Ritorna alla homepage

Archivi per: Marzo 2010

31.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

InnovatiON (La7): Paro - robot terapeutico

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Premio ADM 2009 Worm Robot premiato all'Universita' di Brescia

Condividiamo, seppur con qualche ritardo, le immagini della premiazione del worm robot all'Università di Brescia : Premio ADM 2009  2° posto.

Questo è uno dei tanti viaggi compiuti dai docenti e studenti  , con robots al seguito, del Team Rob&ide che opera all'ITIS di Treviglio.

 PRESENTAZIONE PROGETTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra breve pubblicheremo, appena disponibili,  foto dei viaggi eventi e  concorsi  vari a cui si è partecipato:

 

Job Day  ITIS  Berenini  Fidenza  13 febbraio 2010

Job Day    10 Marzo 2010   Polo Tecnico Treviglio

Scienza in Piazza   Bologna  11 Marzo 2010

Olimpiadi dell'automazione Siemens 2009   siemens Milano  maggio 2009

Convegno per L' Expo 2015    Bergamo 23 marzo 2010

Premio ADM 2010         Aula Magna Università di Bologna       7 maggio 2010

"La Chimica siamo noi" Ordine dei Chimici di Parma   Parma 23  Aprile 2010

Ciao Donato

Rob&ide Treviglio

30.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Anthony, Hamza e la nuova invenzione [primaria Latina]

Anthony ed Hamza, il fratello di Fatima, sono venuti a trovarci in classe e ci hanno spiegato l’ultima loro invenzione: l’anti-formicaio. In pratica, dopo essersi confrontati con la maestra Filomena, hanno allontanano le formiche dalla loro classe, la 5^ D, e lo hanno fatto senza usare “agenti nocivi”, ma solo "soluzioni" naturali.

Ecco la video-intervista effettuata nella nostra classe di scuola dell’infanzia.

Per l'installazione del lettore RealOne Player in Windows
(programma gratuito)
si può scaricare dal sito italiano
http://video.sitahost.com/RealOnePlayerV2GOLD_it.exe
(in questo caso il download del programma partirà immediatamente).
Ulteriori "info" utili possono essere tratte da questo indirizzo:
http://www.comunetv.it/note/Note.htm

Linda

25.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

News "Roberta" da Pinerolo -To-

Sul sito Roberta sto inserendo poco per volta nuove attività che mi mandano gli insegnanti...

Ecco un assaggio ma guardate anche il resto!!!

Donatella

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

"Toby", costruttore di astronavi, da Andrea del Day Hospital di Ped.IV del "Gaslini"di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

"Uccello robotico" di Andrea e Cristina, dal Day Hospital di Ped.Iv del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Mirror iniziative robotiche on line [SdR]

La Band dei robot su:

[ Innovascuola ] -  [ CKBG ]

Ciao!!! Fiorella

==============================

 

24.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Aldebaran Robotics' Nao [Sani Latina]

Ciao Linda,
questo video di youtube mostra Nao, il robot umanoide presente a Roma.

Puoi farlo vedere ai tuoi bambini.

Antonello

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Utilizzo della robotica in campo medico [I.P.S.I.A. Gaslini di Genova Bolzaneto]

Ho trovato questo articolo con video su La Stampa

Un robot che esegue autopsie sull'uomo

Interessante.

Ciao e BUONA PASQUA nuovamente a tutti!!!
Bruno

23.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Rome Cup 2010: news sul sito di Mondo Digitale

Carissimi,
come promesso vi invio i link alla Rassegna stampa della RomeCup 2010 a cui avete partecipato. Potrete consultare e scaricare tutti gli articoli usciti fino ad oggi su stampa, web, radio, tv e agenzie di stampa. Siamo in attesa di caricare altri servizi che usciranno nei prossimi giorni (ad esempio La Gaia Scienza - La7).

[ Rassegna Stampa  ] - [ Servizi TV ] - [ Servizi Radio ]

Grazie ancora a tutti voi per la partecipazione e.... buona Visione!

