITIS ”Augusto Righi” 
IPSIA” Oreste Mozzali: Treviglio (BG) Italy http://www.polotreviglio.it/
Docente: Donato Mazzei donato.mazzei@libero.it 
Studenti delle classi del biennio e triennio ITIS-IPSIA
Ex studenti: Matteo Moro, Pala Simone

[ clicca qui per accedere alla presentazione ]

05.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Tesine di 3^ media su Education 2.0 [sec. primo grado Latina]

Riccardo Pastore, della scuola secondaria di primo grado, condivide su Education 2.0 il suo esame di terza media

[ clicca qui per accedere all'articolo: la robotica nella mia tesina ]

=======================
Linda Giannini
redazione Education 2.0
=======================

04.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Tesine di 3^ media su Education 2.0 [sec. primo grado Latina]

La spia di Tel Aviv è il racconto che Luigi Calcerano, coautore di ClanDESTINI ha condiviso con il gruppo Pinocchio 2.0. La studentessa Melania Matacena, della classe IIID dell’Istituto comprensivo don Milani lo ha letto e poi, con entusiasmo, ha comunicato ai suoi professori che il racconto avrebbe fatto parte della sua tesina di fine anno. E infatti, così è stato.

[ clicca qui per accedere all'articolo ]

=======================
Linda Giannini
redazione Education 2.0
=======================

02.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Sitografie ... da Genova ...

Ecco un'altra chicca" da Genova

Scende in campo il robot contro la sosta selvaggia
http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2011/07/02/AO4Lvch-scende_contro_selvaggia.shtml?hl

Ciao Bruno

01.07.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

SuperQuark 2011 - Il computer che legge il corpo

30.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

"Soprammobile avveniristico" di Mario, dal D.H. di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

29.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

"Spose giapponesi" di Raluca, dal D.H. di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Buone vacanze [scuola infanzia Latina]

28.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Il saluto di Christian [scuola infanzia Latina]

Nel suo ultimo giorno di scuola, Christian ha lascia una sorpresa sulla stampante di classe:

la robot maestra che sta accanto al robot bambino .... 

25.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Buone vacanze con Pinocchio [1° Circolo-Sassari]

 

Anche Pinocchio va in vacanza.

 

 animazione di Gaia (adesso alla scuola media)

Buonissima estate al gruppo da Pintadera

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "lampada" (funzionante) di Mattia, dal D.H. di Onco-Ematologia del "Gaslini".

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "Alieno2" (funzionante) di Mattia, dal D.H. di Onco-Ematologia del "Gaslini".

22.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la formazione [scuola primaria Latina]

10.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "portapenne" di Mattia, con iniziali scritte in Braille, dal D.H. di Onco-Ematologia del "Gaslini" di Genova.

09.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il teatro [scuola primaria Latina]

08.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Eno Tree day [scuola infanzia Latina]

Il 08 giugno 2011 c'e' stato l'incontro conclusivo
con Giuliana Ferranti ed Alessandra Noal del corpo forestale
e bambine/i della sezione B di scuola dell’infanzia.

IL PROGRAMMA:

...  messa a dimora di tre ginestre nel giardino della nostra scuola ...

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Eno Tree day [scuola infanzia Latina]

... l'attraversamento del ponte .... con pic nik all'ombra di tre grandi querce ...

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Eno Tree day [scuola infanzia Latina]

.... il gioco "fidiamoci dell'altro" ...

Regola del gioco:

si procede in fila indiana, con occhi chiusi
lasciando che il bambino o la bambina che precede
giudi la passeggiata
intorno alle grandi querce ....

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Eno Tree day [scuola infanzia Latina]

.... esplorazione dello spazio circostante 

seguito da qualche gioco libero nei pressi del bar/gazebo ...

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Eno Tree day [scuola infanzia Latina]

.... ritorno a scuola passando nuovamente sopra il ponte
del nostro quartiere Q4Q5 ...

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Eno Tree day [scuola infanzia Latina]

Quando siamo tornati in classe

bambine/i hanno ricostruito l'esperienza

disegnandola alla lavagna

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Eno Tree day [scuola infanzia Latina]

Un particolare ringraziamento a

Giuliana Ferranti ed Alessandra Noal del corpo forestale

che hanno reso possibile questa splendida esperienza

ed alla signora del bar / gazebo

che gentilmente si e' offerta di scattare per noi

alcune foto ricordo

http:blog.edidablog.it/blogs//index.php?blog=275

http://www.facebook.com/event.php?eid=126171827410783&ref=mf

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 + Eno Tree day [scuola infanzia Latina]

05.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la festa di fine anno [scuola infanzia Latina]

04.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "portacandela" di Mattia, con iniziali scritte in Braille, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

                

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robot "spruzzatore" di Mattia, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

                  

03.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: PLG: Giovani protagonisti

http://www.corriereuniv.it/cms/2011/01/plg-giovani-protagonisti/

 

Derrick de Kerckhove, direttore del McLuhan Progam presso l’Università di Toronto e docente di Sociologia della cultura digitale presso l’Università di Napoli Federico II, ha parlato del problema dell’essere e del sentirsi dei giovani, di identità anche in relazione alla propria reputazione digitale. “Siamo nell’era Pinocchio 2.0 – ha spiegato – assistiamo alla trasformazione della dimensione umana nella dimensione digitale”.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: Intervista a Derrick de Kerckhove su Wikileaks

http://www.societapannunzio.eu/blog/874

 

06.12.2010 – Julian Assange L’INTERVISTA: "Assange, artista del Web"