Elisa Amorelli

--
Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale
www.mondodigitale.org

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Rome Cup 2010: news sul sito di Mondo Digitale [infanzia Latina]

Sul sito di Mondo Digitale,

Auguri di primavera

e

La giornata robotica di Mattia

Un abbraccio, Linda

22.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

La giornata robotica di Matteo [primaria Latina]

Oggi sono andato con la mia famiglia all’esposizione dei robot che si e’ svolta a Roma. Anche noi dell’Istituto comprensivo don Milani abbiamo partecipato con le nostre creazioni dettate dalla fantasia. E’ stato bello vedere tutti i robot insieme fatti da diverse scuole, ognuno diverso dall’altro e, quindi, unico. Sono stato contento che il mio robot ha partecipato ad una manifestazione cosi’ importante e sono felice che i miei genitori mi abbiano accompagnato. C’era anche la televisione che mi ha intervistato per spiegare le caratteristiche del mio robot. L’ho costruito con cartone e l’ho rivestito di carta stagnola; in testa ho messo una luce che si accende con le vibrazioni e al posto del naso il mio robot ha una piccola elica che gira; anche le braccia si muovono. C’erano anche robot piu’ sofisticati, fatti da ragazzi piu’ grandi. Anche io quando saro’ piu’ grande costruiro’ robot tecnologici piu’ sofisticati. [ mirror sul sito di Mondo Digitale ]

Matteo 3^ B

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

La giornata robotica di Mattia [primaria Latina]

Sono Mattia F., alunno della 4^ A della scuola primaria dell’Istituto don Milani di Latina. In occasione della giornata della robotica sono andato con mio padre a vedere l’esposizione dei robot costruiti sia da noi bambini, con materiale povero, sia quelli fatti da studenti piu’ grandi, che erano robot tecnologici. Ho cominciato ad osservare i diversi tipi di robot. Per primo ho cercato il mio, che era un robot fatto con materiale riciclabile.

C’erano anche quelli fatti dai miei compagni di scuola e vedendoli ero molto contento. In seguito ho visto i robot tecnologici ed erano tanti. Ad esempio quelli che seguivano la luce, quelli che giocavano a calcio, i robot mocrospia, i robot ragno, il robot pinza telecomandato ed infine il robot utile per la medicina chirurgica. Piu’ tardi prof. Micci Antonello, attualmente in servizio al Sani di Latina,  mi ha affidato il robot da lui progettato per spiegarlo alle persone in visita al Rome Cup. Questo robot poteva camminare senza urtare le cose, perche’ aveva dei sensori e aveva la capicita’ di muoversi nel buio poiche’ possedeva un punto luce che, grazie sempre ad un sensore, si accendeva se trovava una zona buia. Mentre osservavo i vari stand, mio padre ha preso un poster dell’evento di robotica e mi ha portato prima dalla maestra Linda Giannini, della scuola dell’infanzia, coordinatrice del progetto di robotica della don Milani per farmi una dedica. Con lei, poi, siamo andati da altre persone tra cui il vice Sindaco di Roma, Mauro Cutrufo, Fiorella Operto, presidente di scuola di Robotica, Mirta Michilli, direttore generale della FMD, Alfonso Molina direttore scientifico e professore di Strategie delle Tecnologie all’Università di Edimburgo (UK). Erano presenti molte delle principali TV nazionali, tra cui La7, che mi ha intervistato; io ho spiegato il robot affidatomi dal professore dall’istituto Sani di Latina. Poi e’ stata la volta di Rai 3, con il TG ragazzi al quale ho parlato del robot da me realizzato e successivamente io e mio padre siamo rientrati a Latina in treno. Mi piacerebbe ripetere presto questa fantastica esperienza, per conoscere ancora meglio tutti i segreti della robotica e della scienza, magari con un robottino elettronico.

Latina 18 marzo 2010

20.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

RoboCup in viaggio [SdR]

Carissime-i,
sono in treno verso Genova dopo tre giorni di Mediterranean Open a Roma. Entusiasmo all'apertura, il 18 marzo, per i manufatti dei ragazzi e ragazze e bambine-i di Latina, Napoli e per il progetto dei bambini di Eboli, venuti in masse. Entusiasmo sempre, direi, fino alla vittoria del Calvino di Genova nel rescue e del team di Eboli in dance.