EUGENIO OCCORSIO

«È un momento epocale nel passaggio verso la democrazia della trasparenza. Assange è un artista». Un artista? «Sì, perché come i grandi maestri rinascimentali ha saputo imprimere il suo marchio a un’epoca, alla nuova rivoluzione sociale: ha scosso il mondo dal conformismo utile ai potenti». Derrick de Kerckhove, il più prestigioso massmediologo in circolazione, classe 1944, irrompe con l’entusiasmo di un ragazzino nell’aula magna della Fiera del Levante, sciarpona rossa al collo, capelli bianchi al vento, gli occhi azzurrissimi più guizzanti che mai. De Kerckhove parla a valanga un po’ in inglese, un po’ in francese, un po’ in italiano, e ora ci mette anche il tedesco: «Mi sento uno schlaues kopfchen, una testa che gira a mille. Momenti come questo mi danno la spinta, una scossa di adrenalina, mi rimettono in circolo l’energia per intraprendere un sacco di ricerche e di iniziative». Sta per tenere una conferenza su "Potere e sfera pubblica nell’era delle reti" che sarà, neanche a dirlo, applauditissima da un pubblico di ragazzi allegri e grintosi come lui.
Professore, il suo entusiasmo è comprensibile ma lo sa che Assange è un ricercato internazionale, sospettato di servire una Cia dentro la Cia o chissà quale altra potenza, e che tutti si chiedono da chi sia finanziato e manipolato anche perché di trasparenza, proprio il suo vessillo, ne garantisce assai poca?
«A costo di sembrare ingenuo, invece credo a quel che leggo, cioè che Assange e i suoi proseliti abbiano dato vita a una fondazione nonprofit, si siano autofinanziati per tirar fuori dai computer del Dipartimento di Stato quei file, e che lo abbiano fatto per gusto di sfida, per amore della democrazia e magari perché ce l’hanno con l’America. Dobbiamo dargli torto?»
Veda un po’ lei...
«L’America è diventata il tempio del conformismo. Io sono stato ricercatore per due anni a Washington alla Library of Congress dopo l’11 settembre, e quando insinuavo qualche dubbio, per esempio mostravo studi scientifici che dimostravano che era impossibile far crollare le torri "solo" con gli aerei senza cariche esplosive alla base, o rilevavo timidamente che solo l’aereo della famiglia Bin Laden aveva potuto uscire dagli Stati Uniti quando lo spazio aereo venne chiuso, venivo guardato come un marziano, la gente cambiava marciapiede».
Ma proprio quest’odio antiamericano non potrebbe averlo indotto a confezionare un gigantesco falso?
«Tutto questo un hoax, un bidone? Allora Assange è ancora più artista. No, secondo me i file sono veri. Non sto dicendo che siano vere le cose che contengono, anzi: che Abu Mazen fosse stato messo al corrente dell’intenzione israeliana di bombardare Gaza nel 2008 lo hanno smentito i palestinesi, che la Corea del Nord condividesse la potenza nucleare con l’Iran lo ha smentito Ahmadinejad, che l’ordine di spiare Ban Kimoon l’avesse dato la Clinton l’ha smentito la Cia che ha detto: macché, era un’idea nostra. Eppure, nella testa dei diplomatici americani queste idee hanno circolato, ed è una giusta operazione di trasparenza far sapere al mondo che persone così importanti erano convinte di tutte queste fesserie. Lo dissero con singolare concomitanza nel 1918 il presidente americano Woodrow Wilson e il neoministro degli Esteri sovietico Lev Trozki: finché ci sarà la diplomazia segreta non ci sarà la democrazia. Finalmente, forse, quasi un secolo dopo ci siamo».
Assange sostiene di essere in pericolo di vita…
«Ma no, che senso avrebbe ucciderlo? Certo, colpirebbero un simbolo, ma sarebbe come uccidere Obama».
Obama?
«Voglio dire che la rivolta popolare e anche militare contro un fatto di tale gravità sarebbe tale da vanificarne qualsiasi valenza rivoluzionaria, anarchica o di chissà che diavolo di genere. Assange potrebbe andare in prigione, questo sì, come è successo a più riprese per tanti hacker del passato, da Kevin Mitnick, il più famoso di tutti che si è fatto sei anni, a Robert Stallman, quello che salutava dicendo "happy hacking". Siamo realisti: piuttosto il vero pericolo lo sa qual è? Che tutta questa ventata di democrazia porti dietro di sé la restaurazione di un ordine che non riesco a definire altro che fascista, in cui le libertà vengono mortificate, la trasparenza annullata».
Una reazione fascista, lei dice, per mettere a tacere le tante verità scomode?
«Certo, e allora il conformismo, che oggi dilaga e che WikiLeaks cerca di superare, tornerebbe ad essere lo standard di vita. Questo è il rischio, però se questo scenario dovesse verificarsi, bisogna chiedersi cosa succederebbe ancora dopo, quale sarebbe la reazione alla reazione: bene, il passo ulteriore sarebbe una vera rivoluzione sul modello francese. Vede? Non conviene a nessuno tornare indietro. Per questo dico che la svolta di Assange è irreversibile. Poi volevo ricordare che stavolta hanno fatto il botto, ma non è certo l’unico scoop di WikiLeaks, che esiste da anni e ha rivelato la corruzione in Kenia, il doppio gioco del Pakistan, i traffici di oppio in Afghanistan, le vessazioni a Guantanamo, le torture di Abu Graib, tutte cose non smentite». Ma a parte gli aspetti politici, dal punto di vista scientifico, massmediologico, cosa le suggerisce l’esperienza WikiLeaks?
«Beh, è sicuramente un trionfo di Internet e della natura di trasparenza che ha insita. Una forza tale da contrapporsi ormai a quella dei governi o delle grandi banche, tutte entità che risultano infatti spiazzate di fronte a un’operazione mediatica come questa. Certo, serve la maturità delle popolazioni perché non prendano per oro colato tutto quello che va in rete, e qui resta fondamentale il ruolo dei giornali che riordinano le notizie, le gerarchizzano, evitano che si trasformino in micce accese. Però l’interesse con cui questa storia è stata presa dall’opinione pubblica indica che c’è un desiderio inespresso di verità, o almeno di spiegazioni, quali sono sistematicamente mancate in tutti i grandi scandali e le grandi crisi, dalle Savings & Loan alla vicenda LewinskiClinton, per non dire di tutti i casi più recenti e ben più gravi. Non vorrei ricordare ancora l’11 settembre...»
E secondo lei questa maturità c’è? Tanti parlano piuttosto di componente voyeristica, di gossip...
«Intanto c’è una componente informativa formidabile, pensi ai recenti disordini in Iran documentati solo via Twitter. Il web garantisce una trasparenza democratica contro qualsiasi abuso. Ma va preso con intelligenza. Assomiglia alla Bibbia come numero di sedicenti verità rivelate e codificate, ma come la Bibbia non dice tutte cose vere. Voyerismo? Il mio maestro McLuhan diceva: verrà il momento in cui metà del mondo sarà impegnata a spiare cosa fa l’altra metà. E non c’era ancora Internet. Capito che capacità profetica? Una certa ingenuità alla Pinocchio che guarda incuriosito il prato di monete, è insita nell’uomo e inevitabile. Diciamo che stiamo vivendo Pinocchio 2.0 e rischiamo di finire nella pancia della balena mediatica».
Proviamo a riassumere: bisogna stare attenti a non smettere di crescere, e usare costruttivamente i nuovi strumenti mediatici...
«C’è un cambiamento strutturale, antropologico, dello stesso essere umano. Un tempo si cresceva in silenzio, si studiava, ci si migliorava, come diceva Victor Hugo eravamo noi stessi "la forza che va avanti". Oggi, quello che conta è l’intelligenza connettiva, per lavorare insieme ma anche per sviluppare passioni e sentimenti, possibilmente solidali. La connettività, come dice Pierre Levy, "è un incontro sinergico dei singoli soggetti per raggiungere un obiettivo". Insomma, l’identità è la tua capacità di relazionarti in un network. Tutto cominciò con la diffusione dell’elettricità, poi arrivò il telefono, infine Internet e il cerchio si è chiuso».
Torniamo con i piedi per terra. Come finirà l’avventura di Assange?
«Sono veramente curioso, come tutto il mondo del resto, di vedere le prossime notizie sensazionali che promette, a partire da quelle sulle banche. Inutile dire che vorrei leggere qualcosa sull’11 settembre. Ma in generale, direi che l'opera di Assange segna un punto di non ritorno delle democrazie: non potrà più esistere una diplomazia segreta e incontrollata, e questo si deve a Internet. Tutto questo è utile perché il pianeta deve sviluppare qualche forma di attenzione più vigile, più mobile, accettare meno le versioni di convenienza. Per formare gli anticorpi servirebbe un antibioticobomba, ma anche queste dosi omeopatiche sono sicuramente giuste».

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Derrick de Kerchove, la saggezza 2.0

inserto tratto da http://www.creazina.it/eventi/derrick-de-kerchove-la-saggezza-20-0

Grande precursore dell'era telematica e accanito sostenitore delle potenzialità della rete, i suoi saggi sono stati tradotti in decine di lingue e le sue teorie sono spesso andate in prestito a governi e grandi aziende. Direttore del MacLuhan Program di Toronto, professore alla Federico II di Napoli, prende parola Derrick de Kerchove. La favola di Pinocchio è il pretesto per iniziare a parlare della società del futuro e delle mutazioni che la tecnologia porta alla società del presente. E’ la metafora perfetta per svelare quale sia, secondo il sociologo, il punto di arrivo del processo di digitalizzazione della realtà; superare l'idea del "post human", superare l'idea che la meccanicizzazione dell'uomo sia totale e tale da rendere obsoleto l'uomo stesso. La tecnologia è lo strumento attraverso il quale ci si può emancipare dalla finzione e recuperare una dimensione di umanità. Per convincerci di quanto la tecnologia abbia mutato la realtà e di quanto possa essere utile a migliorarla, ci illustra come la nostra percezione dello spazio e del tempo sia radicalmente cambiata negli ultimissimi anni. L'avvento dei telefonini ha mutato il nostro rapporto con lo spazio e il tempo, portandoci ad essere "always on" con la possibiltà di interrompere la nostra presenza in qualsiasi momento, o l'extended time in cui ci proiettano le community tipo Twitter. Le persone sono mantenute costantemente in contatto in un tempo che si muove parallelamente e incessantemente oltre la realtà. Anzi definiscono altre realtà che continuamente interagiscono tra loro, al cui interno l’identità si frammenta, una realtà aumentata in cui si vive una vita aumentata. Si và oltre la frontalità della cultura di massa e si entra nelle altre realtà comunicate, c'è una migrazione della mente verso l'esterno, le immagini non vengono più generate nel cervello ma fuori da esso. La comunicazione non è più subita dalla massa, ma diviene "omeopatica", un piccolo post su facebook può finire, con un effetto a cascata, in prima pagina. Tutto è interconnesso, simultaneo e dislocato. Fermarsi a riflettere in maniera profonda, su questioni che tutti viviamo quotidianamente, genera all'interno della sala una grandissima complicità. Complicità che si fa più enunciata quando il discorso vira sulla politica. De Kerchove vede un vero e proprio conflitto in atto tra due società, quella petrolmeccanica, espressione della classe dominante, e quella elettronica. Si indigna dell'intenzione, tutta fascista, di oscurare e controllare la rete in Cina come in Italia. Al pessimismo sulla condizione attuale, oppone uno slancio positivo sul futuro del mondo. Profetizza una sconfitta della comunicazione di massa, dell'informazione imposta, a favore della libera circolazione della verità e delle opinioni, la vittoria della connettività sulla collettività. Incita la ricerca di una nuova etica che ci guidi nell'era della realtà aumentata, con il conforto che, anche se viviamo in un periodo di paure apocalittiche, l'uomo se l'è cavata in momenti ben peggiori e ci lascia con una frase d'incoraggiamento: "The brave new world will be a better and happy world... I hope... Who know?"

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Derrick de Kerckhove on Pinocchio 2.0

http://www.2010lab.tv/en/video/derrick-de-kerckhove-pinocchio-20

"The dream of Pinocchio In fact, the Belgian-born is fascinated by the visionary collaboration of art and science to advance the idea of artificial intelligence. Be it the Japanese scientist Hiroshi Ishiguro who created 1:1 robot double of himself, or be it the story of Pinocchio, a wooden puppet which dreamed of becoming a real boy. This idea is picked up time and again by pop culture, in the „Matrix“ movies (directed by the Wachowski brothers), for example, or Steven Spielberg’s “A.I”. De Kerckhove has also been inspired by that: after all, his son, Angel F, is the result of his unusual relationship with digital prostitute Biodoll… "

02.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 su prezi

27CDB6E-AE6D-11cf-96B8-444553540000" width="550" height="400">

 

http://prezi.com/3w02qimwt2ps/pinocchio-20/

01.06.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e le feste [scuola infanzia Latina]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 su facebook

Virginia Defendi ♥ ci segnala su Facebook

il concorso Illustra Pinocchio.

130 anni dalla nascita

http://concorsoanniversariopinocchio.blogspot.com/p/chi-siamo.html

31.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Bambina e la fatina computerina su Education 2.0

Virginia Defendi, autrice di “Bambina e la fatina computerina”, ci racconta come con questo libro si possano mettere insieme fantasia e tecnologia, seguendo le orme di Pinocchio.

Bambina e la fatina computerina

[ clicca qui per leggere l'articolo ]

"devo dire grazie a Pinocchio! È stato lui a essermi compagno, fin dalla più tenera età. Lui, a divertirmi, aiutandomi a crescere Lui, in fine, a condurmi, attraverso l’analisi delle sue molteplici trasformazioni, all’elaborazione di una tesi di laurea per Letterature per l’Infanzia" ....


http://www.facebook.com/group.php?gid=139204519436108&ref=mf

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Diari di viaggi robotici [SdR]

Carissimi, sull'account Flickr e Facebook di Scuola di Robotica potrete trovare i resoconti fotografici degli ultimi due nostri viaggi robotici! Siamo stati a Rovereto per un corso di formazione insegnanti e a Udine per l'evento UdineRobot.  

Un caro saluto a tutti! Ema

 

30.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Magneti robotici di Martina, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Spille robotiche di Martina, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robot "guerriero" di Mohand, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "sottiletta" di Malak, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Gruppo robotico di Mohand, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: la mostra a Cuneo

Condivido con voi.... davvero interessante...

http://www.comune.vernante.cn.it/murales.html

Buona giornata, Donatella

28.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 in video [scuola in ospedale Gaslini di Genova]

Carissime/i,

ecco il video realizzato

da Loretta Nappi per il gruppo Pinocchio 2.0.

Buona visione, Linda

27.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Festo - Bionischer Handling-Assistent - Animation [dal Righi di Treviglio]

Carissimi,

in Fiera abbiamo visto questo video: si tratta di una ricerca del Fraunhofer Institute, ovvero di una imitazione della proboscide di un elefante -  elephant's trunk fraunofer Institute Research

Ciao Donato

26.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il gioco dono [scuola infanzia Latina]

Carissime/i,

vi regalo questo giochino on line cosi' che potrete disegnare... ed animare le vostre tracce

http://www8.agame.com/mirror/flash/l/linerider_v1_5.swf

Buon divertimento da... Pinocchio 2.0

 

25.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Il dono per il gruppo Pinocchio 2.0 da parte di Luigi Calcerano

La spia di Tel Aviv
un nuovo dono di di Luigi Calcerano

 Clicca sui numeri sottostanti
per accedere al racconto
BATTERE IL METALLO FINCHÉ È CALDO
di Luigi Calcerano
 

[01] - [02]

 

24.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e gli incontri... 2.0

24/5 Le nuove tecnologie per l'apprendimento in diretta su L'Unità

Web, 24/05/2011
Domani dalle 11 a mezzogiorno sul sito dell'Unità web forum sulle nuove tecnologie per l'apprendimento.

Con:

Carlo Infante, Luca Lando', Roberto Maragliano, Linda Giannini, Agostino Quadrino

Approfondisci

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Concorso per opere pittoriche ...e la fata creo' ... [scuola sec. di primo grado Latina]

Concorso per opere pittoriche
Scuola secondaria di primo grado
“… e la fata creo’…“
http://www.associazionelevoci.it
http://www.pontinello.it
info@associazionelevoci.it

Programma premio “Haidi de David”

1° Giugno 2011
Istituto Comprensivo don Milani di Latina
Via Cilea 2/4


ore 16.30

  • Visione della mostra “… e la fata creo’…”


ore 17.00

  • Inno dell’Istituto a cura del coro della scuola diretto dalla prof.ssa Belardi
  • Presentazione componendi la giuria premio “Haidi de David”
  • Presentazione dell’associazione “le voci” a cura della prof.ssa, Carla De David
  • Rappresentazione per immagini di alcuni episodi della commedia “Pontinello”
  • Conclusione della manifestazione con quattro brani a cura dell’associazione “le voci”
  1. il mare, dedicato ad Haidi
  2. Geordy
  3. Vecchio frak
  4. Gli occhi verdi dell’amore
  • Premiazione, consegna attestati ai partecipanti e foto ricordo della premiazione
  • Chiusura della manifestazione con la canzone “Pontinello”

 

23.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Amici di Pinocchio!!! [scuola primaria primo circolo di Sassari]

Carissime/i, ecco un dono dal blog Pintadera e dalla maestra Maria Giovanna

Completa i giochini e leggerai una frase

 

 

 

 

 

 

E tu quali bugie preferisci?

le bugie con il naso lungo o quelle con le gambe corte?

N.B. la fonte del giochino che è: "Giochi di vacanza". ed. ATLAS,1981.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Vernante, paese dei murales di Pinocchio [scuola primaria di Cuneo]

[alcuni riferimenti on line] segnalazione di Donatella Marro:

A Vernante, paese dei murales di Pinocchio, torna la festa in onore del burattino di legno immaginato da Collodi e del suo disegnatore Attilio MussinoVernante presenta sabato 21 maggio il “Pinocchio dell’anno”, giunto alla XVI edizione. Un burattino che non passa mai di moda, tanto che su Facebook sono oltre 82 mila i fan del celebre cartone animato di Walt Disney ispirato al romanzo di Collodi.La manifestazione di Vernante quest'anno si fa più articolata: oltre all’assegnazione dell’ambito premio, per il 2011 è stato sviluppato il tema “Pinocchio e i 150 anni dell’Unita d’Italia” su cui le scuole di ogni grado sono state invitate ad esprimersi attraverso il concorso di pittura. I vincitori verranno designati alle 11 nel corso di una cerimonia al Teatro ex Confraternita. Prima delle premiazione, alle 9.30 presso il suggestivo santuario della Madonnina, verrà celebrata la messa in onore dei caduti di Vernante. Oltre alla collaborazione della Comunità Montana, Provincia di Cuneo e Regione Piemonte quest’anno tutte le associazioni di Vernante sono state coinvolte: Pro Loco, Consulta Giovanile, Associazione Commercianti ed esercenti e Prismadanza che dalle 15 animerà il paese con la street band Prismabanda, trampoli, truccabimbi e il nuovo spettacolo di circo di Drillo & Grace in piazza de l'Ala, presentato in prima nazionale per l’occasione. Due i momenti gastronomici: il rinfresco delle 12.30 e la merenda con pane e cioccolato per i bambini nel pomeriggio. La giornata in onore del burattino e di Attilio Mussino, suo disegnatore, che ha vissuto gli ultimi anni della propria vita a Vernante, si conclude alle 18 con l’estrazione dei biglietti vincenti della Lotteria di Pinocchio 2011.

11.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 - Raccontare i robot ed Education 2.0

Nappi Loretta condivide su Education 2.0 la propria esperienza all'interno di Raccontare i robot, manifestazione legata al mondo della robotica, organizzata da Scuola di Robotica di Genova. La manifestazione, ormai alla sua terza edizione, si è arricchita quest’anno di nuovi sponsor, progetti e collaborazioni e tra i progetti presentati ricordiamo Pinocchio 2.0

[ clicca qui per accedere all'articolo ]
 

=======================
Linda Giannini
redazione Education 2.0
=======================

Per maggiori informazioni sul "Progetto Pinocchio 2.0":
-
Blog
- Facebook
- Wiki
- Knol

Altre pubblicazioni su Education 2.0 in relazione al progetto Pinocchio 2.0:

Geppetto, Pinocchio e i loro compagni di viaggio
Baby-flash
Robotica e narrazione
Matite digitali
È ancora attuale Pinocchio?
Pinocchio 3000 e il biovitalismo
Le Fiabe Sonore
Robotica Creativa in ospedale
Costruisco un Sapientino... sulla storia di Pinocchio

10.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione da Genova

Ciao a tutti, leggendo questo articolo [da GALILEO il giornale di scienza: Così il robot impara l'altruismo] non sapevo se esserne contento (puo’ essere positivo) o avere un senso di .... smarrimento: sono i robot che si comporteranno come noi o in noi ci sono algoritmi robotici? Assodato che tutta la nostra giornata e’ un algoritmo e che questo vale per tutte le forme viventi, l'altra domanda e’: sapremo mettere a frutto positivo queste nuove idee? Ecco che la roboetica irrompe prepotentemente!!! Tocca a noi sperimentare con i giovani la corretta modalita’ di progettazione ed uso dei robot...

Forza allora continuiamo, sapendo che siamo sulla buona strada.

Un a presto, si spera di persona.

Bruno

INTERESSANTE!!!!
CIAO, MANUELA DI MILANO

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione di Andrea Mameli

A tiltable head could improve the ability of undulating robots to navigate disaster debris

[ l'articolo ]

Andrea Mameli
www.andreamameli.it

09.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Una proposta [scuola primaria Cuneo]

Cooperiamo?

Ciao, Donatella

06.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la festa della mamma [scuola infanzia e primaria Latina]

Altri pensieri per la festa della mamma sono su Soave Kids [mese di Maggio]

Linda

05.05.11

04.05.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed Innovascuola

Carissime/i, condivido con voi la mail che ho appena ricevuto:

Gentilissimi,

la vostra candidatura al Premio Innovascuola ha superato la prima selezione che ha portato all’individuazione di circa 150 progetti. I progetti vincitori verranno premiati il prossimo 12 maggio alle ore 10, nell’ambito di FORUM PA presso la Fiera Di Roma, in un evento dedicato. 