Un caro saluto Fiorella

==============================

 
Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Rome Cup 2010: ringraziamenti da Latina

Carissime/i,
a Roma e’ andato tutto molto bene; il nostro spazio espositivo e’ stato apprezzato e due dei nostri studenti -Matteo S. [alunno della classe terza primaria sez. D] ed a Mattia F. [alunno della classe quarta primaria sez. A], tra quelli che hanno avuto la possibilita’ di partecipare a Rome Cup, sono stati intervistati da:

  • Messaggero
  • Rai Tre
  • Rai News 24
  • La Gaia scienza
  • La7
  • TG dei Ragazzi

ed altri giornalisti.

Importante e’ stata, come sempre, la collaborazione delle famiglie oltre che di tutta la nostra scuola.

In particolare ricordo, sperando di non dimenticare qualcuno:

  • i genitori di Carlotta [alunna della sez. C infanzia, anni 3] che hanno allestito lo spazio espositivo, mettendo in bella mostra robot creativi e cartelloni realizzati da bambine/i della scuola dell’infanzia e primaria + ragazze/i della secondaria di primo grado;
  • i genitori che hanno portato i bambini a Roma e quelli che hanno collaborato da casa, realizzando i robot artistici con i propri figli [come Fulvio e Chiara, insieme a Syria R., i genitori di Luciano e Bruno D.M., ed altri papa’ e mamme…];
  • i genitori che, per ragioni di lavoro e/o di famiglia, non hanno avuto la possibilita’ di venire a Roma e che, comunque, hanno chiesto informazioni sul progetto e che credono nelle attivita’ educative e didattiche che siamo portando avanti, cosi’ come ci crede il nostro dirigente scolastico;
  • Paola Serangeli, intervenuta a Roma nella doppia veste di collega e di genitore [di Sofia, anni 3 e di Riccardo, anni 12], la quale ha riportato nella nostra scuola gli scatoloni contenenti robot e cartelloni esposti a Roma [nel caso voleste riprendere il materiale, lo trovate nell’aula polifunzionale della scuola dell’infanzia];
  • tutte le colleghe (della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado) che hanno coinvolto bambine/i e ragazze/i nel progetto, realizzando un perfetto collegamento tra arte e scienza, oltre che Ivana La Salvia, Luisa De Matteis e Viana Nigro che si stava organizzando per portare alcuni studenti a Roma;
  • i collaboratori scolastici che mi hanno aiutata a mettere nell’auto i 4 scatoloni per Roma (scatoloni che con disponibilita’ mi ha procurato il papa’ di Christian S., anni 4);
  • Carlo Nati [Liceo Artistico di Latina], che mi ha accompagnata a Roma con tutti i manufatti artistici del nostro istituto e che da anni collabora con noi;
  • Fiorella Oporto, presidente di Scuola di Robotica, Massimo Romagnoli, collega di Genova ed Emanuele Micheli (quest’ultimo, insieme a Davide ha curato lo spazio espositivo con i nostri manufatti artistici a Bologna per Scienza in Piazza);
  • il collega Antonello Micci dell’istituto Sani di Latina, che ha presentato il suo robot ai nostri studenti e si e’ dichiarato disponibile a collaborare di nuovo con la nostra scuola;
  • Elisa Amorelli, Silvia Celani, Cecilia Stajano, Maria Mannino e Romano Santoro, tutta l’organizzazione di Mondo Digitale, efficiente e disponibile, come sempre ed il direttore scientifico Alfonso Molina

I ringraziamenti sono soprattutto per bambine/i e ragazze/i che con entusiasmo, curiosita’ e creativita’ hanno reso possibile tutto questo.