Pur non risultando tra i vincitori del concorso, avremmo comunque piacere di incontrarvi a FORUM PA in occasione della cerimonia di premiazione. Per definire il vostro arrivo in fiera ed organizzare al meglio la vostra accoglienza, vi preghiamo di comunicarci entro il più breve tempo possibile:

  • elenco nominativi degli studenti partecipanti;
  • elenco nominativi docenti accompagnatori (specificare il docente referente del progetto, indicando un numero di cellulare di riferimento);
  • elenco nominativi eventuali altri accompagnatori.

Cordiali saluti, Alessandra Baldaro

Considerando l’elevato numero dei partecipanti [534], possiamo comunque ritenerci soddisfatti del risultato ottenuto [ovvero essere arrivati tra i primi 150]. Ovviamente verranno premiati solo 15 progetti ed il nostro non sara' tra questi... ma, come si sul dire... l'importante e' partecipare :-)

Fatemi sapere se qualcuno intende intervenire all’evento che si terra’ a Roma.

Buon pomeriggio, Linda

 

INFO sul Premio Innovascuola: 534 le candidature delle scuole [pubblicato il 18 Aprile 2011]

30.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e le feste ....

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a didamatica 2011

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e il ponte col Peru'

Carissime/i, condivido con voi l'invito che ho trovato tra le mail questa mattina:

ciao cara Linda, vedi http://www.egocreanetperu.com/red_brochure1.htm auguri per un lavoro insieme con gioventu di universita (robotica) in Lima

Nella locandina viene anche citato il nostro progetto Pinocchio 2.0 Faro' avere al piu' presto a Scuola di Robotica i contatti con Miguel Molla EGO-CreaNET es el Sistema "On Line" del Laboratorio de Investigación Educativa de la Universidad de Florencia, Italia, con Sede en el Perú

Buona giornata, Linda

wpe3.jpg (12798 bytes)

Creatividad y emprendimiento Juvenil, Desarrollo humano e Identidad

EL PROGRAMA DE FORMACION: Es importante promocionar programas que fomenten el desarrollo de actividades productivas entre los jóvenes, mediante la difusión de la cultura empresarial. Cuando nos referimos a difusión de la cultura emprendedoras, hablamos de promover el desarrollo de su potencial humano e identidad personal y social, mediante una vida productiva pero no solamente económicamente productiva, estamos hablando también crear espacios para compartir y recreación y amistad, buen uso del tiempo libre, y formación cultural. Que el joven tenga valores de ser confiable, autónomo, laborioso y productivo, seguro de sí mismo, libre de prejuicios, integrado socialmente y comprometido. Creemos en una juventud plena y vigorosa, capaz de afirmar una propuesta de vida y el intento de reafirmar con el testimonio concreto el valor del amor, de la solidaridad y la búsqueda de una vida mejor para todos.

Objetivo: El Objetivo es formar una Red de jóvenes con bases en varias Universidades, de Juventud, Acción, Salud para promover su participación de los jóvenes en actividades productivas, motivándolos y formándolos en la cultura empresarial. Esto se realizará en particular cuando se realicen los encuentros robóticas, tema que congrega un gran número de jóvenes y mediante un Programa de encuentros, charlas y talleres en los propios centros donde estudian los jóvenes de diversas zonas en todo Lima Metropolitana.

El Programa cuenta con conexiones internacionales:

 Linda Giannini Scuola di Robotica www.scuoladirobotica.eu

Didamatica 2011: Pinocchio 2.0:
A recording methodology for vertical educational robotics experiences  
Linda Giannini, Emanuele Micheli, Carlo Nati, Fiorella Operto, Fausto Ferreira

Bajo el asupicio de la Universidad de Florencia, Italia .Image60.gif (3121 bytes)EGO-CreaNET es el Sistema "On Line" del Laboratorio de Investigación Educativa de la Universidad de Florencia, Italia, con Sede en el Perú

Promotor-Editor: Miguel Molla

3dcap_210.GIF (17637 bytes)3dcap_215.GIF (20836 bytes)3dcap_222.GIF (19355 bytes)3dcap_205.GIF (19838 bytes)3dcap_214.GIF (20759 bytes)

LCBlue.GIF (2068 bytes)LRBlue.GIF (2232 bytes)LEBlue.GIF (2071 bytes)LABlue.GIF (2187 bytes)

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a Didamatica 2011

Didamatica 2011
Politecnico di Torino - 4, 5 e 6 Maggio 2011

[Home Page] - [programma esteso] - [comitato scientifico]

WORKSHOP
I benefici della continutà didattica
nell'impiego della robotica educativa
5 maggio 2011, h. 11.00-13.00

[ il programma del workshop ]

Pinocchio 2.0 tra gli atti di didamatica 2011

Pinocchio 2.0: a recording methodology
for vertical educational robotics experiences
(494,60 kB)
Linda Giannini, Emanuele Micheli, Carlo Nati, Fiorella Operto, Fausto Ferreira

la presentazione
http://www.slideshare.net/calip/presentazione-giannininati
 

29.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Bruchi robot su OggiScienza

Carissime/i,

Paolo Manzelli ci segnala Bruchi robot pubblicato su OggiScienza 

Vi ricorda qualche cosa?

... insomma.. eravamo sulla buona strada ... :-)

Un abbraccio, Linda

28.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottini regali di Raluca, dal T.M.O del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "alieno", con luce funzionante, di Mattia, dal Day Hospital di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e...

... gli auguri per Betty Liotti e Baby Flash

26.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

News da ITIS Righi Treviglio (BG)

Un pò di News dalla Nostra Scuola: parteciperemo alla Fiera dell'automazione industriale SPS DRIVE 24-26 Maggio 2011 a Parma http://www.sps-italia.net/it/inside.asp?p=83.

In uno spazio dedicato ad Università e Centri di Ricerca esporremmo i robot  arrampicatori che hanno partecipato alle due edizioni del concorso Internazionale Xplore New Automation Award 2005  e 2008  Climbing Robot e Worm Robot.

L'invito ci è stato rivolto dalla Multinazionale Tedesca Phoenix Contact organizzatrice del concorso. Le domande alla prossima edizione 2012 scadranno nel mese di Maggio 2011
http://www.xplore.org/2012/en/index.htm 

Forza qualcuno si iscriva ! Noi ci saremo con due nuovi progetti!!!

Ciao Donato

.Climbing Robot 2011worm robot 2011

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

News da ITIS Righi Treviglio (BG)

Un pò di News dalla Nostra Scuola:

Parteciperemo alla Fiera dell'automazione industriale SPS DRIVE 24-26 Maggio 2011 a Parma http://www.sps-italia.net/it/inside.asp?p=83. In uno spazio dedicato ad Università e Centri di Ricerca esporremmo i robot  arrampicatori che hanno partecipato alle due edizioni del concorso Internazionale Xplore New Automation Award 2005   e 2008  ( Climbing Robot e Worm Robot ).

L' invito ci è stato rivolto dalla Multinazionale Tedesca Phoenix Contact organizzatrice del concorso . Le domande alla prossima edizione 2012 scdranno nel mese di Maggio 2011  http://www.xplore.org/2012/en/index.htm  Forza qualcuno si iscriva , Noi ci saremo con due nuovi progetti!!!

Ciao Donato

 

22.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Auguri robotici [scuola primaria Cuneo]

P.. come PACE;
A.. come Auguri;
S.. come SINCERI;
Q.. come QUALUNQUE;
U..come URBS;
A... come ABITIATE

BUONA PASQUA!!!!! Donatella Marro

 

21.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 - gli auguri di Buona Pace ... ed Euroflora [scuola in ospedale Gaslini - Genova]

Rinnovando ancora gli auguri, dall’inaugurazione dell’Euroflora mando in allegato una foto…

Bacioni, Loretta

20.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e gli auguri di Buona Pace [scuola dell'infanzia Latina]

Carissime/i,

ecco il nostro pensiero per la festa della Pace anche su Soave Kids

Un abbraccio, Linda e Roberta + bambine/i di 3-4-5 anni

 

 

19.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

La strabiliante catena di montaggio fatta di Lego

Segnalazione di Donatella Do Marro su La Repubblica:

"E' una Lego machine senza precedenti quella ideata e costruita da akiyuki, utente di YouTube giapponese. Impossibile staccare gli occhi dal percorso che effettuano le palline tra salite, discese, ruote e piccoli camion e trenini che le ricevano e le trasportano a destinazione seguendo automatismi impeccabili. Più di mezzo milione di persone hanno visto il filmato di sette minuti su YouTube e hanno lasciato commenti entusiastici"

15.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e le nuvole di TAG [scuola infanzia Latina]

14.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la differenziata

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 su Bambini Oggi

13.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "Supersonico" di Mattia, dal Day Hospital di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "Karate" di Mohand, dal Day Hospital di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

12.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Education 2.0 e l'articolo: C’è speranza, se questo accade...

Su Education 2.0 un cenno alle nostre scuole ed ai progetti che da anni curiamo: eccolo nell'articolo C’è speranza, se questo accade... di Carlo Ridolfi, giornalista pubblicista che scrive di cinema su varie riviste e collabora con l'associazione Casa delle Arti e del Gioco [fondata e diretta da Mario Lodi]. Carlo Ridolfi fa anche parte del gruppo Pinocchio 2.0.

"Da più parti – istituzionali, culturali, giornalistiche – ha preso voce un movimento d’opinione e di decisione (anche da settori che, ormai in termini di vera e propria usurpazione semantica, inneggiano in continuazione alla “modernità” e al “progresso”) che, mi pare, ha lo sguardo e l’azione volti all’indietro."

Quando si ragiona di cambiare la scuola, lo si fa sempre partendo da un’idea astratta e quando si insegna si tende a farlo dall’alto. Invece io credo che si impari meglio se un maestro parte dal basso, dal punto di vista del bambino, creando continuità con il suo apprendere prima della scuola. Perché funzioni serve una costante comunicazione con le famiglie, ma è meno difficile di come sembra”. (Mario Lodi)

11.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Invito ad Arduino Day [SdR]

10.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: eTwinning ed Educational Netbook Pilot

09.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la primavera dell’Europa

Per festeggiare la primavera dell’Europa abbiamo organizzato con la maestra di inglese Liliana Boraciou giochi in giardino. Bambine/i hanno cantato canzoni e ricercato schede sulle quali erano disegnati i simboli della primavera [sole, arcobaleno, fiori, uccellini, …]

Regola del gioco:
trovare le schede e pronunciare di volta in volta i nomi in inglese.

Alla fine hanno raccolto per tutte le maestre tanti tanti fiorellini.

Ecco alcune foto ricordo, Linda

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 nei disegni [scuola sec. primo grado Latina]

... e dopo l'ultima creazione di Antony, tra robotica e riciclaggio ecco un altro esempio dalla creativita' degli alunni della collega Luisa De Mateis, questa volta a cura di Manuela Magrini, classe 2^ A.

Complimenti, Linda 

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e l’ultima creazione di Antony [scuola sec. primo grado Latina]

Che cosa si può fare con tre pennarelli, una pallina di polistirolo, qualche filo metallico e pochi altri materiali di recupero? La maggior parte di noi li getterebbe nel cestino, ma qualcuno riesce ad essere tanto creativo da trasformarli in un
ROBOT – ANGIOLETTO !!!

Dopo il successo ottenuto dal robot- fatina a Rome Cup
ecco l’ultima creazione di Antony Schievano – classe 1^ A secondaria.
Alla prossima…siamo sicuri che non tarderà ad arrivare!!!

08.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed una Short story per Education 2.0

Costruisco un Sapientino... sulla storia di Pinocchio - short story per Education 2.0 di Melania Matacena, studentessa della scuola secondaria di primo grado, sezione 3D, istituto comprensivo don Lorenzo Milani di Latina. Si tratta del racconto di un’esperienza scolastica sull’elettricità a cura dalla protagonista del percorso, Melania Matacena, la quale ha costruito un Sapientino artigianale come applicazione di un impianto elettrico.

Ecco un breve video realizzato nella sezione di scuola dell’infanzia del nostro istituto a cura dell’insegnante Linda Giannini.

Pinocchio 2.0 su Facebook

Pinocchio 2.0 su blog

Altre pubblicazioni su Education 2.0 in relazione al progetto Pinocchio 2.0:

Geppetto, Pinocchio e i loro compagni di viaggio
Baby-flash
Robotica e narrazione
Matite digitali
È ancora attuale Pinocchio?
Pinocchio 3000 e il biovitalismo
Le Fiabe Sonore
Robotica Creativa in ospedale

=======================
Linda Giannini
redazione Education 2.0
=======================

07.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Festa dell'arrivederci [scuola infanzia Latina]

Oggi abbiamo festeggiato l’ultimo giorno di scuola di Annalisa e di Federica [le tirocinanti che hanno preso parte al progetto Pinocchio 2.0] e di di Delia [la collaboratrice scolastica]. Tutte e tre queste nuove amiche -che sono state con noi per alcune settimane- hanno ricevuto in dono disegni-ricordo a cura di bambine/i delle tre sezioni di scuola dell’infanzia, oltre a canzoni e tanta tanta allegria. Poi le nostre tre amiche hanno distribuito caramelle e dolcetti. Ricordiamo che il nostro non e' stato un saluto di addio ma un... arrivederci!!!

Ecco alcune foto ricordo

06.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Scorpione in movimento da Sassulo [sec. primo grado]

Vi invio foto area progetto 2 C prof Corbelli rappresentante scorpione in movimento.

Ciao Giampietro Tocci

05.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

RACCONTARE I ROBOT 2011 [scuola in Ospedale Gaslini Genova]

Ultimo giorno di Raccontare i Robot: Loretta condivide con noi l'articolo de' Il Secolo XIX .... e le foto dei robot in mostra su Via XX Settembre presso la la Vetrina FNAC ....

Grazie!

04.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

RACCONTARE I ROBOT 2011 [scuola in Ospedale Gaslini Genova]

…. ecco ora alcune foto che si riferiscono ai laboratori di Robotica creativa di oggi pomeriggio ...

a presto Loretta

03.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a Genova per RACCONTARE I ROBOT 2011

Carissime/i, ecco, in anteprima, alcuni dei lavori esposti per... Raccontare i Robot! 

Tra questi anche i poster esposti a RomeCup 2011, alcuni robot Pinocchi artistici insieme ai robot del centro ANFFAS di Novi Ligure ed una panoramiche della mostra

Bacioni Loretta

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a Genova per RACCONTARE I ROBOT 2011 [SdR]

Biblioteca Internazionale per I Ragazzi “E. De Amicis”
Genova, Porto Antico, Magazzini del Cotone

Dal 4 al 10 aprile 2011:
Mostra di manufatti ispirati ai robot

Il 4 e 5 aprile 2011:
Laboratori, conferenze, corsi, robotica creativa, letture e giochi

[PROGRAMMA]

RACCONTARE I ROBOT 2011 è una manifestazione al suo terzo anno, che si tiene a Genova dal 4 al 10 aprile 2011, nell’Area del Porto Antico. È curata da Scuola di Robotica, in collaborazione con la Biblioteca Internazionale per i Ragazzi De Amicis, l’Associazione IoRicreo, Zai.net, la FNAC di Genova, AUTODESK PICO, il Museo Luzzati, Kuka Roboter Italia, la Scuola in Ospedale “G. Gaslini di Genova, la Gaslini Band Band, l’IC don Milani di Latina, e molte altre realtà del mondo della scuola.

  • Dal 4 al 10 aprile 2011: Mostra di manufatti ispirati ai robot
  •  Il 4 e 5 aprile 2011: Laboratori, conferenze, corsi, robotica creativa, letture e giochi

Presso la Vetrina FNAC di Genova, in Via XX Settembre: il robot individua e segue il suo percorso.

Vi saranno attività dedicate a varie fasce di età, dalle scuole dell'infanzia alle superiori. L'edizione del 2011 è caratterizzata dalla collaborazione con l'associazione IoRicreo (www.ioricreo.org) e Zai.net (www.zai.net).

4 e 5 aprile 2011, Biblioteca De Amicis: LABORATORI; i laboratori sono gratuti, ma è necessaria la prenotazione.

PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI: info@scuoladirobotica.it
Telefono: 348 09 61 616

Uno dei progetti che saranno presentati sarà Pinocchio 2.0 [su Facebook]

Questo progetto, che vede la collaborazione di docenti, studenti, gentori, esperti, riguarda la narrazione intorno a Pinocchio e il trasferimengto della storia di Pinocchio in un ambiente 2.0, ovvero, un robot.

"Qual è stato il primo robot che animandosi (non grazie ai risultati delle ricerche tecnologiche, ovviamente, ma per una strana e bellissima magia) ha insegnato qualcosa ai bambini? La risposta non può essere che una: Pinocchio. Da quando infatti il burattino di legno ha fatto la sua comparsa nel mondo della letteratura e nell’immaginazione dei bambini grazie alla favola di Collodi, le sue avventure non hanno mai smesso di affascinare la nostra fantasia. A far restare sempre giovane il personaggio, ci hanno poi pensato cartoni animati, film e musical. E da qualche tempo anche il Web ha fatto la sua parte. È on line, infatti, il progetto Pinocchio 2.0, che grazie all’aiuto di Internet vuole raccogliere tutto quello che si può trovare in Rete sul burattino e i suoi compagni di storia: testi, immagini, disegni, foto, suggerimenti, canzoni, filmati, ricordi, curiosità, giochi, link. Tutto il materiale, ovviamente, sarà condiviso in Internet grazie a due canali di diffusione: la pagina di Facebook Pinocchio 2.0 e il blog blog Rob&Ide. Nel blog, poi, sono documentati altri progetti simili a quelli di Pinocchio, come Ignoto Transformer, Operazione Androide, Narnia, Coppelia, Roberta, Pinocchio 2.0, Tucano, "Raccontare i Robot": insomma di tutti quegli oggetti/soggetti inanimati, che hanno preso e prendono vita - o più vite- grazie alla collaborazione e alla cooperazione di genitori, studenti e docenti dalla scuola dell'infanzia all'università, italiani e non".