Buonissimo primo giorno di primavera a tutte/i, Linda

 

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Rome Cup 2010 [video dal Sani di Latina]

Ciao Linda,
ecco
alcuni video della manifestazione, mancano ancora quelli fatti dai ragazzi

Antonello Micci

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Rome cup 2010: foto ricordo [infanzia Latina]

Ecco a voi nelle foto:

  • lo spazio espositivo allestito dai genitori di Carlotta L. [alunna della sez. C infanzia, anni 3] con robot creativi e cartelloni realizzati da bambine/i della scuola dell’infanzia e primaria + ragazze/i della secondaria di primo grado;
  • Fiorella Oporto, presidente di Scuola di Robotica;
  • le interviste del TG dei Ragazzi a Matteo S. [alunno della classe terza primaria sez. D] ed a Mattia F. [alunno della classe quarta primaria sez. A]
  • alcuni genitori che hanno condiviso con i propri figli l’evento
  • il robot del collega Antonello dell’istituto Sani di Latina

Presto saranno on line altre foto ricordo

Grazie a tutte/i per aver reso possibile l’evento, Linda

19.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Rome cup 2010 La progettazione formato famiglia

Spazio espositivo dedicato a:

I.C. DON MILANI DI LATINA
SCUOLA DI ROBOTICA DI GENOVA
SMS SALVO D’ACQUISTO, NAPOLI

Lo stand collettivo e' il risultato di un lavoro di squadra che coinvolge anche le famiglie dei piccoli inventori. L’allestimento, in chiave creativa e artistica, propone tanti materiali realizzati da bambini e ragazzi: giochi robotici (dadi, puzzle ecc.), robot artistici, cartelloni comparativi (uomorobot) ecc., ma anche i robot programmabili della Scuola di robotica e le prime realizzazioni dei piccoli studenti napoletani. Tra le storie robotiche di successo anche la collaborazione con l’ospedale pediatrico Gaslini di Genova… Come funziona?

[ image_gallery ] - [ quante-cose-sa-fare-un-robot ]

Le foto ricordo di Assunta L., la mamma di Carlotta [infanzia via Cilea sez. C]


Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Diario del nostro viaggio a Scienza in Piazza [Righi di Treviglio]

Bologna 11 Marzo 2010

Anche noi del Polo Tecnico di Treviglio siamo giunti a Bologna l'11 marzo ,nonostante il freddo intenso. Ci accompagnava un'intera classe di bambini delle scuole primarie di Caravaggio, appassionati di scienza e tecnologia robotica. Appena arrivati, abbiamo messo in funzione i nostri robot -worm Robot- .

Nonostante i limiti del nostro piccolo compressore che vibrava , rumoreggiava, e disturbava gli altri stand alla fine siamo riusciti a muovere il robot che , strisciando silensiosamente , risaliva il tubo trasparente.

Spero che Davide non abbia avuto problemi nei giorni successivi.

I nostri studenti e i bambini delle scuole primarie hanno assistito , affascinati, alle immersioni dei piccoli robot sottomarini di Davide.

Le dimostrazioni ci hanno ispirato : immagineremo, disegneremo e costruiremo piccoli robot a forma di pesci e/o di altri meravigliosi esseri viventi che abitano i nostri oceani.

Un manta Robot come quello mostrato in questo video potrebbe essere un modello, ma possiamo accontentarci anche di un pesce Palla. Ringrazio Linda per l’inserimento di questo messaggio su Rob&ide

Abbiamo visto i disegni di Latina e i robot costruisti dalle Scuole della rete di Robotica.

C'erano i disegni dei robot riciclatori e compattatori ( Wally robot), peccato mancasse  il nostro Tucano.

Oggi 19 Marzo ha fatto la sua prima uscita in giardino, sull'erba e li lo abbiamo fotografato con i nostri Studenti.

Foto Tucano marzo 2010

Domani  20 Marzo presenteremo un Filmato presso Una Scuola di Bergamo.