Nota tratta dal sito di Scuola di Robotica

02.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Macchinina funzionante di Mohand, dal Day Hospital di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino "orologio" (funzionante) di Raluca, dal Day Hospital di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

01.04.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed il primo aprile [scuola infanzia Latina]

31.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Lezioni di Astronomia [scuola primaria Latina]

  

I due strumenti presenti in foto sono i principali protagonisti delle lezioni della dott.ssa Alida Giona, perche’ simulano perfettamente i movimenti reali della terra nello spazio (più di quanto lo possano fare immagini). Uno di questo e’ stato battezzato ROTOGEO (quello con il mappamondo) e ci da’ un'idea della terra vista dallo spazio; l'altro e’ l'ELIOGIRO (visione del sole a partire dal nostro orizzonte). Quando, nella prossima lezione, si parlera’ della luna, gli strumenti saranno adattati per la spiegazione delle fasi e delle eclissi. Questi strumenti non si trovano sul mercato, ma vengono tutti ideati e costruiti da Andrea Miccoli, socio dell’associazione Astronomia Pontina. Il programma di astronomia svolto presso le classi terze, quarte e quinte della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo don Milani di Latina prevede 3 lezioni frontali in classe e 2 lezioni all'aperto. Nella prima lezione dott.ssa Alida Giona accenna brevemente alle origini dell'universo con il Big Bang, alla formazione delle stelle e delle galassie, alla struttura dell'Universo; poi parlo di costellazioni in generale, delle 13 costellazioni dello Zodiaco e soprattutto della stella polare. La seconda lezione e’ dedicata alla spiegazione delle stagioni non solo come le abbiamo in Italia, ma come e perche’ cambiano le stagioni alle varie latitudini, dall'equatore al polo nord. La luna e’ l'argomento che viene riservato per l'ultima lezione, molto apprezzato da tutti, dove si chiariscono concetti come le fasi e le eclissi, dove si parla di astronauti e viaggi spaziali. Ecco poi una lezione all'aperto non solo per parlare della nostra stella il sole, ma anche per dare agli alunni l'occasione di osservare le macchie solari con il telescopio che verra’ posto nel cortile della scuola. Seguira’ una serata finale con telescopi, per il riconoscimento e l'osservazione di alcune costellazioni, pianeti e luna. A questa serata potranno partecipare anche le famiglie. Comunque, per i ragazzi, quest' ultimo incontro e’ a tutti gli effetti una lezione dove dovranno imparare a trovare e riconoscere la stella polare. A conclusione del ciclo l'associazione rilascia un diplomino di partecipazione a tutti gli alunni.

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Da Parigi... a Genova... per Pinocchio 2.0

Loretta -del Gaslini di Genova- condivide con noi una foto che le e' giunta da Parigi, da un mercatino di antiquariato.

Grazie, Linda

30.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 7 wonders of my country

Condividiamo con voi la lettera e gli attestati
ricevuti dal collega Jozef Zvolenský della Slovacchia

 Liebe Linda, hier sind die Certificate. Bilder von andere Schulen schicke ich bald. Herzliche gruese. Jozef :-)

Coordinator
Mgr. Jozef Zvolenský

Cara Linda, ecco il certificato. Immagini delle altre scuole manderò al più presto. Cordialita' Jozef :-)

Coordinatore del progetto
Jozef Zvolenský

Ricordiamo che il riconoscimento viene dato alla nostra scuola, insieme ad altre italiane che fanno parte di Soave Kids e Pinocchio 2.0, a seguito della partecipazione al micro percorso:

Le sette meraviglie del mio Paese

unitamente a Malesia, Romania, Slovacchia, Turchia

https://picasaweb.google.com/haluzka

29.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e l'USR Lazio [scuola infanzia Latina]

28.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Il viaggio raccontato [scuola infanzia Latina]

Sofia racconta ai compagni di classe la sua visita a Genova, l’incontro con i robot di Via XX Settembre e quello con i delfini dell’acquario:

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Poster RomeCup 2011 in viaggio per Genova [scuola infanzia Latina]

Carissime/i, ecco il poster che era esposto a RomeCup 2011: ha con se’ l’elenco delle scuole che fanno parte della rete, con Scuola di Robotica. E ce lo presentano bambine/i della nostra classe oltre ad Annalisa, una delle due tirocinanti di Logopedia dell'Università Degli Studi Di Roma La Sapienza, sede di Ariccia. Questo poster ha raggiunto Genova ed e' stato consegnato sabato 26 marzo alla maestra Loretta da Sofia e sua mamma Paola e verra’ esposto in occasione di Raccontare i Robot 2011.

Buona visione, Linda 

27.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

SIAMO TUTTI ASIMOVIANI

Condivido con voi

SIAMO TUTTI ASIMOVIANI
Sito omaggio al genio di Isaac Asimov, il piu' grande scrittore di fantascienza di tutti i tempi. i suoi "Cicli" raccontano come l'automazione e la robotica cambieranno e hanno gia' cambiato il mondo.
URL: http://www.isaacasimov.it/

Buona giornata, Linda

Grazie Linda. Sono un appassionato di fantascienza e soprattutto di Asimov. Mi hai ricordato le letture giovanili di sf e aggiungerei "Il libro della Fisica" che ogni tanto rileggo con piacere.

Bruno, Genova

26.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Da Reggio Calabria per Pinocchio 2.0

Carissimi,

alcuni dei disegni che hanno fatto i miei alunni
per Pinocchio 2.0.

Besos, Clara
Scuola sec. primo grado Diego Vitrioli Reggio Calabria

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Segnalazione di Paolo Manzelli

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e TeachTODAY

Condividiamo con voi il premio ricevuto
come riconoscimento dello straordinario lavoro svolto
per il progetto Pinocchio 2.0

[ il certificato ]

 

23.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la lettura

... e bambine/i della nostra classe amano i libri, le loro immagini colorate; spesso si uniscono in cerchio per condividere storie ...

21.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e le feste: la Primavera dell'Europa [infanzia Latina]

19.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la festa del papa'

18.03.11

17.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 ed i 150 anni dell'unità d'Italia

Da una segnalazione di Betty Liotti

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e le feste: l'Unità d'Italia [infanzia Latina]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Carlo Lorenzini in battaglia

tratto dal blog http://estemporaneamontopoli.blogspot.com/

In Lombardia, al comando di Giuseppe Montanelli, erano rimasti a combattere gli studenti pisani che si batterono eroicamente contro gli austriaci nelle battaglie di Curtatone e Montanara. A quei valorosi protagonisti era andato ad aggiungersi anche Carlo Lorenzini, che si era arruolato assieme al fratello Paolo nel battaglione dei volontari toscani. I fratelli Lorenzini erano partiti il 1° aprile per il Veneto, assegnati alla colonna mobile che dopo qualche giorno di marcia aveva raggiunto i campi di battaglia. Ma che cosa significava per i giovani che nel 1848 avevano vent’anni, Carlo non ne aveva ancora compiuti ventidue, suo fratello Paolo ne aveva diciannove, partire come volontari per combattere contro l’Austria? Come si formava la loro fede patriottica? Come era venuta maturando l’idea di nazione in quei giovani che avevano fatto esperienza solo della divisione dell’Italia in diversi Stati per di più separati da un’economia differente, dalla mancanza di vie di comunicazione e da1l'uso di dialetti così lontani tra loro da suonare íncomprensibili a tutti gli altri italiani? Grazie ancora a un testimone autorevole come Giuseppe Montanelli possiamo cogliere il clima in cui aveva preso forma, da parte di moltissimi giovani, la decisione di partire come volontari per la guerra. Nelle Memorie, scritte a distanza di pochi anni da quegli avvenimenti in cui egli stesso era rimasto ferito ed era stato fatto prigioniero Montanelli ricorda l’entusiasmo con cui non solo i giovani, ma anche le loro famiglie rispondevano alla richiesta di mandare i propri figli in guerra.... Finalmente, dopo un’attesa di dieci giorni che gli pare insopportabile, dall’accampamento militare Carlo può informare l’Aiazzi (collega della libreria Piatti) sull’andamento delle operazioni di guerra e scherzare sulla paura che il suo battaglione, la “briganta nera” come la chiamavano i tedeschi, incute al nemico; al contrario dell’esercito regolare, i volontari indossavano una giubba nera, questo spiega perché venissero chiamati così dai tedeschi. Con un tocco d’umorismo che affida pur nello spazio di pochie righe al discorso diretto Carlo riesce a riprodurre la parlata e il forte accento dei tedeschi: «Vogliono saper da tutti i contadini: Quanta star briganta nera nel paese? E soggiungono: afer molta paura de briganta nera e niente paura de briganta bianka». Parlando del coraggio dei volontari rispetto alla “briganta bianka", verso cui i tedeschi non provavano altrettanta paura, pur senza esserne del tutto consapevole, egli rivela anche un altro aspetto: i giovani volontari erano animati da un'irruenza e da uno spirito battagliero che non contraddistinguevano invece l'esercito regolare. E se furono l’entusiasmo giovanile e lo spirito d’avventura a spingere i volontari a partecipare alla guerra, non si può tuttavia negare che si trattava anche di una scelta politica in senso patriottico e democratico; anzi, proprio l’impronta patriottica e democratica che dimostravano, aveva convinto î governi a lasciarli partire. … Accanto all'esaltazione patriottica, l'esperienza diretta della guerra fa nascere nel giovane Lorenzini un nuovo sentimento: una forte avversione nei confronti degli alti ranghi militari e degli stessi ufficiali. Come scrive all’Aiazzi, essi mostravano grande inefficienza e incapacità di organizzazione: a tale sentimento si aggiungono parecchi dubbi e addirittura la sensazione di essere stato “baloccato”. Con questo stato d’animo Lorenzini prese parte alla sfortunata battaglia di Montanara, dove il battaglione dei toscani fu sopraffatto e decimato dagli austriaci. Nonostante la sconfitta, l’eroica resistenza dei giovani volontari avrebbe potuto rivelarsi di grande utilità da un punto di vista di militare; essa infatti, insieme all’efficace contrattacco piemontese a Goito, aveva fatto fallire l’ambizioso piano del generale Radetzky

Tratto da: PINOCCHIO E COLLODI
Rossana Dedola Bruno Mondadori Milano
Le lettere di Collodi sono conservate alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze

16.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 dal Niguarda di Milano

Come andò che maestro Ciliegia, falegname, trovò un pezzo di legno che piangeva e rideva come un bambino.
 