A Bologna non abbiamo fatto foto, non avevamo macchine fotografiche con noi e siamo stati molto impegnati a rimettere in funzione le nostre macchine. Siamo arrivati alle 12,00 e siamo ripartiti alle ore 15.00

Ciao Donato

18.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Diario Robotico ma non troppo numero 5 I robot per raccontare storie

Settimana scorsa mi sono ritrovato a Bologna per allestire una mostra-laboratorio dal titolo ''Ciao Robot'' nell' ambito de ''La Scienza in Piazza''. Siamo partiti in due da Scuola di Robotica, io e Davide. La giornata era difficile, nevicava in tutto il nord e molti ci consigliavano di posticipare la partenza, ma il viaggio fra nevischio e bordi della strada innevati e' andato bene, senza intoppi. Arrivati a Bologna, faceva molto freddo e vedere Piazza Maggiore piena di neve mi ha impressionato, c' erano pure i giornalisti a documentare quella nevicata. L' uomo da sempre ha bisogno di parlare delle cose che cambiano, e il meteo, forse per questo motivo del continuo cambiare, e' sempre presente in ogni quotidiano e in ogni telegiornale. Per il bisogno di cambiamento intrinseco e proprio dell' uomo. Gli organizzatori ci hanno mostrato lo spazio espositivo e con Davide abbiamo visto il vuoto, i robot costruiti da bambini di tutta Italia ancora inscatolati e i robot ''da grandi'' pure loro in scatola. A vedere quello spazio sembrava impossibile in quel momento, con mezzo metro di neve fuori, 1 grado di temperatura riuscire a pensare come sarebbe stato da allestire. Per fortuna pero' c' erano quegli scatoloni, pieni di robot prodotti dalla fantasia dei bimbi che nei miei giri per le scuole italiane ho avuto la fortuna di conoscere. Appena abbiamo iniziato a estrarre i robot della fantasia mi sono rasserenato, ho visto che tutto sarebbe stato come lo immaginavamo e forse meglio perche' a volte la realta' supera la fantasia. Certo che questa ''robotica educativa creativa'' come la chiamano le mie amiche maestre del Gaslini non e' niente male. Parlando con Fiorella, Presidente di SdR, mi sono confrontato sul fatto che gli artisti che hanno raccontato, dipinto, filmato robot spesso parlavano degli umani stessi. Il robot non era altro che uno strumento per parlare di se. E allora guardando quegli artefatti vedevo le storie di ogni bambino, non vedevo robot, vedevo vite. E ogni vita ha la dignita' di essere raccontata e allora ho pensato che ogni robottino che stavamo esponendo raccontava la storia di chi lo aveva creato. E allora penso che in ogni nostra realizzazione raccontiamo noi stessi, esprimiamo il nostro io e comunichiamo agli altri cose su di noi. E che scienziati, artisti, filosofi, ingegneri, musicisti e tutti i mestieri che vi vengono in mente sono espressioni di noi. Duqnue se non ci interroghiamo su queste espressioni, se tendiamo a rifiutarle, stiamo sbagliando. La verita' di noi e' dedotta dalle nostre azioni. E quei bimbi si sono raccontati con i loro robot. E anche noi lo abbiamo fatto, esponendoli. Oggi riandro' a Bologna e rivedro' lo spazio completamente allestito. Sara' una grande emozione. Perche' ci saranno tante storie che mi aspettano. A ogni sguardo, una storia. Le leggero' con cura, le faro' mie e cerchero' che ad altri venga voglia di raccontarsi. Perche' in fondo, robot o non robot a noi piace raccontare storie. E i robot sono uno straordinario strumento per farlo. Emanuele Micheli Scuola di Robotica www.robotascuola.net

 
Emanuele Micheli
Scuola di Robotica
micheli@scuoladirobotica.it
tel: 3292289986
skype: micheli.sdr
www.scuoladirobotica.it
www.robotascuola.net

15.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Corso Docenti Scuola in ospedale