"Non era un legno di lusso, ma un semplice pezzo da catasta, di quelli che d'inverno si mettono nelle stufe e nei caminetti per accendere il fuoco e per riscaldare le stanze"
 
Noi abbiamo provato ad immaginare l'origine di questo pezzo di legno. Da dove veniva? E perché era così speciale? La fantasia e il tratto grafico di Francesca ha dato questa versione
 
La magia di Pinocchio
 
Una leggenda greca racconta di una ninfa che colpita dalla freccia della ribellione del Dio Amore, cercò di scappare dalle "avance" del Dio Apollo.
Non potendo più sopportare la prepotenza amorosa di Apollo la ninfa si trasformò in un albero. Dopo secoli di attesa, lo spirito della ninfa, ancora ribelle a causa della freccia di Amore, venne liberata da un vecchio falegname che rese quel quel pezzo di ulivo, un burattino.
Questa è l'origine della magia di Pinocchio. 

Eugenia

15.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

"Robottino meccanizzato" (funzionante) di Mohand, dal D.H: di Ped IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

"Robottina Toilette" Di Alexandra, dal D.H. di Ped.IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 Interactive

GP Conti segnala Pinocchio Interactive

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 Scuola dell'Infanzia Accadia Foggia

La Fatina aiuta Pinocchio ad amare la scuola.

Maria Vassalli Scuola dell'Infanzia Accadia Foggia

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 e la fatina [scuola infanzia Accadia Foggia]

Pinocchio aveva bisogno di avere vicino una persona che si prendesse cura di lui. Abbiamo realizzato, per lui, una bellissima “Fatina”.

A presto, maestra Maria

14.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011

Gentilissimi,
in allegato la lettera da parte di Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale, relativa alla vostra partecipazione alla RomeCup 2011 - V Trofeo Internazionale Città di Roma di Robotica. Sul sito della Fondazione
www.mondodigtale.org potete trovare un primo resoconto (che si va sempre più arricchendo) della manifestazione.

[ ringraziamenti ] - [ comunicati stampa ] - [ i numeri ]

Buona giornata e a prestissimo. Elisa Amorelli
--
Ufficio stampa e comunicazione
Fondazione Mondo Digitale
www.mondodigitale.org

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011: foto ricordo del 15-03-2011

Linda Giannini ed Enzo Marvaso

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011: foto ricordo del 15-03-2011

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011: foto ricordo del 14-03-2011

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011: foto ricordo del 14-03-2011

Le foto ricordo di Paola Serangeli, Sofia e Riccardo

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011: foto ricordo del 14-03-2011

Sono venuti a RomeCup
  • Carlotta, Camilla Ciccone ed i loro genitori
  • Matteo e Vanessa Damiani
  • Mattia, Samuel Federici ed i loro genitori
  • Sofia Mazza, Riccardo Pastore, Paola Serangeli
  • Emiliano Mele ed i suoi genitori
  • Angelica, Francesco Perucino ed i loro genitori
  • Gaia Reali e sua mamma Sabrina
  • Antony Schievano e sua madre
  • Sara Ursini ed i suoi genitori

Linda Giannini - Momoka Jinglin [Linda] - Sam e la mamma

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: da La Repubblica RomeCup 2011

Il mondo dei robot sbarca nella Capitale
Quinta edizione dell'evento dedicato alle "macchine intelligenti"

Tre giorni di laboratori didattici, workshop, prototipi e il Trofeo Internazionale Città di Roma di Robotica di FRANCESCA TARISSI ROMA - Robot ai nastri di partenza. Inizia oggi la 5ª edizione della RomeCup 2011 - Trofeo Internazionale Città di Roma di Robotica, l’evento dedicato alle macchine intelligenti che, fino a mercoledì, trasformerà la Capitale nel regno di automi, androidi e robot pet. Il tema di quest’anno è "La robotica per l’innovazione sociale". IL VIDEO DELL'EDIZIONE 2010 1 Organizzato dalla Fondazione Mondo Digitale, presieduta dal professore emerito dell’Università La Sapienza Tullio de Mauro, la tre giorni della robotica è un evento ricco di appuntamenti aperto a tutti, un punto d’incontro tra appassionati di robotica, scuola, ricerca e impresa, che si snoda tra laboratori didattici, workshop, presentazione di prototipi, un convegno e alcune importanti gare. A farla da padrone, infatti, non sono solo le macchine ma anche gli oltre duemila studenti, dalla scuola primaria fino all’università, che presenteranno i loro manufatti e si sfideranno a colpi di robot nell’agone tecnologico. Il lato più competitivo della manifestazione vedrà infatti gli automi guidati dagli studenti darsi battaglia nelle categorie soccer, dance e rescue. In palio il Trofeo Internazionale Città di Roma di Robotica, la Robocup Mediterranean Open, la competizione internazionale tra università dei Paesi del mediterraneo, e le ambite selezioni nazionali ‘Robocup Junior’ che spalancheranno ai vincitori le porte della RoboCup 2011 2, i mondiali di robotica, che si svolgeranno a Istanbul il prossimo luglio. L’area dimostrativa propone un percorso articolato tra robotica educativa e di servizio, con le esperienze pilota dell’Enea e di 11 scuole (da Fossano, in provincia di Cuneo, a Eboli, in provincia di Salerno), 4 università (Campus Biomedico di Roma, Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e le Università degli Studi di Padova e Genova), 6 aziende (Intel, Comau, Clax Italia, IT+Robotics, Roboteck, Festo Italia), l’Istituto europeo di design, il Museo Civico di Rovereto, l’Ufficio scolastico regionale per il Piemonte, la Scuola di Robotica e la Rete Robotica a scuola. Per i più piccoli, poi, sono stati organizzati 14 percorsi didattici ad hoc. Oltre ad ammirare i pesci-robot dell’acquario allestito sulla scalinata del Palazzo dei Conservatori in Campidoglio, gli appassionati e i semplici curiosi potranno fare la conoscenza di robot evoluti come Andreide, in grado di rilevare la presenza di gas nell’aria, o dal carattere naïf come il robot-fatina, realizzato dagli alunni di 10 anni della 1A dell’Istituto Comprensivo don Milani di Latina, che si illumina e si muove avanti e indietro. Per partecipare gli appuntamenti sono: il 14 dalle 10:00 alle 17:00, presso ITIS “Galileo Galilei” (via Conte Verde, 51); il 15 dalle 10.00 alle 13.00 presso ITIS “Galileo Galilei e IC Daniele Manin (via Nino Bixio 83). Mercoledì 16, invece, dalle 10:00 alle 13:00 teatro della giornata conclusiva dell’evento sarà la Sala della Protomoteca in Campidoglio, dove avrà luogo la tavola rotonda “La robotica tra presente e futuro: visione e roadmap di lungo respiro per l’Italia” e sarà siglato un protocollo d’intesa tra 30 organizzazioni per rilanciare ricerca e cultura tecnologica a partire dalla robotica educativa e di servizio. A seguire le finali delle gare e la cerimonia di premiazione.

[ articolo su La Repubblica ] [ video edizione 2010 ]

Per info: RomeCup - Mondodigitale

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: il compleanno a RomeCup 2011

Per il compleanno? La RomeCup!
info tratta da
mondodigitale Mar, 15/03/2011

È l'insolito regalo chiesto da Riccardo, alunno della Don Milani di Latina. Con pazienza smonta e rimonta un pezzo della balena di Pinocchio che non vuole funzionare. Riccardo, 13 anni compiuti oggi, è così, non demorde. E con la stessa determinazione per il suo compleanno ha chiesto come regalo un'intera giornata da trascorrere allo Rome Cup 2011, allo stand della sua scuola, l'Istituto Don Milani di Latina.

[ il video ]

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: La fata del garage a RomeCup 2011

Alla RomeCup la robotica raccontata dai più giovani.
L’esperienza di Pinocchio 2.0 a Latina.
info tratta da mondodigitale

Gaia (10 anni) e Antony (11 anni) non hanno problemi a spiegare i segreti della progettazione. Nel loro stand si può trovare un utile foglio di istruzioni che spiega come eseguire passo passo la costruzione di un robot fata. Una sorta di progettazione “a codice aperto”. È sembra davvero frutto di magia la loro capacità di trasformare oggetti in disuso in pezzi funzionali e animati. Chi padroneggia con disinvoltura bacchetta e formule è la maestra Linda Giannini, che sembra credere alla robotica educativa da sempre. Una passione che ha saputo contagiare anche ai genitori, mamme e papà, e insieme hanno dato vita ad una progettazione “formato famiglia”. Le mamme di Gaia e Antony raccontano con orgoglio la storia della fata costruita nel garage di famiglia e la perfetta sintonia di lavoro che si è stabilita tra i due giovanissimi amici. Insieme hanno già scoperto i vantaggi del lavoro cooperativo.

Dal "manuale di robotica" di Antony: materiale di costruzione per il robot azzurrina

Faretti a led, lampadine, cicalino, fili elettrici, pulsanteria, centraline, scatole da imballaggio, u­na base di alluminio, delle ruote, un adattatore elettrico, cartoncino, tempera , velcro, uniposca, colla a caldo, utensileria per la cotruzione. Questo materiale è tutto riciclato. Possiamo dire che si può inventare qualsiasi cosa usando la fantasia. Per fare questo robot ci siamo ispirati alla fatina di Pinocchio e abbiamo deciso di tra­sformarla in qualcosa di meccanico. Così ci sia­mo messi al lavoro io e la mia amica Gaia ci sia­mo organizzati. Il sabato ci ritrovavamo nel mio garage dove avevo tutto l'occorrente. Io ho cu­rato la parte elettronica come installare le centraline, piombare i fili, collegare le spinette sulla morsettiera... Gaia si occupava della parte core­ografica come: dipingere, incollare, decorare, pro­vare le musiche per il robot.

[ il video ]

Nell'area dimostrativa della RomeCup 2011:

Il social network dei robot Pinocchio 2.0 è un progetto trasversale e “relazionale” che coinvolge e raccoglie materiale informativo, immagini, disegni, free software, robotica, mondi virtuali, foto, “storie divergenti”, suggerimenti, canzoni, filmati, ricordi, curiosità, giochi ecc. grazie ai molti ponti che collegano studenti dalla scuola dell’Infanzia all’università, italiani e non. Con fantasia e creatività.

A cura di Scuola di Robotica, Istituto Comprensivo Don Milani di Latina, Liceo Artistico Statale di Latina. Pinocchio 2.0 su Facebook

13.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011: allestimento

... queste le foto ricordo della famiglia Mele ...

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011: allestimento

Ecco le foto ricordo che ha condiviso con noi la famiglia Perucino:

documentano la creazione dello spazio espositivo

dedicato al nostro progetto Pinocchio 2.0

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 a RomeCup 2011

 

Oggetto:
RomeCup 2011: 5° trofeo internazionale di Robotica

Comunichiamo che il 14 - 15 marzo 2011 il nostro istituto e' stato invitato a presentare il progetto di robotica educativa Pinocchio 2.0 insieme alle scuole che fanno parte della rete di Scuola di Robotica. Il tutto si svolgerà all’interno dell’area espositiva dell’Itis “Galileo Galilei” di Roma, via Conte Verde 51 e nella palestra verranno mostrati i materiali realizzati dagli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

Il 12 marzo 2011 alcuni genitori della scuola dell'infanzie a primaria del nostro istituto, con grande disponibilità e spirito di collaborazione, hanno allestito gli spazi destinati al nostro progetto. Inviamo, quindi, un sentito ringraziamento alle famiglie Ciccone, Mele e Perucino.

Foto ricordo allestimento spazio espositivo

Ricordiamo inoltre che nei giorni 14 e 15 marzo 2011 alunne/i della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado, accompagnati dai genitori e coordinati dall'insegnante Giannini, saranno disponibili a presentare il progetto Pinocchio 2.0, il Paese dei Robot-Balocchi ed i robot Pinocchio – la fatina e la balena realizzati con il kit lego mindstorm.

Veniteci a trovare… vi aspettiamo!!!.

[ il programma ] - [ alcune realizzazioni artistiche ]


Pinocchio 2.0 su Facebook

 

 

12.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0... prima di Rome Cup 2011 [scuola infanzia e primaria Latina]

SMS da parte dei genitori che hanno allestito lo spazio espositivo insieme:

Volevamo informati che abbiamo appena finito di sistemare tutti i robot. A differenza dello scorso anno ci hanno fatto sistemare in palestra. Appena ci vedremo a scuola ti daremo foto e dvd.

Ciao Assunta, Massimo, Camilla, Carlotta, Aliochia, Francesco, Angelica e Dario.

PS
Hanno partecipato all'allestimento anche Emiliano, mamma Gioconda e papa' Marco

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0... prima di Rome Cup 2011 [scuola primaria Latina]

Ciao maestra Linda ci vediamo lunedi' mattina a Roma . Noi prendiamo il treno alle ore 7:30 il tempo di arrivare e siamo pronti ......spero che sia divertente come l’anno scorso, con interviste, spiegazioni ecc. Lo sai maestra, mi piace moltissimo darmi da fare. So che per te e' un lavoro oltre che un divertimento, quindi ti auguro una buona organizzazione e ..... a lunedi', la famiglia Federici viene al completo.

Un saluto anche da mamma e papa' ciao !!!!!!!!!!

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

AudioPinocchio :) Primo capitolo [scuola primaria Sassari]

Che meraviglia, la condivisione

Ho trovato nel Progetto Gutemberg Le avventure di Pinocchio da ascoltare in formato mp3.

Inserirò a poco a poco i diversi capitoli del libro tanto amato dai piccoli/e di tutto il mondo

Ecco il Primo capitolo:

 

 

Buon ascolto a voi,

Pintadera - Primo Circolo di Sassari

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0 pro Rome Cup 2011 [scuola sec. primo grado Latina]

 

Nell’ambito del progetto di robotica “Pinocchio 2.0” alcuni alunni della classe 1^ A secondaria hanno accettato la sfida e ideato un robot – fatina che proprio oggi hanno presentato ai compagni, destando meraviglia e grande ammirazione.
Il robot, infatti, è stato totalmente ideato e realizzato dai ragazzi che hanno coniugato felicemente fantasia, creatività e competenza per realizzare un modello capace di illuminarsi e muoversi in avanti e indietro a suon di musica… Niente di speciale? Bè, non proprio se si pensa che a realizzarlo sono stati dei ragazzi di 10 - 11 anni…
Il modello, insieme a tante altre realizzazioni, rappresenterà la nostra scuola a Roma in un importante evento denominato ”Rome cup” che si svolgerà, appunto,  nei prossimi giorni.
Ecco i nomi dei nostri  “scienziati in erba”:
ANTONY SCHIEVANO, GAIA REALI, GAMBACORTA SERENA,
CARIO ILARIA, LEMMA BEATRICE, GIORGIA BAROLLO.
Che dire? COMPLIMENTI ai nostri piccoli - grandi inventori presenti e ..futuri!!!

… un momento della presentazione in classe ...

Il robot in funzione… davvero simpatico!!!

ed ecco i nostri inventori…
da destra:
Antony, Gaia, Ilaria, Serena, Giorgia, Beatrice. 

COMPLIMENTI!!!! Luisa

11.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: galleria fotografica in breve

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Pinocchio 2.0: Certificato dall'Ungheria per European drawing competition [Latina]

From: Eszter Márkus
To: Linda Giannini e Concetta Bisogno
Date: Thu, 10 Mar 2011 14:41:43 +0100
Subject: "European drawing competition to reward students' creativity about the future technologies" during the Hungarian EU-Presidency

On Behalf of Virág Vántora:

Dear Madame Linda Giannini e Concetta Bisogno and Children,
It is our pleasure that you attend the European drawing competition to reward students’ creativity about the future technologies. Thank you for your participation.

Please find below the result of the competition:
http://asszisztencia.hu/ntit/index.php?menu=8

In the name of the organisers we wish you all the best for the future.

Best regards, Eszter Márkus

Tisztelt Címzett!
Ezúton tájékoztatjuk, hogy a 303/2010. (XII. 23.) rendelet alapján a Nemzeti Kutatási és Technológiai Hivatal 2011. január 1-jétol Nemzeti Innovációs Hivatal (NIH) néven megváltozott feladatkörrel folytatja munkáját. A névváltozásnak megfeleloen a Hivatal honlapjának címe http://www.nih.gov.hu -ra változik, míg a Hivatal munkatársainak e-mail címe a @nih.gov.hu végzodést kapja. A korábbi e-mail címekre küldött üzeneteket a rendszer automatikusan továbbítja a címzettek részére.

Dear Madame,
We wish to inform you that pursuant to Government Regulation 303/2010. (XII. 23.), the name of the National Office for Research and Technology has changed to National Innovation Office with effect from 1 January 2011. The Office will continue its operation with changed responsibilities. The homepage of the Office is accessible at http://www.nih.gov.hu. The new ending of the email addresses of the Office's employees is @nih.gov.hu. Messages sent to the former email addresses are automatically forwarded.

[ il certificato ]

09.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Progetti futuri [Pinerolo -To-]

Prepariamo qualcosa con la picoboard per aprile? Mandatemi delle idee e io cerchero' di realizzarle; ho a disposizione un sensore ottico, uno di suono, un pulsante, uno slider per far variare dei numeri e 4 sensori che definirei di resistenza elettrica, ma non so se è proprio giusto. Mandatemi un progetto di macchina utile o inutile (vedo che adesso van per la maggiore quelle inutili...) e io ci lavoro sopra… può essere fatta con qualsiasi materiale

Donatella  

08.03.11

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Non solo Pinocchio... [scuola primaria di Pinerolo -To-]

Sul wiki del primo circolo di Pinerolo c'è una prima documentazione del lavoro svolto nella scuola dell'infanzia di San PIetro Val Lemina con il kit WeDo. Le maestre Cristina e Maria Teresa sono state bravissime!!! Vorremmo saperne molto di più di queslo bellissimo lavoro di progettazione e creazione di robot inventati dai bambini...

Intanto guardate anche qui:
http://81.118.12.33/egw/wiki/index.php?page=RobotInfanziaSanPietro