Grazie anche alle comunità on line Soave Kids  e Rob&Ide, docenti di alcune scuole in ospedale hanno rivolto sempre maggiore attenzione alla robotica educativa, nella loro didattica. I risultati ottenuti  hanno incoraggiato a proseguire in maniera più strutturata. Si è deciso così di organizzare un corso di formazione gratuito sulla robotica educativa per i Docenti della scuola in ospedale Gaslini di Genova. Ogni Docente sarà dotato di un kit robotico. I kit sono stati donati dalla società Media Direct, srl. Il corso si svolgerà in 3 sessioni di circa 3 ore per sessione. Oltre ai Docenti della Scuola Gaslini, vi parteciperanno alcuni volontari della Gaslini Band Band [una associazione ONLUS che ha come missione il miglioramento dell'accoglienza dei piccoli ospiti dell'ospedale pediatrico Giannina Gaslini di Genova], in modo da poter creare un circolo virtuoso scuola-gioco, con le attività dei volontari della Gaslini Band Band. Il progetto verrà rielaborato e presentato in sede nazionale. La band dei robot è un progetto pilota. Il corso di formazione, coordinato da Scuola di Robotica, Ente Formatore, è strutturato in 3 incontri di 3 ore ciascuno, e si compone di sessioni teoriche e sperimentali.

Verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Progettazione, costruzione di kit robotici;
  • Il robot come incentivo alla narrazione, alla creatività, all’espressione artistica;
  • Il robot come tecnologia didattica per le materie curriculari (matematica, fisica, scienza, chimica
  • biologia, italiano, inglese, informatica, ecc.;
  • Programmazione iconica di kit robotici;
  • Utilizzo delle tecnologie web 2.0 per la condivisione -utilizzo del blog e di strumenti di condivisione open source;
  • Uso della piattaforma di elearning dell'ITIS Calvino e di quella di Robot @ Scuola
  • Formazione e volontariato.

I docenti che terranno il corso saranno:

  • Gianmarco Veruggio (CNR-IEIIT)
  • Fiorella Operto (Scuola di Robotica)
  • Pierluigi Bruschettni (Presidente della Gaslini Band Band e Università di Genova)
  • Donatella Merlo (Scuola di Robotica e MCE)
  • Emanuele Micheli (Scuola di Robotica e volontario della Gaslini Band Band)
  • Massimo Romagnoli (TSSS e Scuola di Robotica)

Corso di Formazione in Robotica Educativa per i Docenti della Scuola in Ospedale Gaslini di Genova

informazioni:
info@scuoladirobotica

Robot@Scuola;

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Sitografie [infanzia Latina]

Carissime/i, ecco ENCICLOPEDIA ROBOTICA sito interamente dedicato ai leggendari robot giapponesi degli anni 70. Contiene una lista completa di creature a meta' tra l'umano e il tecnologico. Da Gundam a Goldrake, da Daitarn III a Mazinga.

A presto, Linda

12.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Biodiversita' nella scienza e nell'arte

Biodiversità nella scienza e nell’arte

Firenze 10 marzo 2010 
Palazzo Strozzi, Sede Vieusseux , Sala Ferri

[ locandina ]

Interventi pubblicati

di Barbarulo Matteo
Memoria di un incontro

di Biganzoli Daniela
L'acqua come medicina

di Djoghlaf Ahmed
The executive secretary of the convention on biological diversity

di Fruguglietti Salvatore
Biodiversita’ in scena: applausi !!

di Herreros Marisol Barbara e Monti Giuseppe
Interactive Knowledge Exchange (IKE)

di Manzelli Paolo
Creativita' e biodiversita'

di Manzelli Paolo
Silenziamento transgenico

di Pregnolato Massimo:
Biodiversità nel Corpo Fisico Umano. Le nuove frontiere della Metagenomica e del Quorum Sensing

11.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

"Picchio robotico" di Nicholas, dal Day Hospital di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

09.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

"Campane robotiche" di Ilima, dal Day Hospital di Med.IV del "Gaslini" di Genova.

05.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Robottino di Raluca, dal Day Hospital di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Da Ilima del Day Hospital di Ped. Iv del "Gaslini " di Genova, "Angel"...

03.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Il mini robottino "Nicoli" ,di Ilima del Kirghizistan, dal Day Hospital di Ped. IV del "Gaslini" di Genova.

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Il progetto Roberta ad eSkills week

Carissime/i,
ecco alcune foto ricordo per portarvi un po' con noi.

Un abbraccio, Linda e Carlo

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Sede ACM of the ECWT

SEDE ECWT: 6 marzo

From 16 members in July 2008 ECWT  has grown to include 52 member-organizations in January 2010.

Based on last year's Call for  Expression of Interest National Point of Contacts are under start-up in 20 countries. The N-PoCs in Belgium, Portugal and France play a key role in co-ordinating activities of the e-Skills Awareness Raising Week 2010 supported by the Commissions DG Enterprise and Industry and led by DIGITALEUROPE  and European Schoolnet, member of the ECWT.

A High-level Advisory Comitte with prominent multi-stakeholder representatives will be in place and presented in connection with the CeBIT Fair 2010 the 3rd of March 2010 in Hannover.

2010-years Annual General Meeting will decide about key future activities of the ECWT.

The AGM will take place the 6th of March, 9-12:00 am. at Hotel Lalaing, 2-4, Rue Royale, B-1000  Brussels

Info here

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

eSkills Week Eventi [SdR]

 

Che cos’è la E-Skills Week europea

http://eskills-week.ec.europa.eu

Lo scorso novembre si è tenuta a Bruxelles la Conferenza europea “eSkills” 2009 che ha avuto come obiettivo la promozione delle ICT in quanto fattore determinante in ambito lavorativo, economico e sociale nella società della conoscenza. Le competenze digitali sono diventate fondamentali ed insostituibili nella società contemporanea in cui le persone comunicano via e.mail o socializzano nelle “community” e/o hanno la necessità di rispondere con professionalità, conoscenze e competenze nel mondo del lavoro. La Conferenza ha costituito una tappa importante nell’agenda europea, confidando anche nelle politiche degli Stati Membri a supporto delle ICT e dell’innovazione.

La Commissione Europea – DG Imprese ed Industria ha lanciato una campagna informativa a sostegno delle “e-Skills” con l’intento di favorire l’accesso al mondo del lavoro di professionisti che possano vantare qualificanti competenze digitali. DIGITAL EUROPE (www.digitaleurope.org/) e European Schoolnet (www.eun.org/web/guest) hanno raccolto la sfida coordinando partner in 21 Paesi a sostegno della campagna informativa che culminerà nella prima settimana di marzo 2010.

Scuola di Robotica partecipa alla e-Skills Week 2010 come stakeholder con i seguenti eventi:

Roma [24/02/2010]
National Instruments Day
Hotel Ergife
Conferenza sulla Robotica e l’Automazione negli Istituti Superiori

Latina [01/03/2010]
a7 TV http://www.la7.it/ riprese nella scuola dell'infanzia di Latina don Milani

Torino [04/03/2010]
Il progetto Roberta e la robotica a scuola per le ragazze
http://nuke.mcetorino.it/

Bologna [11-21/03/2010]
La Scienza in piazza
http://www.lascienzainpiazza.it/ 
documentazione materiali

Roma [18-20/03/2010]
Rome Cup 2010

Scuola di Robotica e CNR IEIIT
Lunedì 8 marzo 2010
10:00 – 12:00, presso il Laboratorio di robotica
CNR IEIIT
Via De Marini, 6, Genova
si terrà una video conferenza per
Closing Meeting della e-Skills Week

Giovanna Morgavi, CNR IEIIT
Gianmarco Veruggio, CNR IEIIT
Emanuele Micheli, Scuola di Robotica

presenteranno alcuni aspetti delle competenze digitali necessarie per lo studio, la professione e la vita nei prossimi anni.

Collegamento in rete con le scuole di Robot@Scuola via Skype:

 

Per informazioni:
info@scuoladirobotica.it
348 09 61 616
Genova, 25 Febbraio 2010

Prof.ssa Marzia Pisciotta e gli studenti dell’IPSIA Gaslini di Genova
Dr.ssa Linda Giannini e gli alunni della Scuola dell’Infanzia don Milani di Latina
Prof.ssa Donatella Merlo e la rete “Roberta, le ragazze scoprono in robot” in Piemonte
Professor Carlo Nati e i suoi studenti, Liceo Artistico Statale, Roma

http://www.mondodigitale.org/

02.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

03-03-2010 Paolo Manzelli et al. a Genio e creatività

03-03-2010  Genio e creatività
Ascolta

Sarà l' aura maledetta che ancora lo circonda o la fama che, a quattrocento anni dalla morte, fa di lui uno dei pittori più amati di tutti i tempi, ma a Roma è il trionfo di Caravaggio: la mostra alle Scuderie del Quirinale ha totalizzato 45mila visitatori in nove giorni stabilendo il record di cinquemila ingressi quotidiani. Partendo da questo gigante dell'arte mondiale in trasmissione ci siamo chiesti qual'e' il legame tra genio, follia e creativita'. Ospiti il Prof Rodolfo Papa, membro della Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Panteon e con il Prof Paolo Manzelli, Direttore Laboratorio Ricerca Educativa del dipartimento Chimica-Fisica dell'Universita' di Firenze.
RADIO 1 appuntamento telefonico alle 8.30 del 03/03/10 per il programma BenFatto

01.03.10

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

Il progetto Roberta [infanzia Latina]

Bellissimo lavoro Donatella,
Ho messo on line in Rob&Ide

Grazie per la condivisione, Linda

Permalink Categorie: Rob&ide   Italian (IT)

La 7 nella sez. B infanzia Latina

Assistente di produzione: Alessandro Luceri
Giornalista: Mila Rosati
Regista: Alezio Muzi

Ecco alcune foto ricordo,

Linda

Rob&ide - Coppelia - Tucano - Pinocchio 2.0

In questo blog sono documentate alcune interazioni che hanno consentito la nascita di Rob&Ide, Ignoto Transformer, Operazione Androide, Narnia, Coppelia, Roberta, Pinocchio 2.0, Tucano, "Raccontare i Robot", insomma di tutti quegli oggetti/soggetti inanimati che hanno preso e prendono vita -o piu' vite- grazie alla collaborazione e cooperazione di genitori, studenti e docenti dalla scuola dell'infanzia all'universita', italiani e non. I percorsi, avviati in diverse forme ormai da molti anni, sono di volta in volta aggiornati ed arricchiti dalle news del 2.0. Le ipotesi presto diventano realta' all'interno di spazi condivisi, mondi virtuali e vari ambienti di apprendimento; incontri in presenza, e-mail, chat, forum Robot@Scuola, mailing-list ed altre vie di comunicazione sincrona/asincrona costruiscono ponti, reti. Social network, wiki, blog, podcast, video di youtube costituiscono alcuni dei molti luoghi del progetto dove trovano spazio fantasia, creativita' connesse a scienze, ICT, robotica e vengono accolti suggerimenti, canzoni, filmati, ricordi, curiosita', giochi, link a materiale informativo, immagini virtuali statiche, dinamiche, foto, disegni, free software, "storie divergenti", e tanto altro ancora. Chiunque puo' partecipare unendosi, in facebook, a Pinocchio 2.0, o al blog Rob&Ide.

Pinocchio 2.0 segnala il concorso che e' stato indetto in occasione dei 130 anni dalla nascita di Pinocchio: per saperne di più basta clicca qui

- Raccolta post Marzo-Agosto 2006
- Raccolta post anno scolastico 2006/07
- Raccolta post anno scolastico 2007/08
- Raccolta post anno scolastico 2008/09
- Raccolta post anno scolastico 2009/10
- Raccolta post anno scolastico 2010/11
- Raccolta post anno scolastico 2011/12

Per maggiori informazione potete scrivere a:

Linda Giannini, Ambasciatrice eTwinning per il Lazio calip@mbox.panservice.it
Scuola di Robotica, Emanuele Micheli micheli@scuoladirobotica.it

Pinocchio 2.0 segnala il concorso che e' stato indetto nel 2011 in occasione dei 130 anni dalla nascita di Pinocchio: per saperne di più basta clicca qui


Get a Voki now!

free hit counter
hit counter


<  Marzo 2010  >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Cerca

Categorie


Altro

Syndicate questo blog XML

RSS: Che cos'?

powered by
b2evolution